La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno 20051 Sede: Firenze Sez. territoriale di Roma: Giorgio La Pira CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno 20051 Sede: Firenze Sez. territoriale di Roma: Giorgio La Pira CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE."— Transcript della presentazione:

1 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Sede: Firenze Sez. territoriale di Roma: Giorgio La Pira CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Istituto di Teoria e Tecniche dellInformazione Giuridica

2 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Istituto per la Documentazione giuridica (1968) Istituto di Teoria e Tecniche dellInformazione Giuridica (2001) Vocabolario Giuridico Italiano Documentazione dottrina giuridica italiana Attività di ricerca in vari campi dellinformatica giuridica (dagli anni 80) Sezione territoriale di Roma Giorgio La Pira (2001) Attività di documentazione e ricerca sulla diffusione del diritto romano in relazione con i diversi sistemi giuridici

3 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Indice Lessicografia giuridica Lingua del diritto: caratteri Documentazione storica Storia della lingua giuridica Archivi per il Vocabolario giuridico italiano Indice ragionato

4 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Lessicografia: scienza e tecnica della registrazione e della definizione formale, funzionale e semantica dei vocaboli e delle unità lessicali di una lingua (De Mauro) Giuridica: applicata al lessico giuridico: complesso dei vocaboli e locuzioni che costituiscono il linguaggio del diritto La lessicografia giuridica

5 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno La lessicografia giuridica epoca latina: Caio Elio Gallo, De verborum quae ad ius pertinent significatione Giustiniano, Verborum significatio (Dig., 50, 16, 246) Verborum et rerum significatio (Cod. 6, 38, 5) epoca moderna Rezasco, Dizionario del linguaggio italiano storico ed amministrativo, 1881 Edler, Glossary of Mediaeval terms of business, 1934

6 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno La lessicografia giuridica Tommaseo : rendere più corretto e meglio determinato il linguaggio dellamministrazione e delle leggi Migliorini : un dizionario giuridico è un vivo desiderato, a cui male suppliscono le enciclopedie di diritto e di giurisprudenza Fiorelli : già nel 1947 Vocabolario giuridico italiano CNR : nel 1964 affida alla gestione dell'Accademia della Crusca l'opera del Vocabolario giuridico poi inglobata nell'Istituto per la documentazione giuridica, diretto da Fiorelli IDG : tra il 1965 e il '77 furono preparati gli archivi lessicali in funzione della redazione del Vocabolario

7 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Lessicografia giuridica oggi Glossari storici del diritto (evoluzione valore semantico dei termini) Glossari settoriali (diritto privato, diritto europeo) Glossari specifici relativi ad un singolo istituto (diritto dautore) Glossari generici (glossari del diritto di uso pratico)

8 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Lessicografia giuridica oggi: dizionari disponibili on-line TLIO (Tesoro della Lingua It. delle Origini) OVI Dizionario storico del diritto italiano ed europeo (ed. Simone) Dizionario giuridico romano (ed. Simone)

9 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Lessicografia giuridica oggi: altri strumenti on-line Glossari settoriali: - Diritto comunitario e internazionale - Diritto ambientale - Diritto privato - Contabilità e finanza (ed. Simone) - Diritto delleconomia - Diritto canonico ed ecclesiastico (ed. Simone) - Diritto amministrativo - Diritto della Pubblica amministrazione - Banca dati Diritto sicurezza e salute sul lavoro (SSLMIT, Università di Bologna) - Diritto del condominio - Diritto dautore

10 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno È frutto di una secolare opera di ricostruzioni allinterno dei linguaggi naturali, che influiscono sulla loro dimensione semantica Attraverso tali ricostruzioni il linguaggio del diritto è divenuto un linguaggio tecnico introdotto nella struttura di un linguaggio naturale La lingua del diritto

11 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Caratteri della lingua giuridica Lingua di scienza, propria dellambito giuridico Lingua di uso comune, in quanto il diritto è fenomeno umano, sociale e politico di una determinata epoca e di uno specifico ambiente, storicamente e geograficamente individuato

12 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno La lingua del diritto: una lingua tecnica ma comune Tecnicismi specifici - di significato tendenzialmente univoco, nati e conosciuti esclusivamente in ambienti giuridici - frequenti nella lingua comune ma spesso confusi tra loro Ridefinizioni termini di uso comune, a cui viene attribuito un significato diverso da quello generico Tecnicismi collaterali espressioni peculiari, preferite per la loro connotazione tecnica

13 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Caratteri della lingua giuridica è una lingua essenzialmente scritta, che si fonda su documenti normativi : - erga omnes (leggi, trattati, convenzioni) - inter partes (contratti, testamenti, mandati) è una lingua conservatrice: la stabilità nel tempo garantisce la precisione, la chiarezza e lincisività

14 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Mutamenti Inserimento di termini tecnici dovuti a materie specifiche di un settore (es. Legge n. 36/2001 in tema di elettrosmog) Estensione di significato: 1930 Codice penale, art. 616: Violazione... di corrispondenza epistolare, telegrafica e telefonica 1993 Legge n. 547/1993, art. 5: corrispondenza informatica o telematica (accesso abusivo a un sistema informatico o telematico)

15 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Caratteri della lingua giuridica è formata da: - tecnicismi comprensibili ai soli esperti - arcaismi, latinismi, tautologie ha stili diversi: - legislativo - notarile - giurisprudenziale - dottrinale nasce in ambienti diversi: - parlamento, borsa, cancelleria, sindacato

16 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Perché studiare la lingua del diritto patrimonio culturale da salvaguardare strumento di comunicazione e circolazione dei concetti e degli istituti giuridici presupposto irrinunciabile dellattività interpretativa di ogni giurista (art. 12 Preleggi al Codice civile italiano: Nell'applicare la legge non si può ad essa attribuire altro senso che quello fatto palese dal significato proprio delle parole secondo la connessione di esse, e dalla intenzione del legislatore.)

17 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Realizzazione di un vocabolario storico Documentazione - ricerca delle fonti - scelta dei termini e dei contesti - archiviazione delle schede-fonte Rilevare le accezioni nellevoluzione storica

18 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Documentazione giuridica Fonti del diritto: art. 1 Preleggi al Codice civile: leggi, regolamenti, norme corporative, usi Tipologie di atti-documenti giuridici: leggi, trattati, contratti, testamenti, sentenze

19 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Fonti del linguaggio giuridico Il discorso giuridico: - linguaggio del legislatore (norma): caratteri formali discorso del diritto - linguaggio del giurista (dottrina): scompone e attribuisce significato allenunciato normativo discorso sul diritto Bibliografia delle edizioni giuridiche antiche in lingua italiana. Testi dottrinali e statutari dal 1470 al 1800 (Firenze, ; Napoli, 1999) Legislazione occasionale preunitaria (fino allanno 1800)

20 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Storia della lingua giuridica italiana sec. X-XI: pochi documenti sparsi (Placiti cassinesi) Sec. XII: uso quasi esclusivo della lingua latina anche se con un buon numero di neologismi Sec. XIII: primo testo normativo in volgare Sec. XIV: le due lingue procedono di pari passo contaminandosi (importanza della figura del notaio)

21 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Storia della lingua giuridica italiana Secc. XV-XVI: equilibrio tra volgarismi in latino e latinismi in volgare Sec. XVII: prima grande opera giuridica dottrinale in italiano (molti termini giuridici hanno la loro prima attestazione) Sec. XVIII: uso dellitaliano in tutti i settori del giuridico (Prime Costituzioni e raccolte di Leggi) Secc. XIX-XX: l'italiano giuridico abbandona la tradizionale dipendenza dal latino (costituzioni e codificazioni)

22 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Contributo degli strumenti informatici Recupero e conservazione patrimoni di valore linguistico, storico-giuridico, culturale Gestione di numeri quantitativamente elevati di dati Trasmissione più agevole e diffusa della conoscenza e della documentazione dei contenuti

23 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Archivi lessicali: furono preparati tra il 1965 e il 77 in funzione della redazione - integrale con mezzi elettronici: concordanza cumulativa di cento e più testi - selettivo con mezzi tradizionali: indice unificato per ordine alfabetico di lemmi con aiuto dellelaboratore Fascicolo di saggio del Vocabolario (1978) - parte della lettera A - sospensione per previsioni di spesa e, più ancora, di tempo per il compimento dell'impresa (1979) Gli Archivi dellITTIG

24 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Gli Archivi dellITTIG dal 1979 Archivio integrale elettronico ( LLI : Lingua legislativa italiana) dai 110 testi agli attuali aggiornamenti per Codici e leggi costituzionali - integrazione della legislazione unitaria e preunitaria a stampa: Indice della lingua legislativa italiana. Inventario lessicale dei cento maggiori testi di legge tra il 1723 e il 1973, Firenze, consultazione in rete: previsione ideale: colmare le lacune precedenti al 1723

25 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Gli Archivi dellITTIG dal 1979 Archivio selettivo (LGI: Lessico giuridico italiano ) da schede cartacee a immagini digitali collegamento dellimmagine ai dati (lemma, lingua, data, dati bibliografici) distinzione di tipologia di fonte (legislazione, dottrina, prassi) programma informatico di consultazione in rete della banca di dati (Vocanet) programma informatico di aiuto alla redazione (Index) programma informatico di consultazione

26 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Lessico giuridico italiano Archivio integrale LLI Contenuto: i maggiori testi legislativi in lingua italiana Fonti: testi ufficiali nella loro prima edizione Dimensioni: 208 testi Periodo: Unità documentaria: articolo e comma Rinvii: possibilità di visualizzare i rinvii interni ed esterni Guide/lli Archivio selettivo LGI Contenuto: circa novecentomila schede ottenute dallo spoglio selettivo di testi d'interesse giuridico, pubblicati a stampa (all'origine o in tempi più recenti), scelti in modo da rappresentare tanto la varietà delle fonti e dei rami del diritto quanto la varietà dei secoli e delle regioni in cui la lingua giuridica italiana è stata ed è usata. Fonti: circa duemila testi e documenti di legislazione minuta, dottrina e prassi. Periodo: dal secolo X al XX.

27 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Metodi di interrogazione LLI Ricerca per: - forme e famiglie con tecniche di troncamento - tipologia di fonte: Codici o Costituzioni - anni per ogni testo si può visualizzare i dati bibliografici

28 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Metodi di interrogazione LGI Ricerca per: –una o più fonti del diritto (legislazione, dottrina, prassi) –lemma, data, lingua, autore –lemma per intero e con tecniche di troncamento In ogni campo si può selezionare linformazione ricercata e visualizzare le schede-fonte digitali, con relativi dati bibliografici

29 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Lessico Giuridico Italiano (LGI-Vocanet)

30 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Lessico Giuridico Italiano (LGI-Vocanet)

31 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Lessico Giuridico Italiano (LGI-Vocanet)

32 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Lessico Giuridico Italiano (LGI-Vocanet)

33 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Risultati raggiunti Suddivisione archivio per fonti giuridiche: legislazione, dottrina, prassi Elaborazione unità di documentazione (lemma, data, autore) Elaborazione criteri di classificazione omogenei e coerenti Implementazione unità documentarie (varianti lessicali e fraseologia) Correzione e integrazione dati lessicali

34 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Il Progetto finale: Indice ragionato della lingua giuridica (Index) Obiettivo: 1 - Costruzione di un Indice ragionato: ai lemmi contenuti nella base di dati (LLI e LGI) verranno associate le accezioni 2 - Consultazione dellIndice ragionato: per ogni lemma verrà indicato lelenco delle accezioni, le varianti, la fraseologia rilevata, le frequenze totali e relative al tipo di fonte, la cronologia, la visualizzazione del contesto (scheda-fonte)

35 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Fasi del progetto dellIndice ragionato (Index ) 1. Studio del tracciato scheda per modulo di redazione 2. Realizzazione di un programma informatico per predisporre il tracciato scheda 3. Redazione: a) in automatico per i dati presenti negli Archivi LGI e LLI b) di competenza storico-giuridica accezioni collegamento alle schede-fonte raffronto con i maggiori vocabolari cartacei della lingua 4. Programma informatico per la consultazione

36 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Indice ragionato (Index) a) in automatico elenco lemmi elenco delle varianti del lemma elenco fraseologia del lemma frequenza assoluta con indicazione degli estremi temporali frequenza relativa a ogni tipologia di fonte con estremi temporali recupero del corpus delle schede-fonte da associare al lemma indicazioni bibliografiche collegamento a LLI

37 P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno Indice ragionato (Index) b) redazione Individuazione delle accezioni relative ai lemmi Collegamento delle schede-fonte in formato immagine alle accezioni Eventuale inserimento di varianti e fraseologia Eventuali correzioni Unificazione criteri di redazione Raffronto con i maggiori vocabolari cartacei (Tommaseo, Rezasco, Battaglia)


Scaricare ppt "P. Mariani e C. Badii, La lessicografia giuridica, 9 giugno 20051 Sede: Firenze Sez. territoriale di Roma: Giorgio La Pira CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE."

Presentazioni simili


Annunci Google