La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Commenti e testimonianze raccolte dalle ragazze del Rosa di Susa Religione Induista Religione Islamica Religione Ebraica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Commenti e testimonianze raccolte dalle ragazze del Rosa di Susa Religione Induista Religione Islamica Religione Ebraica."— Transcript della presentazione:

1 Commenti e testimonianze raccolte dalle ragazze del Rosa di Susa Religione Induista Religione Islamica Religione Ebraica

2 Noi ragazzi non facciamo niente per aiutare i nostri genitori fanno tutto loro. Solo noi ragazze aiutiamo le mamme, ma i ragazzi non aiutano i papà a tagliare il maiale e metterlo a cuocere. Non si mangia solo il maiale si mangia di tutto. Si colorano il giorno prima le uova con dei colori in buste, il giorno dopo si mangiano sode, se ne mangiano tante. Noi zingari la festeggiamo molto bene la Pasqua, noi donne prepariamo la tavola poi chiamiamo tutti che vengano a mangiare, si ubriacano, ma non pensate che le donne bevono solo i maschi si ubriacano. Voi italiani non la festeggiate bene la festeggiate solo unora o due. Noi invece ci divertiamo tutto il giorno balliamo cantiamo festeggiamo con tutta la famiglia. Ma la nostra famiglia è grande, siamo circa 50!!!! SARA E ADRIANA

3 Io Mi Alzo Alle Cinque Del Mattino E Vado A Raccogliere Un Ramo Di Una Pianta Verde Che Si Trova In Montagna. Poi Devo Fare La Doccia Nellacqua Fredda Fredda E Con La Pianta Bagnata Mi Bagno La Testa E Penso A Un Desiderio. Con La Mia Famiglia Andiamo A Comprare Le Pecore E Poi Prepariamo Tutto Per La Festa E Facciamo La Festa Tutti Insieme.

4 Vengono Pure Le Ragazze Italiane, Altre Persone Che Conosciamo E I Musicisti Italiani. Vedono Come Facciamo E Insegniamo Anche A Loro A Ballare In Slavo. Quando Si Finisce Di Ballare Ce Qualcuno Che Beve Troppo E Si Ubriaca, Ma Non Tutti! Tutte Le Amiche Si Mettono Attorno Ad Un Tavolo A Bere Anche Alcolici E Si Fanno Quattro Chiacchiere. I Nostri Genitori Ci Permettono Di Bere E Anche Di Ubriacarci Un Po. Linda

5 16 Marzo E la festa più importante dellIslam: commemora il miracolo compiuto da Allah quando sostituì con un montone il figlio che Abramo stava per offrigli in sacrificio. In ogni famiglia si cucina un agnello e se offre una parte ai poveri.

6 4 Marzo è la notte di Shiva ed è un momento particolarmente atteso da tutti gli induisti per poter onorare il dio Shiva. I devoti trascorrono lintera notte in meditazione e lettura di testi sacri, cantando, pregando, e offrendo al dio frutta e foglie di Betel.

7 21 Marzo La datazione parte dal momento in cui il re Vikrama Era introdusse il calendario.

8 21 Marzo Celebrazione gioiosa e commemora gli eventi narrati nel libro di Esther, quando gli ebrei in Persia, furono salvati da un massacro. Si offrono doni agli amici e denaro ai poveri.

9 In Sri Lanka la numerazione degli anni è differente rispetto alla restante area buddista. Ogni anno, tra il 13 e il 14 aprile, seppure ogni volta in orari diversi, sole, luna,. E terra si allineano. Si eseguono diverse cerimonie propiziatorie; una di queste è lunzione del capo con olio ed erbe aromatiche. I bambini devono seguire accuratamente una serie di regole (Litha) in modo da comportarsi bene durante tutto il nuovo anno.

10 Capodanno Ricorda la fuga del Profeta Maometto e dei suoi seguaci dalla Mecca verso Medina (Egira): inizio di una nuova era e di un nuovo calendario.

11 14 APRILE Commemora il passaggio del mor Rosso da parte di Mosè e dei figli di Israle. Per gli Sciiti ricorda vil martirio di un nipote del profeta Muhammad.

12 12 APRILE Celebra la nascita del leggendario Re ed eroe Rama, una delle dieci incarnazioni del Dio Vishnu. Nella settimana precedente vengono letti e rappresentati i drammi della sua vita. Nel giorno delle festa allalba, dopo il rituale di purificazione con lacqua, si fa visita al tempio.

13 1-8 Aprile E una settimana nella quale si commemora la liberazione del popolo ebraico dalla schiavitù d'Egitto. Viene celebrata in famiglia, mangiando cibi tradizionali, tra i quali erbe amare ed il pane azzimo.

14 Termina il periodo di lutto iniziato dopo la Pesach e durato 7 settimane. Da ciò il termine Festa delle Settimane o Pentecoste. Ricorda il dono della Torah da parte di Dio. Le sinagoghe vengono decorate con fiori e piante. Si festeggiano i raccolti.

15 5 Maggio E la festa dei bambini. In ogni famiglia dove cè un figlio maschio si prepara una composizione di Iris. Allesterno della casa si appende una carpa di stoffa, che ondeggiando al vento, imita il nuotare del pesce simbolo di forza e coraggio.

16 25 Giugno Ricorda la nascita del profeta Muhammed. E un giorno di vacanza ed i bambini partecipano alla preghiera. In Egitto si erigono tende decorate con lampioni e vessilli riportanti versetti del Corano. In Marocco i bambini indossano vestiti nuovi e ricevono in regalo dai genitori dolci.

17 18 Giugno E chiamata la festa della barche del drago. Lungo i fiumi si organizzano regate con barche alle quali è stato dato un aspetto di drago. E usanza mangiare budini di riso.

18 21-22 Luglio. Il popolo ebraico ricorda la distruzione del tempio di Gerusalemme ad opera dei romani nel 70 D.C. alcuni ebrei commemorano anche la distruzione del primo tempio per mano di Nabucodonosor.

19 Il mese intero. In questo mese avviene uno spettacolare festival indiano, dedicato al dio delluniverso. Consiste in una suggestiva sfilata di carri giganteschi per le principali strade delle città indiane.

20 1 Ottobre Si conclude una settimana di significati religiosi, iniziata il 24 Settembre. E la festa dei tabernacoli dedicata a Dio in ringraziamento per i raccolti e a propiziazione della fecondità dei campi. A ciò si è aggiunta la commemorazione della liberazione dalla schiavitù dEgitto e lesodo verso la Terra Promessa.

21 7 Novembre. Diwali significa fila di luci o lampade di terracotta. Durante la festa in ogni villaggio e città migliaia di lumini illuminano le case, gli edifici pubblici ed i negozi. Tutte le porte sono lasciate aperte per attrarre Lakshami, dea della prosperità e della fortuna, ed invitarla ad entrare,.

22 3-11 Dicembre. È la festa delle luci o della dedicazione. Si ricorda la vittoria di Giuda Maccabeo sui siriani e la purificazione e dedicazione del Tempio di Gerusalemme avvenuta nel 164 a.c. Ogni giorno, dopo la recita delle preghiere, si accende una candela che viene posta su una delle otto braccia del candelabro chiamato Manorah, finche all'ultimo tutte le otto candele risultano accese.

23 8 Dicembre. Il Ramadan è un periodo della durata di un mese lunare, durante il quale, dalla prima luce dellalba fino al tramonto, bisogna astenersi dal bere, dal mangiare e da molte altre attività. Questo digiuno deve essere rispettato da tutti i musulmani adulti e in buona salute.


Scaricare ppt "Commenti e testimonianze raccolte dalle ragazze del Rosa di Susa Religione Induista Religione Islamica Religione Ebraica."

Presentazioni simili


Annunci Google