La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Simone Giotto Servizio per le relazioni socio-sanitarie Segreteria Regionale per la Sanità L’anno europeo del volontariato Mestre, 20 ottobre 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Simone Giotto Servizio per le relazioni socio-sanitarie Segreteria Regionale per la Sanità L’anno europeo del volontariato Mestre, 20 ottobre 2010."— Transcript della presentazione:

1 Simone Giotto Servizio per le relazioni socio-sanitarie Segreteria Regionale per la Sanità L’anno europeo del volontariato Mestre, 20 ottobre 2010

2 DECISIONE: Consiglio Europeo 27 novembre – Anno Eu del Volontariato e della Cittadinanza attiva PROPOSTA: Commissione Europea

3 dal Anno europeo dei cittadini e delle cittadine d'Europa 1983Anno europeo delle PMI e dell'artigianato 2010Anno europeo della lotta alla povertà e all'esclusione sociale 2009Anno europeo della creatività e dell'innovazione 2008Anno europeo del dialogo interculturale 2005Anno europeo della cittadinanza attraverso l'istruzione 2004Anno europeo dell'educazione attraverso lo sport 2003Anno europeo delle persone con disabilità 2012Anno europeo per un invecchiamento attivo 2011Anno europeo del volontariato

4 sensibilizzare i cittadini europei richiamare l'attenzione dei governi nazionali Quali strumenti?

5 Iniziative dirette € -realizzazione di studi e di lavori di ricerca e diffusione dei relativi risultati; -conferenze ed eventi di sensibilizzazione dell’opinione pubblica; -iniziative concrete negli Stati membri volte a muovere gli obiettivi dell’Anno europeo; -campagne d’informazione e di promozione. -programmi di finanziamento comunitari (scambi di esperienze e di buone pratiche)

6 Iniziative di coordinamento -favorisce la nascita in ogni Stato membro di un organismo nazionale attraverso le CONSULTAZIONI -coopera con Organismi Internazionali (ONU, Consiglio d’Europa…) difatti è anche l’Anno Internazionale del Volontariato delle Nazioni Unite - organizza anche riunioni con gli organismi nazionali di coordinamento per coordinare le attività a livello nazionale

7 Cos’è il volontariato? Attività intrapresa in base alla libera volontà, scelta e motivazione, senza scopo di lucro di volontari in EU (su ) 1 italiano su 10

8 Perché è importante il volontariato? Riconduce ai valori dell’Europa: cittadinanza attiva e responsabile democrazia, solidarietà e partecipazione Esperienza di apprendimento Crescita e realizzazione personale e collettiva Importante fattore economico (3-5% PIL)

9 Ma soprattutto OGGI E’ SEMPRE PIU’ FONDAMENTALE per le Politiche Europee SVILUPPO SOSTENIBILE AIUTI UMANITARI ED ALLO SVILUPPO DIALOGO INTERCULTURALE INTERGENERAZION ALE INCLUSIONE SOCIALE LIFE LEARNING PROGRAMME OCCUPAZIONE PROMOZIONE DIRITTI UMANI

10 OBIETTIVI PRINCIPALI migliorare la visibilità delle attività di volontariato accrescere le opportunità per la società civile di parteciparvi

11 -Favorire la cittadinanza attiva e della democrazia - Creare condizioni favorevoli al volontariato (dare informazioni) - Strumenti per migliorare la qualità delle attività di volontariato - Migliorare il riconoscimento delle attività di volontariato - Sensibilizzare l’opinione pubblica

12 L’EU investe molto e favorisce il Volontariato Giovanile Non è solo

13 E’ anche impegno sociale, utilizzando le proprie potenzialità e mettendole a disposizione degli altri


Scaricare ppt "Simone Giotto Servizio per le relazioni socio-sanitarie Segreteria Regionale per la Sanità L’anno europeo del volontariato Mestre, 20 ottobre 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google