La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SOS CLIMA ATMOSFERA CLIMA METEROLOGIA GASSTRATI FENOM. ATMOSFERICI PIOGGE-VENTI UMIDITA-TEMPERATURA- PRESSIONE ZONE CLIMATICHE CAMBIAMENTI CLIMATICI RISCALDAMENTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SOS CLIMA ATMOSFERA CLIMA METEROLOGIA GASSTRATI FENOM. ATMOSFERICI PIOGGE-VENTI UMIDITA-TEMPERATURA- PRESSIONE ZONE CLIMATICHE CAMBIAMENTI CLIMATICI RISCALDAMENTO."— Transcript della presentazione:

1 SOS CLIMA ATMOSFERA CLIMA METEROLOGIA GASSTRATI FENOM. ATMOSFERICI PIOGGE-VENTI UMIDITA-TEMPERATURA- PRESSIONE ZONE CLIMATICHE CAMBIAMENTI CLIMATICI RISCALDAMENTO GLOBALE EFFTTO SERRA GAS SERRA CONSEGUENZE SOLUZIONI

2 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA GLI STRATI ATMOSFERICI La Terra possiede un'atmosfera caratterizzata da una struttura piuttosto complessa e suddivisa in più strati, che in ordine di altezza sono: troposfera, stratosfera, mesosfera, ionosfera, esosfera.

3 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA LA COMPOSIZIONE DELLATMOSFERA La composizione chimica dellatmosfera è la seguente: Azoto (N 2 ) Ossigeno (O 2 ) Argon (Ar) Vapore acqueo (H 2 O) Biossido di carbonio (CO 2 ) Neon (Ne) Elio (He) Metano (CH 4 ) Idrogeno (H 2 ) Kripton (Kr) Xeno (Xe) Ozono.

4 S.O.S. CLIMA S.O.S. CLIMA LA METEOROLOGIA La meteorologia è una branca della scienza dell'atmosfera che studia i fenomeni fisici responsabili del tempo atmosferico.

5 S.O.S. CLIMA S.O.S. CLIMA I FENOMENI ATMOSFERICI La meteorologia si basa sull'osservazione, sulla misurazione e sulla previsione dei fenomeni atmosferici quali il vento, i fronti, le nubi,la pioggia, la neve e la grandine. PIOGGIA VENTO NUBI NEVE GRANDINE

6 S.O. S. CLIMA S.O. S. CLIMA UMIDITA E PRESSIONE La meteorologia, oltre ad occuparsi dei fenomeni atmosferici, si occupa anche dellosservazione delle variabili e misurabili ad essi legati come ad esempio la temperatura dell'aria, l'umidità atmosferica, la pressione atmosferica, la radiazione solare e la velocità e direzione del vento.

7 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA IL CLIMA Il clima è definito come linsieme delle condizioni atmosferiche che caratterizzano una determinata regione geografica, determinandone la flora e la fauna, influenzando le attività economiche, le abitudini e la cultura delle popolazioni che vi abitano.

8 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA LE ZONE CLIMATICHE Le zone climatiche terrestri possono essere distinte in: - zona torrida - zona temperata -Zona glaciale

9 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA LA ZONA TORRIDA -La zona torrida è compresa tra i due tropici: il Tropico del Cancro a Nord ed il Tropico del Capricorno a Sud; è caratterizzata da un clima costantemente caldo.

10 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA LA ZONA TEMPERATA -La zona temperata è caratterizzata da una netta suddivisione delle 4 stagioni ed una durata del giorno e della notte variabile. Il clima è subtropicale e umido. LInverno è fresco e secco,l estate calda e umida.

11 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA LA ZONA GLACIALE -La zona glaciale È caratterizzata da un clima molto rigido, dalla presenza di ghiacci perenni e da temperature estremamente fredde, pesanti glaciazioni e estrema variazione della luce diurna, con 24 ore di luce in estate (il sole di mezzanotte) e oscurità permanente in inverno.

12 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA I CAMBIAMENTI CLIMATICI I mutamenti climatici sono le variazioni del clima della terra. Sono dovuti a cause naturali, e negli ultimi anni, si ritiene che soprattutto lazione delluomo influenzi particolarmente il clima.

13 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA IL RISCALDAMENTO GLOBALE Il Riscaldamento globale è laumento della temperatura media dell'atmosfera terrestre. Questo è causato dalla maggiore concentrazione di alcuni gas presenti nellatmosfera: I GAS SERRA.

14 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA I GAS SERRA Per GAS SERRA si intende quei gas presenti nellatmosfera con il compito di catturare lenergia solare rinviandone una parte verso lo spazio. Tra i gas serra spicca lanidride carbonica che intrappola lenergia del sole e la rimette in tutte le direzioni, contribuendo ad un ulteriore riscaldamento del Pianeta. Tale fenomeno prende nome di effetto serra, senza questo la terra avrebbe una temperatura media di -18 °C.

15 S. O S. CLIMA S. O S. CLIMA I PRINCIPALI GAS SERRA I principali gas serra sono: Il vapore acqueo (H 2 O), il biossido di carbonio (CO 2 ), l'ossido di azoto (N 2 O), il metano (CH 4 ) l'ozono (O 3 ) e lanidride carbonica(CO 2).

16 S.O. S. CLIMA LA PRODUZIONE DEI GAS SERRA I gas serra vengono prodotti principalmente da: -ricorso a combustibili fossili, impiegati a scopo energetico -Processo di smaltimento dei rifiuti - utilizzo di fertilizzanti Si è visto che negli ultimi anni la produzione di questi ultimi è aumentata del 68%.

17 S.O. S. CLIMA S.O. S. CLIMA LEFFETTO SERRA Leffetto serra, diventa un problema quando i gas serra vengono prodotti in quantità maggiore alla norma.

18 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA LE CONSEGUENZE Le conseguenze delleffetto serra, saranno: -innalzamento del livello del mare; -tornado sempre più devastanti -aumento della siccità e avanzamento dei deserti; -la perdita delle biodiversità; -aumento della sete e della fame nel mondo.

19 S. O. S. CLIMA EMERGENZA IRDICA Con i cambiamenti climatici, paradossalmente ci sarebbe maggior quantità dacqua nelle zone dove attualmente le risorse idriche sono già abbondanti e minor quantità dove attualmente la carenza di risorse idriche è già un problema.

20 S. O. S. CLIMA LINNALZAMENTO DEL LIVELLO DEL MARE Su un pianeta più caldo gli oceani si espanderanno e il livello dei mari si innalzerà. Il livello di questi potrebbe crescere tra i 10 e 90 centimetri e città come Venezia, Copenaghen, New York e Miami saranno sommerse.

21 S. O. S. CLIMA LA PERDITA DELLE BIODIVERSITA La composizione di molti ecosistemi tenderà a trasformarsi. Probabilmente si perderà molta della diversità biologica attualmente esistente e di conseguenza gli ecosistemi risulteranno seriamente danneggiati.

22 S. O. S. CLIMA S. O. S. CLIMA LE SOLUZIONI E assolutamente necessario intervenire alla crisi che sta affrontando la Terra. Ecco alcune soluzioni concrete da attuare: -sviluppo delle energie rinnovabili; -promozione per lacquisto di apparecchi domestici a elevata efficienza energetica; -riduzione della quantità di rifiuti; -interventi sul traffico.

23 S. O. S. CLIMA LE ENERGIE RINNOVABILI A partire dalla ricerca,bisogna incentivare lo sviluppo e la diffusione delle energie rinnovabili e mirare alla diversificazione delle fonti(solare fotovoltaico, biomasse, combustibili di origine vegetale, solare termico …).

24 S. O. S. CLIMA LE FONTI RINNOVABILI E SOSTENIBILI DI ENERGIA -LENERGIA SOLARE,può essere utilizzata sia per produrre calore che energia elettrica -LENERGIA GEOTERMICA, usa il calore presente nel sottosuolo per produrre energia elettrica. -ENERGIA IDRICA, sfrutta lenergia ottenuta da una massa di acqua in movimento, producendo energia meccanica ed elettrica. -LENERGIA EOLICA,produce energia sfruttando la forza del vento.

25 S. O. S. CLIMA LA CRISI DEL PETROLIO Oggi la produzione di energia dipende per l80% da combustibili. Le risorse dovrebbero essere sufficienti per altri 35 anni; man mano lestrazione e la produzione diventeranno sempre più difficili e costose e così la risorsa finirà per esaurirsi. Quindi lesigenza di impegnarsi verso una rivoluzione energetica non dipende solo dai cambiamenti climatici ma anche dalla necessità di far fronte al problema della FINE del petrolio.

26 S. O. S. CLIMA LA RIDUZIONE DELLA QUANTITA DI RIFIUTI La riduzione della quantità complessiva di rifiuti conferita in discarica può essere ottenuta attraverso lo smaltimento, la riduzione, il recupero e il riciclo dei rifiuti.

27 S. O. S. CLIMA INTERVENTI SUL TRAFFICO Gli intereventi sul traffico e mobilità da attuare con incentivi a favore di forme di trasporto eco-compatibili e la promozione del trasporto pubblico.

28 S. O. S. CLIMA LE CONCLUSIONI Questo lavoro ci ha permesso di capire limportanza che riveste lo sviluppo sostenibile nellattuale società, la soluzione a tutti i problemi al nostro Pianeta e nella SOSTENIBILITA. Sostenibile si traduce, per noi, nel senso del LIMITE. Sono soprattutto le nostre abitudini quotidiane ad influenzare i consumi energetici e non.


Scaricare ppt "SOS CLIMA ATMOSFERA CLIMA METEROLOGIA GASSTRATI FENOM. ATMOSFERICI PIOGGE-VENTI UMIDITA-TEMPERATURA- PRESSIONE ZONE CLIMATICHE CAMBIAMENTI CLIMATICI RISCALDAMENTO."

Presentazioni simili


Annunci Google