La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Architettura del sistema Editoria Multimediale. Sistema Insieme di elementi che interagiscono per il raggiungimento di un obiettivo, interdipendenti organizzati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Architettura del sistema Editoria Multimediale. Sistema Insieme di elementi che interagiscono per il raggiungimento di un obiettivo, interdipendenti organizzati."— Transcript della presentazione:

1 Architettura del sistema Editoria Multimediale

2 Sistema Insieme di elementi che interagiscono per il raggiungimento di un obiettivo, interdipendenti organizzati in modo da formare un complesso organico. Insieme di elementi che interagiscono per il raggiungimento di un obiettivo, interdipendenti organizzati in modo da formare un complesso organico. Complesso di parti (componenti) aggregate Complesso di parti (componenti) aggregate in modo non casuale, nel quale ciascuna parte in modo non casuale, nel quale ciascuna parte dipende dalle altre in funzione di relazioni conosciute. dipende dalle altre in funzione di relazioni conosciute.

3 Sistema > Componenti Contenuti da veicolare Contenuti da veicolare Contenuti da veicolare Contenuti da veicolare Area di memorizzazione Area di memorizzazione Area di memorizzazione Area di memorizzazione Applicazione di gestione Applicazione di gestione Applicazione di gestione Applicazione di gestione Applicazione di distribuzione Applicazione di distribuzione Applicazione di distribuzione Applicazione di distribuzione Supporto/i di trasmissione Supporto/i di trasmissione Supporto/i di trasmissione Supporto/i di trasmissione Nella pratica: insieme di piattaforme hardware, software di base e applicativi, reti di comunicazione e contenuti che rendono possibile la gestione e la distribuzione delle informazioni. Contenuti Area memorizzazione Applicazione di gestione Applicazione di distribuzione Utente finale

4 Componenti > Contenuti Linsieme delle informazioni che desideriamo veicolare attraverso il sito. Notizie di attualità Notizie di attualità Informazioni istituzionali dellazienda Informazioni istituzionali dellazienda Cataloghi / Listini Cataloghi / Listini Enciclopedie / Dizionari Enciclopedie / Dizionari Corsi di formazione Corsi di formazione Contenuti

5 Componenti > Contenuti Modellizzazione del contenuto Modellizzazione del contenuto Definizione di strutture astratte che rappresentino linformazione da trattare Definizione di strutture astratte che rappresentino linformazione da trattare Organizzazione e definizione delle relazioni esistenti tra le strutture dati individuate Organizzazione e definizione delle relazioni esistenti tra le strutture dati individuate Contenuti

6 Componenti > Contenuti > Modello LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Contenuti

7 Componenti > Contenuti > Modello LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Parte descrittiva Contenuti

8 Componenti > Contenuti > Modello LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Parte multimediale Contenuti

9 Componenti > Contenuti > Modello LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Parte di classificazione Contenuti

10 Componenti > Contenuti > Modello LEnciclopedia Multimediale Parte descrittiva Parte multimediale Classificazione Il modello di Lemma sarà quindi composto da tre elementi fondamentali: Contenuti

11 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Contenuti

12 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Contenuti

13 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Titolo lemma Testo lemma Lemma Definizione del lemma Utilizzando la terminologia propria del modello di programmazione a oggetti abbiamo: Definito loggetto Lemma Definito le proprietà Titolo lemma e Testo lemma Contenuti

14 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Contenuti

15 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Contenuti

16 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Titolo lemma Testo lemma Lemma Astrazione*: il modello del lemma e del sottolemma fusi in un unico oggetto di tipo Voce Titolo sottolemma Testo sottolemma Sottolemma Titolo voce Testo voce Tipo voce Voce * Processo cognitivo che permette di distogliere il problema considerato dalla contingenza reale per porlo su un piano di pura considerazione intellettiva. Contenuti

17 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Parte multimediale Contenuti

18 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Oggetto: multimedia Proprietà: nome, tipo, file, didascalia, keywords Nome Tipo File Didascalia Keywords Multimedia Contenuti

19 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Parte di classificazione Contenuti

20 Componenti > Contenuti > Strutture LEnciclopedia Multimediale Oggetto: Classificazione Proprietà: codice, descrizione, descrizione completa Codice Descrizione Descrizione completa Classificazione Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Contenuti

21 Componenti > Contenuti > Relazioni LEnciclopedia Multimediale Definizione di come gli oggetti identificati si legano tra loro per la creazione di un lemma completo. Voce Multimedia Classificaz. In questa fase non è stata fatta ancora nessuna ipotesi su come questi oggetti verranno memorizzati o gestiti. Contenuti

22 Componenti > Contenuti > Rappresentazione LEnciclopedia Multimediale Multimedia Voce tipo=sottolemma Multimedia Classificazione Voce tipo=lemma Verdi, Giuseppe Musicista e compositore italiano (1813 – 1901). Uno dei musicisti più importanti della tradizione letteraria italiana. La vita Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nasce il 10 ottobre 1813 a Le Roncole, frazione di Busseto in provincia di Parma, primogenito di Carlo e di Luigia Uttini.[…] Morì a Milano nel LAida Capolavoro di Verdi è LAida. Al Teatro dell'Opera del Cairo va in scena, il 24 dicembre L'8 febbraio 1872 Aida viene rappresentata, in prima esecuzione italiana, alla Scala di Milano. […]. Categoria Arti, spettacolo e media Musica Italiana Contenuti

23 Sistema > Componenti Contenuti da veicolare Contenuti da veicolare Area di memorizzazione Area di memorizzazione Applicazione di gestione Applicazione di gestione Applicazione di distribuzione Applicazione di distribuzione Supporto/i di trasmissione Supporto/i di trasmissione Contenuti

24 Componenti > Memorizzazione DBMS relazionali Software capaci di memorizzare e rielaborare dati ( i contenuti ) in modo efficiente garantendo lintegrità, la consistenza e la sicurezza. Integrità: di entità (i campi chiave non possono essere nulli), referenziale (deve essere garantita la corrispondenza tra entità), dei dati (i vincoli sui dati debbono essere controllati). Integrità: di entità (i campi chiave non possono essere nulli), referenziale (deve essere garantita la corrispondenza tra entità), dei dati (i vincoli sui dati debbono essere controllati). Consistenza: caratteristica dei dati che si riferisce alla correttezza e coerenza dellinformazione. Consistenza: caratteristica dei dati che si riferisce alla correttezza e coerenza dellinformazione. Sicurezza: caratteristica dei dati che si riferisce alla loro immunità da potenziali rischi e violazioni informatiche. Sicurezza: caratteristica dei dati che si riferisce alla loro immunità da potenziali rischi e violazioni informatiche. Area memorizzazione

25 Componenti > Memorizzazione >Tabelle La tabella (o relazione) è lelemento base di qualsiasi database consta di un grado e di una cardinalità. E costituita da righe e colonne. Il numero di colonne viene definito in fase di progetto mentre il numero di righe varia con lutilizzo del sistema. Area memorizzazione

26 Componenti > Memorizzazione >Tabelle Esistono due tipi di tabelle: Tabelle entità: rappresentano gli oggetti che abbiamo definito tramite proprietà (le colonne contengono i valori attribuiti alle proprietà). Tabelle entità: rappresentano gli oggetti che abbiamo definito tramite proprietà (le colonne contengono i valori attribuiti alle proprietà). Tabelle relazione: rappresentano le relazioni tra gli oggetti di tipo diverso contenuti nelle tabelle entità (le colonne contengono chiavi). Tabelle relazione: rappresentano le relazioni tra gli oggetti di tipo diverso contenuti nelle tabelle entità (le colonne contengono chiavi). Area memorizzazione

27 Componenti > Memorizzazione > Chiavi Alcune colonne (o proprietà) hanno un compito speciale: Identificare univocamente un record allinterno di una tabella (primary key) Identificare univocamente un record allinterno di una tabella (primary key) Identificare univocamente un record allinterno di unaltra tabella (foreign key). Identificare univocamente un record allinterno di unaltra tabella (foreign key). Area memorizzazione

28 Componenti > Memorizzazione > Chiavi Definizione delle chiavi nelle strutture dati dellEnciclopedia Multimediale: ID voce Titolo voce Testo voce Tipo voce Voce ID Classificazione Codice Descrizione Descrizione completa Classificazione ID Multimedia Nome Tipo File Didascalia Keywords Multimedia LEnciclopedia Multimediale Area memorizzazione

29 Componenti > Memorizzazione LEnciclopedia Multimediale Passaggio da oggetti a tabelle: Gli oggetti diventano tabelle. Le proprietà diventano campi. Le relazioni diventano chiavi straniere o Tabelle relazione. voce_id voce_padre_id voce_titolo voce_testo voce_tipo voce multimedia_id multimedia_nome multimedia_tipo multimedia_file multimedia_didascalia multimedia_keywords multimedia classificazione_id classificazione_codice classificazione_descrizione classificazione_descrizionecompleta classificazione vocemultimedia_id voce_id multimedia_id voce_multimedia voceclassificazione_id voce_id classificazione_id voce_classificazione Area memorizzazione

30 Componenti > Memorizzazione > SQL Linterazione dei database con lambiente esterno è solitamente possibile grazie linguaggi non procedurali di interrogazione come SQL (Structured Query Language). SELECT voce_titolo, classificazione_desrizione FROM voce a,voce_classificazione b,classificazione c WHERE a.voce_id=b.voce_id and b.classificazione_id= c.classificazione_id and voce_titolo like %verdi% Area memorizzazione

31 Componenti > Memorizzazione > SQL Il risultasto potrebbe essere: lemma_titolo Verdi Giuseppe, musica Verdi Luigi, musica Per semplificare le operazioni di gestione ordinaria (caratterizzate da ripetitività elevata) si utilizzano solitamente apposite applicazioni di gestione. Area memorizzazione

32 Componenti > Memorizzazione > Tecnologie Alcune dei principali software di database commerciali: Microsoft SQL Server Microsoft SQL Server Oracle Database Server Oracle Database Server Informix, Sybase, ecc Informix, Sybase, ecc open source: open source: MySQL MySQL Area memorizzazione

33 Sistema > Componenti Contenuti da veicolare Contenuti da veicolare Area di memorizzazione Area di memorizzazione Applicazione di gestione Applicazione di gestione Applicazione di distribuzione Applicazione di distribuzione Supporto/i di trasmissione Supporto/i di trasmissione Contenuti Area memorizzazione

34 Componenti > Applicazione di gestione Permette di inserire nuovi contenuti nel database. Permette di inserire nuovi contenuti nel database. Permette di recuperare in modo produttivo i contenuti memorizzati nel database e di modificarli o cancellarli. Permette di recuperare in modo produttivo i contenuti memorizzati nel database e di modificarli o cancellarli. Permette di rielaborare i contenuti e produrre semilavorati per generare nuovi prodotti. Permette di rielaborare i contenuti e produrre semilavorati per generare nuovi prodotti. Il tutto allinterno di un ambiente grafico e in modo trasparente rispetto allimplementazione dellarea di memorizzazione. Applicazione di gestione

35 Componenti > Applicazione di gestione LEnciclopedia Multimediale Esempio form inserimento voce: Inserimento lemma ID : Tipo : Titolo : Testo : SalvaAnnulla Applicazione di gestione

36 Componenti > Applicazione di gestione LEnciclopedia Multimediale Traduzione SQL: Codice applicazione: INSERT INTO voci (voce_id, voce_titolo, voce_testo, voce_tipo) VALUES (1,Manzoni, Alessandro, Poeta e romanziere […],lemma); Applicazione di gestione <%set conn=server.createobject("ADODB.command") conn.activeconnection="Driver={Microsoft Access Driver (*.mdb)};DBQ="&server.mappath(encmu.mdb") sql = INSERT INTO voci(voce_id, voce_titolo, voce_testo, voce_tipo)VALUES(1,Verdi, Giuseppe,Musicista e compositore[…],lemma); conn.CommandText=sql conn.Execute Set conn=Nothing %>

37 Componenti > Applicazione di gestione LEnciclopedia Multimediale Esempio form visualizzazione: Visualizzazione voce ID : 1Tipo : lemma Titolo : Verdi, Giuseppe Testo : Musicista compositore italiano […] EditaIndietro Sottolemmi LAida La vita Categorie Italiana Musica Arti, spettacolo e media Applicazione di gestione

38 Componenti > Applicazione di gestione LEnciclopedia Multimediale Le caratteristiche fondamentali di una applicazione di gestione sono, dal punto di vista della usabilità: Controllo capillare sui contenuti gestiti Prevenzione/Tolleranza/Recupero dellerrore umano dal punto di vista della manutenibilità: Modularità Non è fondamentale la velocità di risposta perché lutilizzatore è un operatore che comprende che operazioni complesse richiedono tempi di elaborazione elevati. Applicazione di gestione

39 Componenti > Applicazione di gestione Considerazioni sulla sicurezza Può essere fondamentale in alcuni ambienti implementare meccanismi di sicurezza che garantiscano selettivamente: La visibilità o meno di certe informazioni. La possibilità o meno di effettuare operazioni sulle informazioni visibili. Questo solitamente si ottiene utilizzando profili utente personalizzati per ciascun operatore che accederà al sistema. Login e password Robustezza per evitare hacking Applicazione di gestione

40 Componenti > Applicazione di gestione Tecnologie Strumenti e linguaggi integrati con software di database (application server): Oracle Application Server Lotus Notes Linguaggi di scripting server side abbinati a web server: Microsoft IIS + ASP + access, sql server Apache HTTP server + PHP + MySql Applicazione di gestione

41 Componenti > Applicazione di gestione Esempi mottine.grolier.it admin.archinfo.it Applicazione di gestione

42 Sistema > Componenti Contenuti da veicolare Contenuti da veicolare Area di memorizzazione Area di memorizzazione Applicazione di gestione Applicazione di gestione Applicazione di distribuzione Applicazione di distribuzione Supporto/i di trasmissione Supporto/i di trasmissione Contenuti Area memorizzazione Applicazione di gestione

43 Componenti > Applicazione di distribuzione Permettere allutente finale di trovare ciò di cui ha bisogno. Permettere allutente finale di trovare ciò di cui ha bisogno. Visualizzare linformazione in modo logico e gradevole per lutente. Visualizzare linformazione in modo logico e gradevole per lutente. Offrire allutente strumenti avanzati per la fruizione delle informazioni. Offrire allutente strumenti avanzati per la fruizione delle informazioni. Offrire allutente collegamenti intelligenti basati sul contesto verso altre informazioni. Offrire allutente collegamenti intelligenti basati sul contesto verso altre informazioni. Applicazione di distribuzione

44 Componenti > Applicazione di distribuzione LEnciclopedia Multimediale Trovare Guardare Navigare Applicazione di distribuzione

45 Componenti > Applicazione di distribuzione LEnciclopedia Multimediale Con particolare riferimento ai motori di ricerca, risulta di importanza fondamentale: Ottenere un risultato in un tempo relativamente ristretto (near real time). Ottenere un risultato che sia compatibile con ciò che è stato cercato. Ottenere un risultato in cui gli elementi a maggior rilevanza vengano elencati per primi. Applicazione di distribuzione

46 Sistema > Componenti Contenuti da veicolare Contenuti da veicolare Area di memorizzazione Area di memorizzazione Applicazione di gestione Applicazione di gestione Applicazione di distribuzione Applicazione di distribuzione Supporto/i di trasmissione Supporto/i di trasmissione Contenuti Area memorizzazione Applicazione di gestione Applicazione di distribuzione

47 Componenti > Supporto di trasmissione Panorami applicativi On-line: On-line: Web based (web browser, dati via rete) Web based (web browser, dati via rete) Stand-alone (applicazione locale, dati via rete) Stand-alone (applicazione locale, dati via rete) Off-line: Off-line: Stand-alone (applicazione e dati locali in CD/DVD) Stand-alone (applicazione e dati locali in CD/DVD) Stand-alone con aggiornamento Stand-alone con aggiornamento Locale: posto sul lato dellutente finale Utente finale

48 Componenti > Supporto di trasmissione Principali tecnologie di trasmissione su cui si appoggiano le reti IP: PSTN (modem analogico)56 kbit/s ISDN kbit/s ADSL (modem o router)256 Kbit/s – 4 Mbit/s 64 Kbit/s – 256 Kbit/s 64 Kbit/s – 256 Kbit/s HDSL (driver di linea + router)2 Mbit/s CDN (driver di linea + router)144 Mbit/s FDDI (driver fiber optic + router)2,5 Gbit/s LAN Ethernet10 / 100 / 1000 Mbit/s Utente finale

49 Componenti > Supporto di trasmissione Calcolo dellinformazione massima trasmissibile Te + Tt < Tm Te = Tempo elaborazione: Dipende dalla velocità del server e dallefficienza della applicazione (=Nop/Vserver) Tt = Tempo trasmissione: Dipende dalla velocità della linea e dal peso del documento da trasmettere (=Pdoc/Vlinea) Tm = Tempo di attesa massimo per lutente Pdoc < k*Vlinea [Kbit/s] * (Tm – Te) [s] Pdoc < k * Tm [s] * Vlinea [Kbit/s] k=0,1 Kbyte/Kbit Utente finale

50 Componenti > Supporto di trasmissione Esempio di calcolo: Vogliamo calcolare il peso massimo di una pagina web composta da testo e immagini che sia scaricata dallutente in un tempo massimo di 10 secondi con un modem a 56Kbit/s: Pdoc < 0,1 [Kbyte/Kbit] * 5 [s] * 56 [Kbit/s] = 28 Kbyte Pdoc < 0,1 [Kbyte/Kbit] * 5 [s] * 56 [Kbit/s] = 28 Kbyte Se lutente usasse una ADSL: Pdoc < 0,1 [Kbyte/Kbit] * 5 [s] * 640 [Kbit/s] = 320 Kbyte Utente finale

51 Componenti > Supporto di trasmissione Tutto questo porta a dover trovare un compromesso tra: Ottimizzazione dei contenuti Ottimizzazione dei contenuti Utilizzo di algoritmi di compressione Utilizzo di algoritmi di compressione Utilizzo di linee veloci Utilizzo di linee veloci Utente finale

52 Sistema > Componenti Contenuti da veicolare Contenuti da veicolare Area di memorizzazione Area di memorizzazione Applicazione di gestione Applicazione di gestione Applicazione di distribuzione Applicazione di distribuzione Supporto/i di trasmissione Supporto/i di trasmissione Contenuti Area memorizzazione Applicazione di gestione Applicazione di distribuzione Utente finale

53 Sistema > Hardware Due parole sullHardware Ridondanza Cluster RAID UPS Sicurezza ambientale

54 Bibliografia Silvio Marzotto – Bologna


Scaricare ppt "Architettura del sistema Editoria Multimediale. Sistema Insieme di elementi che interagiscono per il raggiungimento di un obiettivo, interdipendenti organizzati."

Presentazioni simili


Annunci Google