La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Organismi partecipati dagli enti locali, società in house ed aziende speciali. Novità introdotte con la legge n° 147 del 27 dicembre 2013 (legge di stabilità.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Organismi partecipati dagli enti locali, società in house ed aziende speciali. Novità introdotte con la legge n° 147 del 27 dicembre 2013 (legge di stabilità."— Transcript della presentazione:

1 Organismi partecipati dagli enti locali, società in house ed aziende speciali. Novità introdotte con la legge n° 147 del 27 dicembre 2013 (legge di stabilità 2014). Magna GrÆcia Sviluppo CONVEGNO 19 APRILE 2014 ORE 10:00 SAVOY BEACH HOTEL –PAESTUM Via Poseidonia n. 41

2 I destinatari Segretari, Direttori, Dirigenti, Responsabili Finanziari-Personale e Settore Societa’ Partecipate. AZIENDE DI S.P.L Presidenti, Direttori, AD, Responsabili del personale, degli uffici amministrativi, e degli uffici legali. ENTI LOCALI Modalità di adesione 0828/ Compila il form presente sulla pagina dell'iniziativa FAX FORM

3 Dr. FRANCESCO PALUMBO – Presidente Magna Graecia sviluppo DR. ITALO VOZA – Sindaco città di Capaccio Paestum Coordina: DR CLAUDIO APREA - DIRETTORE MAGNA GRAECIA SVILUPPO. PROGRAMMA Avv. ROSARIO CATAROZZI – Direttore generale azienda speciale PAISTOM, amministratore in house società sele-calore. Il caso dell’Azienda Speciale Paistom e della Società Multiservizi Sele-Calore a r.l. in house tra i comuni di Capaccio, Castel San Lorenzo, Felitto e Albanella. Dr. CARMINE VERTULLO – Responsabile area economico finanziaria città Capaccio-Paestum Il quadro degli adempimenti che fanno capo ai Comuni per garantire l'efficienza e l'economicità della gestione dei servizi pubblici locali. Le regole di accantonamento e di patto. L’obbligo di vigilanza degli enti soci ed il dovere di controllo del revisore contabile. Apertura dei lavori e saluti Interventi Introduzione DR.SSA ENRICA CATALDO – Vice Segretario comunale, Esperta in Servizi Pubblici Locali. Nuovi vincoli posti dalla legge di stabilità ai servizi pubblici locali gestiti da aziende, istituzioni e società partecipate

4 Conclusioni DR. ANGELO BORRELLI – Magistrato Corte dei Conti regione Campania Significative pronunce delle sezioni di controllo della Corte dei Conti. PROF. ROBERTO PARENTE – Direttore Master MPA, Università degli Studi di Salerno. Il difficile compromesso tra rigore normativo e flessibilità organizzativa. Dibattito DR. PASQUALE MONEA - Segretario comunale-dirigente generale dipartimento attività produttive regione Calabria Analisi puntuale dei i commi della legge n. 147/2013 (legge di stabilità per il 2014). Profili di specialità nella disciplina dei diversi servizi pubblici locali. DR. FRANCESCO PICARONE - Assessore al bilancio comune di Salerno Esperienze del comune di Salerno DOTT.SSA ANNALISA RUSSOMANDO - Dottoranda in Diritto del Lavoro - Università degli Studi di Salerno Divieti, limitazioni ad assunzione e mobilità del personale.


Scaricare ppt "Organismi partecipati dagli enti locali, società in house ed aziende speciali. Novità introdotte con la legge n° 147 del 27 dicembre 2013 (legge di stabilità."

Presentazioni simili


Annunci Google