La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sulle pseudo-scienze ovvero ma non è sempre il caso di scherzarci sopra …

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sulle pseudo-scienze ovvero ma non è sempre il caso di scherzarci sopra …"— Transcript della presentazione:

1 sulle pseudo-scienze ovvero ma non è sempre il caso di scherzarci sopra …

2 La scienza di tutti e per tutti. Sempre?

3 Le grandi confusioni del XXI secolo … I contenuti di questo canale sono ludico-informativi e non hanno alcuna validità né pretesa scientifica

4 domande?  credi nell’amicizia?  credi negli oroscopi?  pensi che il colore rosso sia adatto per quel vestito ?  quella medicina serve a qualcosa?

5 di cosa parlare ?  paranormale ed affini  le leggende metropolitane  medium, maghi, astri, tarocchi  truffe varie  medicine alternative

6 Il paranormale  Il guaritore filippino ed i polli  Lo scienziato pollo

7 Le grandi bufale

8 Medium, Astri, Tarocchi etc CREDIAMO QUELLO CHE CI PARE?

9 Medium, Astri, Tarocchi etc CREDIAMO QUELLO CHE CI PARE?

10 Le grandi fregature del III millennio  le protezioni di maghi e streghe ( operatori “ufficiali”)  la ricchezza dietro l’angolo Perché proprio IO così fortunato?  che dire del “53”?

11 Medicine “alternative”: TUTTO BENE?  omeopatia  pranoterapia  fiori di Bach  fitoterapia  agopuntura  iridologia  cristalloterapia  piramidologia

12 com’è buono il naturale  Ma i terremoti e gli uragani sono buoni?  E la cicuta a dosi “filosofiche”?  Ed i naturali virus e batteri?  E le erbe delle fitoterapie e vendute in erboristerie? Chi le controlla?  L’alcool è naturale (e persone in Italia muoiono a causa dell’alcool ogni anno)  I prodotti dell’agricoltura biologica

13 Medicine “alternative”: FUNZIONANO? L’EFFETTO PLACEBO !

14 omeopatia  1810, Organon della scienza medica razionale di Samuel Hahnemann  L’ispirazione della corteccia di China del Perù:  “tra le medicine … quella che nei suoi sintomi conosciuti sarà più simile alla totalità dei sintomi di una data malattia naturale sarà per essa il rimedio omeopatico più adatto e più giusto. In essa sarà ritrovato lo specifico di quella data malattia”  Il periodo dei salassi, purganti, abluzioni, clisteri, sanguisughe …  Similia similibus curantur  L’imitazione di Ippocrate: dai temperamenti ai miasmi (psora, sicosi, luenismo, tubercolinismo)

15 Il miracolo della succussione  Le tinture potenzialmente tossiche  Le diluizioni decimali e centesimali (DH, CH)  L’agitazione del contenitore (succussione o dinamizzazione) per 100 volte – verticalmente   L’urlo inascoltato di Avogadro  CH30=diluzione di  1 molecola di p.a. ogni di acqua. Dunque una molecola ogni moli. Ovvero kg. Ovvero 100 miliardi di pianeti Terra. Oops...

16 L’influenza dei cinesi: la ricetta omeopatica  prendere una pasticca di aspirina  dividerla in 1000 bricioline  metterla in una piscina olimpionica  mescolare bene  prenderne un bicchiere  “allungarlo” ancora per portarlo ad un miliardo di cinesi con l’influenza  “allungarlo” ancora per avere “medicina” per qualche miliardo di anni.

17 La memoria dell’acqua  L’articolo di Benveniste su Nature nel 1988 “Degranulazione dei basofili umani indotta da una soluzione altamente diluita dell’anticorpo anti-IgE”  La strategia di Maddox, Randi, Stewart  La reazione degli omeopati  E quella dei fisici: cosa si ricorda l’acqua?  James Bond: la differenza fra il Martini Dry scosso e mescolato

18 pranoterapia  Curare con l’imposizione delle mani … da sempre.  Quale energia? Quale flusso? Di cosa?  E la legge?  Effetto Kirlian: la prova scientifica la prova scientifica

19 I fiori di Bach  E.Bach segue i principi olistici dell’omeopatia  malattia=disarmonia fra corpo ed anima, classificate in 7 tipi (bacilli = personalità)  Fiori raccolti al sole, posti nell’acqua nativa, “attivati” dalle “vibrazioni solari”, conservati in alcool (brandy), diluito  Azione sul “sistema energetico umano”  Interazioni con la “psicologica astrologica” (sic)  Assenza totale di evidenze sperimentali favorevoli in doppio cieco

20 L’agopuntura  L’area incerta delle medicine alternative  La tradizione cinese dei meridiani e del bilanciamento di energie  L’effetto reale (forse) degli aghi: stimolazione di endorfine (analgesici naturali)  Il panorama e le attese diagnostiche orientali

21 iridologia  l’occhio come specchio del corpo e dell’anima (o come finestra?)  similitudini con le mappature della pianta delle mani, dei piedi, della colonna vertebrale  introdotta dall’ungherese von Peczely: la colpevole civetta  considerata come “legge fondamentale di natura”  non esistono conferme sistematiche all’esistenza del riflesso neuro-ottico (l’occhio ed il sistema visivo è il sistema neurale più studiato e meglio compreso!)  le 19 “carte” dell’iride ed il dilemma della (loro) diagnosi

22 cristalloterapia  ovvero: le terapie new age  le connessioni con le filosofie orientali e le mescolanze letali con la fisica (il “Tao” della fisica):  chakra, aura, deva, karma e dualismo onda-corpuscolo, quanti, indeterminazione …  malattia come rottura di un equilibrio energetico  utilizzo di cristalli “naturali”  importanza della forma e del colore  importanza del guaritore che ha atteggiamento amichevole verso il cristallo  Ha una sua vita ed è capace di legami affettivi (il cristallo).  la crisi culturale e della razionalità scientifica: la ricerca di qualcosa che non è della scienza

23 I misteri delle piramidi  Il fascino archeologico travisato  I condensatori “energetici”  Il ruolo della forma geometrica  La collocazione nella posizione “reale”  Le proprietà (non) verificate (con due piramidi ed un controllo)  conservazione del latte  disidratazione della carne  affilatura delle lame  germinazione dei semi  purificazione dell’acqua

24 Per chi non si accontenta:  Scienza e paranormale  S.Cagliano “Guarire dall’omeopatia”  S.Garattini “Medicine alternative”  L. Garlaschelli “Miracolo Offresi”  M.Polidoro “Al di là – viaggio nel paranormale”  R.Mancini “Non ci casco”  E.Ruffinazzi “Ideali pericolosi”  M.Polidoro “Il medium sottospirito”  P.Toselli “Di bocca in Bocca”  S. Fuso “Pinocchio e la Scienza”


Scaricare ppt "Sulle pseudo-scienze ovvero ma non è sempre il caso di scherzarci sopra …"

Presentazioni simili


Annunci Google