La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RADIOTELEFONIA Un valido contributo alla sicurezza delle operazioni di volo, sia in volo che a terra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RADIOTELEFONIA Un valido contributo alla sicurezza delle operazioni di volo, sia in volo che a terra."— Transcript della presentazione:

1 RADIOTELEFONIA Un valido contributo alla sicurezza delle operazioni di volo, sia in volo che a terra.

2 24/03/20062 FONTI NORMATIVE ICAO – Annex 10 Aeronautical Telecommunications ICAO – Doc 4444/ATM 501 Procedures for Air Navigation Services – Air Traffic Management ICAO – Doc 9432 AN/925 Manual of radiotelephony

3 24/03/20063 TECNICHE DI TRASMISSIONE Prima di trasmettere una comunicazione essere sicuri di non interferire con altre comunicazioni in atto tra altre stazioni. Usare in tono normale di conversazione, parlare chiaramente e distintamente. In via indicativa si dovrebbe avere un rateo di parole pari a circa 100 parole al minuto. Nel caso si conosca che ciò che viene comunicato deve essere scritto dal ricevitore, è necessario ridurre tale rateo. Quando si trasmette mantenere costante il volume della propria voce. Una breve pausa prima e dopo aver trasmesso numeri, rende più facile la loro comprensione. Evitare suoni di esitazione, quali EH…, etc.. Premere lo switch del microfono un attimo prima di iniziare a parlare e rilasciarlo un attimo dopo aver terminato. Ciò rende la comunicazione sicuramente trasmessa per intero. Assicurarsi che lo switch del microfono non sia mai premuto accidentalmente in modo continuo.

4 24/03/20064 LINGUA DA USARE INGLESE (preferibilmente) ITALIANO

5 24/03/20065 TRASMISSIONE DI LETTERE

6 24/03/20066 TRASMISSIONE DI NUMERI Le cifre devono essere trasmesse singolarmente. Per la trasmissione di dati che si riferiscono a altitudini, altezza di nubi, visibilità, valori RVR, contenenti cifre intere multipli di centinaia e migliaia, vanno pronunciati sempre singolarmente ma convenientemente seguiti dalle parole hundred / Cento o thousand/ Mila Qualora sia presente lindicazione della virgola, questa deve essere trasmessa nellappropriata sequenza.

7 24/03/20067 PAROLE E FRASI STANDARD - 1

8 24/03/20068 PAROLE E FRASI STANDARD - 2

9 24/03/20069 PAROLE E FRASI STANDARD - 3

10 24/03/ PAROLE E FRASI STANDARD - 4

11 24/03/ NOMINATIVI DI CHIAMATA – STAZIONI/ENTI (stralcio) EnteNominativo di chiamata Area Control Center (ACC)… Control /…Controllo Radar (in generale)… Radar /… Radar Controllo di Avvicinamento… Approach /… Avvicinamento Controllo di Avv.to Radar (settore Arrivi)… Arrival /… Arrivi Controllo di Avv.to Radar (settore Partenze)… Departures /… Partenze Controllo di Aerodromo… Tower /… Torre Controllo movimenti a terra… Ground Controllo atterraggio di precisione (GCA)… Precision / … Precisione Servizio Informazioni (FIC)… Information / … Informazioni Servizio Gestione/controllo Piazzali… Apron Stazione aeronautica… Radio

12 24/03/ NOMINATIVI DI CHIAMATA – Velivoli I-ABCD 1. Corrispondenza con marchevelivoloI-ABCD Cessna I-ABCD 2. Corrispondenza con tipo e marchevelivoloCessna I-ABCD Alitalia-EFGH 3. Corrispondenza con nominativo compagnia + marcheAlitalia-EFGH Alitalia Corrispondenza con nominativo compagnia + numero del voloAlitalia 031 Heavy. I velivoli con notevole turbolenza di scia devono far seguire immediatamente dopo il nominativo di chiamata la parola Heavy. Durante il volo non è possibile cambiare nominativo, a meno di essere stati temporaneamente istruiti in tal senso da un ente del T. A. In tal caso, limitatamente alla porzione di volo effettuata allinterno dello S.A. di competenza di tale ente, si userà il nuovo nominativo di chiamata. I-CD 1. Corrispondenza con marchevelivoloI-CD Cessna I-CD 2. Corrispondenza con tipo e marchevelivoloCessna I-CD Alitalia-GH 3. Corrispondenza con nominativo compagnia + marcheAlitalia-GH Dopo che sono state stabilite normali comunicazioni, è possibile continuare omettendo parte dei nominativi di chiamata, solo se così istruiti da un ente del T.A./Stazione Aeronautica, ad esempio:

13 24/03/ La ricezione delle trasmissioni viene classificata con la seguente scala: 1.Unreadable 2.Readable now and then 3.Readable with difficulty 4.Readable 5.Perfectly readable Grosseto tower I-ABCD radio check Station calling Grosseto Tower you are unreadable Oppure: I-ABCD Grosseto Tower read you 5 Oppure: I-ABCD Grosseto tower read you 3, loud background

14 24/03/ Grosseto Tower, I-ABCD I-ABCD Grosseto Tower, go ahead Qualora il Nominativo non sia compreso, verrà richiesto di ripeterlo fino a quando non viene stabilito il corretto contatto radio Grosseto Tower, I-ABCD Station calling Grosseto Tower, say again your call sign Grosseto Tower, I-ABCD I-ABCD Grosseto Tower, go ahead

15 24/03/ Se per qualsiasi necessità si desidera emettere un messaggio allaria, bisogna premettere le parole all stations All stations I-ABCD, eastbound Castiglione to Grosseto Beacon, leaving 4500ft now discending to 1000ft All stations Grosseto Tower, emergency in progress Se si ritiene che la propria comunicazione sia di difficile ricezione, è necessario ripetere due volte la parte importante della stessa comunicazione Grosseto Tower, I-ABCD Marina di Grosseto 3500ft, I say again 3500ft, engine losing power, engine losing power I-ABCD Grosseto Tower copy,…..….. Se si sbaglia e si vuole correggere una trasmissione incorretta Grosseto Tower, I-ABCD Marina di Grosseto 3500ft, correction 2500ft I-ABCD Grosseto Tower roger

16 24/03/ I-ABCD I-ABCD contact Grosseto Tower Oppure: I-ABCD monitor ATIS Monitoring I-ABCD

17 24/03/ Le clearances di rotta dovrebbero essere emesse dai CTA in maniera da lasciare il tempo necessario alla copiatura da parte dei piloti. La parola Take-Off deve essere usata esclusivamente quando si autorizza (o si cancella) un decollo. In tutti gli altri casi si usano le parole Airborne o Departure. Il read-back è stato introdotto ai fini di una più sicura condotta dei voli. La corretta applicazione di tale procedura oltre ad indicare che lautorizzazione è stata emessa e ricevuta correttamente, consente di controllare che sia stata ricevuta dal corretto velivolo e solo quello!). Le autorizzazioni relative a entrare, decollare, atterrare, attraversare, effettuare un back-track relativamente alla pista in uso, deve essere ripetuta dal velivolo. Devono essere ripetute, inoltre, le indicazioni relative a: pista in uso, velocità, prua, indicazioni di QNH e codici SSR. Altre autorizzazioni (incluso conditional clearances) devono essere ripetute se così richiesto dagli enti ATC. Un velivolo deve concludere il read-back con il proprio nominativo di chiamata.

18 24/03/ Cleared to Firenze, via SID Beacon Firenze 5A, climb and mantain FL 100, squawk 2201, I-ABCD I-ABCD cleared to Firenze, via SID Beacon Firenze 5A, climb and mantain FL 100, squawk , I-ABCD I-ABCD squawk 2201 QNH 1013, I-CD I-CD, QNH 1003 Oppure: QNH 1003, I-CD I-CD, negative, QNH 1003

19 19 Grosseto Tower I-ABCD, Apron 5, request start-up I-ABCD start-up approved, QNH 1009 I-ABCD start-up at 35, QNH 1009 Oppure: I-ABCD expect start-up at 35, QNH 1009 Oppure: I-ABCD expect departure at 49, start-up at own discrection, QNH 1009 Oppure:

20 20 Grosseto Tower I-ABCD, Cessna 172 Apron 5, request taxi for VFR local flight I-ABCD taxi via taxiway Papa, Tango, Charlie to holding point runway 21, wind 250 degrees, 6 knots, QNH 1009, time 23 I-ABCD, QNH 1009, request runway 03 I-CD recleared via Papa, Tango, Charlie to holding point runway 03 I-CD, holding point runway 03

21 21 I-CD, wilco I-CD report when ready for departure I-CD, ready I-CD line up I-CD rwy03 cleared for take off wind….. I-CD, lining up Cleared for take off rwy03, I-CD Oppure: I-CD, affirm (ready) I-CD are you ready for immediate departure? I-CD line up, be ready for immediate departure I-CD, lining up I-CD rwy03 cleared for take off wind…… Cleared for take off, I-CD

22 22 I-CD, tampico in sight I-CD hold position, Tampico on final Behind Tampico, line-up and wait bheind, I-CD I-CD behind Tampico on final line-up and wait behind Nota: Nominativo, condizione, autorizzazione Turn left after departure, cleared for take off, I-CD I-CD turn left after departure, (left turn after departure-after departure turn left) Oppure:

23 23 Holding, I-CD I-CD hold position, cancel take-off clearance, I say again, cancel take-off clearance, vehicle on runway Oppure: I-CD stopping I-CD roger I-CD request return to ramp I-CD take next right, return to ramp, contact ground Next right, , I-CD I-CD stop take-off, I say again, stop take-off, runway incursion

24 24 Grosseto Tower, I-ABCD C172, 5 miles east, 2500ft, for landing I-CD join left downwind runway 21, wind 270 degrees, 7 knots, QNH 1015, report dw Oppure: Join left downwind, runway 21, QNH 1016 I-CD I-CD, downwind I-CD number two, follow the Tampico on final I-CD, number two, traffic in sight I-CD, base I-CD report final I-CD I-CD, final I-CD continue approach, wind 270 degrees, 7 knots I-CD runway 21 cleared to land, wind 270 degrees, 7 knots

25 25 Number two, Tampico in sight, I-CD I-CD extend downwind, number two, follow Tampico 2 miles on final Oppure: I-CD orbiting right I-CD orbit right, due to traffic on the runway, report again downwind Oppure: Short approach, I-CD I-CD number one, make short approach, Tampico 6 miles on final

26 26 I-CD long final Oppure: I-CD final I-CD continue approach, wind 270 degrees, 7 knots I-CD I-CD runway 21 cleared to land, wind 270 degrees, 7 knots Runway 21, cleared to land, I-CD Nota: Lungo Finale = 8 miglia nautiche Finale=4 miglia nautiche

27 27 I-CD request low approach runway 21 for training Oppure: I-CD runway 21, cleared low approach not below 500ft Runway 21 not below 500ft, I-CD I-CD request touch and go I-CD cleared touch an go rwy21 cleared touch and go rwy21, I-CD Oppure: I-CD unable to approve due to traffic, make full stop, runway 21, cleared to land, wind…. Runway 21, cleared to land for full stop, I-CD Oppure: I-CD make another circuit, report downind I-CD wilco

28 28 I-CD going around Oppure: I-CD go around, aicraft on the runway I-CD going around I-CD report downwind

29 29 I-CD Oppure: I-CD vacate right First right, 118,75, I-CD I-CD take first right, when vacated contact ground 118,75 Grosseto Ground I-ABCD, runway vacated I-CD taxi to apron 5, via Charlie, Tango, Papa Taxi to apron 5, via tango, Papa, I-CD

30 30 Grosseto Approach, I-ABCD Oppure: I-ABCD Grosseto Approach I-ABCD, C172 from Siena to Grosseto, 3500ft over Civitella now, Grosseto at 12 (next reporting point Istia) I-CD report Istia, QNH 1013, traffic information one Tampico 1000ft leaving Grosseto inbound Istia Reporting Istia, QNH 1013, traffic not in sight, I-CD I-CD I-CD report aerodrome (field) in sight I-CD field in sight I-CD contact tower , I-CD


Scaricare ppt "RADIOTELEFONIA Un valido contributo alla sicurezza delle operazioni di volo, sia in volo che a terra."

Presentazioni simili


Annunci Google