La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Liceo Scientifico Rambaldi Valeriani Classe V° A I polacchi entrarono a Imola il 14 aprile 1945 Liceo Scientifico Rambaldi Valeriani Classe V°A 31 maggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Liceo Scientifico Rambaldi Valeriani Classe V° A I polacchi entrarono a Imola il 14 aprile 1945 Liceo Scientifico Rambaldi Valeriani Classe V°A 31 maggio."— Transcript della presentazione:

1 Liceo Scientifico Rambaldi Valeriani Classe V° A I polacchi entrarono a Imola il 14 aprile 1945 Liceo Scientifico Rambaldi Valeriani Classe V°A 31 maggio 2006

2 23 agosto 1939 Firma del patto Molotov - Ribbentrop

3 Deportati polacchi nei lager nazisti

4 Settembre 1941 Polacchi in un campo di lavoro russo in Kazachistan

5 Dicembre 1941 – accordo tra Polonia e Russia in cui il gen. Sikorski ottiene la liberazione dai lager dei prigionieri polacchi Molotov Stalin Gen. Sikorski Gen. Anders Ambasciatore Kot

6 Le persone liberate avevano due possibilità: o trovarsi un lavoro nella Russia Sovietica o entrare nel nascente Esercito Polacco. Tutti decidemmo di entrare nellesercito….. Come comandante del costituente esercito fu chiamato il generale di divisione Wladyslaw Anders, appena liberato dalla tristemente famosa prigione moscovita Lubianka. …. Malvestiti o vestiti con stracci… dormivamo nelle buche scavate nella terra congelata, dove il termometro segnava anche 40° sotto zero. Nei primi mesi del 1942 … cominciarono a formarsi le prime divisioni. Nellestate del 42, sotto la pressione di Churchill e in accordo con il governo in esilio, decisero di spostare la nostra armata in Iran…. Memorie inedite di Edward Nowak, soldato del II°corpo di armata polacco, morto a Forlì il 21 agosto 1997, su gentile concessione del figlio

7 FOSSE DI KATYN Segretissimo 3 marzo 1959 Al compagno Krusciov N.S. […] Secondo le disposizioni della speciale trojka del Nkvd dellUrss furono fucilati uomini, di cui: nel bosco di Katyn (provincia di Smolensk) uomini…. Lintera operazione per leliminazione delle persone suddette è stata condotta sulla base della delibera del CC del Pcus del 5 marzo Relativamente alle fucilazioni nel bosco di Katyn esiste una versione ufficiale [secondo la quale] tutti i polacchi liquidati sono considerati eliminati dagli occupanti tedeschi (lettera del presidente del Comitato per la sicurezza di Stato A. Selepin a Krusciov)

8 In Italia arrivammo nellinverno Dopo lo sbarco a Taranto, iniziammo la nostra battaglia con i tedeschi. La più importante di tutte fu la battaglia di Monte Cassino. Essa aprì alle forze alleate la strada verso Roma. Non meno importanti furono le vittorie sulla linea gotica, …Faenza, Imola e infine Bologna Memorie inedite di Edward Novak, soldato del II°corpo di armata polacco, morto a Forlì il 21 agosto 1997, su gentile concessione del figlio

9 Cimitero polacco di Monte Cassino

10 Polacchi in azione a Montecassino

11 18 maggio 1944 La bandiera polacca sventola sulle rovine di Montecassino

12 Partigiani della brigata Maiella a cui si sono uniti ufficiali polacchi

13 Soldati tedeschi si consegnano ai Polacchi

14 Fanteria polacca allattacco tra le macerie della fabbrica imolese Cogne

15 Carro armato tedesco durante la battaglia di Imola

16 La popolazione imolese accoglie le truppe polacche in piazza Maggiore

17 Gioia a Imola dopo la liberazione

18 Non posso dimenticare limmensa gioia che provai allorquando vidi il primo reparto polacco che si avvicinava alla piazza Maggiore; la lunga attesa era finita, lincubo tedesco si stava dileguando. Grazie Generale Eisenhower comandante in capo degli eserciti alleati, grazie Maresciallo Alexander, grazie Generale Clark, grazie a tutti i loro soldati, di ogni nazionalità e colore, per averci ridato, con tanto altruismo e tanti sacrifici, lagognata libertà, riconoscendo anche limportante contributo dei patrioti italiani alla lotta e alla vittoria Natale Tampieri, Quel giorno, in città, tratto da Gollini – Tampieri, Bianco, Sole e Mezzanotte, La Mandragora, 2000, p. 251.

19 I manifesti sui muri di Imola inneggiano ai Polacchi

20 La ricostruzione di Imola con laiuto delle truppe alleate

21 Gli studenti e le studentesse della 5°A incontrano i testimoni

22 Il figlio del sergente Krawczyk ha testimoniato per il padre

23 La sig.ra Krack testimonia per lesperienza del padre

24 Ho sempre avuto nostalgia della Polonia! Provammo grandissima delusione! Combattemmo nel settembre del 1939, dopo fummo nei lager sovietici, facemmo tutta la campagna in Italia, finimmo la guerra nel 1945, a Bologna, ringraziando Dio di averci salvati ed improvvisamente certi grandi personaggi dissero che tutto questo era inutile, che non avevamo nemmeno il diritto di tornare nel nostro paese! Stalin aveva stabilito che eravamo solamente dei traditori! Testimonianza di Edward Nowak sullesperienza del padre

25 PER LA VOSTRA E LA NOSTRA LIBERTA NOI SOLDATI POLACCHI A DIO ABBIAMO RESO LANIMA ALLA TERRA DITALIA LE NOSTRE SPOGLIE MORTALI E I CUORI ALLA POLONIA

26 Testimonianza della sig.ra Novella Bettini

27 Espressione di felicità nei volti dei cittadini imolesi

28 Monumento ai liberatori polacchi inaugurato a Imola il 14 aprile del 2005


Scaricare ppt "Liceo Scientifico Rambaldi Valeriani Classe V° A I polacchi entrarono a Imola il 14 aprile 1945 Liceo Scientifico Rambaldi Valeriani Classe V°A 31 maggio."

Presentazioni simili


Annunci Google