La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PRESENTAZIONE SPECIALIZZAZIONE INFORMATICA Istituto Superiore "Ettore Majorana“ Seriate (BG)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PRESENTAZIONE SPECIALIZZAZIONE INFORMATICA Istituto Superiore "Ettore Majorana“ Seriate (BG)"— Transcript della presentazione:

1 PRESENTAZIONE SPECIALIZZAZIONE INFORMATICA Istituto Superiore "Ettore Majorana“ Seriate (BG)

2 INFORMATICA: Quadro Orario  ITA  STO  ING  ED_FIS  REL  INF6(3) - 6(3) - 6(3)  SIS5(3) - 6(3) - 6(3)  ELE5(3) - 5(3) - 6(3)  MAT6(2) - 5(2) - 4(2)  STA3(1) - 3(1) - 3(1) Tra parentesi le ore di laboratorio tot. 12 ore Tot. area umanistica 11 ore Tot. area matematica 8 ore (media) Tot. area tecnica 17 ore (media)

3 INFORMATICA Quadro Orario Considerazioni A fianco di una solida base umanistica viene fornita una preparazione matematica a livello di liceo scientifico (8 ore) con l’integrazione di applicazioni di laboratorio (3 ore). L’area tecnica (17 ore) si caratterizza per una solida preparazione teorica sostenuta da attività di laboratorio di applicazione e approfondimento (9 ore). E’ la specializzazione ITIS con il maggior numero di ore di laboratorio tra quelle presenti al “Majorana” (12/36).

4 INFORMATICA: Sintesi programmi materie tecniche Informatica  Terza programmazione linguaggio C++ console  Quarta C++ ad oggetti e programmazione visuale  Quinta archivi, database, programmazione web Sistemi  Terza architettura e hardware Personal computer, assembly 8086  Quarta architettura, installazione e configurazione di sistemi operativi client: windows e linux  Quinta reti locali e geografiche, reti client/server, sistemi operativi server (Windows e Linux), servizi di rete, applicazioni in rete

5 INFORMATICA: Sintesi programmi materie tecniche Elettronica  Terza reti elettriche, reti logiche, circuiti integrati logici  Quarta sistemi a microprocessore, dispositivi programmabili, amplificatori operazionali, acquisizione dati  Quinta modelli differenziali, conversione dei segnali, interazione canale-segnale, trasmissione e commutazione

6 Perito Informatico: cosa saprò fare? (1/2)  Analizzare problemi e proporne soluzioni in diversi linguaggi di programmazione  Sviluppare pacchetti software in vari ambiti (applicazioni tecnico-scientifiche, gestione di database, automazione industriale,…)  Progettare e gestire sistemi di calcolo in diverse realtà (reti locali, sistemi Windows e Linux,...)

7 Perito Informatico: cosa saprò fare? (2/2)  Utilizzare tutti gli strumenti offerti da Internet e dalla multimedialità  Collaborare allo sviluppo di sistemi di telecomunicazione  Assistere gli utenti dei sistemi di calcolo fornendo consulenza tecnica  Amministrare e gestire l’infrastruttura informatica e di comunicazione di piccole/medie aziende (cert. ItAdministrator)

8 Perito Informatico: che lavoro farò? (1/2)  Programmatore in piccole software house  Analista/programmatore in aziende, banche, società di servizi  Installatore/esperto di PC, reti, medi sistemi di elaborazione (It administrator)  Consulente in proprio o in appoggio a ditte già affermate  Sviluppatore di sistemi di automazione e telecomunicazione

9 Perito Informatico: che lavoro farò? (2/2) Le figure professionali emergenti:  Sviluppatore di siti Internet  Sviluppatore di applicazioni multimediali  Programmatore di videogiochi  Esperto di computer-graphics  Esperto di commercio elettronico  Esperto di sicurezza informatica

10 L’occupazione nell’informatica ha futuro? (1/2) zIndagine promossa da Microsoft sull’occupazione nel settore ICT zLa disponibilità di profili altamente qualificati ha un profondo impatto sullo sviluppo e sulla produttività del Paese.

11 L’occupazione nell’informatica ha futuro? (2/2) zRisorse con elevate competenze IT rispetto all'occupazione totale: 1.Stati Uniti : 2,4% 2.Regno Unito: 2,04% 3.Francia : 1,7% 4.Germania : 1,51 % 5.ITALIA : 1,08% zL’Italia si posiziona a livelli più bassi rispetto alla competitività dei Paesi con una più alta incidenza di esperti IT.

12 FORNITORI DI PRODOTTI E SERVIZI ICT FUNZIONI ICT NELLE AZIENDE UTENTI Specialisti (1,375 mil.) HEAVY USERS GENERIC USERS Utenti (9,225 mil.) NO USERS Totale forza lavoro attiva NET WORKERS La forza lavoro in Italia dal punto di vista dell’ICT (*) (*) Dati 2002

13 Perito Informatico: quale università? Le solide basi tecniche e matematiche consentono un agevole inserimento presso le seguenti facoltà:  Informatica  Ingegneria informatica  Ingegneria elettronica  Matematica Come dimostrato dai numerosi ex-studenti del nostro istituto che le frequentano con successo

14 INFORMATICA: Certificazione It Administrator Dal 2006 la nostra scuola offre agli studenti la possibilità di conseguire questa nuova certificazione che:  integra le competenze offerte dalla ECDL con altre più tecniche, di livello superiore  garantisce le competenze indispensabili per l’amministrazione e gestione dell’infrastruttura informatica e di comunicazione (ICT) di:  aziende di piccole-medie dimensioni  uffici periferici di grandi organizzazioni private e pubbliche.

15 INFORMATICA: It Administrator Attività Per tutti gli studenti:  Svolgimento nella materia di sistemi e lab. dei 3 anni di corso quanto previsto dai Syllabus di certificazione dei primi 4 moduli Per chi intende certificarsi:  Corsi pomeridiani gratuiti  Incentivo per ogni esame superato  Possibilità di ottenere la certificazione completa (5 moduli) nei tre anni di corso

16 INFORMATICA: It Administrator Attività innovative Per tutti gli studenti:  Laboratorio LbD  Computer Museum

17 INFORMATICA: It Administrator Nuove opportunità Per tutti gli studenti:  Uso della piattaforma di e- learning CISCO per i moduli 1 e 2  Possibilità di ottenere la certificazione CISCO IT Essentials

18 INFORMATICA It Administrator I moduli sono così ripartiti nei tre anni: 1.Hardware - classe 3 a 2.Operating System – classe 4 a 3.Network Services –classe 5 a 4.Network Export User – classe 5 a 5.Security – corso extra

19 INFORMATICA laboratori Nuovi ampi ed attrezzati laboratori (1 PC per studente) :  Lab. Info 1 con 24 PC Athlon 1 GB WIN XP -Linux  Lab. Info 2 con 27 PC Pentium MB WIN XP-Linux  Lab. Info 3 con 15 PC Pentium III 256 MB WIN 2000  Lab. elettronica con 10 PC Pentium MB WIN XP Rete di istituto con:  1 server win 2003 per la gestione della rete, condivisione file, gestione accessi  1 linea internet ADSL accessibile da tutti i PC  1 firewall Linux per la sicurezza della rete  1 server proxy Linux per il controllo dell’accesso ad internet

20 Sede Corso Europa

21 Lab.Info2

22 Lab.attività

23 INFORMATICA Hardware laboratori Strumentazioni (per gruppi di 2 studenti):  20 MotherBoard di generazioni differenti  10 PC da assemblare (case, MB, CPU, RAM, HD pata, HD sata, HD SCSI, DVD, floppy, schede RAID, schede AGP)  15 Simulatori linea telefonica  15 Modem analogici USB  12 Access Point  20 schede wi-fi  20 schede bluetooth  30 dispositivi homeplug  15 NAS  15 Router/switch ADSL  8 switch di cui 2 managed  5 palmari ACER

24 INFORMATICA: software laboratori  SO client  Windows Xp SP2  Mandriva Linux  Mac OS X  SO server  Win 2000/2003 server  Linux Debian  Ambienti sviluppo C++  Borland Cbuilder 6.0  Dev C++  Borland Turbo C  Software di sistema  Everest home ed.  Ethereal  Benchmark vari  Linguaggi/server Web  HTML  Javascript  PHP  IIS/APACHE  Database  Access  Mysql

25 INFORMATICA ulteriori dotazioni Inoltre a disposizione degli studenti:  Biblioteca informatica aggiornata  Abbonamenti alle principali riviste informatiche  Dispense/slide scritte dai docenti in sostituzione dei testi per informatica e sistemi (garanzia di materiale aggiornato e su misura per il corso)  e-learning CISCO per corso sistemi e certificazione it-administrator (dal 2008) •

26 INFORMATICA stage e aree di progetto Stage aziendali, con prosecuzione delle esperienze nelle ore curriculari:  Estivi per il quarto anno di 3-4 settimane  Invernali il quinto anno 2 settimane Aree di progetto/tesine:  Massima libertà per progetti di interesse personale (hacking, videogiochi, grafica, musica al computer,...)

27 Nell’open day vedrò Esercitazioni Informatica  3°: Master mind, LIFE  4°: applicazioni della matematica (frattali, grafica 3D)  4°: generatore di paesaggi virtuali  5°: gioco tris in rete, battaglia navale in rete, archivio iconografico  Progetto sviluppo giochi 3-D (solo da proiettore)

28 Nell’open day vedrò 3°anno: Hardware PC:  Componenti PC,  Simulatore Von Neumann,  Prog. Evererst,  Assembly 4°anno: Sistemi operativi  Linux,  Windows,  Mac OS X Esercitazioni sistemi  reti cablate (cavo, homeplug),  wireless (wifi, bluetooth),  accesso internet tramite router,  condivisione file stampanti con NAS,  Analizzatore di protocollo, gioco tris in rete,  Sistemi operativi server win 2000 server e linux 5°anno: Reti di computer

29 Perito Informatico: devo avere  Passione per l’informatica  Voglia di studiare  Buone capacità logiche Le prime due possono supplire la terza  Il PC a casa  Capacità di lavorare in gruppo  Voglia di imparare la lingua inglese

30 Perché scegliere l’Istituto Tecnico Industriale (ITI) Albert Einstein diceva: “La teoria è quando si sa tutto e non funziona niente. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. “ L’Istituto Tecnico Industriale (ITI) è la scuola superiore che affianca a solide basi teoriche (“il perché”) ampie attività pratiche di applicazione (“il funziona”). Altre tipologie di scuola prediligono o la parte teorica (licei) o quella pratica (professionali).

31 Per ulteriori informazioni zOpen day ydomenica 17/1/2010 anche in corso Europa ysabato 13/2/2010 anche in corso Europa zProf. Zambetti zSito web istituto majorana.org (da cui è possibile scaricare queste slide)

32 Domande ? Grazie per l’attenzione ! THE END


Scaricare ppt "PRESENTAZIONE SPECIALIZZAZIONE INFORMATICA Istituto Superiore "Ettore Majorana“ Seriate (BG)"

Presentazioni simili


Annunci Google