La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dove era la Palestina? Migrazione ebraica. CENNI DI STORIA DEL POPOLO EBRAICO III e II millennio a.C. Dalla penisola arabica giunsero nomadi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dove era la Palestina? Migrazione ebraica. CENNI DI STORIA DEL POPOLO EBRAICO III e II millennio a.C. Dalla penisola arabica giunsero nomadi."— Transcript della presentazione:

1 Dove era la Palestina? Migrazione ebraica

2 CENNI DI STORIA DEL POPOLO EBRAICO III e II millennio a.C. Dalla penisola arabica giunsero nomadi

3 Dove andarono? • •COSTA:pianeggiante,fertile •EST:Altopiano depressione,fiume Giordano •Sud: deserto •ABITANTI: Cananei • 2000 a.C. Ebrei allevamento edentari •

4 Organizzazione sociale • Famiglie anziano: •PATRIARCA(Abramo in Palestina) •Abramo lascia Ur, in Caldea, per seguire Dio che gli aveva promesso di rendere grande la sua discendenza. •Attraversa l’Eufrate (simbolo del passaggio verso un altro mondo). Il nome Ebrei significa: POPOLO D’ OLTRE FIUME. Simbolo dell’alleanza è la circoncisione.

5 •Tale alleanza è sancita dopo la nascita di Isacco, figlio di Sara. •Famoso rimane “il sacrificio” di Isacco, salvato dopo l’atto di ubbidienza di Abramo, in cambio dell’uccisione di un caprone. •Si narra che l’unico possedimento di Abramo sia stato un piccolo pezzo di terra per seppellire se stesso e la moglie Sara. •

6 •12 tribù re SaulDavid capitale Gerusalemme •Salomone TEMPIO Mesopotamia, EgittoAgricoltura, allevamentoMorte di Salomone.Nord-Israele Sud-Giuda

7 In Egitto per lavoro •Giacobbe Nilo(prima accettati, poi schiavitù) •Israele (12 figli) capi tribù1250 a.C. •Mosè guida l’ esodo(Bibbia) verso la Palestina(40 anni deserto Sinai(leggi) •1200 in Palestina •Mosè è considerato il fondatore della religione ebraica:un giorno difende alcune ragazze molestate da alcuni pastori; sono le figlie di un sacerdote che ne offre una in sposa a Mosè.

8 Chi era Mosè? • Mosè significa salvato dalle acque, nato in Egitto e lì cresciuto A corte, vede un sorvegliante egiziano troppo duro con il Suo popolo e lo uccide

9 Dall’unificazione alla “cattività” •12 tribù unificate da re Saul David Gerusalemme CAPITALE •Salomone TEMPIO •Trasferimento in tutta la Mesopotamia, ed Egitto (Agricoltura, allevamento) •Morte di Salomone. •Nord-Israele Sud-GiudaI • Regno del popolo ebraico, indebolito, è attaccato dagli Assiri-Babilonesi •(distruzione del Tempio-deportazione, cattività 586)

10 •Regno dei Persiani • Palestina si ricostruisce il Tempio Macedoni, •Tito (impero romano) lo distrug DIASPORA (132 d.C.) •Ebrei prigionieri o venduti •Mesopotamia, impero romano

11 •Dio unico, giusto alleanza, promette la resurrezione •Messia : ritorno in Israele, pace universale •Rabbino: capo religioso, poteri giudiziari e civili • Testi sacri.Torah (primi cinque libri Bibbia:Genesi, Esodo, Levitico, Numeri, Deuteronomi • Talmud: insegnamenti dei profeti (613 precetti) •“Patria di carta” annulla analfabetismo

12 •FESTE RELIGIOSE •Circoncisione (8 giorni dopo la nascita) •Bar Mizwa (13 anni, lettura Torah) •Shabbat (sabato) riposo, come Dio •Due preghiere: in casa, prime 3 stelle, in sinagoga •Pasqua (primavera) Liberazione Ebrei da Egiziani •Passaggio pane azzimo (fretta) •50 giorni dopo Shabuot (fine raccolto) •Sukkot (raccolto d’autunno), vita nomade in capanne •Yom Kippur(autunno) meditazione, preghiere collettive, capro espiatorio

13 •Uomini :Kippah, Tallet, Filatteri •Cibo: Kasher PURO no maiale, latticini e carne • Macellazione tutto il sangue


Scaricare ppt "Dove era la Palestina? Migrazione ebraica. CENNI DI STORIA DEL POPOLO EBRAICO III e II millennio a.C. Dalla penisola arabica giunsero nomadi."

Presentazioni simili


Annunci Google