La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Studenti frequentanti a) E. Pattaro, Opinio Juris. Il diritto è un'opinione: chi ne ha i mezzi ce la impone. Lezioni di filosofia del diritto, Giappichelli,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Studenti frequentanti a) E. Pattaro, Opinio Juris. Il diritto è un'opinione: chi ne ha i mezzi ce la impone. Lezioni di filosofia del diritto, Giappichelli,"— Transcript della presentazione:

1

2 Studenti frequentanti a) E. Pattaro, Opinio Juris. Il diritto è un'opinione: chi ne ha i mezzi ce la impone. Lezioni di filosofia del diritto, Giappichelli, Torino, b) C. Faralli, Le grandi correnti della filosofia del diritto, Giappichelli, Torino, c) C. Faralli, La filosofia del diritto contemporanea, Laterza, Roma-Bari, d) G. Bongiovanni, Costituzionalismo e teoria del diritto, Laterza, Roma-Bari, 2005 (cap. 2). e) Il corso includerà un ciclo di seminari sul tema Introduzione all'argomentazione giuridica, durante i quali verranno indicati ulteriori testi di approfondimento. La frequenza di questi seminari, e lo studio di questi ulteriori testi, permetterà di usufruire di una riduzione delle pagine da studiare sui testi di cui ai punti a), b), c), d). I dettagli a questo riguardo verranno comunicati a lezione.

3 Studenti non frequentanti a) E. Pattaro, Opinio Juris. Il diritto è un'opinione: chi ne ha i mezzi ce la impone. Lezioni di filosofia del diritto, Giappichelli, Torino, b) C. Faralli, Le grandi correnti della filosofia del diritto, Giappichelli, Torino, c) C. Faralli, La filosofia del diritto contemporanea, Laterza, Roma-Bari, d) G. Bongiovanni, Costituzionalismo e teoria del diritto, Laterza, Roma-Bari, 2005 (cap. 2). e) G. Fassò, Storia della filosofia del diritto, vol. I-III, Laterza, Roma-Bari, 2001 (5 capitoli a scelta).

4 Erasmus Students a) E. Pattaro, Opinio Juris. Il diritto è un'opinione: chi ne ha i mezzi ce la impone. Lezioni di filosofia del diritto, Giappichelli, Torino, Option (I): 1) C. Faralli, Le grandi correnti della filosofia del diritto, Giappichelli, Torino, ) C. Faralli, La filosofia del diritto contemporanea, Laterza, Roma-Bari, ) G. Bongiovanni, Costituzionalismo e teoria del diritto, Laterza, Roma-Bari, 2005 (cap. 2). Option (II): 1) C. Faralli, Le grandi correnti della filosofia del diritto, Giappichelli, Torino, ) C. Faralli, La filosofia del diritto contemporanea, Laterza, Roma-Bari, ) One of the following books: - C.S. Nino, Derecho, moral y política, Barcelona, Ariel 1994; - R. Alexy, Begriff und Geltung des Rechts, Freiburg, Alber 1992; - H. Hart, The Concept of Law, 2nd ed. with a Postscript, Oxford, Clarendon 1994 (chaps. 1-6 and Postscript); - J. Coleman, The Practice of Principle, Oxford, Oxford University Press 2001 (Part Two); - M. Troper, La théorie du droit, le droit, l'état, Paris, Presses Universitaires de France, 2001.

5 Storia della filosofia del diritto G. Fassò, Storia della filosofia del diritto, Laterza, Roma-Bari, 2001, 3 vols. Antologie di filosofia del diritto A. G. Conte, P. di Lucia, L. Ferrajoli, M. Jori, Filosofia del diritto, Cortina, Milano, 2002 S. Maffetone, S. Veca, Lidea di giustizia da Platone a Rawls, Laterza, Roma-Bari, 1997 Manuali di teoria generale e filosofia del diritto N. Bobbio, Contributi ad un dizionario giuridico, Giappichelli, Torino, 1994 M. Jori, A. Pintore, Manuale di teoria generale del diritto, Giappichelli, Torino, 1995 C. S. Nino, Introduzione allanalisi del diritto, Giappichelli, Torino, 1996 Assolutamente nella biblioteca di ogni giurista H. Kelsen, Lineamenti di dottrina pura del diritto, Einaudi, Torino, 2000 H. L. A. Hart, Il concetto di diritto, Einaudi, Torino, 1991 A. Ross, Diritto e giustizia, Einaudi, Torino, 2001 N. Bobbio, Teoria generale del diritto, Giappichelli, Torino, 1993 N. Bobbio, Giusnaturalismo e positivismo giuridico, Laterza, Roma-Bari, 2011

6 Se il diritto sia o meno giusto Se il diritto sia o meno valido, in vigore Se il diritto sia o meno seguito e/o applicato

7 GiustiziaValiditàEfficacia

8 Giustizia La giustizia del diritto consiste nel suo essere conforme ad un sistema di valori o norme morali. Efficacia Lefficacia del diritto consiste nel suo essere effettivamente applicato e/o seguito. Validità La validità del diritto consiste nel suo esistere come tale, nel suo essere in vigore.

9 Secondo il giusnaturalismo, una norma giuridica è valida se è conforme a diritto naturale, ovvero se è giusta, e solo in quanto tale essa è vincolante. Il giusnaturalismo fa coincidere la validità di una norma con la sua giustizia: in questo senso, il diritto naturale, inteso come diritto giusto (inscritto nella natura o nella ragione o dettato da Dio, etc.), è lunica fonte di validità del diritto positivo. Secondo il positivismo giuridico, una norma giuridica è valida se appartiene ad un ordinamento giuridico positivo e solo in quanto tale essa è vincolante. Giusnaturalismo Giuspositivismo Giusrealismo Secondo il realismo giuridico, una norma giuridica è valida se è applicata e/o seguita, ovvero se è efficace, ma questo non significa che essa sia vincolante. Il realismo giuridico fa coincidere la validità di una norma giuridica con la sua efficacia

10 Presocratici: Dike e Kosmos Antigone: agrapta theon nomima, le leggi non scritte degli dei Sofisti: physei dikaion vs. nomoi dikaion, diritto per natura e diritto per legge Platone: legge come retta ragione, legge come «scoperta dellessere» Stoicismo: il logos. Cicerone Stoicismo: il logos. Cicerone

11 San Paolo: Giustizia come connessione con Dio. Diritto come segno del peccato. In seguito, il recupero dellordine razionale. Luomo può conoscere ciò che è giusto tramite ragione? Ma allora che bisogno cè… della fede? SantAgostino: prima razionalista stoico, poi volontarista. La polemica con Pelagio. Intellettualisti vs. Anti-intellettualisti

12 San Tommaso Autonomia vs. eteronomia

13 Guglielmo da Ockham Empirismo: - ragione + intuizione Volontarismo estremo Assolutismo? Gregorio da Rimini

14 Stati nazionali Riforma e controriforma Il problema dello jus gentium Ugo Grozio, De jure belli ac pacis (1625) Ugo Grozio, De jure belli ac pacis (1625) «Tutto ciò che abbiamo detto finora sussisterebbe in qualche modo ugualmente anche se ammettessimo – cosa che non può farsi senza empietà gravissima – che Dio non esistesse o che egli non si occupasse dellumanità » «Il diritto naturale è immutabile, al punto che non può essere modificato neppure da Dio… come neppure Dio può far sì che due per due non faccia quattro, così non può far sì che ciò che per intrinseca essenza è male non sia male »

15 Laicismo Razionalismo Soggettivismo

16 Stato di natura Uguaglianza psico-fisica degli uomini Guerra di tutti contro tutti Nessuna legge nessuna ingiustizia Diritto naturale Diritto soggettivo naturale a preservare se stessi 1° Legge (diritto oggettivo) naturale: cerca la pace 2° Legge naturale: non fare ad altri ciò che non vorresti fosse fatto a te stesso Diritto soggettivo naturale ad ogni cosa Nessuna legge nessuna ingiustizia 3° Legge naturale: si devono rispettare i patti

17 Contratto sociale Delega al sovrano, a condizione che anche gli altri lo facciano – Definizione di stato Assolutismo Pactum unionis (generazione della società) = Pactum subjectionis (sottomissione al potere)

18 Stato di natura Uomini razionali, liberi ed uguali Stato di natura stato di guerra Diritto naturale Diritto soggettivo naturale alla libertà Diritto soggettivo naturale alla proprietà Diritto soggettivo naturale alla vita

19 Contratto sociale In primo luogo per vedere garantiti i propri diritti naturali (risoluzione delle controversie) Diritto di resistenza (appeal to heaven): «E là dove il corpo del popolo, o ciascun singolo, è privato del suo diritto, o subisce lesercizio di un potere illegittimo e non ha possibilità dappello sulla terra, esso ha diritto di appellarsi al cielo» Pactum unionis (generazione della società) Pactum subjectionis (sottomissione al potere) Limiti del potere – Separazione dei poteri

20 Diritto alla libertà, limitata soltanto dalla libertà altrui Stato minimo: lo Stato deve intervenire il meno possibile Centralità della proprietà: connessione con il liberismo, ovvero la teoria del libero mercato


Scaricare ppt "Studenti frequentanti a) E. Pattaro, Opinio Juris. Il diritto è un'opinione: chi ne ha i mezzi ce la impone. Lezioni di filosofia del diritto, Giappichelli,"

Presentazioni simili


Annunci Google