La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Soggetti obbligati alla tenuta dei libri regolamentari Tutti i datori di lavoro, i committenti, assicuranti, associanti (si veda la sentenza della Corte.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Soggetti obbligati alla tenuta dei libri regolamentari Tutti i datori di lavoro, i committenti, assicuranti, associanti (si veda la sentenza della Corte."— Transcript della presentazione:

1 Soggetti obbligati alla tenuta dei libri regolamentari Tutti i datori di lavoro, i committenti, assicuranti, associanti (si veda la sentenza della Corte costituzionale 332/1992) I datori di lavoro sono le persone e gli enti privati o pubblici (compresi Stato ed enti locali) Il concetto di datore è più ampio di quello di imprenditore previsto dal codice civile Sono obbligate anche le agenzie di somministrazione di lavoro

2 Soggetti esonerati dalla tenuta dei libri regolamentari/ A Datori di lavoro titolari di aziende individuali artigiane, che svolgono lattività da soli Soci e familiari che coadiuvano limpresa artigiana, a condizione che lazienda artigiana non occupi dipendenti Soggetti che si avvalgono dellelaborazione e conservazione dei dati su supporti informatici, nel rispetto delle condizioni previste (circolare ministero Lavoro 22/03)

3 Soggetti esonerati dalla tenuta dei libri regolamentari/ B Imprese italiane per i lavoratori italiani che operano in sedi estere (circolare ministero Lavoro 5306 del 16/11/91) Pubbliche amministrazioni (che adottano fogli o ruoli paga)

4 Il contenuto Il libro matricola deve contenere numero dordine di iscrizione, cognome e nome, data e luogo di nascita, data di ammissione in servizio e quella di risoluzione del rapporto di lavoro, categoria professionale e misura della retribuzione Il libro paga deve indicare, per ogni dipendente, cognome, nome e numero di matricola; numero delle ore lavorate per ciascun giorno, retribuzioni effettive Lobbligo di tenuta dei libri paga e matricola sussiste anche in caso di lavoratori parasubordinati

5 Linasprimento delle sanzioni dopo la manovra 2007 Gli importi delle sanzioni amministrative sono stati quintuplicati Lomessa istituzione e l'omessa esibizione dei libri di matricola e di paga sono punite con la sanzione amministrativa da 4mila euro a 12mila euro

6 I dubbi interpretativi. Un esempio/ A Società in nome collettivo con tre soci, entrambi rappresentanti legali e con uguali poteri La società ha tre sedi, una principale e due operative, e in tutte le sedi cè personale assicurato La società tiene un libro paga ed un libro matricola solo presso la sede principale

7 I dubbi interpretativi. Un esempio/ B In base alla nuova normativa sembra sussistere lobbligo di tenuta presso ogni luogo di lavoro, per cui la società avrebbe commesso la violazione Dal 1° gennaio 2007 non è più prevista la diffida a regolarizzare: 25 euro (sanzione al minimo) x 2 (libri non istituiti) x 2 sedi= 100 euro come sanzione totale Dal 1° gennaio 2007, è prevista una sanzione di 4mila euro (sanzione ridotta) x 2 (libri non istituiti) x 2 (sedi interessate) = 16mila (sanzione per ciascun socio) x 3 = (sanzione totale)

8 Interventi per scoraggiare il sommerso Determinazione rigorosa dellobbligo di tenuta in azienda dei libri paga e matricola Inasprimento punitivo nella quantificazione della sanzione amministrativa

9 I problemi aperti/ A Lomessa istituzione dei libri di matricola e paga è una fattispecie omissiva. È possibile un ravvedimento spontaneo prima di un accertamento? Lirregolarità nella tenuta dei libri obbligatori è da equiparare alla omessa istituzione? La mancata iscrizione di un dipendente regolarmente assunto può integrare gli estremi di una omessa istituzione?

10 I problemi aperti/ B Cosa si intende per omessa esibizione? Quando si realizza la violazione della omessa esibizione? Quando è possibile individuare lillecito permanente?


Scaricare ppt "Soggetti obbligati alla tenuta dei libri regolamentari Tutti i datori di lavoro, i committenti, assicuranti, associanti (si veda la sentenza della Corte."

Presentazioni simili


Annunci Google