La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dal Seicento al Secolo dei Lumi Itinerario attraverso la pittura francese del Louvre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dal Seicento al Secolo dei Lumi Itinerario attraverso la pittura francese del Louvre."— Transcript della presentazione:

1

2 Dal Seicento al Secolo dei Lumi Itinerario attraverso la pittura francese del Louvre

3 Il 1600, il secolo della Controriforma, il secolo Barocco è un secolo di contrasti e contraddizioni. Si diffonde la scienza ma la mentalità comune resta superstiziosa; si esalta la spiritualità ma si esibisce il corpo; si impone lassolutismo ma scoppiano le rivoluzioni. La società si polarizza tra una minoranza di ricchi e potenti e una massa di lavoratori in miseria.

4 La figura della Maddalena ci riporta al concetto del ravvedimento. La vita passata segnata dal peccato della carne viene abbandonata alla ricerca di una nuova purezza spirituale. La Tour Maddalena Il contrasto chiaroscurale della Maddalena di La Tour può ben simboleggiare questo periodo.

5 Gli oggetti rappresentati acquistano, come del resto il significato della vita stessa, una valenza simbolica. Lo specchio rappresenta lillusione, il teschio il memento mori, il libro la meditazione, i dadi limponderabilità del destino umano, la fiamma, la spiritualita.

6

7

8 La Chiesa aveva un grande potere sulla società. Influenzava le corti, giudicava gli eretici, si dedicava alle opere caritative, scandiva le giornate con preghiere, messe e processioni, controllava la cultura commissionando opere darte e censurando quelle ritenute non ortodosse. La mentalità comune era fortemente imbevuta di religiosità. Ma una religiosità che scivolava facilmente nella superstizione.

9 Apparizioni di santi, guarigioni miracolose, visioni di statue piangenti e ostie sanguinanti erano fenomeni tuttaltro che rari. Ma spesso si accompagnavano ad intolleranza, sospetti di eresia, caccia alle streghe, roghi.

10 In cerchie ristrette di gentiluomini e liberi pensatori si stava intanto elaborando una nuova cultura. Siamo agli esordi del razionalismo e della rivoluzione scientifica. Nella seconda metà del Seicento comincieranno a diffondersi le Accademie.

11

12 I ricchi e i potenti amano esibire il loro sfarzo. Labito diventa rappresentativo del ruolo rivestito, specialmente se si vive a corte. I ritratti della nobiltà evidenziano labbondanza dei panneggi, le volute del mantello, la preziosità di sete e velluti, le parrucche vaporose. I gesti si atteggiano ad una elegante «sprezzatura».

13 Charles le Brun, pittore di corte J. de Laage, riscossore delle imposte Jacques Bénigne Bousquet Vescovo di Meaux Louis X IV, il re Sole

14

15 Le Nain, Pasto di contadini, 1642 Popolari scalzi con abiti stracciati e contadini affamati sono laltro volto della società del Seicento. Le Nain li rappresenta con sobrietà e semplicità di gesti senza ricorrere al pittoresco e al grottesco. Anzi valorizzandone il lavoro ed i sentimenti in chiave evangelica.

16 Progetto POF 2009 Tra storia e arte a Parigi: per la narrazione di un racconto Prof.ssa Raffaella Cafarella Prof.re Alessandro Busdon Istituto comprensivo « Leonardo da Vinci » Parigi


Scaricare ppt "Dal Seicento al Secolo dei Lumi Itinerario attraverso la pittura francese del Louvre."

Presentazioni simili


Annunci Google