La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ambienti di e-learning e formazione Luigi Guerra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ambienti di e-learning e formazione Luigi Guerra."— Transcript della presentazione:

1 Ambienti di e-learning e formazione Luigi Guerra

2 I dieci vantaggi delle-learning (European Education Partnership 1. Estendere il tempo per apprendere 2. Aumentare la comunicazione 3. Migliorare laccesso alle risorse 4. Aumentare la motivazione 5. Ri-bilanciare la mediazione docente e lapprendimento autonomo 6. Introdurre scalabilità e riproducibilità 7. Garantire laccesso alle minoranze 8. Attivare più canali di comunicazione 9. Apprendere secondo diversi modelli mentali 10. Poter elaborare e pubblicare il proprio lavoro 11. Gestione e documentazione dei percorsi

3 Ambienti per la formazione a distanza AMBIENTE DI E-LEARNING FORMAZIONE A DISTANZA

4 Ambienti di e-learning AMBIENTE DI E-LEARNING COMPLESSITA AUTONOMIA DI NAVIGAZIONE MULTIFUNZIONALITA

5 Ambienti per la formazione a distanza FORMAZIONE A DISTANZA Fenomenologia Evoluzione tecnica Evoluzione didattica

6 3 modelli per le-learning ModalitàModello pedagogi co TecnologieCompetenze richieste Classe virtualeTrasmissione di conoscenze Centrato sul docente Mezzi sincroni Ricezione e organizzazione dei contenuti Autoapprendimento con sistema di supporto Modularità Personalizzazione Tutor Centrato sul discente Mezzi asincroni e off-line Programmazione e controllo dei propri ritmi Apprendimento collaborativo basato su net-work Comunicazione orizzontale Uno-uno Uno-molti Molti-a-molti Centrato sul gruppo Mezzi sincroni e asincroni Progettualità condivise Comunicazione

7 La sfida delle-learning (full e blended) Learning objects – Cultura / tecnica Individualizzazione / personalizzazione Assistenza / feedback – Tutor / mentor Partecipazione / cooperazione / condivisione – Modelli ascendenti (bottom up) Controllo formativo (regolativo) e finale – Valutazione / autovalutazione

8 Dal sito al portale 1. Area informativa Informazioni/dati Documenti, leggi, ecc Knowledge base 2. Area formativa Erogazione di corsi di istruzione Scambio documenti a supporto di attività formative blended 3. Area collaborativa Fornire uno spazio modulare configurabile dai singoli gruppi di lavoro Accesso alle informazioni in logica knowledge management Allestimento di percorsi di ricerca e scambio

9 Profilazione dellutente 1. Per tagliare trasversalmente il portale e garantire laccesso a specifiche aree / funzioni (informativa, formativa, collaborativa) 2. Per permettere allutente di accedere alle proprie aree di interesse 3. Per permettere di creare e gestire gruppi di lavoro dotati degli strumenti di supporto al lavoro collaborativo 4. Per consentire la progressione nellutilizzo di strumenti sempre più avanzati ed esclusivi (logica dellavanzamento informale di carriera)


Scaricare ppt "Ambienti di e-learning e formazione Luigi Guerra."

Presentazioni simili


Annunci Google