La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STORIA DELL’EDITORIA ITALIANA

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STORIA DELL’EDITORIA ITALIANA"— Transcript della presentazione:

1 STORIA DELL’EDITORIA ITALIANA
20 e 27 marzo Il Secondo Novecento

2 Gli Anni Quaranta e Cinquanta
Electa Edizioni di Comunità Editori Riuniti Feltrinelli Il Mulino Mursia Boringhieri Rusconi 2

3 Electa Fondata a Firenze nel 1945 su impulso di Bernard Berenson
Fine Anni Cinquanta: si trasferisce a Milano. Incontro con lo stampatore Giorgio Fantoni ("Fantoni Grafica“ di Venezia). 1968: costituzione delle "Industrie Grafiche Editoriali S.P.A." 1976: trasformazione in "Gruppo Editoriale Electa S.P.A." (dal 1984 "Electa S.P.A.) 1987: acquista il controllo di Einaudi 1989: confluisce in Elemond srl (dal 1990 Elemond SPA) del gruppo AME, che acquisisce la maggioranza del capitale sociale nel 1991 3

4 Edizioni di Comunità Fondata nel 1946 da Adriano Olivetti ad Ivrea a partire dall’esperienza delle Nuove edizioni Ivrea (1942) marzo 1946: uscita della rivista “Comunità” Autori: Adorno, Bobbio, Buber, Claudel, Durkheim, Einaudi, Fromm, Jaspers, Jung, Kierkegaard, Le Corbusier, Maritain, Weber, Weil. 1960: Muore Olivetti 1980: incorporata dalla Gruppo Olivetti (presidenza Franco Benedetti) 1998: acquisita da Einaudi 4

5 Editori Riuniti Nata nel 1953 dalla fusione delle Edizioni Rinascita (Valentino Gerratana) e delle Edizioni di Cultura Sociale (Roberto Bonchio). Autori: Jorge Amado, Anna Seghers, Isaac Babel, Gianni Rodari, Delio Cantimori, Cesare Luporini, Mario Alighiero Manacorda, Galvano Della Volpe. Riviste (“Riforma della scuola” dal 1955, “Studi storici” dal 1959, “Critica marxista” dal 1963), e collane (“Biblioteca di storia” dal 1966, “Nuova biblioteca di cultura scientifica”, “Enciclopedia tascabile” ( ), “Universale 71” ( ), “Libri di base” ( ) diretta da Tullio De Mauro). 1982: "Storia del cinema italiano" di Gian Piero Brunetta Nuovi autori: Gabriel Garcia Marquez, Jurij Trifonov, Jorge Luis Borges, Manuel Vazquez Montalban, Philip Roth. 2007: creato il marchio Editori Riuniti University Press. 2009: acquisito dalla società Gruppo Editoriale Italiano (Alessandro Aringoli) 2010: lancio della collana “Asce” 5

6 Feltrinelli Fondata nel 1954, a Milano, da Giangiacomo Feltrinelli, già fondatore nel 1949 della "Biblioteca G. Feltrinelli" rilevando le collane della Colip (Cooperativa del libro popolare, ), come l' "Universale Economica del Canguro” 1957: apre la prima libreria “open shelf” della Feltrinelli a Siena Autori fine Anni Cinquanta: Alberto Arbasino, Saul Bellow, Theodor W. Adorno, Karen Blixen, Jorge Luis Borges, Friedrich Durrenmatt, Edward M. Foster, Max Frisch, Doris Lessing,, Rudolf Arnheim, Bertrand Russel, Nathalie Sarraute. 1962: avvio dell' "Enciclopedia Feltrinelli Fischer” : punto di riferimento del Gruppo 63 1972: morto Feltrinelli, assume la presidenza la moglie Inge 1974: la Biblioteca ed Istituto di ricerche diviene Fondazione 1990: lancio de "I canguri“ 2005: nasce la Holding Effe (casa editrice + Librerie Feltrinelli). 2008: acquisisce la maggioranza di PDE (Promozione Distribuzione Editoria): punti vendita e il controllo delle case editrici Apogeo, Kowalski, Eskimosa, Edizioni Gribaudo 6

7 Feltrinelli 1957: "Dottor Zivago" di Boris Pasternak
1958: “Il Gattopardo", di Giuseppe Tomasi di Lampedusa 1962/68: “Tropico del cancro/capricorno” di Henry Miller 1968: "Cent'anni di solitudine“ di Gabriel Garcia Marquez e “Dario in Bolivia” di Ernesto Che Guevara 1978: "Giovanni Leone, la carriera di un presidente" di Camilla Cederna 1983: "La casa degli spiriti" di Isabel Allende. 1984: "Il memoriale del convento“ di José Saramago 1991: “Il paradiso degli orchi” di Daniel Pennac 1994: “Sostiene Pereira” di Antonio Tabucchi 7

8 Il Mulino Fondata a Bologna nel 1954 dai fondatori dell’omonima rivista (1951) riviste – scienze sociali – manuali universitari 1964 frattura fra proprietà della Società editrice (la Poligrafici "il Resto del Carlino") e gestori. La società viene acquistata dai redattori e passata ad un’apposita Associazione di cultura e politica ("il Mulino“). 1974: avvio della collana “paperbacks” 1997: ulteriore impegno divulgativo (cfr. collane “Farsi un’idea” e “Intersezioni”) Collaborazioni con istituzioni 8

9 Mursia Fondata nel 1955 a Padova da Ugo Mursia con la fusione delle "Edizioni A.P.E." (Azienda Padana Editrice, fondata a Milano nel 1947) e delle Edizioni Corticelli di Milano (acquistate nel 1951) Impegno nella letteratura per ragazzi: Salgari, Verne, Kipling, Mino Milani. 1963: “Centomila gavette di ghiaccio” di Giulio Bedeschi 1965: edizione dell’opera omnia conradiana (> della “Biblioteca del Mare”) e della GUM (> “inviti”) 1990: istituito il Gruppo Ugo Mursia Editore, diretto dalla figlia Fiorenza 1998: cedute ad Elemond le Edizioni Scolastiche Mursia Collana koine per studenti stranieri 2010: progetto di distribuzione Passpartù 9

10 Boringhieri Fondata nel 1957 da Paolo Boringhieri (ex redattore della Einaudi), sviluppando quattro collane della casa madre: la Biblioteca di cultura scientifica, la Biblioteca di cultura economica, la “collana viola” (studi religiosi, etnologici e psicologici) e i Manuali Einaudi. Piena integrazione di cultura scientifica e cultura letteraria e filosofica. Autori: Freud, Jung, Einstein, Pareto, Propp, Malinowski e Dumézil 1987: Paolo Boringhieri cede la proprietà dell'azienda a Giulio Bollati. 2009: acquisita dal Gruppo Mauri Spagnol 10

11 Rusconi Fondata nel 1957 da Edilio Rusconi (già direttore di “Oggi”) con il lancio di “Gente” 1964: acquista "Eva" trasformandola in "Eva Express" Dal 1970 al 1986 pubblica "Gente Motori", "Tuttomoto", "Scienze & Vita", "Gente Viaggi"; "Musica Jazz"; "Gioia Salute & Bellezza; "Gioia Casa". : nasce la Rusconi Film (“Gruppo di famiglia in un interno", diretto da Luchino Visconti) 1975: nasce la Rusconi Libri S.r.L. (carattere divulgativo) 1994: assorbe l'Editrice Idealibri (di cui era proprietaria fin dal 1992) 1994: nasce l’Economica Rusconi Cessione a RCS dei diritti relativi ad alcuni titoli del marchio Bompiani 11

12 Gli Anni Sessanta EDB Marsilio Adelphi Jaca Book Newton Compton
Sellerio 12

13 EDB Nasce nel 1960 con il Centro editoriale dehoniano − della Congregazione dei sacerdoti del Sacro Cuore, detti dehoniani dal nome del fondatore. Pubblica 18 periodici (dal 1956 la rivista Il Regno). Enchiridion Vaticanum 13

14 Marsilio Fondata da un gruppo di amici a Venezia nel 1961
1965: diventa società per azioni 1969: diventa direttore Cesare de Michelis (> collana “In letteratura”) 2000: entra a far parte del Gruppo RCS 2005: acquisisce la casa editrice torinese Testo & Immagine 2009: acquisisce LOG607 2010: acquisisce (dalla RCS) il marchio e il catalogo della casa editrice Sonzogno.  Progetto “Giallo Svezia” («Millennium Trilogy» di Stieg Larsson) Cataloghi d’arte: collaborazioni con Biennale di Venezia, Musei civici veneziani, Comitato nazionale Carlo Scarpa, la Pinacoteca Nazionale di Bologna, la Fondazione Giorgio Cini, la Fondazione Palazzo Zabarella, l’Università IUAV, il Kunsthistorisches Institut Max Plank-Institut 14

15 Adelphi Fondata nel 1962 da Luciano Foà e Roberto Olivetti
Narrativa (e saggistica) mitteleuropea Autori: Nietzsche, Büchner, Keller, Kubin, Potocki, Hesse, Musil, Lorenz, Savinio, Blixen, Tolkien, Schnitzler 1965: acquista il catalogo Frassinelli Anni Novanta: incremento autori italiani (Manganelli, Sciascia, Ortese, Landolfi, Flaiano, Parise) 2006: quota di maggioranza (48%) al Gruppo "Rizzoli Corriere della Sera" 1973: “Siddharta” di Herman Hesse 1985: “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera 1987: “La marcia di Radetzky” di Joseph Roth 2000: “La versione di Barney” di Mordecai Richler 15

16 Jaca Book Fondata nel 1965 da Sante Bagnoli con un gruppo di amici universitari di CL Autori: don Giussani, Jacques Derrida, Paul Ricoeur, Carlo Sini; Hans Urs von Balthasar, Inos Biffi e Julien Ries. Anni Ottanta: libri per famiglie e ragazzi 16

17 Newton Compton Fondata a Roma nel 1969 da Vittorio Avanzini
Impegno nel settore del libro tascabile (“paperbacks”) 1988: collana “Grandi Tascabili Economici” 1991: lancio dei “Mammut”. 1992: collana “100 pagine 1000 lire” 2007: collana “101” 17

18 Sellerio Fondata a Roma nel 1969 da Enzo Sellerio ed Elvira Giorgianni insieme a Leonardo Sciascia e Antonino Buttitta Impegno sul fronte della letteratura “amena” e di una raffinata cura editoriale Collana La civiltà perfezionata : letteratura siciliana e europea di nicchia, con incisioni di grandi illustratori come Mino Maccari e Tono Zancanaro 1977: distribuzione affidata a Messaggerie 1978: L’affaire Moro di Sciascia 1979: colana Memoria: “piccolo è bello” 1981: Diceria dell’untore di Gesualdo Bufalino (premio Campiello) 1983: due filoni dell’arte/fotografia (Enzo Sellerio) e della narrativa/saggistica (Elvira Giorgianni Sellerio) 1984: Notturno indiano di Antonio Tabucchi 1990: Carta bianca di Carlo Lucarelli: nuovo giallo italiano (Santo Piazzese, Andrea Camilleri, Gianrico Carofiglio, Marco Malvaldi) 18

19 Gli Anni Settanta Marcos y Marcos E/O Ubulibri Stampa alternativa 19

20 Marcos y Marcos Fondata nel 1971 da Marco Franza (sostituito alla direzione da Claudia Tarolo) e Marco Zapparoli a Milano 2000: corso di editoria 2011: corso di scrittura Autori: Davide Longo, Cristiano Cavina, Fulvio Ervas; Fabio Pusterla, Philippe Jaccottet, Seamus Heaney e Gabriela Mistral. Riproposta di autori editi in precedenza da editori maggiori Collana Riga diretta da Marco Belpoliti ed Elio Grazioli: Alberto Arbasino, Roland Barthes, Italo Calvino, Piero Camporesi, Gianni Celati, Marcel Duchamp, Furio Jesi, Primo Levi, Milan Kundera, Georges Perec. Rivista: Testo a Fronte diretta da Franco Buffoni 20

21 E/O Fondata alla fine degli anni ’70 da Sandro Ferri e Sandra Ozzola.
Autori: Milan Kundera, Bohumil Hrabal, Christa Wolf, Kazimierz Brandys, Christoph Hein. 2005: Fonda la Europa Editions a New York 21

22 Ubulibri 1979: Franco Quadri fonda il Premio Ubu (da 1977 anche per il cinema e la lirica) Annuario “Il Patalogo” Dal premio nasce la casa editrice Ubulibri 22

23 Stampa alternativa Fondata nel 1970, a Roma, da Marcello Baraghini come testata periodica, sul modello delle Alternative Press anglo-americane, per dar voce alla controcultura italiana 1976: condanna al carcere per il libro Contro la famiglia - Manuale di autodifesa dei minorenni, > latitanza e scioglimento della casa editrice. Amnistiato nel 1978, nel 1979 Stampa Alternativa riprende l’attività come pura casa editrice 1987: creazione di Nuovi Equilibri Srl, come società operativa per la produzione e commercializzazione 1989: lancio della collana “Millelire” 1994: collaborazione con Jacovitti 2009: lancio dei “Bianciardini” 23

24 Gli Anni Ottanta Crocetti Fatatrac Piemme TEA Iperborea 24

25 Crocetti Fondata nel 1981 dal grecista e traduttore Nicola Crocetti
Autori: Ritsos, Kavafis, Aragon, Gibran, Rilke, Dickinson, Machado, Whitman, Valéry, Weil, Majakovskij, Verlaine, Mallarmé, Alda Merini, Franco Loi, Antonella Anedda; Giovanni Raboni, Maria Luisa Spaziani, Antonio Porta, Cesare Viviani, Milo De Angelis, Aldo Nove. 1988: rivista mensile “Poesia” ( copie) collana di CD “Voci della poesia contemporanea”, in collaborazione con il "Centro Internazionale Eugenio Montale". 25

26 Fatatrac Fondata da Nicoletta Codignola nel 1981 come collana per bambini della Nuova Italia 1981: diviene casa autonoma col passaggio a RCS produzione concentrata sui libri illustrati collana “Nuovi octagoni” con scrittori/illustratori contemporanei Tematiche sociali emergenti 26

27 Piemme Fondata nel 1982 su iniziativa di Pietro Marietti (famiglia con tradizioni editoriali dal 1820). 1999: ingresso di Elisabetta Dami. 2003: entra a far parte del Gruppo Mondadori collana "Il Battello a Vapore" (“Geronimo Stilton”, 2000: tradotto in oltre 35 lingue e pubblicato in 180 paesi) Autori narrativa: Khaled Hosseini, Michael Connelly, Lauren Weisberger Settore religioso: Carlo Maria Martini, Antonio Socci e Camillo Ruini 2007: avvio catalogo paperback con il lancio della collana "Piemme Bestseller" 27

28 TEA Nata nel 1987 tra Mario Spagnol (Longanesi & C.), Gianni Merlini (UTET) e Luciano Mauri (Messaggerie Italiane) per pubblicare in formato tascabile (< Tascabili degli Editori Associati S.p.A.) i libri di Corbaccio, Garzanti, Guanda, Longanesi, Ponte alle Grazie, Nord e Salani. 1990 : opere in prima edizione 2005: entra a far parte del Gruppo editoriale Mauri Spagnol (GeMS) 28

29 Iperborea Fondata nel 1987 da Emilia Lodigiani
Specializzazione nelle letterature scandinave e nord-europee 1998: collana di saggistica 2010: collana di giallistica “Ombre” 29

30 Gli Anni Novanta Donzelli Minimum Fax Nino Aragno 30

31 Donzelli Fondata nel 1993 da Carmine Donzelli ed altri studiosi che ruotavano attorno alla rivista “Meridiana” (quadrimestrale dell'Istituto Meridionale di Storia e Scienze Sociali di Catania) Autori: Salvatore Lupo, Corrado Vivanti, Ilvo Diamanti, Norberto Bobbio e Carlo Fumian 2002: cofanetti multimediali (“Radio clandestina” di Ascanio Celestini) 2010: collana Meledonzelli 31

32 Minimum fax Fondata nel 1993 da Marco Cassini e Daniele di Gennaro come strumento dei corsi di scrittura per l’associazione culturale Essere o non essere di Trastevere 1995: collana “Sotterranei” collana “I libri di Carver” collana “Nichel” di narrativa italiana collana “minimum classics” 32

33 Nino Aragno Fondata a Torino nel 1999 da Nino Aragno come casa editrice di qualità collaborazioni con prestigiose istituzioni culturali (Warburg Institute di Londra (2001); Collège de France (2002); Istituto di giudaistica della Freie Universität di Berlino (2004); Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli (2001); il Centro internazionale di studi “Giovanni Pico della Mirandola” di Mirandola (2002); l’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento di Firenze (2004). Autori: Giorgio Calcagno, Dodici Lei (Premio Campiello 2001); Cesare De Seta, Terremoti (Finalista Premio Strega 2003); Ennio Cavalli, Quattro errori di Dio (Finalista Premio Campiello 2005); Sergio Anelli, Unde malum (Premio speciale Grinzane-Beppe Fenoglio 2008); Roberto Piumini, Il piegatore di lenzuoli (Premio Baghetta 2009); Mario Andrea Rigoni, Dall'altra parte (Premio Letterario Settembrini 2009); Cesare De Michelis, Moderno Antimoderno (Premio letterario Brancati 2010). 33


Scaricare ppt "STORIA DELL’EDITORIA ITALIANA"

Presentazioni simili


Annunci Google