La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DROGHE E DIPENDENZE TAB 22 Percorsi della droga Indice Tab 1 : La droga.....E. Fromm Tab. 2 : Un po di storia..... Tab 3 : Droghe Tab.4 : Classificazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DROGHE E DIPENDENZE TAB 22 Percorsi della droga Indice Tab 1 : La droga.....E. Fromm Tab. 2 : Un po di storia..... Tab 3 : Droghe Tab.4 : Classificazione."— Transcript della presentazione:

1

2 DROGHE E DIPENDENZE

3 TAB 22 Percorsi della droga Indice Tab 1 : La droga.....E. Fromm Tab. 2 : Un po di storia..... Tab 3 : Droghe Tab.4 : Classificazione Tab. 5 : Cannabis Indica Tab. 6 : Eroina Tab. 7 : Cocaina Tab. 8 : Acidi e allucinogeni Tab 9 :.... E quelle legali Tab. 10 : Consumo in Italia Tab 11 : Cannabis terapeutica Tab 12 : La cann. Ai malati Tab 13 : La dipendenza Tab 14 : BDZ Tab.15 : Schiavi del fumo Tab. 16 : Smettere.... Tab 17 : Le regole.... Tab. 18 : Lasciateci fumare Tab. 19 : Lalcol Tab. 20 : Cure..... Tab. 21 : Spengo......

4 Tab 1 Percorsi della droga Luomo tenta di fuggire allisolamento rifugiandosi nellalcol e nelle droghe ma si sente ancora più solo quando è finito lo stato di ebbrezza, e di conseguenza è spinto a ricorrervi con sempre maggior frequenza e intensità E. FROMM da larte di amare

5 Tab. 2 Percorsi della droga Un pò di storia Loppio = lattice bianco ottenuto dalla capsula di Papaver somnifer, scoperto in Asia Sud-Orientale e in Medio- Oriente,usato come sedativo -Morfina ( 1805) = usata come analgesico (malattia del soldato) -Eroina= usata per diminuire lassuefazione -Cannabis Sativa = dalle foglie e dalla resina si ricavano hashish e marijuana negli anni 50 e 60 -Amfetamine e Lsd -Cocaina

6 Tab. 3 Percorsi della droga Droghe Def. : sost. di struttura chimica e provenienza diverse, con le seguenti caratteristiche: - AGISCONO SUL SNC - PROVOCANO DIPENDENZA PSICHICA -TOLLERANZA -PROVOCANO DIPENDENZA FISICA ( non tutte) sindr. di astinenza Il consumatore di droghe si distingue in tre categorie ( sec. Gori). 1) Il consumatore occasionale o assaggiatore 2)Il consumatore abituale 3) Il tossicodipendente vero

7 TAB. 4 Percorsi della droga CLASSIFICAZIONE -Droghe giù – in quanto deprimono il tono psichico -Droghe su - che innalzano il tono psichico -Droghe del viaggio –che alterano la percezione

8 D. G. :Oppio e derivati –Stupefacenti non oppiacei-ipnotici barbiturici- ipnotici non barbiturici- -D. S. : Cocaina- Amfetamine- Anoressizzanti – psicolettici -D. V : Allucinogeni -Marijuana. Alcol e Sost. Inalanti sono state messe al di fuori di ogni categoria perchè un pò spurie nella lora azione.

9 Tab. 5 Percorsi della droga CANNABIS INDIANA (INDICA) -Cresce in climi caldi e temperati, coltivata da 45OO anni per uso tessile; i suoi derivati sono la marijuana (foglia e fiori essiccati ) e lhashish (resine della pianta trattata ) Il principio attivo THC stimola i recettori dei cannabinoidi presenti in varie zone cerebrali. e provoca sensazione di rilassamento, amplificazione delle percezioni, aumento dellappetito ecc. Uno spinello contiene mg. di THC ( a sec. della preparazione ) Costo : da 5 a 10 Euro.

10 Tab, 6 Percorsi della droga EROINA Deriva dal papavero da oppio, usato fin dai tempi antichi per alleviare il dolore. Ha unazione diffusa a livello cerebrale, stimolando la produzione di endorfine e aumentando il rilascio di dopamina Provoca anche per la sua rapidità dazione intensa euforia, seguita da uno stato di relax e benessere. Assunzione : iniettata Costo : da 20 a 40 Euro Luso continuato crea dipendenza

11 Tab. 7 Percorsi della droga COCAINA Deriva dalla pianta della coca ( Erythroxylon coca ), arbusto sempreverde diffuso in Bolivia e Colombia. Agisce sulle strutture cerebrali coinvolte in sensazioni piacevoli (corteccia prefrontale – nucleo accumbens.... ) La cocaina impedisce anche la ricaptazione di serotonina e noradrenalina- dice Luigi Cervo- legate rispettivamente al tono dellumore e allo stato di veglia. Questo spiega il senso di euforia e di efficienza psicofisica che può sfociare in mania di onnipotenza ( crack ) Costo : 1 gr. Di cocaina costa da 90 a 100 Euro Sniffata Dipendenza molto elevata

12 Tab. 8 Percorsi della droga ACIDI e ALLUCINOGENI Sostanze naturali ( come il Peyote, un fungo ) o di sintesi come LSD venduto in gocce su francobolli da sciogliere sulla lingua. Agiscono sul SNC provocando allucinazioni. Un trip da due ore costa circa 15 Euro. ECTASY Contiene un derivato anfetaminico, ed è stato usato nel 1912 in Germania dai soldati per eliminare senso di fame e di fatica. Agisce su aree cerebrali coinvolte nella sensazione di piacere, favorendo il rilascio di serotonina e di dopamina. Spiega Roberto Mancin Ci si sente spigliati e disinibiti, in armonia con gli altri. Scompare la timidezza e si è portati ad avere rapporti sex con sconosciuti Costo : pasticche a Euro.

13 Tab. 9 Percorsi della droga.....E QUELLE LEGALI I meccanismi di gratificazione sono alla base del consumo e dellabuso di 2 droghe legali ; sigaretta ed alcol. La nicotina ha recettori specifici nel cervello. Agisce sull attenzione, concentrazione, veglia ecc. Lalcol agisce in base ad un effetto deprimente. In piccole dosi, agisce solo sui centri inibitori- dice Silvestrini- e per questo ci si sente allegri e disinvolti. In gran quantità deprime il tono dellumore,come una sbornia triste.

14 Tab. 10 Percorsi della droga Consumo di droghe pesanti in Italia di cui 86 % maschi ( il 51 % tra 25 e 34 anni ) % dei detenuti nelle nostre carceri è tossicodipendenti dei toss. sono seguiti da strutture pubbliche ; quelli assistiti in comunità deceduti per overdose ( 2001 ) – nel miliardi di Euro il giro di droga / annuo - 15% positivi HIV

15 Tab. 11 Percorsi della droga LA CANNABIS, da droga a strumento terapeutico milioni i consumatori di cannabis ( Agenzia antidroga dellONU ) - Da dipendenza ? Non provoca dipendenza fisica, nè crisi di astinenza Può dare dipendenza psicologica -Quali effetti provoca ? Diversi a seconda delle modalità di assunzione ; ad esempio hascish dà allucinazioni anche se meno marcate I possibili effetti : vertigini-secchezza delle fauci- difficoltà nel movimento-visione disturbata -Quali rischi di salute ? Non particolari rischi, provoca gli stessi danni polmonari e cardiaci della sigaretta. - Quali potrebbero essere i suoi effetti terapeutici? 1)Sollievo dai sintomi di tumori e Aids 2)Agisce sulla spasticità muscolare 3) Può agire nell Alzheimer e nel Parkinson 4) Glaucoma

16 Tab. 12 Percorsi della droga CANNABIS..... AI MALATI - Belgio: uso terapeutico ospedaliero ( sperimentale ) -Inghilterra : sperimentazione clinica sui malati di S.M: Dal 2004 a carico del SSN -Spagna : sperimentazione di studi clinici in Osp. -Olanda : uso terapeutico è legale ( Bureau per la Cannabis Medica )- Autorizzata la coltivazione a scopo medico -Canada : legale - California : legale luso a scopo terapeutico per gli iscritti ad un apposito registro. -Nevada : la legge statale prevede una tessera di registrazione che autorizza i paz. affetti da Aids-tumore e glaucoma, a usare la cannabis per curarsi.

17 Tab. 13 Percorsi della droga PARLIAMO DI DIPENDENZA Il CRAVING è la voglia irresistibile di farsi, il bisogno urgente della roba. Ed è la dipendenza psichica. La dipendenza fisica è legata alla sensazione di maggior benessere ed a una maggior capacità di relazionarsi con gli altri che causano una voglia di ripetersi e di provare ancora.

18 DIPENDENZE - Dalla droga - Dagli psicofarmaci (BDZ) - Dal fumo e alcol - Dal gioco in particolare dazzardo. - Dal video

19 Tab. 14 Percorsi della droga La dipendenza : 1) Additività: sintomo di dip. fisiologica – modificazioni fisiche oggettive che seguono la sospensione del farmaco, identificata come sindr. di astinenza. 2) Dipendenza vera : manifestazioni fisiche, psicologiche e sociali che seguono lassunzione impropria di una certa categoria di farmaci. 3) Sindr. di astinenza : caratterizzata da instabilità, ansia disturbi del sonno, disforia tremori alle mani, sudorazione profusa, tachicardia.... sintomi dispercettivi 4) Effetto rebound Fattori di rischio :.durata del trattamento = 4 mesi percentuale irrilevante 6 mesi circa il 5-10 % 2-4 anni circa % -dosaggio -emivita personalità premorbosa Trattamento : -supporto psicoterapico -uso corretto

20 Tab. 15 Percorsi della droga Schiavi del fumo La nicotina agendo sullarea cerebrale mesolimbica, centro del meccanismo di gratificazione, stimola il rilascio di un neurotrasmettitore = dopamina -Meccanismo di gratificazione : tendenza alla ripetizione di un comportamento indotto da uno stimolo piacevole che può essere di vario tipo ad es. il cibo-linterazione sex.-il gioco ecc. In conclusione: più si fuma, più si vorrebbe fumare, poiché questo meccanismo è tarato sui livelli di nicotina sempre maggiore.

21 Tab. 16 Percorsi della droga METODI PER SMETTERE DI FUMARE - Terapie sostitutive : 1) il cerotto, assorbito per via cutanea, impedisce i sintomi dellastinenza. Si applica per un periodo di tre mesi. Costo : 7 cerotti / 19 Euro 2) Gomma da masticare – 100 tavolette / 23 Euro 3) Pillole antifumo : antidepressivo a base di Brupopione ( azione sulle zone del cervello coinvolte nella dipendenza) – Costo : 100 cpr. / circa 170 Euro. -Pratiche alternative: 1) Agopuntura : con aghi sottili vengono punti i lobi delle orecchie ( polmoni )- 5 sedute da 45 min.- Non sicuramente efficace 2 )Ipnosi : terapia di dissuasione 3 ) Micromassaggio tibetano 4) Corsi psicologici : I gruppi per la dissuasione dal fumo sono formati da persone supervisionati da uno psicologo- Durata di due mesi / 2 incontri serali alla settimana- (Pare) smetta il 70 %.

22 Tab. 17 Percorsi della droga LE REGOLE DELLA DROGA - Legge attuale 309/90 VASSALLI-IERVOLINO ( con modifiche introdotte dal referendum del 1993 ) -depenalizza detenzione e consumo personale - punisce la produzione e lo spaccio - distingue droghe leggere e pesanti con diverse pene detentive. -La detenzione di modica quantità : non punibile - Uso personale punibile con sanzione amministrativa. - recidiva = obbligo di disintossicazione con invio al Sert - Proposta di Legge FINI - Non distingue tra droghe leggere e pesanti. - Modica quantità : 0,250 mg. di THC -Ampia possibilità di cura tra centri pubblici e privati

23 Tab. 18 Percorsi della droga LASCIATECI FUMARE FAVOREVOLI : in Canada in base ad un rapporto del Senato del 2002 vengono delineati gli indubbi vantaggi anche se non definitivi dell uso dell erba nel trattamento del dolore cronico-S.M.- Epilessia Ma i consumatori si lamentano che il governo vende M. decisamente scadente SA DI LEGNO DI SCARTO - CONTRARI : secondo il governo USA la pianta viene usata indiscriminatamente, senza finalità terapeutica accertata e nessun livello di sicurezza di impiego. Secondo le leggi federali è illegale il possesso di qualsiasi quantitativo ( in Louisiana si rischia fino a 20 anni ) Esistono però situazioni contraddittorie dove si alternano governi di destra come lOHIO ( è lecito il possesso sino a 3 once ) e altre ove è totalmente vietata ( governi dem.) In conclusione : la cannabis non è una panacea di tutti mali, né la pianta del miracolo in grado di togliere ogni dolore. Potrebbe diventare una risorsa da sfruttare se venisse effettuata una sperimentazione seria.

24 TAB 19 Percorsi della droga LALCOL Lalcol è un prezioso veleno, perchè ci fa perdere il controllo della ragione S. FREUD - L alcol è senza dubbio la droga più amata nel mondo. Nei paesi industrializzati circa il 90 % della popolazione consuma bevande alcoliche, ma solo il 10 % corre il rischio di diventarne dipendente. A ) Quale quantità di vino si può bere al giorno senza eccedere il consumo consigliato ? Dalla Società Italiana di Alcologia la quantità eccessiva viene stimata in più da 4 bicchieri di vino al dì per i maschi e più di 2 e mezzo per le donne. - Ogni anno le morti provocate direttamente dall alcol- soprattutto per cirrosi e tumori al fegato, ma anche bocca, laringe, esofago – sarebbero circa , a cui vanno aggiunti i decessi provocati dallo guida in stato di ebbrezza ( metà degli incidenti mortali ) e gli incidenti sul lavoro. B ) I giovani sono a rischio? Si. Sebbene i giovani italiani bevano ancora poco rispetto ai loro coetanei dellEuropa Settentrionale, anche per loro si sta diffondendo labitudine al consumo fuori pasto ( Happy hour ; wine bar ; drink as you like ) giovani al di sotto dei 16 anni consuma regolarmente bevande alcoliche ( alcol – pops e birra) C ) Che cosa ha in comune il consumo di alcol e sigarette con labuso di sost. stupefacenti ? In generale molte droghe si legano solo a recettori specifici – la nicotina, per esempio a quelli dellacetilcolina, la morfina a quelle delle endorfine- le caratteristiche dellalcol è di agire contemporaneamente a diversi recettori. D ) Quanto pesa la componente ereditaria nella dipendenza da droga ? Gli studi indicano che esiste una forte componente genetica nella predisposizione alla dipendenza da alcol, ma anche i fattori sociali e culturali svolgono un ruolo importante.

25 TAB 20 Percorsi della droga A che punto siamo con le cure ? - Per la terapia di dissuefazione dalla droga viene usato come sostitutivo il Metadone. Trattasi di stupefacente, il cui impiego viene subordinato alla accettazione da parte dellutente, soprattutto nei trattamenti a lungo termine. Viene somministrato per os a dosi scalari Si vuole ottenere il recupero globale della personalità del tossicodipendente per inserimento in trattamenti psico-sociali ed è legato ad una contrattazione flessibile - Viene effettuato nel SERT. Risultati: - V. DOLE introduce il metadone negli anni 60 come terapia di blocco di tutti i recettori endorfinici. Non ebbe successo a causa dei dosaggi insufficienti. -In Austria nel 1987 viene legalizzato l uso di metadone per il trattamento prolungato di toss. cronici e sieropositivi. -Hong Kong la distribuzione viene fatta da volontari - Per lalcol basterebbe usare le leggi e il buon senso- Infatti non guidare in stato di ebbrezza parrebbe abbastanza ovvio, ed anche non bere in gravidanza per i danni procurati al feto. Inoltre la legge vieta di vendere alcolici ai minori di 16 anni ( spesso non rispettata ) In passato si usavano terapie avversive come in Disulfiram- Attualmente si usa il GHB prodotto che imita gli effetti dellalcol senza procurare dipendenza o il NALTREXONE non permette che letanolo attivi le endorfine. Spesso si associano antidepressivi Lintervento deve essere combinato farmacologico + strutture di supporto ( A. Anonimi ecc. )

26 TAB 21 Percorsi della droga SPENGO O NON SPENGO Secondo le statistiche il tempo dedicato in media alla Tv dagli abitanti dei paesi industrializzati equivale, per una persona che ha compiuto il 75 anno di vita, a nove anni di vita trascorsi davanti al piccolo schermo. Escludendo il sonno e il lavoro, è un tempo superiore a quello dedicato a qualunque altra attività. Come le sostanze dabuso anche la televisione può causare crisi di astinenza se si cerca di ridurre il consumo. Nella sua facile somministrazione il rilassamento e svago, la televisione, in piccole dosi, puà portare benessere. I problemi cominciano quando il piccolo schermo interferisce con la crescita, lapprendimento e in generale con la qualità della vita.


Scaricare ppt "DROGHE E DIPENDENZE TAB 22 Percorsi della droga Indice Tab 1 : La droga.....E. Fromm Tab. 2 : Un po di storia..... Tab 3 : Droghe Tab.4 : Classificazione."

Presentazioni simili


Annunci Google