La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1."— Transcript della presentazione:

1 1

2 DA” INSIEME, CANTANDO, CAMBIANDO, CONTRIBUENDO, CONSIDERANDO” A
“LA RELAZIONE E IL RAPPORTO UMANO, CIO’ CHE CONTA NELLA VITA” 21 MARZO 2012 CONTRIBUTI VARI A CURA DI ROBERTO TRAVAN

3 NO PRESUNZIONE!! CERCARE, TROVARE E CONDIVIDERE!
3 NO PRESUNZIONE!! CERCARE, TROVARE E CONDIVIDERE!

4 LAVORARE, CRESCERE, CAMBIARE,CREARE, VIVERE,
“INSIEME,… LAVORARE, CRESCERE, CAMBIARE,CREARE, VIVERE, …INSIEME” 18 NOVEMBRE 2011 ROBERTO TRAVAN

5 PAROLE CHIAVE: INSIEME ESSERE UNICO LE AZIENDE NON CRESCONO PER CASO
CRESCERE PROPORZIONALMENTE ALLA CRESCITA DEL VERTICE STARE VICINO AI GRANDI NON ASPETTARE, MA ANDARE A PRENDERE

6 PAROLE CHIAVE: INSTAURARE UN RAPPORTO DISTINGUERSI CREARE CON IL CUORE
CONOSCENZA E’ STRATEGIA PILLOLE (fare bene le piccole cose, no lamentarsi, crescita è prova di vita, i pensieri ti formano, i piccoli miglioramenti, i 7 principi per i grandi rapporti)

7 “QUANDO CANTERAI LA TUA CANZONE”
21 DICEMBRE 2011 CONVIVIO DI NATALE

8 “L’impatto con il mondo è sempre duro
per chi lo vede come un posto scuro vorrei poterti essere utile davvero poterti dire che sei al sicuro … Son stati giorni che han lasciato il segno e stare al mondo è già di più un impegno… Ma scegli tu fra botte e rime e scegli tu fra inizio e fine e scegli tu ma scegli tu per primo …

9 “E QUANDO CANTERAI LA TUA CANZONE e te ne fregherai di quanto piove
la urlerai in faccia a chi non vuole e non sa sentire E QUANDO CANTERAI LA TUA CANZONE la rabbia l’innocenza l’illusione ti toccherà cantare l’emozione che non sa nessuno  E QUANDO CANTERAI LA TUA CANZONE da quel momento in poi non puoi tornare da quel momento in poi dovrai andare con le tue parole E QUANDO CANTERAI LA TUA CANZONE la canterai con tutto il tuo volume che sia per tre minuti o per la vita avrà su il tuo nome”

10 “IL CAMBIAMENTO COME RISORSA”
30 GENNAIO 2012 ROBERTO TRAVAN

11 PAROLE CHIAVE (da Pillole di concretezza)
CREDERE DI ESSERE ECCEZZIONALE PAGARE IL PREZZO PER ESSERE RICOMPENSATI RACCOGLI CIO’ CHE SEMINI GUIDA TE, PER POI GUIDARE GLI ALTRI METTICI SENTIMENTO, ENERGIA E PASSIONE

12 PAROLE CHIAVE (da Pillole di concretezza)
I.M.A.G.E. ESEMPI (chi ti critica ci tiene a te, eccellenti per i clienti, no appagamento, se fai lo stesso ottieni…, fa che la gente ti ami)

13 DA” IL CAMBIAMENTO COME RISORSA” A “CONTRIBUTI E CONSIDERAZIONI”
29 FEBBRAIO 2012 CONTRIBUTI VARI HUMAN RESOURCES

14 PAROLE CHIAVE (da contributo Arturo/Roberto):
AVANTI VELOCE PROTAGONISTI DEL CAMBIAMENTO LE FORMULE VINCENTI IL NUOVO RAPPORTO CON LA PERSONA (sincero interesse, farlo assieme)

15 PAROLE CHIAVE: I VOSTRI CONTRIBUTI (Marco, Andrea, Francesca, Simone)
I.M.A.G.E. (in dettaglio) FILMATO “OSATE CAMBIARE, CERCATE NUOVE STRADE”

16 I VOSTRI CONTRIBUTI DI OGGI:
MICHELA G. IANOS GIORGIO

17 PAROLA CHIAVE CAMBIARE

18 CAMBIARE (uno dei tanti significati):
…SIGNIFICA COMPLETARE UN OBIETTIVO …E’ LA PREMESSA ESSENZIALE DI UN OBIETTIVO

19 CAMBIARE (uno dei tanti modi di ):
ATTRAVERSO L’AGIRE AGIRE ATTRAVERSO IL CAMBIAMENTO

20 CAMBIARE (le domande che creano consapevolezza in merito ai cambiamenti che viviamo ):
“QUANDO E’STATA L’ULTIMA VOLTA CHE HAI FATTO UNA COSA PER LA PRIMA VOLTA?” “QUANDO HAI FATTO COSE VECCHIE IN MODO DIVERSO?”

21 CAMBIARE = AGIRE SI INIZIA, FACENDO….IL PRIMO PASSO!!!!

22 CAMBIARE = AGIRE = APPRENDERE
…DALLA FORMAZIONE.

23 ATTENZIONE A CIO’ CHE ACCADE NELLA REALTA’
ASCOLTO E … DIMENTICO LEGGO E … CAPISCO VEDO E … RICORDO AGISCO E … IMPARO!!! lo scrisse Confucio.

24 CONSIGLIO: METTETE IN PRATICA I VOSTRI PENSIERI !!!

25 E LA RELAZIONE (il contenuto di oggi)?
E’IL FONDAMENTO DEL NOSTRO CAMBIAMENTO LA Differenza tra COMUNICAZIONE e RELAZIONE (SINCERA) e l’ opportunità per cambiare nel nostro contesto azienda. RIFERIMENTI AI RAPPORTI CON I CLIENTI

26 LA RELAZIONE (IL FONDAMENTO DI UN PERCORSO DA FARE ASSIEME AL CLIENTE)
LA RELAZIONE: prima della consulenza, valutazione, analisi, vendita. LA RELAZIONE: per instaurare un rapporto LA RELAZIONE: per ascoltare LA RELAZIONE: per conquistare la fiducia LA RELAZIONE: per interpretare i veri bisogni LA RELAZIONE: per aprirsi ad una condivisione…di percorso

27 LA RELAZIONE (IL FONDAMENTO DI UN PERCORSO DA FARE ASSIEME AL CLIENTE)
LA RELAZIONE: per spiegare il valore del nostro intervento. LA RELAZIONE: per poter lavorare al meglio (NO tempo o costo). LA RELAZIONE: per scoprire i veri obiettivi LA RELAZIONE: per guidare verso un obiettivo Esempio:

28 UN “CONTRATTO” PER LA “SALUTE”:

29 LA RELAZIONE (IL FONDAMENTO DI UN PERCORSO DA FARE ASSIEME AL CLIENTE)
LA RELAZIONE: per lavorare … in futuro!! LA RELAZIONE: per consolidare una sicurezza di lavoro ( non dare niente per scontato) LA RELAZIONE: per instaurare un rapporto umano LA RELAZIONE: perche’ ciò che conta nella vita è:

30 “COSA CONTA NELLA VITA”
CONTRIBUTO FILMATO da video su Norberto Bobbio, (1909 – 2004, filosofo del diritto e della politica e storico del pensiero politico): “COSA CONTA NELLA VITA”

31 FILMATO “COSA CONTA NELLA VITA”:

32 DA CONTRIBUTO FILMATO “… I BUONI RAPPORTI CHE HAI AVUTO CON GLI ALTRI”
AGGIUNGO: “…E’ NEL RAPPORTO CON GLI ALTRI CHE SI PRENDE COSCIENZA DI SE’”

33 GRAZIE PER L’ATTENZIONE! BUONA CONDIVISIONE! CI RIVEDIAMO IL 18 APRILE!
33

34


Scaricare ppt "1."

Presentazioni simili


Annunci Google