La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BESTIE MARINE. Bunnip: Il terrore dei fiumi Il Bunnip è un mostro acquatico dell' Australia ed è davvero feroce e sfortunatamente mangia gli uomini. Gli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BESTIE MARINE. Bunnip: Il terrore dei fiumi Il Bunnip è un mostro acquatico dell' Australia ed è davvero feroce e sfortunatamente mangia gli uomini. Gli."— Transcript della presentazione:

1 BESTIE MARINE

2 Bunnip: Il terrore dei fiumi Il Bunnip è un mostro acquatico dell' Australia ed è davvero feroce e sfortunatamente mangia gli uomini. Gli uomini che vivono vicino ai fiumi australiani sentono la notte grida che fanno gelare il sangue. Ma per fortuna esiste solo un esemplare di Bunnip ed è solo in Australia il suo abitat naturale. Per tutti gli australiani: non andate mai a vivere vicino ai laghi o fiumi perché prima sentivate gli urli ma potreste essere voi a farli.

3 Capricorno: Bestia delle stelle. Il capricorno è una bestia che riguarda la mitologia greca e come si può notare è un incrocio tra un pesce e un ovino. Fa parte di uno dei dodici segni zodiacali, i suoi poteri non sono ben chiari a molti e la sua costellazione è molto vasta, come bestie è molto misteriosa ma anche affascinante. Il suo carattere rispecchia quello delle persone che hanno l'omonimo segno e normalmente è una creatura molto mite.

4 Orca magica: Signora dei mari L'orca magica è una creatura molto rispettata negli oceani, normalmente non è molto aggressiva ma di solito è a guardia di qualcosa di importante e quindi se qualcuno si avvicina alla cosa protetta, l'orca diventa pericolosa. La sua grandezza è impressionante e il suo arsenale di magie è ben vasto quindi è meglio non girargli attorno. La chiamano signora dei mari perché è la bestia di sesso femminile più temuta e quindi navigare nei suoi territori è una cosa alquanto pericolosa, peccato che le orche non hanno un territorio ben preciso.

5 Rospo gigante : Anfibio divino Il rospo gigante fa parte della mitologia giapponese, la leggenda narra che un giorno la la foresta incominciò a bruciare senza lasciare scampo a nessuno ed era quasi impossibile spegnere la fiamme, ma ad un certo punto dall'acqua venne fuori un rospo gigantesco e con un getto d'acqua spense l'incendio. Così questo rospo venne venerato, anche se adesso non viene più tanto ringraziato i contadini lo pregano lo stesso, adesso non si fa quasi più vedere tranne qualche volta ai più fortunati.

6 Creatura oceanica: Abitante delle profondità marine L'abitante delle profondità marine è un incrocio fra un pesce e una sirena ma più passano gli anni più l'abitante prende l'aspetto del pesce più che della sirena. L'abitante non si fa vedere quasi mai ed è molto pauroso, anche se può essere letale nel buio delle profondità marine dove lui ci vede benissimo e ha un'agilità incredibile. Non dovrebbe avere troppa paura ma non avendo poteri spettacolari è facile capirlo.

7 Mostro marino:Il gigante dei mari Il classico mostro marino che tutti temono, in verità poche persone dovrebbero perché abita vicino ai centri abitati e poche volte in mare aperto perché questo mostro adora la carne umana e si fa dare in sacrificio le persone in cambio della sua calma, solitamente i marinai incontrano il serpente marino ma è un' altra cosa. Ritornando al mostro, questo è molto pericoloso perché è esageratamente grande e pieno di tentacoli però vulnerabile fuori dall'acqua; il problema è: come lo tiri fuori da lì?

8 Balena gigante: Creatura immensa La balena gigante è la seconda creatura più grande, subito prima c'è il leviatano, essendo così grande è il re dei mari pur non avendo poteri magici. Essendo così grande la balena è facilitata nell'affondamento delle navi, quindi ogni marinaio si tiene lontano dal centro dell'oceano che è il suo territorio. Per affondare le navi usa una tecnica semplice: sale dall'acqua verticalmente fino alla sua altezza massima poi si fa cadere addosso alle navi e... Boom.

9 Nessy: Mostro millenario Nessy o anche detto mostro di Lock-ness, è uno dei più famosi mostri acquatici. Nessy abita in Scozia appunto nel omonimo lago, lui è un dinosauro di più di 4000 anni fa, quindi sembra quasi impossibile che un dinosauro sia riuscito a sopravvivere per così tanto tempo, infatti la sua esistenza è messa in dubbio, ma San Pasquale si dice sia andato in soccorso da un suo amico che stava per essere mangiato dalla bestia e con l'aiuto di Dio, il Santo l'ha scacciato. Ecco questa è una prova? Decidete voi!

10 Serpente marino: Terrore dei marinai Il serpente marino è il vero terrore dei marinai, lui affonda le navi e uccide tutti i marinai all'interno per divertimento. Come avete potuto intuire il serpente è gigantesco e dotato di una muscolatura notevole quindi è molto difficile sopravvivere ad un suo attacco, l'unico modo sarebbe ucciderlo prima che faccia affondare la nave e per farlo ci vorrebbe un taglio da ghigliottina sul collo della bestia, Per questo ci vorrebbe una buona spada e una forza impressionante. Quindi se lo incontrate preparate le lame e i cannoni perché scappare con una bestia di quella lunghezza nel suo abitat mi sembra una cosa più che inutile.


Scaricare ppt "BESTIE MARINE. Bunnip: Il terrore dei fiumi Il Bunnip è un mostro acquatico dell' Australia ed è davvero feroce e sfortunatamente mangia gli uomini. Gli."

Presentazioni simili


Annunci Google