La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le materie di competenza dei Comuni e delle Province Sandro Buggiani.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le materie di competenza dei Comuni e delle Province Sandro Buggiani."— Transcript della presentazione:

1 Le materie di competenza dei Comuni e delle Province Sandro Buggiani

2 Settori organici DPR 24 luglio 1977, n. 616 attuativo della legge 382 del 1975 DPR 24 luglio 1977, n. 616 attuativo della legge 382 del 1975 ridefinizione delle funzioni degli enti locali in un quadro organico e articolate in settori organici: ridefinizione delle funzioni degli enti locali in un quadro organico e articolate in settori organici: a) sviluppo economico ed attività produttive b) territorio, ambiente ed infrastrutture c) servizi alle persone ed alle comunità

3 Legge 59/1997 e d.gls 112/1998 Legge 59/1997 : ha avviato un processo di rilevante conferimento (cioè trasferimento, delega o attribuzione) di funzioni amministrative alle Regioni e agli enti locali: Legge 59/1997 : ha avviato un processo di rilevante conferimento (cioè trasferimento, delega o attribuzione) di funzioni amministrative alle Regioni e agli enti locali: alle Regioni nelle materie di competenza regionale alle Regioni nelle materie di competenza regionale decreti legislative per le altre materie di competenza statale decreti legislative per le altre materie di competenza statale Fine ultimo: ambizioso progetto di conferire alle Regioni e agli enti locali tutte le funzioni amministrative relative alla cura degli interessi delle loro comunità Fine ultimo: ambizioso progetto di conferire alle Regioni e agli enti locali tutte le funzioni amministrative relative alla cura degli interessi delle loro comunità Riferimento ai principi fondamentali poi inseriti in Costituzione (sussidiarietà, adeguatezza, differenziazione, responsabilità ed unicità, gradualità) Riferimento ai principi fondamentali poi inseriti in Costituzione (sussidiarietà, adeguatezza, differenziazione, responsabilità ed unicità, gradualità) D.lgs. 112/1998 : attuazione delle deleghe e sensibile incremento delle funzioni esercitate dagli enti locali D.lgs. 112/1998 : attuazione delle deleghe e sensibile incremento delle funzioni esercitate dagli enti locali

4 Sviluppo economico ed attività produttive Materie in cui gli enti locali esercitano funzioni amministrative ( * competenza esclusiva delle Regioni; altre competenza concorrente) : Materie in cui gli enti locali esercitano funzioni amministrative ( * competenza esclusiva delle Regioni; altre competenza concorrente) : Commercio Commercio Artigianato * Artigianato * Industria e sportello per le attività produttive Industria e sportello per le attività produttive Energia Energia Turismo e industria alberghiera * Turismo e industria alberghiera * Agricoltura – pesca * Agricoltura – pesca * Mercato del lavoro Mercato del lavoro

5 Commercio ruolo centrale dei Comuni ( d. lgs 1998, n.114; DPR 1977 n. 616 e l. 1971, n. 426) : Commercio ruolo centrale dei Comuni ( d. lgs 1998, n.114; DPR 1977 n. 616 e l. 1971, n. 426) : regolazione della rete degli esercizi commerciali, in particolare autorizzazione allapertura e orari regolazione della rete degli esercizi commerciali, in particolare autorizzazione allapertura e orari vigilanza sullapplicazione di provvedimenti che regolamentano i prezzi al consumo (d.lgs. 1992, n. 78) vigilanza sullapplicazione di provvedimenti che regolamentano i prezzi al consumo (d.lgs. 1992, n. 78) istituzione e regolamentazione dei mercati per il commercio al minuto (l. 1971, n. 426) istituzione e regolamentazione dei mercati per il commercio al minuto (l. 1971, n. 426) fissazione orari di negozi, pubblici esercizi di vendita e consumo di cibi e bevande, distributori e irrogazione delle relative sanzioni amministrative fissazione orari di negozi, pubblici esercizi di vendita e consumo di cibi e bevande, distributori e irrogazione delle relative sanzioni amministrative rilascio autorizzazioni per esercizio di attività commerciali rilascio autorizzazioni per esercizio di attività commerciali autorizzazione alla rivendita di giornali e riviste autorizzazione alla rivendita di giornali e riviste la qualificazione e autorizzazione per le fiere di rilevanza locale (d.lgs. 1998, n. 112; l. 2001, n. 7) la qualificazione e autorizzazione per le fiere di rilevanza locale (d.lgs. 1998, n. 112; l. 2001, n. 7)

6 Artigianato: Artigianato: ai Comuni (DPR 616 del 1977; d.lgs. 1998, n. 112) : ai Comuni (DPR 616 del 1977; d.lgs. 1998, n. 112) : atti di istruzione e certificazione ai fini delliscrizione allalbo delle imprese artigiane atti di istruzione e certificazione ai fini delliscrizione allalbo delle imprese artigiane apprestamento e gestione di aree attrezzate per linsediamento dimprese artigiane nel rispetto della pianificazione territoriale regionale apprestamento e gestione di aree attrezzate per linsediamento dimprese artigiane nel rispetto della pianificazione territoriale regionale Industria: Industria: ai Comuni (DPR 2000, n. 440; DPR 1998, n. 447) : ai Comuni (DPR 2000, n. 440; DPR 1998, n. 447) : realizzazione e mutamento di impianti produttivi realizzazione e mutamento di impianti produttivi individuazione delle aree impianti produttivi individuazione delle aree impianti produttivi approvazione dei piani degli insediamenti produttivi approvazione dei piani degli insediamenti produttivi alle Province: alle Province: compiti di programmazione più generale (t.u. 2000, n. 267) compiti di programmazione più generale (t.u. 2000, n. 267)

7 Energia: Energia: opera un ampia delega alle Regioni opera un ampia delega alle Regioni agli enti locali (d.lgs del 1998, n. 112): agli enti locali (d.lgs del 1998, n. 112): controllo sul risparmio energetico controllo sul risparmio energetico in particolare alle Province (d.lgs del 1998, n. 112) : in particolare alle Province (d.lgs del 1998, n. 112) : programmazione, autorizzazione agli impianti, controllo sul rendimento degli impianti programmazione, autorizzazione agli impianti, controllo sul rendimento degli impianti Turismo: Turismo: ai Comuni, che operano in collegamento funzionale con le APT (aziende per la promozione turistica) istituite dalle Regioni ( l. 1983, n. 217) : ai Comuni, che operano in collegamento funzionale con le APT (aziende per la promozione turistica) istituite dalle Regioni ( l. 1983, n. 217) : definizione dei sistemi turistici locali (l. 2001, n. 135) definizione dei sistemi turistici locali (l. 2001, n. 135) gestione di impianti e servizi complementari alle attività turistiche gestione di impianti e servizi complementari alle attività turistiche campeggi ed altri servizi ricettivi extralberghieri campeggi ed altri servizi ricettivi extralberghieri

8 promozione di attività sportive e ricreative (DPR 616) promozione di attività sportive e ricreative (DPR 616) Agricoltura: Agricoltura: ai Comuni: ai Comuni: protezione della natura in collaborazione con le Regioni (DPR 1977, n. 616 ) protezione della natura in collaborazione con le Regioni (DPR 1977, n. 616 ) vigilanza, amministrazione dei beni di uso civico e di demanio armentizio (DPR 1977, n. 616; r.d. 1998, n. 228) vigilanza, amministrazione dei beni di uso civico e di demanio armentizio (DPR 1977, n. 616; r.d. 1998, n. 228) autorizzazione alla vendita diretta di prodotti agricoli autorizzazione alla vendita diretta di prodotti agricoli (l. 2001, n. 228)

9 Mercato del lavoro: Mercato del lavoro: ruolo centrale della Provincia (d.lgs. 2003, n. 276; d.lgs. 1997, n. 469, d.lgs. 1998, n. 379) : ruolo centrale della Provincia (d.lgs. 2003, n. 276; d.lgs. 1997, n. 469, d.lgs. 1998, n. 379) : gestione diretta dei servizi per: gestione diretta dei servizi per: lincontro tra domanda ed offerta di lavoro lincontro tra domanda ed offerta di lavoro orientamento professionale, formazione continua e supporto alla ricollocazione del personale orientamento professionale, formazione continua e supporto alla ricollocazione del personale anagrafi dei lavoratori e delle imprese anagrafi dei lavoratori e delle imprese Tuttavia allinterno del settore economico, produttivo, commerciale e turistico, la Provincia, può collaborare con il Comune e sulla base di programmi proposti dalla stessa, a realizzare opere di rilevante interesse provinciale (t.u. 2000, n. 267) Tuttavia allinterno del settore economico, produttivo, commerciale e turistico, la Provincia, può collaborare con il Comune e sulla base di programmi proposti dalla stessa, a realizzare opere di rilevante interesse provinciale (t.u. 2000, n. 267)

10 Territorio, ambiente ed infrastrutture Urbanistica - edilizia Urbanistica - edilizia Ambiente Ambiente Viabilità, acquedotti, lavori pubblici Viabilità, acquedotti, lavori pubblici Trasporti e circolazione stradale Trasporti e circolazione stradale Protezione civile Protezione civile Catasto Catasto In questo settore consolidato e fondamentale ruolo del Comune In questo settore consolidato e fondamentale ruolo del Comune

11 Urbanistica: Urbanistica: ai Comuni: ai Comuni: adozione di piani regolatori generali, dei piani attuativi (l. 1942, n. 1150) e dei regolamenti edilizi che determinano procedure di rilascio del permesso di costruire, limiti in materia di distanze, altezze, sporgenze (DPR 2001, n. 380) adozione di piani regolatori generali, dei piani attuativi (l. 1942, n. 1150) e dei regolamenti edilizi che determinano procedure di rilascio del permesso di costruire, limiti in materia di distanze, altezze, sporgenze (DPR 2001, n. 380) regolazione rapporti tra privati, come quelli di vicinato regolazione rapporti tra privati, come quelli di vicinato rilascio del permesso di costruire (DPR 2001, n. 380) rilascio del permesso di costruire (DPR 2001, n. 380) certificato di agibilità (DPR 2001, n. 380) certificato di agibilità (DPR 2001, n. 380) determinazione degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria (DPR 2001, n. 380) determinazione degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria (DPR 2001, n. 380) stipulazione di convenzioni per interventi di edilizia convenzionata (DPR 2001, n. 380) stipulazione di convenzioni per interventi di edilizia convenzionata (DPR 2001, n. 380) vigilanza sulle costruzioni e irrogazione di sanzioni amministrative (DPR 2001, n. 380) vigilanza sulle costruzioni e irrogazione di sanzioni amministrative (DPR 2001, n. 380)

12 partecipazione ad accordi in variante del piano regolatore (t.u. 2000, n. 267) partecipazione ad accordi in variante del piano regolatore (t.u. 2000, n. 267) adozioni di piani per insediamenti produttivi (l. 1971, n. 865) adozioni di piani per insediamenti produttivi (l. 1971, n. 865) piani per ledilizia economica e popolare (l. 1971, n. 865) piani per ledilizia economica e popolare (l. 1971, n. 865) programmi di riqualificazione urbana e sviluppo sostenibile del territorio programmi di riqualificazione urbana e sviluppo sostenibile del territorio catasto dei terreni e catasto edilizio (decreto 112 del 1998) catasto dei terreni e catasto edilizio (decreto 112 del 1998) Alle Province: Alle Province: approvazione del piano territoriale di coordinamento e verifica dei piani regolatori comunali (l. 142 del 1990) approvazione del piano territoriale di coordinamento e verifica dei piani regolatori comunali (l. 142 del 1990) rafforzamento del ruolo di tale piano che si occupa anche di tutela della natura, dellambiente, delle acque, del suolo, delle bellezze naturali (decreto 112 del 1998) rafforzamento del ruolo di tale piano che si occupa anche di tutela della natura, dellambiente, delle acque, del suolo, delle bellezze naturali (decreto 112 del 1998)

13 Ambiente: Ambiente: ai Comuni: ai Comuni: controllo dellinquinamento atmosferico e acustico * e misure per la prevenzione e la riduzione (l. 1993, n. 413) controllo dellinquinamento atmosferico e acustico * e misure per la prevenzione e la riduzione (l. 1993, n. 413) smaltimento dei rifiuti * (DPR 1977 n. 616) smaltimento dei rifiuti * (DPR 1977 n. 616) controllo e prevenzione emissioni sonore (l. 1995, n. 447) controllo e prevenzione emissioni sonore (l. 1995, n. 447) regolazione su impianti di telefonia e di stazioni radio controllando lesposizione della popolazione ai campi elettromagnetici (l. 2001, n. 36) regolazione su impianti di telefonia e di stazioni radio controllando lesposizione della popolazione ai campi elettromagnetici (l. 2001, n. 36) partecipano al procedimento di istituzione di aree protette e approvazione del piano di parchi (l. 1991, n. 394) partecipano al procedimento di istituzione di aree protette e approvazione del piano di parchi (l. 1991, n. 394) alle Province: alle Province: prevenzione e rilevazione inquinamento atmosferico * (DPR 1977, n. 616) prevenzione e rilevazione inquinamento atmosferico * (DPR 1977, n. 616)

14 controllo e vigilanza sullinquinamento acustico * ( l. 1995, n. 447) controllo e vigilanza sullinquinamento acustico * ( l. 1995, n. 447) controllo su discariche e impianti di trasformazione controllo su discariche e impianti di trasformazione smaltimento di rifiuti * (DPR 1997, n. 616) smaltimento di rifiuti * (DPR 1997, n. 616) funzioni dinteresse provinciale in materia di parchi *, riserve naturali, protezione flora e fauna (t.u. 2000) funzioni dinteresse provinciale in materia di parchi *, riserve naturali, protezione flora e fauna (t.u. 2000) vigilanza sullinquinamento acque e la polizia delle acque vigilanza sullinquinamento acque e la polizia delle acque Viabilità, acquedotti, lavori pubblici: Viabilità, acquedotti, lavori pubblici: ai Comuni: ai Comuni: ampie competenze in materia di opere pubbliche: ampie competenze in materia di opere pubbliche: sistemazione e manutenzione di strade, piazze, giardini, fognature, cimiteri, provvista di acqua potabile (t.u. 2000) sistemazione e manutenzione di strade, piazze, giardini, fognature, cimiteri, provvista di acqua potabile (t.u. 2000) realizzazione di asili nido, infrastrutture idrauliche, depuratori, fognature, strade e suoli pubblici, uffici realizzazione di asili nido, infrastrutture idrauliche, depuratori, fognature, strade e suoli pubblici, uffici

15 giudiziari (l. 1994, n. 36; l. 1941, n. 392) competenze delegate alle Città metropolitane o, in mancanza, al Comune capoluogo, per le opere da realizzarsi nel relativo territorio (e alla Provincia per il territorio restante) (decreto 112 del 1998) competenze delegate alle Città metropolitane o, in mancanza, al Comune capoluogo, per le opere da realizzarsi nel relativo territorio (e alla Provincia per il territorio restante) (decreto 112 del 1998) alle Province: alle Province: costruzione, manutenzione e sistemazione delle strade provinciali (t.u. 1934; l. 1958, n. 126) costruzione, manutenzione e sistemazione delle strade provinciali (t.u. 1934; l. 1958, n. 126) realizzazione e gestione di opere idrauliche e di difesa delle coste (d.lgs. 1999, n. 96) realizzazione e gestione di opere idrauliche e di difesa delle coste (d.lgs. 1999, n. 96) compiti di progettazione, realizzazione, manutenzione della rete viaria (prima statale) (d.lgs. 1998, n. 112) compiti di progettazione, realizzazione, manutenzione della rete viaria (prima statale) (d.lgs. 1998, n. 112) in generale dunque, compito di realizzare opere di rilevante interesse provinciale nel settore economico, produttivo, commerciale, turistico, sociale, culturale e sportivo (t.u. 2000) in generale dunque, compito di realizzare opere di rilevante interesse provinciale nel settore economico, produttivo, commerciale, turistico, sociale, culturale e sportivo (t.u. 2000)

16 Trasporti e circolazione stradale: Trasporti e circolazione stradale: ai Comuni: ai Comuni: servizi di trasporto pubblico e taxi (d.lgs. 1997, n. 422) servizi di trasporto pubblico e taxi (d.lgs. 1997, n. 422) regolamentazione circolazione stradale con ordinanze del sindaco e con ladozione del piano urbano del traffico regolamentazione circolazione stradale con ordinanze del sindaco e con ladozione del piano urbano del traffico disciplina in tema di autoveicoli in servizio pubblico di piazza e di noleggio (DPR 1977, n. 616) disciplina in tema di autoveicoli in servizio pubblico di piazza e di noleggio (DPR 1977, n. 616) Alle Province: Alle Province: adozione dei piani del traffico per la viabilità extraurbana adozione dei piani del traffico per la viabilità extraurbana (l. 1999, n. 413) esercizio di funzioni relative ad autoscuole, scuole nautiche, autoriparazione, autotrasporto … (decreto 112 del 1998) esercizio di funzioni relative ad autoscuole, scuole nautiche, autoriparazione, autotrasporto … (decreto 112 del 1998)

17 Protezione civile: Protezione civile: ai Comuni (per il relativo territorio): ai Comuni (per il relativo territorio): approvazione dei piani demergenza, attuazione di interventi di prevenzione dei rischi, compiti di vigilanza in base agli indirizzi regionali (d.lgs. 1998, n. 112) approvazione dei piani demergenza, attuazione di interventi di prevenzione dei rischi, compiti di vigilanza in base agli indirizzi regionali (d.lgs. 1998, n. 112) alle Province (per il relativo territorio): alle Province (per il relativo territorio): approvazione dei piani demergenza, attuazione di interventi di prevenzione dei rischi, compiti di vigilanza in base agli indirizzi regionali (d.lgs. 1998, n. 112) approvazione dei piani demergenza, attuazione di interventi di prevenzione dei rischi, compiti di vigilanza in base agli indirizzi regionali (d.lgs. 1998, n. 112) Catasto: Catasto: ai Comuni: ai Comuni: conservazione e utilizzazione del catasto dei terreni (decreto 112 del 1998), trasferimento tuttavia ancora in attesa di attuazione conservazione e utilizzazione del catasto dei terreni (decreto 112 del 1998), trasferimento tuttavia ancora in attesa di attuazione

18 Servizi alla persona e alla comunità Tutela della salute Tutela della salute Servizi sociali Servizi sociali Istruzione ed assistenza scolastica Istruzione ed assistenza scolastica Polizia locale Polizia locale Beni ed attività culturali Beni ed attività culturali Sport Sport

19 Tutela della salute: Tutela della salute: il ruolo dei Comuni è mutato notevolmente: il ruolo dei Comuni è mutato notevolmente: prima (l. 833 del 1978), esercizio di funzioni nella gestione dellassistenza sanitaria ed ospedaliera mediante le USL (nel quadro del piano sanitario nazionale e dei piani regionali) prima (l. 833 del 1978), esercizio di funzioni nella gestione dellassistenza sanitaria ed ospedaliera mediante le USL (nel quadro del piano sanitario nazionale e dei piani regionali) poi (d.lgs. 502 del 1992), trasformazione delle USL (unità sanitarie locali) in enti strumentali della Regione che definisce gli indirizzi per lorganizzazione e le attività e i criteri di funzionamento, nomina i direttori generali poi (d.lgs. 502 del 1992), trasformazione delle USL (unità sanitarie locali) in enti strumentali della Regione che definisce gli indirizzi per lorganizzazione e le attività e i criteri di funzionamento, nomina i direttori generali I sindaci hanno solo funzioni consultive infine (d.lgs. 229 del 1999), partecipazione dei sindaci a funzioni di indirizzo e di verifica sulle aziende USL infine (d.lgs. 229 del 1999), partecipazione dei sindaci a funzioni di indirizzo e di verifica sulle aziende USL

20 Servizi sociali materia di competenza legislativa regionale; ruolo centrale dei Comuni: Servizi sociali materia di competenza legislativa regionale; ruolo centrale dei Comuni: tutte le funzioni amministrative relative allorganizzazione e allerogazione dei servizi sociali (l. 328 del 2000; DPR 616 del 1977) tutte le funzioni amministrative relative allorganizzazione e allerogazione dei servizi sociali (l. 328 del 2000; DPR 616 del 1977) funzioni e compiti in materia di minori, giovani, anziani, famiglia, handicappati, tossicodipendenti …, nel quadro della legge regionale (d.lgs. 1998, n. 112) funzioni e compiti in materia di minori, giovani, anziani, famiglia, handicappati, tossicodipendenti …, nel quadro della legge regionale (d.lgs. 1998, n. 112) alle Province: alle Province: funzioni in materia di assistenza ad alcune categorie (sordomuti, ciechi, bambini abbandonati) funzioni in materia di assistenza ad alcune categorie (sordomuti, ciechi, bambini abbandonati) livello intermedio di programmazione del sistema integrato di interventi e servizi (l. 2000, n. 328; DPR 1977, n. 616) livello intermedio di programmazione del sistema integrato di interventi e servizi (l. 2000, n. 328; DPR 1977, n. 616)

21 Istruzione e assistenza scolastica: Istruzione e assistenza scolastica: materia tradizionalmente riservata allo Stato; solo di recente competenze legislative riconosciute alle Regioni materia tradizionalmente riservata allo Stato; solo di recente competenze legislative riconosciute alle Regioni ai Comuni: ai Comuni: formula di compartecipazione funzionale ai servizi statali quali spese per provvista e manutenzione di edifici ad uso scolastico o alla provvista del personale di segreteria per determinati istituti * (l. 1996, n. 23) formula di compartecipazione funzionale ai servizi statali quali spese per provvista e manutenzione di edifici ad uso scolastico o alla provvista del personale di segreteria per determinati istituti * (l. 1996, n. 23) responsabilità per i gradi inferiori allistruzione secondaria funzioni di istituzione, aggregazione, soppressione di istituti e ampia serie di compiti di supporto e vigilanza nei confronti delle istituzioni scolastiche (d.lgs. 112 del 1998) responsabilità per i gradi inferiori allistruzione secondaria funzioni di istituzione, aggregazione, soppressione di istituti e ampia serie di compiti di supporto e vigilanza nei confronti delle istituzioni scolastiche (d.lgs. 112 del 1998) ampie competenze in materia di asili nido (l. 1971, n. 1044) ampie competenze in materia di asili nido (l. 1971, n. 1044) strutture, servizi e attività a favore degli alunni di istituzioni scolastiche pubbliche o private, anche se strutture, servizi e attività a favore degli alunni di istituzioni scolastiche pubbliche o private, anche se

22 adulti, studenti capaci e meritevoli ancorchè privi di mezzi, lassolvimento dellobbligo scolastico, nonché per gli prosecuzione degli studi (DPR 1977, n. 616) sulladempimento dellobbligo scolastico (l. 1999, n.9) sulladempimento dellobbligo scolastico (l. 1999, n.9) alle Province: alle Province: formula di compartecipazione funzionale ai servizi statali quali spese per provvista e manutenzione di edifici ad uso scolastico o alla provvista del personale di segreteria per determinati istituti * (d.lgs. 1998, n. 112) formula di compartecipazione funzionale ai servizi statali quali spese per provvista e manutenzione di edifici ad uso scolastico o alla provvista del personale di segreteria per determinati istituti * (d.lgs. 1998, n. 112) responsabilità in relazione allistruzione secondaria superiore; funzioni di istituzione, aggregazione, soppressione di istituti e ampia serie di compiti di supporto e vigilanza nei confronti delle istituzioni scolastiche (decreto 112 del 1998) responsabilità in relazione allistruzione secondaria superiore; funzioni di istituzione, aggregazione, soppressione di istituti e ampia serie di compiti di supporto e vigilanza nei confronti delle istituzioni scolastiche (decreto 112 del 1998) esercizio di funzioni in materia di formazione professionale (decreto 112 del 1998) esercizio di funzioni in materia di formazione professionale (decreto 112 del 1998)

23 Polizia locale: Polizia locale: funzioni attribuite ai Comuni che rientrano nella competenza legislativa regionale esclusiva, polizia amministrativa, e altre disciplinate dallo Stato in materia di ordine pubblico e sicurezza funzioni attribuite ai Comuni che rientrano nella competenza legislativa regionale esclusiva, polizia amministrativa, e altre disciplinate dallo Stato in materia di ordine pubblico e sicurezza ai Comuni: ai Comuni: funzioni di vigilanza del commercio, del traffico, delledilizia, dellambiente (t.u. 2000, n. 267) funzioni di vigilanza del commercio, del traffico, delledilizia, dellambiente (t.u. 2000, n. 267) facoltà di rilascio di licenze e autorizzazioni di vario tipo e rilievo facoltà di rilascio di licenze e autorizzazioni di vario tipo e rilievo potestà normativa: potestà normativa: emanazione di regolamenti di polizia urbana per materie quali la nettezza degli abitati, gli esercizi di vendita di generi alimentari emanazione di regolamenti di polizia urbana per materie quali la nettezza degli abitati, gli esercizi di vendita di generi alimentari

24 regolamenti di polizia rurale concernenti i pascoli e la custodia degli animali, la spigolatura regolamenti di polizia rurale concernenti i pascoli e la custodia degli animali, la spigolatura rilascio di licenze e autorizzazioni per lesercizio di numerose attività (d.lgs. 1998, n. 112) rilascio di licenze e autorizzazioni per lesercizio di numerose attività (d.lgs. 1998, n. 112) alle Province (d.lgs. 112 del 1998) : alle Province (d.lgs. 112 del 1998) : vigilanza in materia di caccia e pesca vigilanza in materia di caccia e pesca controlli sulle autoscuole controlli sulle autoscuole polizia stradale polizia stradale Beni e attività culturali: Beni e attività culturali: ai Comuni e alle Province: ai Comuni e alle Province: funzioni in materia di musei e di biblioteche (DPR 676) funzioni in materia di musei e di biblioteche (DPR 676) rinvio ad apposite leggi di settore la definizione di funzioni riguardo alla tutela e la valorizzazione del patrimonio storico, librario, artistico, archeologico, ad rinvio ad apposite leggi di settore la definizione di funzioni riguardo alla tutela e la valorizzazione del patrimonio storico, librario, artistico, archeologico, ad

25 attività musicali e cinematografiche (DPR 1977, n. 676) attività di conservazione di beni culturali, catalogazione in concorso con lo Stato (d.lgs 1998, n. 112) attività di conservazione di beni culturali, catalogazione in concorso con lo Stato (d.lgs 1998, n. 112) organizzazione di mostre, attività teatrali, musicali, di danza (d.lgs 1998, n. 112) organizzazione di mostre, attività teatrali, musicali, di danza (d.lgs 1998, n. 112) ordinamento ed inventario dei propri archivi storici (d.gls. 1999, n. 490) ordinamento ed inventario dei propri archivi storici (d.gls. 1999, n. 490) tutela, valorizzazione e conservazione dei beni di loro appartenenza in cooperazione con il ministero (d.lgs. 2004, n. 42) tutela, valorizzazione e conservazione dei beni di loro appartenenza in cooperazione con il ministero (d.lgs. 2004, n. 42)

26 Sport: Sport: ai Comuni: ai Comuni: concessione di aree ed impianti sportivi (l. 1995, n. 549) concessione di aree ed impianti sportivi (l. 1995, n. 549) concessione di licenze per lo svolgimento di determinate competizioni (DPR 1977, n. 616) concessione di licenze per lo svolgimento di determinate competizioni (DPR 1977, n. 616) alle Province ed ai Comuni: alle Province ed ai Comuni: promozione di attività ricreative e sportive (DPR 1977, n. 616) promozione di attività ricreative e sportive (DPR 1977, n. 616) gestione di impianti ed attrezzature (DPR 1977, n. 616) gestione di impianti ed attrezzature (DPR 1977, n. 616)


Scaricare ppt "Le materie di competenza dei Comuni e delle Province Sandro Buggiani."

Presentazioni simili


Annunci Google