La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SCHEDA REDATTA DAL RESPONSABILE DELL ' ARCHIVIO STORICO COMUNALE UMBERTO DIGRAZIA COMUNE di AIDONE La Chiesa di S. DOMENICO Edificata nel 1419 su un progetto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SCHEDA REDATTA DAL RESPONSABILE DELL ' ARCHIVIO STORICO COMUNALE UMBERTO DIGRAZIA COMUNE di AIDONE La Chiesa di S. DOMENICO Edificata nel 1419 su un progetto."— Transcript della presentazione:

1 SCHEDA REDATTA DAL RESPONSABILE DELL ' ARCHIVIO STORICO COMUNALE UMBERTO DIGRAZIA COMUNE di AIDONE La Chiesa di S. DOMENICO Edificata nel 1419 su un progetto dell'architetto LEONARDO de LUCA di AIDONE ( ) su incarico di Fra VINCENZO da Pistoia Prospetto principale stile plateresco bugnato a punta di diamante e la Piazza intitolata a Fra" PERRONE di AIDONE(( ) oggi Piazza DANTE

2 A CURA DEL RESPONSABILE DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE 2 U MBERTO DIGRAZIA Pare che prima della monumentale Chiesa c'era già una piccola Chiesa nella quale veniva custodita una reliquia la SPINA SANTA di GESU' CRISTO (Rocco PIRRI –SICILIA SACRA) e secondo alcuni studiosi S.VINCENZO FERRER al seguito di RE MARTINO I officiò la cerimonia religiosa della Settimana santa con una Coena domini e la lavanda dei piedi ai 12 poveri di AIDONE (simbologia dei 12 apostoli) In ogni caso c'è da rilevare che l'anno 1419 coincide con la morte di questo Santo e nel periodo dal 1625 al 1650 la Chiesa venne intitolata a S.VINCENZO FERRERI per come si evince dalla scritta. Dopo il terribile terremoto dell'anno 1693 negli anni venne eseguito un consolidamento ed un restauro soprattutto sulle mura della Via Roma pertanto le nicchie a sinistra sono in stile barocco mentre quelle poste a destra sono ancora dell'impianto originario del ,periodo presunto per la completa edificazione con l'annesso nuovo Convento dei Padri Domenicani.

3 A CURA DEL RESPONSABILE DELL ' ARCHIVIO STORICO COMUNALE 3 UMBERTO DIGRAZIA L'interno della Chiesa adatta per ospitare l'AFRODITE di MORGANTINA La punta di diamante con i 4 punti cardinali vi è la simbologia cristiana

4 A CURA DEL RESPONSABILE DELL ' ARCHIVIO STORICO COMUNALE 4 UMBERTO DIGRAZIA I Cantonali e il portone principale realizzati con l'arenaria localeSulle nicchie delle aperture laterali a destra gli ARGENTI ELLENISTICI

5 A CURA DEL RESPONSABILE DELL'ARCHIVIO STORICO COMUNALE 5 UMBERTO DIGRAZIA Una fotografia risalente agli anni dall'abbigliamento delle persone ritratte si desume che la Chiesa veniva utilizzata dal Comune di AIDONE La PASQUA di AIDONE – un Santone(apostolo) La tradizione religiosa introdotta dai Padri gesuiti in SICILIA nel 1600 venen accolta favorevolmente dalla cittadina tanto che nel 1602 venne costituita la Confraternita dei BIANCHI ovvero composta dalle famiglie nobili di AIDONE (Barone Giantommaso GIOIENI etc).

6 A CURA DEL RESPONSABILE DELL ' ARCHIVIO STORICO COMUNALE 6 UMBERTO DIGRAZIA Panorama di AIDONE visto dalla Piazza DANTE antistante l'ex-Chiesa di S.DOMENICO (sullo sfondo MORGANTINA e l'ETNA )

7 A CURA DEL RESPONSABILE DELL ' ARCHIVIO STORICO COMUNALE 7 UMBERTO DIGRAZIA Fotografia risalente agli con le Scuole elementari ricavate sull'ex-Convento – la distruzione risale agli anni

8 A CURA DEL RESPONSABILE DELL ' ARCHIVIO STORICO COMUNALE 8 UMBERTO DIGRAZIA Il manufatto dell'ex-Chiesa e del corpo annesso nel contesto del quartiere storico di S.LORENZO Nel giardino annesso all'ex-Convento sarà realizzato un ORTO botanico


Scaricare ppt "SCHEDA REDATTA DAL RESPONSABILE DELL ' ARCHIVIO STORICO COMUNALE UMBERTO DIGRAZIA COMUNE di AIDONE La Chiesa di S. DOMENICO Edificata nel 1419 su un progetto."

Presentazioni simili


Annunci Google