La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale."— Transcript della presentazione:

1 1 Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale

2 2 Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale

3 3 Applicazione delle norme di VIA e VAS in Valle dAosta Legge regionale 4 marzo 1991, n.6 (Disciplina della procedura di valutazione di impatto ambientale) Legge regionale 6 aprile 1998 n. 11 (Normativa urbanistica e di pianificazione territoriale della Valle dAosta) Legge regionale 18 giugno 1999, n. 14 (Nuova disciplina della procedura di valutazione di impatto ambientale. Abrogazione della legge regionale 4 marzo 1991, n. 6 Disciplina della procedura di valutazione di impatto ambientale) Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale

4 4 L.R. 14/99 - art. 6 - Strumenti di pianificazione territoriale ed urbanistica soggetti a valutazione a) piano territoriale paesistico della Valle dAosta (PTP) b) piani regolatori generali comunali ed intercomunali c) piani urbanistici di dettaglio d) piano energetico regionale e) piano regionale dei trasporti f) piano regionale delle attività estrattive g) piano regionale per lo smaltimento dei rifiuti h) piano regionale di utilizzo delle acque Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale

5 5 L.R. 14/99 - art. 6 - Le varianti sostanziali ai piani regolatori generali comunali ed intercomunali sono sottoposte a VIA secondo le disposizioni di cui all'articolo 15 della legge regionale 6 aprile 1998, n. 11 (Normativa urbanistica e di pianificazione territoriale della Valle d'Aosta). Le varianti non sostanziali ai piani regolatori generali comunali ed intercomunali non sono sottoposte a VIA. Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale

6 6 L.R. 11/98 – art. 14 L.R. 11/98 – art Costituiscono varianti sostanziali le modifiche che attengono all'impostazione generale del PRG e che in particolare: adeguano, ai sensi dell'art. 13, comma 1, il PRG alle norme della presente legge e dei provvedimenti attuativi della stessa, nonché alle determinazioni del PTP; comportano una riduzione della perimetrazione delle zone territoriali di tipo A; introducono una normativa che consente, all'interno delle zone territoriali di tipo A, interventi di nuova costruzione; comportano, all'interno della zona territoriale di tipo E, una modificazione alle parti di territorio qualificato di particolare pregio paesaggistico, ambientale, naturalistico o di particolare interesse agricolo od agro-silvo-pastorale; incrementano gli indici di edificabilità, la volumetria complessiva ammessa o la superficie delle zone territoriali di tipo B, C e D, o più d'uno tra tali parametri, in misura superiore al dieci per cento dei valori vigenti alla data di entrata in vigore della presente legge; apportano modificazioni alle modalità di attuazione del PRG, per quanto concerne le aree la cui attuazione è demandata all'approvazione di piani urbanistici di dettaglio, con l'eccezione degli adeguamenti di limitata entità di cui al comma 5, lett. d), e delle modificazioni alla delimitazione di tali aree in misura non superiore al dieci per cento; individuano nuove zone territoriali o nuovi collegamenti stradali di lunghezza superiore a 500 metri; Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale

7 7 L.R. 11/98 art Il Comune elabora la bozza di variante sostanziale al PRG, definendo i criteri e i contenuti fondamentali della variante stessa; la bozza contiene uno studio di impatto ambientale, ai sensi della normativa regionale in materia, idoneo ad accertare la compatibilità ambientale della proposta stessa ed evidenziare la coerenza con i principi, le finalità e le determinazioni della presente legge e della pianificazione territoriale e paesaggistica della Regione. 2. La bozza di variante, con lo studio di impatto ambientale che ne è parte integrante, è sottoposta alla valutazione di impatto ambientale, ai sensi della normativa regionale in materia, nei tempi e nei modi di cui al comma 3 ed è contestualmente, e con procedimenti coordinati, fatta oggetto di concertazione con le strutture regionali competenti in materia di beni culturali e di tutela del paesaggio ai sensi delle l. 1089/1939 e 1497/1939 o della l.r. 56/1983. Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale

8 8 STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE SUGLI STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE A) A) La descrizione dellambiente interessato; B) B) La descrizione delle scelte previste, delle loro motivazioni e delle modalità di attuazione, anche in rapporto a possibili alternative; C) C) La descrizione delle modificazioni qualitative e quantitative indotte sullambiente dalle scelte previste; D) D) La descrizione e la quantificazione delle misure previste per ridurre, compensare o eliminare eventuali effetti negativi sullambiente; E) E) Un rapporto di sintesi con il riassunto, in linguaggio non tecnico, dei punti precedenti; Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale

9 9 Tipo di procedura VIA nel periodo Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale


Scaricare ppt "1 Interreg IIIB- MEDOC ENPLAN ITALIA Regione Autonoma Valle dAosta Assessorato Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche Servizio Valutazione Impatto Ambientale."

Presentazioni simili


Annunci Google