La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ERGONOMIA DELLA MOBILIA DUFFICIO LA SCRIVANIA ing. Lorenzo Bertulazzi D.Lgs. 626/94, Titolo. VI, art. 50 – 59 e Allegato VII.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ERGONOMIA DELLA MOBILIA DUFFICIO LA SCRIVANIA ing. Lorenzo Bertulazzi D.Lgs. 626/94, Titolo. VI, art. 50 – 59 e Allegato VII."— Transcript della presentazione:

1 ERGONOMIA DELLA MOBILIA DUFFICIO LA SCRIVANIA ing. Lorenzo Bertulazzi D.Lgs. 626/94, Titolo. VI, art. 50 – 59 e Allegato VII

2 La mia postazione di lavoro e a norma? La utilizzo correttamente?

3 Dimensioni della Scrivania Ecco la tipica postazione di lavoro VDT a norma …

4 Gli elementi salienti sono: La distanza piu importante e evidenziata in rosso … spazio per le gambe spazio per i documenti spazio per attivita varie Dimensioni della Scrivania

5 La corretta posizione di lavoro Questa e la corretta postura che dovreste tenere quando lavorate alla vostra scrivania Vediamo …

6 La corretta posizione di lavoro Braccia e polsi defaticati; la scrivania previene la stanchezza di spalle e cervicali oltre che disordini muscolo- scheletrici nel lungo periodo

7 Bordi arrotondati Bordi arrotondati evitano difficolta di circolazione sanguigna, la sindrome da tunnel carpale e il rischio di ferite in caso di urto Anche gli spigoli arrotondati sono da preferirsi

8 La corretta posizione di lavoro Vediamo la seduta ora …

9 Una sedia a norma 626 deve avere: 1. 5 razze o zampe 2. Essere completamente regolabile, schienale incluso 3. Schienale non piu alto delle spalle – la porzione piu importante e quella evidenziata 4. I braccioli sono opzionali e non particolarmente raccomandati Sedia a 5 razze

10 Volendo andare oltre i minimi raccomandati ecco un suggerimento. Non ce dubbio che questo prodotto rappresenti lo stato dellarte in fatto di seduta ergonomica. Essendo totalmente regolabile, il prodotto si adatta alle esigenze di tutti Sedia a 5 razze

11 La corretta posizione di lavoro Vediamo ora la posizione del monitor e la luce …

12 La corretta posizione di lavoro Un buon monitor deve: 1. essere orientabile 2. piu grande possibile 3. Gli schermi piatti ottimizzano gli spazi …

13 La corretta posizione di lavoro Laltezza del monitor non deve portare a posture innaturali del collo

14 La corretta posizione di lavoro Ogni fonte luminosa deve trovarsi a 90 gradi rispetto al monitor La superficie della scrivania deve essere chiara ma non riflettente

15 La corretta posizione di lavoro Se necessario, luce extra puo venire da tubi al neon semi nascosti ed orientati sul piano di lavoro

16 In caso di dubbi,richiedete allazienda fornitrice un certificato di conformita 626 del prodotto ai sensi del: D.Lgs. 626/94, Titolo. VI, art. 50 – 59 e Allegato VII … li pagate, quindi ve lo dovrebbero mettere per iscritto!


Scaricare ppt "ERGONOMIA DELLA MOBILIA DUFFICIO LA SCRIVANIA ing. Lorenzo Bertulazzi D.Lgs. 626/94, Titolo. VI, art. 50 – 59 e Allegato VII."

Presentazioni simili


Annunci Google