La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASSEMBLEA ANNUALE A.S.A.T. VALLE DI FASSA POZZA DI FASSA - 03 APRILE 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASSEMBLEA ANNUALE A.S.A.T. VALLE DI FASSA POZZA DI FASSA - 03 APRILE 2014."— Transcript della presentazione:

1 ASSEMBLEA ANNUALE A.S.A.T. VALLE DI FASSA POZZA DI FASSA - 03 APRILE 2014

2 Crisi del debito degli stati del sud-Europa Aumento dei tassi Contrazione della liquidità del sistema bancario Costo della raccolta bancaria elevato Costo del credito in aumento Deterioramento della qualità del portafoglio crediti. Aumento sofferenze e incagli + nuova normativa Basilea 3 Minor disponibilità nuovo credito per famiglie ed imprese Interventi BCE – Aste triennali miliardi - riacquisto debito pubblico – riduzione spread e salvataggio stati

3 SOFFERENZE ED INCAGLI Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino 6,41%11,63%12,91% Sistema Casse Rurali 12,05%14,57%18,45%

4 Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino 0,95%1,10%2,66% Sistema Casse Rurali 3,40%4,56%7,04% DI CUI SOLO SOFFERENZE..

5 PERIODO «DI CRISI» Moratorie concesse 256 mutui 7,7 mln. rate sospese (quota capitale) 1° MORATORIA (ABI-ASAT) 11/ /2011 2° MORATORIA (ABI 2012) 4/ /2013 3° MORATORIA (ABI 2013) 8/ /2014

6 PERIODO «DI CRISI» Domande di credito esaminate 2011: per 83,5 mln. 2012: per 68,1 mln. 2013: per 72,7 mln. Domande accolte 2011: per 81,4 mln. 2012: per 67,0 mln. 2013: per 72,5 mln.

7 Maggior numero di esercizi alberghieri Maggior numero di posti letto Maggior numero di presenze 18,9% del totale (1.517 alberghi in Trentino) 21% del totale (16.864) 19,4% del totale nel 2012 ALBERGHI IN TRENTINO

8 ALBERGHI IN VALLE DI FASSA 289 STRUTTURE CLIENTI % NON CLIENTI 35 12%

9 CREDITO CONCESSO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE

10 Sett. alberghiero Sistema C.R. 1,83%2,65%4,13% Sett. alberghiero val di Fassa 0,04%0,00%3,76% Tot. imprese Sistema C.R. 4,23%5,70%9,16% SOFFERENZE

11 Moratorie concesse 102 mutui 3,4 mln. rate sospese (quota capitale) 1° MORATORIA (ABI-ASAT) 11/ /2011 2° MORATORIA (ABI 2012) 4/ /2013 3° MORATORIA (ABI 2013) 8/ /2014 COMPARTO ALBERGHIERO VALLE DI FASSA

12 1° moratoria (ABI-ASAT) 16,6 mesi 2° moratoria (ABI 2012) 15,1 mesi 3° moratoria (ABI 2013) 12 mesi Durata media sospensione alberghi della valle di Fassa 1° MORATORIA (ABI-ASAT) 11/ /2011 2° MORATORIA (ABI 2012) 4/ /2013 3° MORATORIA (ABI 2013) 8/ /2014

13 Domande di credito esaminate 2011: 136 per 19,2 mln. 2012: 134 per 13,5 mln. 2013: 122 per 15,1 mln. Domande accolte 2011: 134 per 18,5 mln. 2012: 134 per 13,5 mln. 2013: 121 per 15,0 mln. COMPARTO ALBERGHIERO

14 POZZA DI FASSA - 16 APRILE 2014 ORE 17:00 ORATORIO PARROCCHIALE

15 Albergo «Val di Fassa» 72 strutture alberghiere 74% 3 stelle 17% 4 stelle 8% 2 stelle 1% 1 stella

16 Albergo «Trentino» 313 strutture alberghiere

17 17 Trentino - Presenze per ambito turistico Sono 11,4 milioni le presenze registrate in Trentino nel 2012: il dato è in leggera crescita (+0,4%) dopo la riduzione avvenuta nel In Val di Fassa si registrano il 19,4% del totale delle Presenze in Trentino. Si arresta il trend negativo iniziato nel Fonte dati: Servizio Statistica PAT. Dati complessivi

18 18 Trentino - Permanenza media per ambito Elaborazione Scouting su dati del Servizio Statistica PAT. Prosegue la costante riduzione della Permanenza media in Trentino: il dato provinciale è passato dai 4,62 giorni del 2008 ai 4,3 del La Val di Fassa presenta il dato di Permanenza media dei turisti alberghieri fra i più alti del Trentino (dopo Val di Sole e Paganella). Dati complessivi

19 19 Albergo «Val di Fassa» Flussi turistici medi albergo «Val di Fassa» Fatturato stabile nel triennio, ma marginalità lorda in riduzione per la crescita dellincidenza dei costi operativi. 2 punti percentuali di riduzione del M.O.L. si traducono in un incremento della perdita dellesercizio di un punto percentuale. Chiusura in perdita tutti e tre gli anni. così come il campione di 313 Alberghi relativi a tutto il Trentino. * Alberghi per i quali erano disponibili bilanci per il triennio Il campione è formato per il 74% da 3 Stelle, 17% 4 Stelle, 8% 2 Stelle e 1% 1 Stella. Conto Economico Lalbergo «Val di Fassa» rappresenta i valori medi di bilancio e flussi turistici di un campione di 72 strutture*. Presenze in riduzione del triennio, così come la permanenza media del turista. Le strutture alberghiere reagiscono riducendo la stagione di apertura. Il CE del campione Trentino, formato da 313 alberghi di tutte le categorie, registra volumi maggiori e marginalità leggermente superiore. CONTO ECONOMICO TRENTINO VAL DI FASSA Fatturato Marg.operativo lordo23,0%22,2%20,5% 20,8% Oneri finanziari5,3%6,1%6,2% 6,5% Utile/Perdita-2,1% -3,0% -1,8%

20 20 Albergo «Val di Fassa» Struttura finanziaria Lalbergo «Val di Fassa» finanzia il suo capitale investito per oltre il 60% attraverso mezzi di terzi (istituti finanziari), inferiore rispetto al 63% del campione Trentino. Il Capitale Investito Netto è in leggera riduzione nel triennio: sintomo di mancanza di investimenti di natura straordinaria. Nonostante la chiusura in perdita la generazione di cassa è sempre stata positiva nei tre anni (in riduzione nel 2012 per effetto del calo della marginalità).

21 21 Albergo «Val di Fassa» Simulazione Conto Economico Il Conto Economico in perdita per una struttura alberghiera è una situazione frequente: Quale incremento del fatturato porterebbe ad un Conto Economico in utile? Partendo dai dati di bilancio 2012 abbiamo simulato un incremento dell 8% dei ricavi. Con un incremento del fatturato dell8% (superando così i 600 mila euro di ricavi) si otterrebbe un CE in utile. Lincremento si potrebbe ottenere: a.Aumentando i prezzi: passare da 65,4 per presenza a 70,7 a parità di presenze È sostenibile? b.Aumentando il numero di presenze: registrare cioè ca presenze rispetto alle registrate nel 2012 a parità di costo del personale e di prezzo per posto letto e registrando un tasso di occupazione dei posti letto superiore al 64%. c.Un mix delle opzioni precedenti CONTO ECONOMICO VAL DI FASSA simul Fatturato Marg.operativo lordo20,5% 23,3% Oneri finanziari6,2% 5,8% Utile/Perdita-3,0% 1,3% + 8%


Scaricare ppt "ASSEMBLEA ANNUALE A.S.A.T. VALLE DI FASSA POZZA DI FASSA - 03 APRILE 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google