La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La formattazione del testo Uno del formato carattere e del formato paragrafo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La formattazione del testo Uno del formato carattere e del formato paragrafo."— Transcript della presentazione:

1 La formattazione del testo Uno del formato carattere e del formato paragrafo

2 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 2 Formato carattere I comandi relativi al formato carattere si applicano al testo selezionato. I comandi relativi al formato carattere si applicano al testo selezionato. Se nessun testo è selezionato, si applicano nella posizione dove lampeggia il cursore. Se nessun testo è selezionato, si applicano nella posizione dove lampeggia il cursore. Alcuni comandi sono presenti nella barra della formattazione. Alcuni comandi sono presenti nella barra della formattazione.

3 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 3 Formato carattere Tre linguette: Tre linguette: Tipo; Tipo; Spaziatura e posizione Spaziatura e posizione Effetti di testo Effetti di testo Impostazioni predefinite. Impostazioni predefinite.

4 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 4 Formato carattere Tipi di carattere. Ci permette di modificare il carattere del testo selezionato. Tipi di carattere. Ci permette di modificare il carattere del testo selezionato. Possiamo vedere nellanteprime leffetto grafico della nostra modifica. Possiamo vedere nellanteprime leffetto grafico della nostra modifica. Stile. Stile. Normale Normale Corsivo o italico Corsivo o italico Grassetto o bold Grassetto o bold Grassetto Corsivo Grassetto Corsivo Dimensione espressa in punti (pt). I punti non hanno un riferimento diretto con il sistema metrico e sono quindi difficili da rapportare. Dimensione espressa in punti (pt). I punti non hanno un riferimento diretto con il sistema metrico e sono quindi difficili da rapportare.

5 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 5 Formato carattere Colore carattere Colore carattere Consente di scegliere un colore diverso da quello predefinito (nero in genere). Consente di scegliere un colore diverso da quello predefinito (nero in genere). Si presenta una palette di 40 colori. Si presenta una palette di 40 colori. Se questa non basta, si può premere su Altri colori… Se questa non basta, si può premere su Altri colori…

6 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 6 Formato carattere La palette di colori che viene messa a disposizione dalla finestra degli altri colori contiene 142 tinte organizzate con un esagono cromatico e una gamma di grigi. La palette di colori che viene messa a disposizione dalla finestra degli altri colori contiene 142 tinte organizzate con un esagono cromatico e una gamma di grigi. Se questi colori non vi bastano avete la possibilità di usare quelli personalizzati cliccando sulla apposita linguetta. Se questi colori non vi bastano avete la possibilità di usare quelli personalizzati cliccando sulla apposita linguetta.

7 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 7 Formato carattere I colori personalizzati propongono diverse modalità per selezionare il colore preferito. I colori personalizzati propongono diverse modalità per selezionare il colore preferito. Sono disponibili: Sono disponibili: Il rettangolo di selezione tinta e saturazione; Il rettangolo di selezione tinta e saturazione; La barra di selezione chiaro/scuro. La barra di selezione chiaro/scuro. Il selettore del modello dei colori che permette di scegliere tra la modalità RGB (Red, Green, Blue) e la modalita (HSL, tonalità saturazione, luminosità) Il selettore del modello dei colori che permette di scegliere tra la modalità RGB (Red, Green, Blue) e la modalita (HSL, tonalità saturazione, luminosità)

8 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 8 Formato carattere Lo stile della sottolineatura consente di scegliere tra diversi tipi di linea. Lo stile della sottolineatura consente di scegliere tra diversi tipi di linea. Una volta selezionata si può procedere alla variazione del colore della sottolineatura. Una volta selezionata si può procedere alla variazione del colore della sottolineatura. Il colore del testo può quindi differire dal colore della sottolineatura. Il colore del testo può quindi differire dal colore della sottolineatura.

9 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 9 Formato carattere La linguetta della Spaziatura e posizione consente di modificare le proporzioni del testo, ovvero il rapporto tra la larghezza e laltezza. La linguetta della Spaziatura e posizione consente di modificare le proporzioni del testo, ovvero il rapporto tra la larghezza e laltezza. Maggiore è il valore e maggiore è la larghezza del carattere. Maggiore è il valore e maggiore è la larghezza del carattere. La spaziatura invece varia la distanza tra i vari caratteri. Due valori predefiniti (espansa e ridotta) variano limpostazione standard di 1pt. È possibile variare tale valore anche manualmente inserendo il numero di pt nella apposita casella (di:). La spaziatura invece varia la distanza tra i vari caratteri. Due valori predefiniti (espansa e ridotta) variano limpostazione standard di 1pt. È possibile variare tale valore anche manualmente inserendo il numero di pt nella apposita casella (di:).

10 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 10 Formato carattere La posizione indica lo scostamento rispetto alla linea di base del testo. La posizione indica lo scostamento rispetto alla linea di base del testo. Due sono i valori predefiniti oltre a quello normale: Due sono i valori predefiniti oltre a quello normale: Apice ( 3pt verso lalto); Apice ( 3pt verso lalto); Pedice (3 pt verso il basso). Pedice (3 pt verso il basso). Si può variare il valore dello spostamento anche inserendo manualmente i pt di scostamento. Si può variare il valore dello spostamento anche inserendo manualmente i pt di scostamento. Questo comando non è la stessa cosa di Effetto > Apice o Pedice, infatti in questo caso la dimensione del carattere non varia, mentre nelleffetto il testo viene ridotto di dimensioni e spostato il alto o in basso. Questo comando non è la stessa cosa di Effetto > Apice o Pedice, infatti in questo caso la dimensione del carattere non varia, mentre nelleffetto il testo viene ridotto di dimensioni e spostato il alto o in basso. La crenatura indica la deformazione che viene applicata ai caratteri per far si che vengano allargati o ristretti proporzionalmente coprendo lintera riga. La crenatura indica la deformazione che viene applicata ai caratteri per far si che vengano allargati o ristretti proporzionalmente coprendo lintera riga.

11 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 11 Formato carattere Gli effetti di testo permettono di applicare delle formattazioni avanzate che danno al testo una caratteristica di giocosa visibilità, accentuando lanimazione del testo che si presenta con diversi effetti speciali. Gli effetti di testo permettono di applicare delle formattazioni avanzate che danno al testo una caratteristica di giocosa visibilità, accentuando lanimazione del testo che si presenta con diversi effetti speciali. Nel riquadro anteprima si ha la possibilità di vedere applicato leffetto al testo selezionato. Nel riquadro anteprima si ha la possibilità di vedere applicato leffetto al testo selezionato.

12 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 12 Formato paragrafo Il formato paragrafo si applica al paragrafo nel quale è presente il cursore. Il formato paragrafo si applica al paragrafo nel quale è presente il cursore. Se si vuole applicare a più paragrafi essi vanno selezionati. Se si vuole applicare a più paragrafi essi vanno selezionati. Sono presenti due linguette: Sono presenti due linguette: Riquadri e spaziatura; Riquadri e spaziatura; Distribuzione testo. Distribuzione testo.

13 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 13 Formato paragrafo La prima casella di discesa ci mostra le quattro possibilità dellallineamento: La prima casella di discesa ci mostra le quattro possibilità dellallineamento: A sinistra A sinistra Centrato Centrato A destra A destra Giustificato. Giustificato. Giustificato è la formattazione che rende allineati entrambi i margini del testo. Giustificato è la formattazione che rende allineati entrambi i margini del testo. In genere giustificato non si applica agli elenchi puntati o numerati. In genere giustificato non si applica agli elenchi puntati o numerati. Se si deve andare a capo senza interrompere il paragrafo in una riga che ha lallineamento giustificato, per evitare un allargamento delle parole troppo evidente, si deve premere il tasto della tabulazione, e di seguito il comando Maiusc + Invio. Se si deve andare a capo senza interrompere il paragrafo in una riga che ha lallineamento giustificato, per evitare un allargamento delle parole troppo evidente, si deve premere il tasto della tabulazione, e di seguito il comando Maiusc + Invio.

14 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 14 Formato paragrafo Scendendo troviamo i comandi per impostare i rientri del paragrafo sia a sinistra che a destra. Scendendo troviamo i comandi per impostare i rientri del paragrafo sia a sinistra che a destra. Vi è poi la possibilità di impostare i rientri speciali che prevedono due posizioni predefinite: Vi è poi la possibilità di impostare i rientri speciali che prevedono due posizioni predefinite: Prima riga; Prima riga; Sporgente. Sporgente. Questo secondo è quello che automaticamente Word utilizza per gli elenchi numerati o puntati. Questo secondo è quello che automaticamente Word utilizza per gli elenchi numerati o puntati. Vi è la possibilità di assegnare un valore diverso da quello previsto di default, utilizzando la casella Rientra di. Vi è la possibilità di assegnare un valore diverso da quello previsto di default, utilizzando la casella Rientra di.

15 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 15 Formato paragrafo Più in basso si trovano i comandi relativi alla spaziatura prima e dopo il paragrafo. Più in basso si trovano i comandi relativi alla spaziatura prima e dopo il paragrafo. La spaziatura consente di applicare uno spazio vuoto sopra e/o sotto il testo del paragrafo, così da staccarlo dai paragrafi che precedono e che seguono. La spaziatura consente di applicare uno spazio vuoto sopra e/o sotto il testo del paragrafo, così da staccarlo dai paragrafi che precedono e che seguono. Sarebbe buona norma utilizzare questo comando invece di lasciare righe vuote nel documento per separare diversi paragrafi. Sarebbe buona norma utilizzare questo comando invece di lasciare righe vuote nel documento per separare diversi paragrafi. La scalabilità di questo comando (si può variare in modo molto preciso lo spazio tra i paragrafi) e la asimmetricità delleffetto rispondono in modo migliore alle esigenze di formattazione del testo rispetto allinserimento di righe vuote. La scalabilità di questo comando (si può variare in modo molto preciso lo spazio tra i paragrafi) e la asimmetricità delleffetto rispondono in modo migliore alle esigenze di formattazione del testo rispetto allinserimento di righe vuote.

16 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 16 Formato paragrafo Lultimo comando che prendiamo in considerazione è quello dellinterlinea. Lultimo comando che prendiamo in considerazione è quello dellinterlinea. Essa è lo spazio che viene lasciato tra le varie righe del paragrafo. Essa è lo spazio che viene lasciato tra le varie righe del paragrafo. Le possibilità offerte sono: Le possibilità offerte sono: Singola Singola 1,5 righe 1,5 righe Doppia Doppia Minima Minima Esatta Esatta Multipla Multipla Le prime tre e lultima fanno riferimento alla dimensione del carattere del testo e adeguano lo spazio tra le righe. Le prime tre e lultima fanno riferimento alla dimensione del carattere del testo e adeguano lo spazio tra le righe. Minima/esatta invece applicano un valore preciso che non è legato alla dimensione del testo. Minima/esatta invece applicano un valore preciso che non è legato alla dimensione del testo.

17 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 17 Formato paragrafo Nella linguetta della distribuzione testo vi sono alcuni comandi avanzati. Vediamo di cosa si tratta: Nella linguetta della distribuzione testo vi sono alcuni comandi avanzati. Vediamo di cosa si tratta: Controlla righe isolate, fa si che se una riga risulta staccata dal corpo del paragrafo, andando allinizio di una nuova pagina, vi sia uno spostamento alla pagina successiva della riga precedente. Controlla righe isolate, fa si che se una riga risulta staccata dal corpo del paragrafo, andando allinizio di una nuova pagina, vi sia uno spostamento alla pagina successiva della riga precedente. Mantieni assieme le righe. Il paragrafo viene mantenuto tutto nella medesima pagina. Mantieni assieme le righe. Il paragrafo viene mantenuto tutto nella medesima pagina. Mantieni con il successivo. Il paragrafo viene tenuto unito a quello che segue. È molto utile per i paragrafi che introducono un elenco. Mantieni con il successivo. Il paragrafo viene tenuto unito a quello che segue. È molto utile per i paragrafi che introducono un elenco. Anteponi interruzione. Fa sì che il paragrafo si posizioni allinizio di una nuova pagina. In pubblicazioni lunghe è spesso usato per contrassegnare i titoli dei capitoli, così che si trovino sempre allinizio di una pagina nuova. Anteponi interruzione. Fa sì che il paragrafo si posizioni allinizio di una nuova pagina. In pubblicazioni lunghe è spesso usato per contrassegnare i titoli dei capitoli, così che si trovino sempre allinizio di una pagina nuova.

18 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 18 Le tabulazioni Cosa sono le tabulazioni? Cosa sono le tabulazioni? Possiamo definire le tabulazioni come delle guide verticali, virtuali che permettono di allineare il testo ad esse. Possiamo definire le tabulazioni come delle guide verticali, virtuali che permettono di allineare il testo ad esse. Possono essere definite inserendo la posizione in cm dal margine del foglio, seguito dalla pressione del pulsante imposta. Possono essere definite inserendo la posizione in cm dal margine del foglio, seguito dalla pressione del pulsante imposta. Le posizioni impostate possono essere cancellate selezionandole e cliccando sul pulsante cancella. Le posizioni impostate possono essere cancellate selezionandole e cliccando sul pulsante cancella.

19 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 19 Le tabulazioni Esistono delle tabulazioni impostate in modo automatico, che di default hanno una distanza di 1,25 cm. Esistono delle tabulazioni impostate in modo automatico, che di default hanno una distanza di 1,25 cm. Per verificarne lesistenza basta posizionarsi in un documento vuoto e provare a premere il tasto del tabulatore. Per verificarne lesistenza basta posizionarsi in un documento vuoto e provare a premere il tasto del tabulatore. Il cursore avanzerà di 1,25 cm. Il cursore avanzerà di 1,25 cm.

20 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 20 Le tabulazioni La tabulazioni oltre a permettere lallineamento del testo, consentono anche il suo spostamento mediante il tabulatore. La tabulazioni oltre a permettere lallineamento del testo, consentono anche il suo spostamento mediante il tabulatore. Ciò consente di ottenere: Ciò consente di ottenere: Elenchi allineati verticalmente; Elenchi allineati verticalmente; Strutture più complesse che possono essere convertite in tabelle. Strutture più complesse che possono essere convertite in tabelle.

21 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 21 Le tabulazioni Sul righello orizzontale compaiono i segni delle tabulazioni. Sul righello orizzontale compaiono i segni delle tabulazioni. Essi possono essere di cinque tipi diversi a seconda dellallineamento. Essi possono essere di cinque tipi diversi a seconda dellallineamento. A sinistra A sinistra Centrato Centrato A destra A destra Decimale Decimale Barra. Barra.

22 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 22 Le tabulazioni A sinistra A sinistra È indicato per il testo. È indicato per il testo. Centrato Centrato Viene usata per tabulare le firme. Viene usata per tabulare le firme. A destra A destra Viene usato per numeri interi che vanno messi in colonna. Viene usato per numeri interi che vanno messi in colonna. Decimale Decimale Per i numeri con valori decimali da mettere in colonna. Per i numeri con valori decimali da mettere in colonna. Per le valute come l. Per le valute come l. Barra Barra Per separare a modo di colonna valori diversi. Per separare a modo di colonna valori diversi.

23 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 23 Le tabulazioni Il carattere di riempimento fa sì che dalla tabulazione precedente a quella successiva venga ripetuto un carattere a scelta tra la linea, il puntino e il trattino. Il carattere di riempimento fa sì che dalla tabulazione precedente a quella successiva venga ripetuto un carattere a scelta tra la linea, il puntino e il trattino. La selezione del carattere di riempimento deve essere impostata mediante la pressione del pulsante Imposta. La selezione del carattere di riempimento deve essere impostata mediante la pressione del pulsante Imposta.

24 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 24 Le tabulazioni Le tabulazioni possono essere applicate anche sulla barra del righello. Le tabulazioni possono essere applicate anche sulla barra del righello. Per selezionare lallineamento si deve premere sullicona posta allincrocio tra i due righelli (verticale e orizzontale). Per selezionare lallineamento si deve premere sullicona posta allincrocio tra i due righelli (verticale e orizzontale). Una volta selezionato lallineamento prescelto si procede posizionandosi sulla posizione e si clicca con il pulsante sinistro del mouse. Una volta selezionato lallineamento prescelto si procede posizionandosi sulla posizione e si clicca con il pulsante sinistro del mouse. Per modificare le tabulazioni esistenti si può effettuare un drag and drop spostando la posizione. Per modificare le tabulazioni esistenti si può effettuare un drag and drop spostando la posizione. Se si vuole eliminare si può trascinare verso sinistra fino alla congiunzione dei due righelli. Se si vuole eliminare si può trascinare verso sinistra fino alla congiunzione dei due righelli.

25 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 25 Bordi e sfondo Bordi e sfondo è unulteriore formattazione che si applica ai paragrafi. Bordi e sfondo è unulteriore formattazione che si applica ai paragrafi. Essa si applica usando il comando Formato > Bordi e sfondo. Essa si applica usando il comando Formato > Bordi e sfondo. Permette di applicare al paragrafo dei bordi e un colore di sfondo. Permette di applicare al paragrafo dei bordi e un colore di sfondo.

26 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 26 I bordi La finestra dei bordi presenta cinque impostazioni predefinite: La finestra dei bordi presenta cinque impostazioni predefinite: Nessuno Nessuno Riquadro Riquadro Predefinito Predefinito Tridimensionale Tridimensionale Personalizzato. Personalizzato. Lo stile personalizzato permette di applicare diverse linee scegliendo le dimensioni e colori. Lo stile personalizzato permette di applicare diverse linee scegliendo le dimensioni e colori.

27 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 27 I bordi I bordi si possono modificare anche usando lanteprima, sia mediante i pulsanti presenti in corrispondenza dei quattro lati del paragrafo, oppure cliccando, dopo aver selezionato lo stile della linea e il colore, sul bordo interessato dallimpostazione. I bordi si possono modificare anche usando lanteprima, sia mediante i pulsanti presenti in corrispondenza dei quattro lati del paragrafo, oppure cliccando, dopo aver selezionato lo stile della linea e il colore, sul bordo interessato dallimpostazione.

28 prof. Caelli Dario - - IIS Pinchetti - Tirano 28 Lo sfondo Per inserire un colore di sfondo al testo del paragrafo basta selezionare la tinta. Per inserire un colore di sfondo al testo del paragrafo basta selezionare la tinta. Se si vuole applicare una trasparenza del colore, ovvero un colore che si aggiunga la colore scelto, si seleziona la percentuale di trasparenza e di seguito il colore. Se si vuole applicare una trasparenza del colore, ovvero un colore che si aggiunga la colore scelto, si seleziona la percentuale di trasparenza e di seguito il colore.


Scaricare ppt "La formattazione del testo Uno del formato carattere e del formato paragrafo."

Presentazioni simili


Annunci Google