La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Angelo Zappalà Mass murder. Angelo Zappalà Mass Murder Serial Killer Spree Killer Mass Murder Commette almeno due omicidi, in tempi e posti differenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Angelo Zappalà Mass murder. Angelo Zappalà Mass Murder Serial Killer Spree Killer Mass Murder Commette almeno due omicidi, in tempi e posti differenti."— Transcript della presentazione:

1 Angelo Zappalà Mass murder

2 Angelo Zappalà Mass Murder Serial Killer Spree Killer Mass Murder Commette almeno due omicidi, in tempi e posti differenti. Commette omicidi in luoghi diversi ed in un lasso di tempo molto breve Commette quattro o più omicidi nel medesimo luogo e nel corso di un unico evento Distinzioni

3 Angelo Zappalà Mass Murder Fox e Levin (1988) Maschio (94.4%) anni (43.3%) Bianco (62.9%) Ha una relazione con le vittime (Famiglia= 39.4%; Altro = 38.2%) Profili

4 Angelo Zappalà Mass Murder Hempel et al (1999) Maschio Single o divorziato anni Disturbo paranoide e/o uno stato depressivo Recente rottura di una relazione significativa o perdita del posto di lavoro Morte che occorre per suicidio o per lintervento della polizia Profili (cont.)

5 Angelo Zappalà Mass Murder Gray et al (2001) Maschio 17 anni Descritto come un solitario Abusa di alcol o di droga È stato vessato dai pari nel passato Sintomi depressivi e una storia di comportamenti antisociali Fallimento di una relazione sentimentale o un fallimento scolastico Profili (cont.)

6 Angelo Zappalà Mass Murder Dietz (1986) Familiy annihilators Pseudo commando Hit and run killers Tipologia

7 Angelo Zappalà Mass Murder Fox & Levin(1998) Power Revenge Loayalty Profit Terror Tipologia (cont.)

8 Angelo Zappalà Mass Murder Il comportamento aggressivo Beck Secondo Beck (1999) il comportamento aggressivo è il risultato di un agito in relazione ad un crescente sentimento di ostilità dovuto alla percezione di una minaccia alla propria integrità fisica o della propria autostima. Secondo Beck gli individui aggressivi sono dotati di un Io particolarmente fragile e di una bassa lautostima, questo li rende particolarmente suscettibili e intolleranti.

9 Angelo Zappalà Mass Murder Il comportamento aggressivo (cont.) Percezione di minaccia alla propria integrità e/o alla propria autostima Crescente sentimento di ostilità Aggressione Io fragile Bassa autostima Eccessivo stato di allerta Beck (1999)

10 Angelo Zappalà Mass Murder Il comportamento aggressivo (cont.) Il modello GAMM (General Affective Aggression Model) Il modello integra teorie e dati riguardanti l'apprendimento, lo sviluppo, l'istigazione, e l'espressione dell'aggressività umana. Il modello tiene in considerazione il fatto che l'approvazione dell'aggressività si basa sulle strutture di conoscenza (es: scripts, schemi) create dai processi di apprendimento sociale. Quindi il GAAM incorpora le intuizioni teoriche di precedenti lavori specialmente: Il GAAM descrive un processo multistadio attraverso il quale variabili legate alla personalità ed alla situazione portano al comportamento aggressivo.

11 Angelo Zappalà Mass Murder Il comportamento aggressivo (cont.) Variabili attivanti Differenze Individuali (es. personalità aggressiva) STATO INTERNO PRESENTE Cognizioni (es. schemi aggressivi) Attivazione (es.frequenza cardiaca) Inclinazioni PROCESSI DI VALUTAZIONE Valutazioni automatiche (es.minaccia) Rivalutazioni (es.vendetta) Risultato Variabili situazionali (es. provocazione) Comportamento (es. insultare) Risposta del bersaglio (es. insulta, aggressione fisica)

12 Angelo Zappalà Mass Murder Genesi lunga carriera di frustrazioni riversa le colpe sugli altri perdite catastrofiche eventi esterni attivanti isolamento accesso ad armi Fox & Levin(1998)


Scaricare ppt "Angelo Zappalà Mass murder. Angelo Zappalà Mass Murder Serial Killer Spree Killer Mass Murder Commette almeno due omicidi, in tempi e posti differenti."

Presentazioni simili


Annunci Google