La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sessualità e Relazioni damore. Maschile e femminile Luomo e la donna sono differenti Tale differenza è una risorsa ( fonte della stessa vita) e non un.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sessualità e Relazioni damore. Maschile e femminile Luomo e la donna sono differenti Tale differenza è una risorsa ( fonte della stessa vita) e non un."— Transcript della presentazione:

1 Sessualità e Relazioni damore

2 Maschile e femminile Luomo e la donna sono differenti Tale differenza è una risorsa ( fonte della stessa vita) e non un problema. Tra luomo e la donna esiste una relazione complementare di reciproco aiuto Maschile e femminile insieme costituiscono lunità ( concetto di perfezione ) Parità non vuol dire uguaglianza od omogeneità ma pari dignità e pari opportunità nel rispetto e nel mantenimento delle differenze e delloriginalità

3 Alcune principali differenze tra maschi e femmine Lo sviluppo cerebrale La percezione ( udito, vista, orientamento) Le emozioni e i sentimenti Il linguaggio Modo di affrontare i conflitti e le situazioni rischiose Richiesta di ascolto e di aiuto Rendimento scolastico Valutazione di importanza e priorità Tali differenze hanno uno scopo evolutivo e in senso religioso rientrano in un preciso piano di progresso. Vanno assolutamente evitati i giudizi migliore o peggiore

4 LE EMOZIONI ed i SENTIMENTI Intimità sentita come minacciosaNecessità di sicurezza del legame Difficoltà a parlare delle proprie emozioni Facilità a parlare dei sentimenti con le persone di fiducia Poco attento ai particolariAttenta ai particolari Pochi sbalzi emotiviAlti e bassi emotivi Tendenza a mascherare le emozioniEstrinsecazione degli stati danimo I problemi esistono per essere risolti Quando ci sono problemi vi è la necessità di ascolto e comprensione per superare la momentanea difficoltà esistenziale MaschioFemmina

5 LINTIMITA SESSUALE Desiderio sessuale costanteDesiderio sessuale variabile Forno a microondeForno convenzionale Sesso per rilassarsiRilassarsi per sesso Rapporto sessuale per esprimere amore Esprimere amore per il rapporto MaschioFemmina ( prima,durante e dopo )

6 Considerazioni varie sulla relazione di coppia e la maturità ( ovvero invito alla riflessione)

7 Molto spesso loggetto del desiderio (la persona) si trova in posizione secondaria rispetto al desiderio stesso Lamante innamorato dellamore dice: Non è stupendo aver trovato qualcuno meraviglioso come X ? Lamante innamorato della persona dice : è meraviglioso aver trovato X. Amore per lamore o per la persona?

8 Autonomia ed opinione degli altri Se una cosa ci piace (sensazione soggettiva) dovremmo sceglierla indipendentemente dalle opinioni altrui e questo dimostrerebbe la nostra autonomia di vedute e la nostra sicurezza Linfluenza dei media, della cultura dominante e delle opinioni collettive giuocano un ruolo fondamentale anche nella costruzione dei nostri pensieri e dei nostri gusti. Esempio : Cosa significa voler indossare un vestito alla moda o voler essere in un posto in? Significa semplicemente voler fare o essere ciò che altri hanno deciso.

9 Stabilità ed equilibrio. Modello statico e di linearità causale (la scala) Se nella nostra vita lobbiettivo è la felicità questa potremmo collocarla alla fine di una scala. Modello dinamico (la centrifuga) Sebbene lobbiettivo sia lo stesso non tutte le difficoltà sono sempre visibili. Come in una centrifuga prima appaiono alcuni indumenti, poi altri, poi ancora gli stessi e cosi via. Lequilibrio emotivo è un concetto dinamico. La stabilità e simile a quella del fiume che pur apparendo lo stesso è in realtà sempre diverso. Accettare questo è molto difficile dato che lessere umano ha naturalmente bisogno di ordine, sicurezza, stabilità, comprensione razionale.

10 Ordine, razionalità, sicurezza. Se lessere umano è portato a ricercare queste condizioni, come mai che a livello affettivo spesso ci piacciono e ci attirano di più le situazioni e (le persone) imprevedibili, disordinate e creative? Oppure come mai nelle relazioni affettive chi si dimostra ordinato, razionale e sicuro spesso risulta noioso e prevedibile? Il fatto è che nella nostra vita dobbiamo trovare un equilibrio e quindi una ARMONIA tra i due aspetti. Ma del resto anche la differenza di funzionamento dei nostri due emisferi cerebrali dovrebbe portarci alla stessa conclusione

11 La Nudità Il pudore è il sentimento di vergogna che ci spinge a coprirci di fronte ad una persona della quale non ci fidiamo e che ci sta guardando e desiderando come un oggetto e non come un soggetto. Esistono due tipi di nudità : -quella fisica -quella emotiva

12 Varietà nelle relazioni. I nostri bisogni possono essere soddisfatti da un unica relazione? Ovvero : può esistere una persona in grado di soddisfare tutti i nostri bisogni? Quando questa è laspettativa è facile che si crei una situazione di dipendenza che ci lascia completamente spiazzati (e in astinenza) nel momento in cui la relazione dovesse interrompersi. Sebbene sia utile avere diverse relazioni è tuttavia altrettanto utile che queste non siano equivalenti e che la loro diversità e specificità ci porti alla fine ad un arricchimento. Varietà delle relazioni -relazioni di conoscenza -relazioni di confidenza -relazioni amicali -relazioni intime. Lintimità si genera e si nutre solo se esistono altre relazioni.

13 Le aspettative In molte lingue o religioni la stessa parola viene usata per denotare sia latto di adorare Dio sia lattaccamento ad un essere umano. Sebbene intrinsecamente la natura di questo amore sia identica, lerrore che spesso si commette, è quello di considerare laltro (nel rapporto coniugale) come se dovesse essere un DIO. Così facendo lo si carica di aspettative che hanno a che fare con i nostri bisogni e le nostre fantasie. Ovviamente se queste aspettative non sono realizzate si perde la fiducia e ci si sente abbandonati e frustrati.

14 La chiarezza comunicativa Dobbiamo permettere sempre ad unaltra persona di comprenderci. Dobbiamo sempre ascoltare attentamente unaltra persona cercando di capire veramente (desiderandolo sinceramente) quello che vuole trasmetterci non solo con le parole.

15 Fedeltà e rassicurazione Lamore per unaltra persona è eterno solo se ci impegniamo a coltivarlo. Molte persone insicure chiedono spesso rassicurazioni sul fatto di essere amate. La fiducia potrebbe essere definita come un modo ragionevole di interpretare e tollerare lassenza. Senza nutrimento lamore per quella persona è destinato a spegnersi. Restano indelebili lesperienza damore e il ricordo del legame.

16 Il Potere Spesso nelle relazioni affettive il potere non è la capacità di fare qualcosa ma la capacità di non fare niente !

17 Alcune regole fondamentali Avere rispetto reciproco delle storie precedenti senza volersi sostituire a chi è arrivato prima di noi nella vita dellaltro/a Saper giocare come bambini ed essere adulti che sanno prendere senza pretendere di rubare Avere la capacità di stare da soli e di assumersi le proprie responsabilità Saper mantenere vivi il piacere di stare insieme e lattrazione erotica reciproca Raggiungere un sano equilibrio tra dare e ricevere evitando : -larroganza dell - IO ti salvero - -il senso di colpa cronico di chi ritiene di non fare mai abbastanza

18 Alcune regole fondamentali Considerare il valore superiore e la sacralità della famiglia Essere se stessi ovvero autentici e coerenti Evitare i conflitti nascosti e prolungati e chiarire le cose possibilmente alla fine della giornata Essere felici se laltro è felice Non pensare che la contemporaneità di due o più relazioni ci possa rendere più felici o sereni.

19 La dipendenza non è amore, lo uccide Avere reciproca fiducia. La sfiducia è il veleno della coppia Non mi piace questo di te non significa non mi piaci tu. Non giudicare ne offendere mai laltro Avere tempo e spazio per coltivare i propri interessi ed impedire che la vita di coppia diventi una prigione Ricordarsi sempre che se si è in coppia non si è single, in qualsiasi situazione e circostanza Alcune regole fondamentali

20 Quando ci sono difficoltà affrontarle al momento senza ritornare inutilmente e rinvangare il passato Non pensare che il partner possa curarci da solo ferite antiche ricevute in altri tempi e in altri luoghi Scambiarsi i ruoli nei casi di malattia o difficoltà senza far sentire laltro in debito Non stare sempre insieme e neppure lontani per molto tempo. Lattesa è il nutrimento del desiderio.

21 La coppia è una società alla pari, senza dittature né sudditanze Dirsi grazie, sorridersi, abbracciarsi. Scambiare tenerezze e non stancarsi mai di corteggiarsi e non dare tutto per scontato o dovuto Condividere alti ideali e valori e quando è possibile impegnarsi in buone cause e impegni sociali. Lamore di coppia alimenta quello sociale e viceversa. La coppia che si isola nel suo amore alla lunga si spegne. Alcune regole fondamentali

22 La sessualità si costruisce allinterno dellintero processo di sviluppo della personalità. Solo quando lidentità è acquisita può esprimersi pienamente lintimità. Solo quando lintimità non è competitività si può esprimere la genitalità. La sessualità per lessere umano è: -fondamento dellidentità -condizione di esistenza e dimensione relazionale del vivere. Sessualità e sviluppo della personalità

23 IO Asse dellIO o dellaffermazione di sè relazione Asse della relazione o del dono di sè dipendenza narcisismo Equilibrio maturità Schema di sviluppo della personalità

24 Il CORPO : risorsa o problema? Il corpo è indispensabile per lo sviluppo e la crescita dellessere umano. Una errata educazione può far passare la corporeità come una dimensione riduttiva rispetto alla mente e alla spiritualità. E una falsa dottrina. Tra corpo, mente e spirito cè una strettissima correlazione. La divisione la creiamo noi. Corpo e dimensione socio culturale Oggi i mass media pongono molta enfasi sul corpo che viene reclamizzato come corpo che io ho e non come corpo che io sono. Tutto questo sposta lattenzione e convoglia le energie dei giovani a realizzare più unimmagine di sé, simile a modelli corporei proposti che a cercare una armonizzazione ed una integrazione tra esigenze psicologiche, spirituali e fisiche.

25 Il compito più importante degli adulti ( genitori, insegnanti, educatori) è quello di educare i giovani ( ancor meglio i bambini) a non dare soddisfazione immediata alle pulsioni profonde, cercando di contenere ed esprimere desideri e pensieri prima di passare allagito. Questo lavoro pedagogico permette di far passare il concetto che lerotismo è parte che prende mentre lamore è parte che si dona. LUTILIZZAZIONE del proprio CORPO

26 E frequente durante ladolescenza lesperienza emotiva di un interesse per le persone dello stesso sesso ( fase fisiologica che non può essere definita omosessuale) e la pratica della masturbazione (che non può semplicemente essere liquidata come autoerotismo ). Questi comportamenti, durante ladolescenza non vanno considerati né stigmatizzati come patologici. Tuttavia non devono neppure essere sottovalutati per i rischi che comportano nello sviluppo della personalità e della sessualità se assumono connotati di persistenza, ripetizione e intensità. IDENTITA di GENERE e comportamenti sessuali

27 La masturbazione in sè è solo un comportamento autoerotico e non una struttura di personalità. Può rappresentare la modalità con la quale: -ci si svuota da una tensione -si compensa alla mancanza di rapporti eterosessuali. In quanto tale la masturbazione è transitoria. Se invece essa persiste cronicamente anche in età adulta oppure diviene una modalità di compenso ad una difficoltà o frustrazione nel rapporto con laltro sesso diviene patologica configurando una parafilia ovvero un disturbo sessuale di tipo autoerotico. La Masturbazione

28 Le espressioni dellintimità Come facciamo a sapere che il nostro futuro partner è, dal punto di vista sessuale la persona adatta a noi ? Non è meglio avere rapporti sessuali completi prima del matrimonio, per non avere poi brutte sorprese? Lattrazione erotica e lespressione corporea dellintimità sono legate a diversi fattori : - lodore - laspetto esteriore -Il contatto profondo ( il bacio ) Non è necessario avere un rapporto sessuale completo

29 Lintensità del piacere è strettamente correlata alla possibilità di sperimentare lastensione e lattesa. In altre parole lattesa aumenta e stimola il desiderio e questultimo produce una maggiore intensità di piacere. In ambito sessuale questo significa avere rapporti sessuali intervallati da momenti di separazione e di sperimentazione individuale della vita sociale per poter poi esprimere al massimo grado lintimità al momento dellincontro. Il PIACERE


Scaricare ppt "Sessualità e Relazioni damore. Maschile e femminile Luomo e la donna sono differenti Tale differenza è una risorsa ( fonte della stessa vita) e non un."

Presentazioni simili


Annunci Google