La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Figlia di Crono e Rea,moglie di Zeus,era considerata la regina degli dei. Proteggeva il matrimonio ed il parto. Moglie fedele e gelosa era famosa per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Figlia di Crono e Rea,moglie di Zeus,era considerata la regina degli dei. Proteggeva il matrimonio ed il parto. Moglie fedele e gelosa era famosa per."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Figlia di Crono e Rea,moglie di Zeus,era considerata la regina degli dei. Proteggeva il matrimonio ed il parto. Moglie fedele e gelosa era famosa per non dimenticare mai alcuna offesa.

4 Era figlia di Zeus. I romani le attribuirono la nascita dovuta ad una terribile emicrania di Giove. Vulcano ne aprì la testa togliendone Minerva già adulta,dotata di armatura e scudo. Era la dea della saggezza e dei mestieri femminili. Simboleggia la ragione,la riflessione e l’intelligenza,che hanno il sopravvento sulla forza bruta.

5 Figlia di Zeus e sorella gemella di Apollo. Fu adorata come dea della luna,della caccia e della fertilità. Alle sue protette facilitava il parto. Era una dea molto vendicativa. Simboleggia la donna indipendente ed emancipata.

6 Dea della bellezza e della grazia,in molti miti viene caratterizzata come vanitosa,stizzosa e permalosa. Nata dal mare in una serena giornata di primavera,fu moglie infedele di Efesto.

7 Figlia di Crono e Rea,era adorata come dea del focolare domestico. Le spose portavano il fuoco preso dalla famiglia d’origine nella loro nuova casa che,solo così,veniva consacrata. Vesta simboleggia il sentimento familiare,la donna che rimane ben salda in mezzo al caos e che considera le occupazioni domestiche un’attività che le piace.

8 Figlia di Crono e Rea,era la dea del grano e del raccolto. Quando sua figlia Persefone fu rapita da Ade,dio dell’oltretomba,Demetra ne fu così addolorata che trascurò la Terra sulla quale non crebbe più alcuna pianta. Rappresenta l’amore materno.

9 Figlia di Zeus e di Demetra,fu rapita da Ade che la portò negli inferi e la sposò. Zeus,per placare l’ira di Demetra,mandò Ermes da Ade perché lasciasse libera Persefone. Ade accettò, ma ad un patto:Persefone avrebbe dovuto vivere sei mesi con lui e sei con la madre. Persefone rappresenta l’amore filiale.

10 Per punire gli uomini,Zeus ordinò ad Efesto di creare una fanciulla bellissima:Pandora(dal greco pan doron: tutto dono)alla quale gli dei donarono grazia e virtù. Zeus le regalò un vaso che conteneva tutti i mali del mondo, ordinandole di lasciarlo sempre chiuso. Spinta dalla curiosità,Pandora aprì il vaso dal quale uscirono tutti i mali che si abbatterono sull’umanità. Pandora simboleggia la curiosità femminile.

11 Abitava nella Lidia. Tesseva,cuciva e ricamava benissimo,ma non voleva ammettere di dovere la propria bravura agli insegnamenti divini. Per questo Minerva la trasformò in ragno. Aracne simboleggia la donna pensante e l’orgoglio femminile.

12 Dea romana della fioritura e della primavera. A Roma,dal 28 aprile al 3 maggio di ogni anno,momento critico della fioritura e delle messi,si svolgevano i FLORALIA,feste dedicate alla dea.

13 Il nome in greco significa ”ANIMA”. Era così bella da causare l’invidia di Venere che,gelosa della sua bellezza,chiese ad Eros di usare le sue frecce per farla innamorare dell’uomo più brutto della Terra. Eros accettò, ma si innamorò lui stesso della ragazza. Psiche simboleggia la calma, la capacità di attendere,la femminilità.

14 Le Sibille erano vergini dotate di virtù profetiche ispirate ad un dio ed erano in grado di fare predizioni. Tra le più conosciute la Sibilla Delfica,la più ammirata per la sua bellezza fisica e ideale.

15 Le Grazie,figlie di Zeus e della ninfa Eurinone,erano le dee della gioia,del fascino e della bellezza. Si chiamavano Aglaia(splendente),Eufrosine (gioia e letizia)e Talia(portatrice di fiori). Presiedevano ai banchetti,alle danze e ad altri piacevoli eventi sociali. Sono raffigurate come giovani ragazze che danzano abbracciate in cerchio.

16 James Berry 1798Elihu Vedder1896 Botticelli 1484 Domenichino 1616

17 J.A.Watteau 1717D.G.Rossetti1882 William Waterhouse 1896 V Secolo A.C.

18 A.W:Bouguereau 1895 Villa Adriana Napoli Michelangelo 1480 Paolo Veronese 1575 Botticelli1483

19 Lavoro realizzato da : Lorenzo Petramale Insegnante del laboratorio informatico Rossana Gallo. Scuola primaria Vadue


Scaricare ppt "Figlia di Crono e Rea,moglie di Zeus,era considerata la regina degli dei. Proteggeva il matrimonio ed il parto. Moglie fedele e gelosa era famosa per."

Presentazioni simili


Annunci Google