La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Analisi sugli studenti – fuori sede, stranieri e liguri- degli Atenei competitor Genova, 15 dicembre 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Analisi sugli studenti – fuori sede, stranieri e liguri- degli Atenei competitor Genova, 15 dicembre 2009."— Transcript della presentazione:

1 Analisi sugli studenti – fuori sede, stranieri e liguri- degli Atenei competitor Genova, 15 dicembre 2009

2 Le interviste sono state effettuate a partire dal 5 ottobre 2009 e sono terminate il 13 novembre Le interviste sono state effettuate a partire dal 5 ottobre 2009 e sono terminate il 13 novembre Sono stati intervistati 464 studenti degli Atenei di Bologna, Parma, Pavia, Pisa, Piemonte Orientale e Torino. Sono stati intervistati 464 studenti degli Atenei di Bologna, Parma, Pavia, Pisa, Piemonte Orientale e Torino. Le interviste sono state realizzate individualmente e a piccoli gruppi. Le interviste sono state realizzate individualmente e a piccoli gruppi. Gli studenti intervistati sono stati segmentati in: Gli studenti intervistati sono stati segmentati in: - studenti italiani residenti in regioni e province diverse dalla città/provincia sede dellAteneo di seguito indicati FUORI SEDE; - studenti stranieri di seguito indicati STRANIERI; - studenti che, per città/provincia di residenza, hanno una naturale destinazione verso lUniversità di Genova di seguito indicati LIGURI

3

4 Genere

5 Ripartizione per Ateneo del campione intervistato

6 Segmentazione del campione

7 Paese di provenienza degli STRANIERI

8

9 Anche in Italia si sta affermando la tendenza a dare ai giovani lopportunità di una esperienza fuori casa già a partire dalla frequentazione dellUniversità. Anche in Italia si sta affermando la tendenza a dare ai giovani lopportunità di una esperienza fuori casa già a partire dalla frequentazione dellUniversità. La completezza dellofferta formativa rappresenta comunque un fattore di motivazione molto importante. Il riferimento prevalente riguarda comunque le lauree specialistiche. La completezza dellofferta formativa rappresenta comunque un fattore di motivazione molto importante. Il riferimento prevalente riguarda comunque le lauree specialistiche. E molto importante la qualità e laccoglienza urbana che, se si somma al passaparola positivo di amici e parenti, rappresenterebbe il primo fattore motivazionale. E molto importante la qualità e laccoglienza urbana che, se si somma al passaparola positivo di amici e parenti, rappresenterebbe il primo fattore motivazionale.

10 Motivazioni nella scelta di frequentare luniversità lontano da casa

11 Se si passa allanalisi di dettaglio dei singoli atenei le considerazioni già svolte sullintero campione non cambiano: a Bologna lesperienza di vita è il fattore dominante, così come a Pavia. a Bologna lesperienza di vita è il fattore dominante, così come a Pavia. A Parma il fattore dominante è rappresentato dallaccoglienza e dalla qualità della vita urbana. A Parma il fattore dominante è rappresentato dallaccoglienza e dalla qualità della vita urbana. Nel Piemonte orientale la completezza dellofferta formativa assume una importanza fondamentale Nel Piemonte orientale la completezza dellofferta formativa assume una importanza fondamentale (Lauree specialistiche?). (Lauree specialistiche?). A Pisa il prestigio dellAteneo è un fattore paritario con la volontà di una esperienza di vita autonoma. A Pisa il prestigio dellAteneo è un fattore paritario con la volontà di una esperienza di vita autonoma. Considerando il Politecnico di Torino separatamente i fattori più strettamente universitari prevalgono. Considerando il Politecnico di Torino separatamente i fattori più strettamente universitari prevalgono. A Torino la città si è comunque attrezzata allaccoglienza degli studenti. A Torino la città si è comunque attrezzata allaccoglienza degli studenti.

12 Motivazioni … – Bologna, Parma e Pavia

13 Motivazioni … - Piemonte Orientale, Torino e Pisa

14 Motivazioni … - Politecnico di Torino

15 Analizzando le motivazione dei fuori sede, degli stranieri e dei liguri non cambiano le valutazioni fatte in precedenza: va sottolineato che LUniversità di Torino, se si prescinde dal Politecnico, appare come un Ateneo di carattere regionale. va sottolineato che LUniversità di Torino, se si prescinde dal Politecnico, appare come un Ateneo di carattere regionale. A Pisa, Parma e al Politecnico di Torino le azioni promozionali dellAteneo rappresentano fattori motivazionali importanti. A Pisa, Parma e al Politecnico di Torino le azioni promozionali dellAteneo rappresentano fattori motivazionali importanti. I liguri che vanno in Piemonte sono critici verso lAteneo genovese soprattutto in termini di completezza dellofferta formativa. I liguri che vanno in Piemonte sono critici verso lAteneo genovese soprattutto in termini di completezza dellofferta formativa. I liguri che vanno a Pisa indicano come fattore di scelta anche la relativa vicinanza a casa (La Spezia) I liguri che vanno a Pisa indicano come fattore di scelta anche la relativa vicinanza a casa (La Spezia)

16 Motivazione … FUORI SEDE 1/2

17 Motivazione … - FUORI SEDE 2/2

18 Motivazione … STRANIERI 1/2

19 Motivazione … - STRANIERI 2/2

20 Motivazione … LIGURI 1/2

21 Motivazione … - LIGURI 2/2

22

23 L87% degli intervistati rifarebbe la stessa scelta di vita universitaria. L87% degli intervistati rifarebbe la stessa scelta di vita universitaria. Tuttavia qualche criticità emerge a Pisa e anche seppure in misura inferiore a Pavia, Parma e Torino (Politecnico escluso). Tuttavia qualche criticità emerge a Pisa e anche seppure in misura inferiore a Pavia, Parma e Torino (Politecnico escluso). Pavia ha una criticità sugli stranieri. Pavia ha una criticità sugli stranieri. I liguri manifestano disagio a Pisa e a Parma in misura superiore agli altri segmenti. I liguri manifestano disagio a Pisa e a Parma in misura superiore agli altri segmenti.

24 Rifaresti la stessa scelta?

25 Rifaresti la stessa scelta? – intero campione per singoli Atenei

26 Rifaresti la stessa scelta? – FUORI SEDE per singoli Atenei

27 Rifaresti la stessa scelta? – STRANIERI per singoli Atenei

28 Rifaresti la stessa scelta? – LIGURI per singoli Atenei

29

30 La stragrande maggioranza degli intervistati valuta positivamente (e il 67% bene o molto bene) luniversità che sta frequentando. La stragrande maggioranza degli intervistati valuta positivamente (e il 67% bene o molto bene) luniversità che sta frequentando. Tuttavia a Pisa, Parma e Torino emerge qualche disagio. Tuttavia a Pisa, Parma e Torino emerge qualche disagio.

31 Come valuti lUniversità che stai frequentando?

32 Come valuti lUniversità che stai frequentando? – intero campione per singoli atenei

33

34 Il disagio nei confronti della città ospitante è contenuto (8%). Il disagio nei confronti della città ospitante è contenuto (8%). Disagio concentrato su Pisa e Pavia. Disagio concentrato su Pisa e Pavia.

35 Come valuti la Città in cui ti sei trasferito?

36 Come valuti lUniversità che stai frequentando? – intero campione per singoli atenei

37

38 LAteneo genovese non esce male ma la valutazione è soprattutto frutto di una conoscenza superficiale. LAteneo genovese non esce male ma la valutazione è soprattutto frutto di una conoscenza superficiale. Dove esistono criticità nella valutazione dellUniversità e della città ospitante (Pisa e Parma … ma anche Pavia) cresce la valutazione dellAteneo genovese. Anche e soprattutto da parte dei liguri. Dove esistono criticità nella valutazione dellUniversità e della città ospitante (Pisa e Parma … ma anche Pavia) cresce la valutazione dellAteneo genovese. Anche e soprattutto da parte dei liguri.

39 Come reputi lAteneo di Genova?

40 Come reputi lAteneo di Genova? – intero campione per singoli Atenei

41 Come reputi lAteneo di Genova? – FUORI SEDE, STRANIERI, LIGURI

42

43 Genova non esce bene come città per giovani che fanno una esperienza di vita lontano da casa. Genova non esce bene come città per giovani che fanno una esperienza di vita lontano da casa. Tuttavia a Pisa, Pavia, Parma e Bologna esistono fenomeni interessanti di valutazioni positive soprattutto da parte dei liguri e, seppure in misura minore, da parte degli stranieri. Tuttavia a Pisa, Pavia, Parma e Bologna esistono fenomeni interessanti di valutazioni positive soprattutto da parte dei liguri e, seppure in misura minore, da parte degli stranieri.

44 Come consideri Genova?

45 Come consideri Genova? – intero campione per singoli Atenei

46 Come consideri Genova? – FUORI SEDE, STRANIERI, LIGURI

47

48 Ti è capitato di cercare lavoro?

49 Solo Bologna e Parma superano Genova nella facilità di trovare lavoro durante gli studi. Solo Bologna e Parma superano Genova nella facilità di trovare lavoro durante gli studi.

50 Hai cercato lavoro per contribuire al tuo mantenimento? È stato facile trovare lavoro?

51 È stato facile trovare lavoro? – intero campione per singoli Atenei

52

53 La proiezione internazionale degli intervistati non è difforme da quanto rilevato tra gli studenti di Genova. La proiezione internazionale degli intervistati non è difforme da quanto rilevato tra gli studenti di Genova.

54 Dove vorresti trovare lavoro?


Scaricare ppt "Analisi sugli studenti – fuori sede, stranieri e liguri- degli Atenei competitor Genova, 15 dicembre 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google