La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 LEGAMI DEBOLI. 2 LEGAMI ELETTROSTATICI INTERMOLECOLARI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 LEGAMI DEBOLI. 2 LEGAMI ELETTROSTATICI INTERMOLECOLARI."— Transcript della presentazione:

1 1 LEGAMI DEBOLI

2 2 LEGAMI ELETTROSTATICI INTERMOLECOLARI

3 3 legame ione dipolo

4 4 Tutte le molecole tra le quali esiste questo tipo di interazione sono polari e tendono ad orientarsi disponendosi testa-coda con il risultato di una forza attrattiva Forze DIPOLO – DIPOLO

5 5 Forze DIPOLO - DIPOLO INDOTTO L'interazione si instaura tra molecole polari e altre apolari ma che risultano facilmente polarizzabili per induzione da parte delle molecole polari

6 6 Forze DIPOLO INDOTTO - DIPOLO INDOTTO (forze di London) L'interazione si instatura tra molecole apolari. Le forze di legame sono dovute alla distorsione momentanea della nuvola elettronica che si propaga per induzione alle molecole circostanti

7 7

8 8 LEGAME IDROGENO Interazione elettrostatica debole tra un atomo di idrogeno, già legato con legame covalente ad un atomo molto elettronegativo (ossigeno, azoto, fluoro) ed un secondo atomo anchesso di ossigeno, o azoto, o fluoro che funge da accettore.

9 9 L'atomo di idrogeno è legato, mediante legame covalente, ad un elemento molto elettronegativo.Pertanto il legame risulta fortemente polarizzato e l'idrogeno acquista una parziale carica positiva relativamente grande, tramite la quale può instaurare un legame elettrostatico con latomo accettore Su N, O, F è presente almeno una coppia di elettroni non impegnata in legame (lone pair), ed è verso il lone pair che viene direzionato il legame elettrostatico.

10 10

11 11 tre atomi allineati

12 12 (donatore) molecola - X - H … Y- molecola (accettore) possibili legami idrogeno tra O, N ed F =N-H … N= =N-H …O= =N-H … F- -O-H … N= -O-H … O= -O-H … F- F-H … N= F-H … O= F-H … F-

13 13 dal punto di vista biologico sono importanti soltanto i legami H in cui sono impegnati O ed N

14 14

15 15

16 16

17 17

18 18 punti ebollizione metano (CH 4 ) -161ºC ammoniaca (NH 3 ) -33ºC, acqua (H 2 O) 100ºC

19 19 kj/mole - legame ione dipolo legami van der Waals forze di London legame idrogeno H…..F 40 H…..O 30 H…...N 10 Energia dei legami deboli

20 20

21 21

22 22


Scaricare ppt "1 LEGAMI DEBOLI. 2 LEGAMI ELETTROSTATICI INTERMOLECOLARI."

Presentazioni simili


Annunci Google