La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I DIRITTI Di Gennaro Sabino e Di Donato Giuseppe.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I DIRITTI Di Gennaro Sabino e Di Donato Giuseppe."— Transcript della presentazione:

1

2 I DIRITTI Di Gennaro Sabino e Di Donato Giuseppe

3 I DIRITTI Rapporto giuridico Il diritto soggettivo Diritti Pubblici e Privati Diritti Patrimoniali Diritti non Patrimoniali Diritti Assoluti e Relativi Diritti Trasmissibili e non Trasmissibili

4 Rapporto giuridico Finalmente mi hai dato i miei soldi Il rapporto Giuridico è una relazione tra due o più persone regolata dal diritto oggettivo. Nellambito di un rapporto è necessario distinguere le parti e i terzi. Le parti sono soggetti di un rapporto giuridico; i terzi sono coloro estranei a tale rapporto Le situazioni giuridiche possono essere attive e passive. Attive quando un soggetto fa prevalere i propri interessi ad altrui. Passive quando impongono a un soggetto di subordinare il proprio interesse a quello di altri soggetti.

5 Il Diritto Soggettivo Il diritto soggettivo consiste nel potere di un soggetto di tenere o di pretendere che unaltra persona tenga un determinato comportamento per la realizzazione di un proprio interesse.

6 Diritti Pubblici e Privati I diritti pubblici vengono riconosciuti a un soggetto nei confronti dello Stato o di un altro ente pubblico, che esercita un potere di supremazia. I diritti privati, invece, vengono attribuiti a una persona nei confronti di altri soggetti privati (o anche di soggetti pubblici, ma quando non esercitano poteri di supremazia). MUNICIPIO

7 Diritti Patrimoniali I diritti patrimoniali riguardano interessi di natura prevalentemente economica, cioè relativi a beni o ad attività valutabili direttamente in denaro. I diritti patrimoniali si dividono in: Reali (dal latino res, cosa) attribuiscono al titolare un potere immediato su una cosa. Di credito attribuiscono al titolare (creditore) la pretesa che un altro soggetto (debitore) tenga un determinato comportamento (prestazione).

8 I Diritti non Patrimoniali I diritti non patrimoniali si riferiscono a interessi di carattere prevalentemente ideale o morale, in quanto hanno per oggetto beni o attività che non possono essere valutati direttamente in denaro. I diritti non patrimoniali si dividono in: I diritti della personalità o personalissimi, riguardano le caratteristiche fondamentali di una persona (la vita e il nome); I diritti di famiglia sono diritti che spettano a ciascun membro di una famiglia nei confronti degli altri famigliari.

9 Diritti Assoluti e Relativi I diritti assoluti assicurano al titolare il potere che può essere fatto valere verso tutti (o come si dice, con espressione latina, erga omnes), in quanto può pretendere il rispetto da parte di chiunque. I diritti relativi (detti anche personali o ad personam) attribuiscono al titolare un potere che si può esercitare soltanto nei confronti di una o più persone determinate.

10 Diritti Trasmissibili e non Trasmissibili I Diritti Trasmissibili, o disponibili, possono essere trasferiti ad altre persone e il loro titolare può anche rinunciarvi. I Diritti Intrasmissibili, o indisponibili, non possono essere trasferiti ad altre persone e di solito il loro titolare non può rinunciarvi.


Scaricare ppt "I DIRITTI Di Gennaro Sabino e Di Donato Giuseppe."

Presentazioni simili


Annunci Google