La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Grid Computing: tecnologie abilitanti e applicazioni per eScience MURST Impiego del Fondo Speciale per lo Sviluppo della Ricerca di Interesse Strategico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Grid Computing: tecnologie abilitanti e applicazioni per eScience MURST Impiego del Fondo Speciale per lo Sviluppo della Ricerca di Interesse Strategico."— Transcript della presentazione:

1 Grid Computing: tecnologie abilitanti e applicazioni per eScience MURST Impiego del Fondo Speciale per lo Sviluppo della Ricerca di Interesse Strategico (art. 51, comma 9, legge 27 dicembre 1997, n.449) Anno 1999 TEMA: Società dell'Informazione Seconda riunione di progetto Pisa, Dipartimento di Informatica Aula "G. Gerace 23 gennaio :00 – 13:00

2 Agenda 9:00-9:15 Introduzione ai lavori – D. Laforenza 9:15-9:45 WP 1.1: Schema di griglia di progetto e punto delle questioni tecnico-organizzative per l'accesso e l'uso delle macchine – D. Talia 9:45-10:15 WP 1.2: Presentazione e piani per l'installazione, personalizzazione ed uso del portale/resource broker Grid – G. Aloisio 10: WP2.1: ASSIST e programmazione Grid – M. Vanneschi 10: Coffee Break 11:00-11:30 WP 2.1: Estensione di ASSIST verso Globus – D. Laforenza, N. Tonellotto 11:30-12:15 WP3: Punto a riguardo delle applicazioni da "griddizzare" – A. Murli Osservazione della Terra (WP3.1 G. Milillo) Scientifiche( WP3.2 A. Murli) Cooperative (WP3.3 M. Rosi) 12:15-12:45 WP4: Avvio del sito web di progetto e i relativi protocolli per popolarlo – M. Draoli 12:45-13:00 Conclusioni

3 Allocazione delle Unità Operative

4 Rimodulazione delle linee di ricerca Linea di ricerca come proposta nel progetto iniziale Linea di ricerca nel progetto rimodulato N.1: Dispiegamento della griglia computazionale. WP1.1:Middleware. WP1.2:Portali scientifici. WP1.3:Infrastruttura e strumentazione. N.1: Middleware. WP1.1:Servizi Essenziali. WP1.2:Portali. N.2: Linguaggi e strumenti per lo sviluppo di applicazioni in ambienti Grid. WP2.1: Linguaggi di coordinamento. WP2.2: Architetture software basate su componenti N.2: Ambienti di programmazione. WP2.1: Linguaggi e strumenti. N.3: Applicazioni e dimostratori per ambienti Grid. WP3.1: Scientifiche. WP3.2: Economico-finanziarie. WP3.3: Osservazione della terra. WP3.4: Cooperative N.3: Applicazioni. WP3.1: Osservazione della terra. WP3.2: Scientifiche WP3.3: Cooperative

5 Distribuzione delle attivitá durante il primo anno

6 Distribuzione delle attivitá durante il secondo anno

7 Distribuzione del finanziamento MIUR

8 Informazioni importanti Date ufficiali di inizio Progetto: CNR: 28 giugno 2002 Università, ASI: 27 giugno 2002 Fine primo anno: CNR: 28 giugno 2003 Università, ASI : 27 giugno 2003

9 Informazioni importanti Consegna delle relazioni annuali: Data presunta: 20 luglio 2003 Ciascun responsabile di U.O. (voi) prepara la sua relazione e la invia al coordinatore. Il coordinatore (io): assembla e prepara quella generale e la invia al CNR (Dr.ssa Godi). Rendicontazione finanziaria: importante Documentate le spese e le relative imputazioni

10 Informazioni importanti Numeri utili: CNR - Servizio II – Organi di Ricerca – Attività di Agenzia Dr.ssa Rosanna Godi ( ) Sig.ra Bonfatti ( ) Sig.ra Tassi ( ) Sig.Ottaviani (Rendiconti) ( )


Scaricare ppt "Grid Computing: tecnologie abilitanti e applicazioni per eScience MURST Impiego del Fondo Speciale per lo Sviluppo della Ricerca di Interesse Strategico."

Presentazioni simili


Annunci Google