La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi 1. Classificare 2. Le caratteristiche degli esseri viventi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi 1. Classificare 2. Le caratteristiche degli esseri viventi."— Transcript della presentazione:

1 1 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi 1. Classificare 2. Le caratteristiche degli esseri viventi 3. Il metabolismo e la riproduzione 4. Le più piccole unità viventi: le cellule 5. Gli animali e le piante 6. I cinque regni dei viventi

2 2 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi In che modo classifichereste gli esseri viventi che si vedono in questa foto? Indice

3 3 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Elencate su un foglio tutti i mezzi di trasporto visibili in questo disegno. Indice

4 4 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Ora provate a classificare i veicoli in base al numero di persone che possono trasportare (tante oppure poche). Indice

5 5 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi porta poche personeporta molte persone motorino bicicletta automobile furgone camiontreno tram autobus Indice

6 6 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Ora provate a classificare gli stessi veicoli in base al numero delle loro ruote. Indice

7 7 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi ha due ruote bicicletta ha quattro ruoteha più di quattro ruote motorino automobile furgone autobus camion tram treno Indice

8 8 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi ha due ruote bicicletta ha quattro ruote ha più di quattro ruote motorino automobile furgone autobus camion tram treno bicicletta motorino automobile furgone camion autobus tram treno porta poche persone porta molte persone Un dato insieme di oggetti può essere classificato con molti criteri diversi. bicicletta motorino bicicletta motorino furgone motorino Indice

9 9 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Perché è utile classificare? Per mettere ordine in ciò che osserviamo, raggruppando le cose che si assomigliano. Le regole usate per classificare si chiamano criteri. Ogni criterio permette di distinguere gli oggetti a seconda che essi abbiano oppure non abbiano una certa caratteristica. Le classificazioni scientifiche devono sempre essere basate su criteri oggettivi. Indice

10 10 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi ha due ruote bicicletta ha quattro ruoteha più di quattro ruote motorino automobile furgone autobus camion tramtreno viaggia su rotaieviaggia sulla strada ha il motore non ha il motore distanze brevidistanze lunghe Dopo aver fatto una classificazione, spesso è utile applicare altri criteri per suddividere ancora gli oggetti e avere informazioni più dettagliate. Per esempio: Indice

11 11 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Come si possono distinguere gli organismi viventi dalle cose non viventi? Possiamo dire per esempio che soltanto i viventi hanno la mobilità, cioè la capacità di muoversi? NO: anche un robot è capace di muoversi in modo autonomo. O che soltanto i viventi hanno la reattività, cioè la capacità di rispondere agli stimoli dell’ambiente? NO: anche un robot può reagire agli stimoli dell'ambiente. Indice

12 12 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Come si possono distinguere gli organismi viventi dalle cose non viventi? Soltanto gli esseri viventi nascono, si sviluppano, si riproducono e muoiono, cioè hanno un ciclo vitale. il ciclo vitale della gallina Indice

13 13 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi nutrizione respirazione e digestione Il metabolismo è l’insieme delle funzioni vitali dell’organismo: 1. nutrizione = l’assorbimento di sostanze ed energia 2. respirazione e digestione = la trasformazione in energia delle sostanze assorbite 3. escrezione = l’eliminazione delle sostanze di scarto escrezione Indice

14 14 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi La riproduzione permette alla vita di continuare nel tempo, anche se i singoli esseri viventi muoiono. Riproduzione asessuata: l’organismo si riproduce da solo, e i figli sono identici al genitore. Riproduzione sessuata: si uniscono due organismi con caratteristiche diverse (sesso maschile e femminile). I figli non sono identici ai genitori. Indice

15 15 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Tutti gli esseri viventi sono formati da piccolissimi organismi, le cellule. Le cellule sono così minuscole che per vederle bisogna usare strumenti come il microscopio ottico. oculare obiettivi con diversi ingrandimenti piano portaoggetti sorgente di luce vite macrometrica Indice

16 16 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Le cellule sono molto piccole: per osservarle serve un microscopio. Provate a osservare al microscopio ottico una goccia d’acqua presa da uno stagno. Potrete riconoscere questi organismi unicellulari, che sono chiamati parameci. Indice

17 17 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Tutti gli esseri viventi sono formati da piccolissimi organismi, le cellule. Le cellule degli animali e delle piante hanno in comune una struttura generale: membrana nucleo citoplasma membrana: separa la cellula dall’ambiente esterno citoplasma: una zona intermedia più liquida nucleo: la zona centrale più densa Indice

18 18 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Le cellule della cipolla hanno forma allungata. Nella loro parte centrale si può riconoscere un piccolo corpo più scuro, il nucleo cellulare. Nelle cellule dell’insalata si riconoscono i cloroplasti, piccoli corpi verdi molto importanti per la vita delle piante: qui infatti avviene la fotosintesi. cipollainsalata nucleo parete cellulare cloroplasto Indice

19 19 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi mitocondri vacuoli membrana plasmatica nucleo citoplasma CELLULA VEGETALE mitocondri vacuolo membrana plasmatica citoplasma nucleo cloroplasti parete cellulare CELLULA ANIMALE Indice

20 20 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi mitocondri vacuoli membrana plasmatica nucleo citoplasma CELLULA VEGETALE mitocondri vacuolo membrana plasmatica citoplasma nucleo cloroplasti parete cellulare CELLULA ANIMALE Tutte le cellule hanno i mitocondri, corpuscoli essenziali per il metabolismo: qui avviene la respirazione cellulare con cui la cellula si procura l’energia. Indice

21 21 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi mitocondri vacuoli membrana plasmatica nucleo citoplasma CELLULA VEGETALE mitocondri vacuolo membrana plasmatica citoplasma nucleo cloroplasti parete cellulare CELLULA ANIMALE La cellula vegetale ha la parete cellulare, una membrana esterna molto più spessa. Indice

22 22 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi mitocondri vacuoli membrana plasmatica nucleo citoplasma CELLULA VEGETALE mitocondri vacuolo membrana plasmatica citoplasma nucleo cloroplasti parete cellulare CELLULA ANIMALE I vacuoli sono magazzini per l’acqua e le altre sostanze nutritive. Nella cellula vegetale il vacuolo è molto più grande. Indice

23 23 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi mitocondri vacuoli membrana plasmatica nucleo citoplasma CELLULA VEGETALE mitocondri vacuolo membrana plasmatica citoplasma nucleo cloroplasti parete cellulare CELLULA ANIMALE Soltanto la cellula vegetale ha i cloroplasti: contengono la clorofilla, la sostanza verde con cui la cellula cattura l’energia della luce. Indice

24 24 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi CELLULA VEGETALE mitocondri vacuolo membrana plasmatica citoplasma nucleo cloroplasti parete cellulare Le piante assorbono dall’ambiente sostanze inorganiche: acqua e anidride carbonica. Poi grazie alla clorofilla delle foglie, sfruttando l’energia della luce solare, le trasformano in sostanze organiche con il processo chimico chiamato fotosintesi clorofilliana. Indice

25 25 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Grazie alla fotosintesi le piante sono autotrofe, cioè creano da sé i propri alimenti. Gli animali invece sono eterotrofi, cioè si nutrono di altri organismi. CELLULA VEGETALE mitocondri vacuolo membrana plasmatica citoplasma nucleo cloroplasti parete cellulare Dunque tutti gli animali vivono grazie alle piante: anche quando mangiamo carne, infatti, il nostro cibo si è formato alimentandosi con sostanze organiche di origine vegetale. Indice

26 26 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi organismi autotrofi organismi eterotrofi IL CICLO DELLA MATERIA luce solare e sostanze inorganiche sostanze organiche sostanze inorganiche scorie decompositori Indice

27 27 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi I biologi classificano gli esseri viventi in base alle loro somiglianze. un genere è l’insieme delle specie simili tra loro una specie è un insieme di individui molto simili tra loro, e che generano figli capaci di generare altri figli una famiglia riunisce tutti i generi simili tra loro Indice

28 28 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Uno dei modi per classificare gli esseri viventi li suddivide in cinque regni: Indice

29 29 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Gli animali e i vegetali: – sono organismi pluricellulari, cioè formati da molte cellule – le cellule sono eucariotiche, cioè dotate di nucleo – gruppi di cellule di uno stesso tipo formano tessuti Indice

30 30 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi I funghi: – possono essere unicellulari oppure pluricellulari – hanno cellule eucariotiche, dotate di nucleo – diversamente dalle piante, sono eterotrofi Indice

31 31 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi I protisti: – sono unicellulari con cellule eucariotiche – possono essere autotrofi oppure eterotrofi Indice

32 32 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Al regno monere appartengono i batteri: – sono unicellulari procarioti, cioè senza nucleo – possono essere autotrofi oppure eterotrofi – costituiscono la maggior parte della biomassa sulla Terra! Indice

33 33 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi Per riassumere: Indice


Scaricare ppt "1 Tibone, Facciamo scienze © Zanichelli editore 2011 Tema B – Capitolo 1 – Gli esseri viventi 1. Classificare 2. Le caratteristiche degli esseri viventi."

Presentazioni simili


Annunci Google