La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Informativa sulle attività dell’Autorità Ambientale 13 Maggio 2016 POR FESR 2014-2020 Informativa sulle attività dell’Autorità Ambientale 13 Maggio 2016.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Informativa sulle attività dell’Autorità Ambientale 13 Maggio 2016 POR FESR 2014-2020 Informativa sulle attività dell’Autorità Ambientale 13 Maggio 2016."— Transcript della presentazione:

1 Informativa sulle attività dell’Autorità Ambientale 13 Maggio 2016 POR FESR Informativa sulle attività dell’Autorità Ambientale 13 Maggio 2016 UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate

2 UNIONE EUROPEA IL RUOLO DELL’AUTORITA’ AMBIENTALE NELLA PROGRAMMAZIONE Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate art. 8 del Regolamento UE n. 1303/2013 Gli obiettivi dei fondi SIE sono perseguiti in linea con il principio dello sviluppo sostenibile […] Gli Stati membri e la Commissione provvedono affinché nella preparazione e nell'esecuzione degli accordi di partenariato e dei programmi siano promossi gli obblighi in materia di tutela dell'ambiente, l'impiego efficiente delle risorse, la mitigazione dei cambiamenti climatici e l'adattamento ai medesimi, la protezione della biodiversità, la resilienza alle catastrofi, nonché la prevenzione e la gestione dei rischi.

3 UNIONE EUROPEA IL RUOLO DELL’AUTORITA’ AMBIENTALE NELLA PROGRAMMAZIONE Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate D.G.R. n /2013 Autorità Ambientale della Regione Piemonte “ […] l’Autorità Ambientale dovrà cooperare sistematicamente, in tutte le fasi della programmazione, con le strutture regionali di coordinamento della politica regionale unitaria e con le Autorità di Gestione […] al fine di: garantire l’orientamento allo sviluppo sostenibile e la promozione dell’obiettivo di tutela e miglioramento dell’ambiente, favorendo le sinergie tra le dimensioni economica, sociale e ambientale; […]; declinare e specificare gli obiettivi tematici ambientali, individuando le azioni chiave e lemodalità operative più efficaci per la realizzazione della strategia Europa 2020 ; […]; assicurare la realizzazione e gestione delle disposizioni e raccomandazioni per la sostenibilità ambientale dei programmi definite in esito al procedimento di VAS ; […]

4 UNIONE EUROPEA IL RUOLO DELL’AUTORITA’ AMBIENTALE NELLA PROGRAMMAZIONE Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate D.G.R. n /2016. Protocollo di intesa tra l’Agenzia per la Coesione Territoriale il Ministero dell’Ambiente le Autorità di Gestione dei Programmi Operativi e le Autorità Ambientali per promuovere e assicurare l’integrazione ambientale e gli obiettivi di sviluppo sostenibile nei programmi operativi del ciclo di Programmazione dei Fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE) e del Fondo Sviluppo e Coesione AdG e AA “[…] si impegnano a garantire un rapporto di collaborazione istituzionale al fine di assicurare l’integrazione ambientale delle politiche di coesione, anche in attuazione dell’Accordo di Partenariato, migliorando la qualità dei processi decisionali, degli assetti organizzativi e dell’azione istituzionale dei diversi soggetti coinvolti nella governance dei programmi operativi nazionali e regionali, garantendo anche la condivisione di esperienze e lo scambio di informazioni, l’armonizzazione dei rispettivi interventi.”

5 UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate L’ATTIVITA’ DELL’AUTORITA’ AMBIENTALE nella passata programmazione Definizione dei criteri ambientali di selezione dei progetti da finanziare Partecipazione ai comitati di valutazione dei progetti volti alla sostenibilità Monitoraggio Ambientale del POR come da prescrizione VAS Definizione degli obiettivi ambientali per la nuova programmazione Supporto tecnico al processo di VAS della nuova programmazione Dati SI POR; …

6 UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate L’ATTIVITA’ DELL’AUTORITA’ AMBIENTALE Verso la programmazione AdGAA AdV.A.S. Scoping Rapporto ambielate Documento tecnico preliminare

7 POR FESR POR FESR UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate L’ATTIVITA’ DELL’AUTORITA’ AMBIENTALE Verso la programmazione Monitoraggio Obiettivi di sostenibilità

8 UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate Dalla passata programmazione a quella attuale Lo sviluppo e la sostenibilità Ottimizzazione dei processi produttivi Limitazione degli sprechi Risparmio energetico Risparmio nell’utilizzo delle materie prime Limitazione della produzione di rifiuti Diminuzione di emissioni nocive e climalteranti

9 UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate Il quadro completo Obiettivi Ambientali POR FESR Monitoraggio dei risultati ambientali rispetto agli obiettivi del POR Verifica del contributo POR agli obiettivi UE 2020 Obiettivi tematici POR FESR

10 UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate IL POR E LA RICERCA Asse I - Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Innovazione Attività AA: Indirizzare e promuovere strumenti attuativi volti all’ecoinnovazione OT1:Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione

11 UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate IL POR E LA RICERCA Asse III – Competitività dei sistemi produttivi Attività AA: Indirizzare e promuovere strumenti attuativi utili alle aziende per ridurre i consumi energetici, di materie prime e scarti di lavorazione OT3: Rilancio della propensione agli investimenti del sistema produttivo

12 UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate IL POR E LA RICERCA Asse IV – Energia sostenibile e qualità della vita Attività AA: Indirizzare e promuovere strumenti attuativi utili alle aziende per ridurre i consumi energetici e l’impiego nei processi produttivi di sostamze precursori della CO2 OT4: Sostenere la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori

13 UNIONE EUROPEA Direzione Ambiente – Settore Compatibilità Ambientale e Procedure Integrate IL POR E LA RICERCA Asse V – Tutela dell’ambiente e valorizzazione risorse culturali e ambientali Attività AA: individuare azioni, progetti, iniziative in linea con lo sviluppo territoriale previsto dai piani sovraordinati; indirizzare i progetti sulla base di conoscenze specifiche OT6: Preservare e tutelare l’ambiente e promuovere l’uso efficiente delle risorse


Scaricare ppt "Informativa sulle attività dell’Autorità Ambientale 13 Maggio 2016 POR FESR 2014-2020 Informativa sulle attività dell’Autorità Ambientale 13 Maggio 2016."

Presentazioni simili


Annunci Google