La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL SANGUE. Trasporto di: O 2 e CO 2 dal Sistema respiratorio O 2 e CO 2 dal Sistema respiratorio Sostanze nutritive dal Sistema digerente Sostanze nutritive.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL SANGUE. Trasporto di: O 2 e CO 2 dal Sistema respiratorio O 2 e CO 2 dal Sistema respiratorio Sostanze nutritive dal Sistema digerente Sostanze nutritive."— Transcript della presentazione:

1 IL SANGUE

2 Trasporto di: O 2 e CO 2 dal Sistema respiratorio O 2 e CO 2 dal Sistema respiratorio Sostanze nutritive dal Sistema digerente Sostanze nutritive dal Sistema digerente Sostanze di rifiuto verso il Sistema Escretore Sostanze di rifiuto verso il Sistema Escretore Ormoni dalle ghiandole endocrine agli organi bersaglio Ormoni dalle ghiandole endocrine agli organi bersaglio Anticorpi per la difesa immunitaria Anticorpi per la difesa immunitaria FUNZIONI

3 Il sangue (che è pari a circa 5-6 litri nel nostro corpo) è formato da: una parte liquida, il plasma (55%), una parte liquida, il plasma (55%), una parte corpuscolata (~45%). una parte corpuscolata (~45%).

4 IL PLASMA E formato per più del 90% da acqua, nella quale sono disciolte numerose sostanze: proteine, ormoni, sostanze nutritive (glucosio, vitamine, amminoacidi, lipidi), gas (diossido di carbonio, ossigeno), ioni (sodio, cloruro, calcio, potassio, magnesio) e sostanze di rifiuto. Le sostanze presenti in quantità maggiore sono le proteine, principalmente di tre tipi: 1) le albumine, con importanti funzioni osmotiche; 2) le globuline, che trasportano i grassi e sono essenziali nei processi immunitari. Esse includono: -le immunoglobuline: chiamate anche anticorpi, attaccano le proteine estranee e gli agenti patogeni; - le proteine vettrici, le quali trasportano ioni e ormoni che altrimenti potrebbero passare attraverso il filtro renale. Sia alle albumine che alle globuline si possono attaccare lipidi, quali i trigliceridi, gli acidi grassi o il colesterolo che non sono solubili in acqua. Le globuline coinvolte nel trasporto dei lipidi sono chiamate lipoproteine. 3) il fibrinogeno, fondamentale nella coagulazione del sangue. Le proteine plasmatiche contribuiscono a mantenere costantemente a 7,4 il pH del sangue (funzione tampone); per l'organismo, inoltre, esse rappresentano una riserva di proteine importante e, soprattutto, immediatamente disponibile.

5 Globulina Fibrinogeno Albumina Immunoglobulina

6 La parte corpuscolata del sangue è costituita da: La parte corpuscolata del sangue è costituita da: Piastrine Globuli bianchi Globuli rossi

7 Globuli rossi (o eritrociti dal greco cellule rosse): sono circa 5 milioni per mm³ di sangue sono circa 5 milioni per mm³ di sangue hanno la forma di disco biconcavo: questo ne determina una superficie maggiore rispetto alla forma sferica, e ciò permette di aumentare in maniera significativa gli scambi gassosi hanno la forma di disco biconcavo: questo ne determina una superficie maggiore rispetto alla forma sferica, e ciò permette di aumentare in maniera significativa gli scambi gassosi sono privi di nucleo nei mammiferi sono privi di nucleo nei mammiferi trasportano O 2 e CO 2 grazie all emoglobina trasportano O 2 e CO 2 grazie all emoglobina

8 Globuli bianchi (o leucociti dal greco cellule bianche): sono circa per mm³ di sangue sono circa per mm³ di sangue hanno forma irregolare e sono dotati di nucleo hanno forma irregolare e sono dotati di nucleo hanno funzione di difesa dellorganismo hanno funzione di difesa dellorganismo Comprendono popolazioni cellulari assai differenti tra loro: granulociti polimorfonucleati (PMN), suddivisi in: neutrofili, basofili ed eosinofili;neutrofilibasofili eosinofili agranulociti che a loro volta si dividono in: monocitimonociti, dai quali derivano i macrofagi tissutali; macrofagi linfocitilinfociti, ulteriormente classicabili un due principali sottopopolazioni, i linfociti B e i linfociti T.

9 GRANULOCITI

10 AGRANULOCITI

11 Piastrine (o trombociti dal greco cellule grumo): sono circa per mm³ di sangue sono circa per mm³ di sangue sono frammenti di cellule sono frammenti di cellule fanno coagulare il sangue fanno coagulare il sangue Le piastrine sono le cellule che prendono parte attiva nei processi di coagulazione del sangue aggregandosi e aderendo tra loro in risposta a lesioni dell'endotelio dei vasi.

12 Osservazione del sangue al microscopio

13 Esistono 4 diversi gruppi sanguigni in base alla presenza/assenza nei globuli rossi dellantigene A e B I GRUPPI SANGUIGNI

14 Il gruppo 0 è detto donatore universale Il gruppo AB è detto accettore universale

15 Oltre agli antigeni A e B i globuli rossi possono avere un altro antigene, il fattore Rh In base alla presenza/assenza del fattore Rh è possibile distinguere i 4 gruppi sanguigni in Rh + ed Rh -

16 Le malattie del sangue Talassemia: Talassemia: alterata produzione di emoglobina Leucemia: Leucemia: proliferazione anomala dei globuli bianchi Anemia: Anemia: diminuzione di emoglobina e di globuli rossi


Scaricare ppt "IL SANGUE. Trasporto di: O 2 e CO 2 dal Sistema respiratorio O 2 e CO 2 dal Sistema respiratorio Sostanze nutritive dal Sistema digerente Sostanze nutritive."

Presentazioni simili


Annunci Google