La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Nel giovane occorre privilegiare la ricchezza di mezzi, per stimolare lintelligenza motoria, utilizzare molte gestualità.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Nel giovane occorre privilegiare la ricchezza di mezzi, per stimolare lintelligenza motoria, utilizzare molte gestualità."— Transcript della presentazione:

1 Nel giovane occorre privilegiare la ricchezza di mezzi, per stimolare lintelligenza motoria, utilizzare molte gestualità.

2 Più tardi si utilizzano mezzi specifici. Non è possibile aumentare sempre la specificità Dopo gli effetti della crescita, si ricorre alla metodologia, soprattutto con lorganizzazione dei mezzi

3 Ci sono miglioramenti assoluti (migliorare il primato personale) e miglioramenti relativi (riportarsi sui propri livelli)

4 Contenuti dellattività -Il programma va costruito di volta in volta -Indagare sul miglioramento delle capacità fisiche -Dare le prime informazioni

5 Possibilità di intervento sulle capacità motorie nelle varie fasce di età ETÀ (anni) FORZA RAPIDITÀ RESISTENZA CAPACITÀ MOBILITÀ ORGANICA COORDINATIVE ARTICOLARE 7-8 Blando Intervento Instabilità muscolare Età ottimale di Blando intervento intervento progressivo psicologica per intervento sul trofismo impegni ripetitivi e prolungati 9-11 Intervento Età ottimale Intervento Età ottimale di Età ottimale di progressivo di intervento progressivo intervento intervento sul trofismo muscolare Intervento Tende a Progressivo e Tendono a Età ottimale progressivo stabilizzarsi graduale stabilizzarsi di intervento sulla forza per poi intervento per poi relativa decrescere decrescere (carico naturale)

6 Contenuti dellattività La capacità fisica elementare: la forza La velocità è una grandezza fisica La velocità è effetto della forza La velocità è una capacità complessa –massima espressione della forza –Espressione esplosiva, elastica, riflessa

7 Progressività agonistica Il tipo di formazione fisica e il contenuto delle competizioni seguono un percorso di progressività e gradualità che si estende per tutto larco evolutivo tenendo sempre presente lo stadio di sviluppo fisico e psichico.

8 Contenuti dellattività nella specializzazione Utilizzo della forza nel più breve tempo possibile Un atleta che sviluppa 12 m/sec, 5 passi di m 2,40 in 1 sec: cosa comporta? Nellorganizzazione, per ogni mezzo si sviluppano tappe diverse, in modo da non allontanarsi dal modello di prestazione

9 Contenuti dellattività Con i multibalzi, senza sovraccarichi è migliorata la forza massima (1.8, 1.9, sollevamenti del peso del proprio corpo) Progressione: carico naturale, bilanciere (strappo e slancio), poi utilizzo degli arti inferiori. Il corridore deve avere uno sviluppo integrale della forza Forza massima = cap. contrattile del muscolo

10 Contenuti dellattività Forza esplosiva = primi metri Forza reattiva = 90 metri Lallenamento di forza deve essere distribuito su 14/15 anni di attività Non anticipare le tappe per fare di più Concetto di multispecialità

11 Avvio alla pratica sportiva Per un ragazzo che si avvicina al mondo dello sport, è necessario individuare un buon istruttore BUONA FORTUNA


Scaricare ppt "Nel giovane occorre privilegiare la ricchezza di mezzi, per stimolare lintelligenza motoria, utilizzare molte gestualità."

Presentazioni simili


Annunci Google