La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roberta Riganti, infermiera consulente in diabetologia Formazione continua per Assistenti di farmacia aprile 2008 Formazione continua per Assistenti di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roberta Riganti, infermiera consulente in diabetologia Formazione continua per Assistenti di farmacia aprile 2008 Formazione continua per Assistenti di."— Transcript della presentazione:

1 Roberta Riganti, infermiera consulente in diabetologia Formazione continua per Assistenti di farmacia aprile 2008 Formazione continua per Assistenti di farmacia aprile 2008 IL PAZIENTE DIABETICO IN FARMACIA

2 Aspetti tecnico-pratici nella gestione del diabete  glicemia  insulina

3 DiagnosiGlicemia (mmol/l) ADAOMS A digiuno 2 ore OGTT test da carico gluc. orale A digiuno2 ore OGTT Normalità< 6.1< 7.7< 6.3< 7.7 IFG alterata glicemia a digiuno Borderline IGT intolleranza al glucosio Diabete>7>7> 11.1>7.7>11.1 Valori glicemici

4 • OGTT= Oral Glucose Tolerance Test • IFG= Imparied Fasting Glucose • IGT= Imparied Glucose Tolerance

5 Glucometri elettrochimico/GOD elettrochimico/GDH ottico/GDH

6 Elettrodi

7 Errori nella misurazione della glicemia ErroreEffettoValore glicemia mani non lavateresidui cibo, sudore dito umidodiluizione del sangue disinfezione con etanoloinfluenza sulla reazione enzimatica forte pressione sul polpastrello sangue diluito con liquido tissulare sangue insufficientereazione elettrochimica parziale mal conservazione dell’elettrodo umidità e temperatura reazione enzimatica codice erratopossibili variazioni misura mg/dl - mmol/lerrata interpretazione

8 Errori nella misurazione della glicemia SostanzaCondizione clinica Glicemia interferenza sul mediatore della reazione enzimatica o elettrochimica in base al metodo di misurazione del glucometro - glucosiodeidrogenasi - glucosioossidasi - glucosio 1 deidrogenasi acido uricogotta bilirubina, colesterolo, trigliceridi anemia emolitica, iperlipidemia, maltosio, ipodestrina dialisi peritoneale ossigenoipossemia, anemia, policitemia, fumo, altitudine assunzione di farmaci vitamina C, aspirina, paracetamolo, eparina coronaropatia….

9 Elettrodi glucosio

10 Codificazione automatica Ogni elettrodo codifica il glucometro

11 Glicemia mmol/l  Sul plasma  + 10%-12%  confrontabili con laboratorio  relazione con proteinemia e lipidemia  valore di riferimento più usato  Sul sangue intero  relazione con ematocrito

12 Quando misurare la glicemia  a digiuno  post-prandiale (gravidanza, controllo terapia)  prima e dopo lo sforzo  più volte al giorno (insulinoterapia intensiva)  curva glicemica (prima della visita dal medico)  coscienza “sporca”

13 trascrizione del risultato

14 insuline 

15 tipi di insulina e loro effetto  Lenta o basale  Lantus, Levemir, Basal, Insulatard,  Rapida  Actrapid  Ultrarapida  Humalog, NovoRapid, Apidra  Misto  NovoMix 30, Mix 25, Mix 50, Mixtard 30

16 LEVEMIR ® FlexPen 3 ml Penfil 3 ml INSULATARD ® HMFlex Pen 3 ml Penfil 3 ml Flacone 10 ml NOVO MIX ® 30 Flex Pen 3 ml Penfil 3 ml MIXTARD ® 30 HM Penfil 3 ml Flacone 10 m NOVORAPID ® Flex Pen 3 ml Penfil 3 ml Flacone 10 ml ACTRAPID ® HMFlacone 10 ml   ore * curva d’azione  2 90% * in rapporto alla dose   ore * curva d’azione  2  miscelare  effetto ultrarapido/lento curva d’azione  2/20 ore *  2-3  miscelare  Basale+rapida curva d’azione  4-6/16 ore *  2  miscelare  Ultrarapida curva d’azione  2-3 ore  ai pasti attenzione glicemia  Rapida  4-6 ore  prima dei pasti

17 FlexPen monouso Penfil 3 ml NovoPen 4 Flacone 10 ml

18 LANTUS ® SoloStar 3 ml Optiset 3 ml Cartuccia 3 ml Cartuccia 3 ml opticlick APIDRA ® SoloStar 3 ml ( 1 maggio) Cartuccia 3 ml   ore * nessuna curva d’azione  1  ultrarapida  2-3 ore  ai pasti, attenzione glicemia SoloSTAR monouso OptiClik Autopen OptiSet Cartuccia optiClik

19 BASAL ® Penn 3 ml Cartuccia 3 ml HUMALOG ® Penn 3ml Cartuccia 3 ml Flacone 10ml MIX ® Penn 3ml Cartuccia 3 ml   22-24ore * curva d’azione  1-2  ultrarapida  2-3 ore  ai pasti, attenzione glicemia  Ultrarapida/lenta curva d’azione  2/22-24 ore  2-3 ai pasti Penn monouso Luxura Flacone/cartuccia

20  Lantus, Levemir: NON MESCOLARE CON ALTRE INSULINE Miscele fai da te

21 Iniezione di insulina  penne ricaricabili  penne monouso  flaconi per siringa  microinfusori

22 Penne monouso

23 Penne ricaricabili

24 vantaggi - svantaggi

25

26 Aghi --> mm ?

27

28 Grazie per l’attenzione


Scaricare ppt "Roberta Riganti, infermiera consulente in diabetologia Formazione continua per Assistenti di farmacia aprile 2008 Formazione continua per Assistenti di."

Presentazioni simili


Annunci Google