La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lumore e i colori della vita Chiara Mussi Cattedra di Geriatria Università di Modena e Reggio Emilia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lumore e i colori della vita Chiara Mussi Cattedra di Geriatria Università di Modena e Reggio Emilia."— Transcript della presentazione:

1 Lumore e i colori della vita Chiara Mussi Cattedra di Geriatria Università di Modena e Reggio Emilia

2 ROSSO : l'energia rossa influenza la sopravvivenza. Comunica vita ed entusiasmo. Vestire rosso comunica nuove idee e dinamismo sul lavoro. Da evitare se si e' tesi. È associato alla vitalità ed è il punto dove l'energia è più intensa, quel vigore che permette di generare la vita. Sono in sintonia con questo punto l'intestino, quale parte del corpo che rappresenta l'abbandono del superfluo, le ovaie e i testicoli quali contenitori di nuova vita. Quando l'energia scorre, la persona è capace di dominare la materia e quindi anche il proprio corpo come, ad esempio, la temperatura corporea. È inoltre coraggiosa ed entusiasta della vita. PIETRE: nere e rosse (ematite, onice, diaspro sanguigno) CIBI: pomodori, rapanelli, barbabietole e fagioli

3

4 VERDE : l'energia verde governa cuore, circolazione ed emozioni. Chi lo indossa tende ad essere ossessivo in amore. Dona pero' pazienza e disponibilita', si associa alla fertilita', all'equilibrio e alla generosita'. Unitelo al giallo per comunicare meglio le sensazioni interiori agli altri. Nel lavoro aiuta a prendere decisioni logiche. Questo colore agisce su ogni sentimento di compassione e amore senza egoismo. Importante nella capacità di discernimento. Concede pazienza ed equilibrio mentale. Poiché infonde la capacità di dominare gli elementi, rende più obiettivi di fronte a qualsiasi avvenimento. PIETRE: rosa e verdi (quarzo rosa, rodonite, avventurina verde, serpentina, malachite) CIBI: uva, pere e piselli (antistress)

5 ARANCIONE: e' il colore della gioia, del divertimento. Aumenta la gioia di vivere la vita di tutti i giorni, favorisce l'amore e l'automotivazione. Da evitare quando incontate problemi difficili da risolvere PIETRE: arancioni (corniola, diaspro, rubino, ambra, tormalina rossa, selenite) CIBI: carote, peperoni, tuorlo d'uovo, zucca e arance (contro inquinamento e UV solari)

6 GIALLO: Regola metabolismo, ansia, sonno, digestione. E' il colore dell'espressione di se', aiuta ad agire correttamente, ad apparire piu' sicuri nel lavoro. Facilita la comunicativita' nel lavoro e nell'amore: vi aiutera' anche a dichiararvi a qualcuno con cui non trovate mai le giuste parole. Dona saggezza perché consente di capire i suggerimenti dell'inconscio, dà la giusta carica per intraprendere qualsiasi iniziativa e sviluppa la prudenza necessaria ad evitare situazioni difficili. PIETRE: gialle e dorate (occhio di tigre, diaspro mooka,unakite) CIBI: limoni, pompelmo, mais, lenticchie gialle (armonizzanti e purificatrici)

7 VIOLA/BIANCO: governa la consapevolezza e l'intuizione. Favorisce la pace interiore ma puo' aumentare l'ipersensibilita'. Da indossare per superare problemi famigliari, regala pace, si ottiene rispetto sul lavoro, allenta le tensioni nei rapporti. La tendenza al lilla favorisce il relax. PIETRE: viola, chiare o incolori (ametista, cristallo di rocca, quarzo) CIBI: uva, melanzane, cipolle e cavoli (nutrienti e riequilibranti)

8 INDACO: Favorisce la conoscenza, l'intuito, i sensi interiori e la forza spirituale. Rende manifesta la propria volontà ed e' ottimo per chi deve prendere importanti decisioni. Favorisce la temperanza, la creatività, la dignità e i sentimenti delicati. PIETRE: pietre blu (ametista, lapislazzuli, sodalite, dumortierite) CIBI: Prugne e susine (rasserenanti e antisettiche)

9 TURCHESE: governa l'espressione creativa, la gola e il sistema respiratorio. Facilita il rilassamento, la pace in casa e nel cuore (da evitare per i depressi). Vi rilassa se siete sotto pressione e vi fa agire con responsabilità nel lavoro. Il turchese aiuta ad esprimersi con chiarezza. Influenza l'espressione e la comunicazione, l'udito e la telepatia. PIETRE: azzurre e turchesi (calcedonio azzurro, turchese, amazzonite, acquamarina, azzurrite, crisocolla, lapislazzuli, tormalina blu) CIBI: Prugne e susine (rasserenanti e antisettiche)

10 Rosso. Agisce sul cuore aumentando i battiti cardiaci, aumenta il dinamismo e l'energia fisica, stimola l'appetito. È un colore da evitare nelle camere da letto, negli uffici, nelle zone per il relax. Troppo rosso, però, può creare ansia e aggressività. Giallo. Aiuta la concentrazione e combatte gli stati depressivi. Stimola l'allegria, il senso di benessere, la comunicazione la socializzazione. È ideale per la cucina: non altera il colore naturale dei cibi, da una sensazione di pulito. Da evitare nelle camere da letto perché rende nervosi e accelera il respiro. Arancio. E' un colore "caldo", ma non è eccitante come il rosso, ne elettrico come il giallo. Induce serenità, entusiasmo e allegria, aumenta l'ottimismo, allontana paure e nevrosi. Stimola l'appetito. E' perfetto in soggiorno, salotto, sala da pranzo. I colori in casa (1)

11 Bianco. Verde. Il verde è il colore della serenità e della natura. Favorisce il sonno, attenua lo stress emotivo. E' un colore rigenerante che trasmette tranquillità. Adatto nei locali in cui occorre lucidità e concentrazione. Blu. Ha proprietà calmanti e antistress. Favorisce il rilassamento e il sonno. Rallenta il battito cardiaco, il ritmo respiratorio, attenua il senso di fame. Adatto a uffici e camere da letto, usato per lo più nelle gradazioni chiare dell'azzurro e del celeste. Bianco. È il colore della purezza, dell'eleganza e della luce. Aiuta la concentrazione. Può essere utilizzato in qualsiasi stanza, rende gli ambienti luminosi e spaziosi. Tuttavia, il bianco assoluto può stancare: è necessario ravvivarlo con i colori degli arredi. I colori in casa (2)

12

13

14

15

16

17

18

19 I colori nella dieta

20

21 Cibi che contengono Calcio

22 Altri minerali Per assicurare una buona salute sono necessarie anche piccole quote di magnesio, fluoro, ferro, manganese

23 L'organismo è in grado di produrre vitamina D quando la pelle è esposta al sole (alla nostra latitudine è sufficiente l'esposizione di volto e le mani, per minuti per 2-3 volte alla settimana).


Scaricare ppt "Lumore e i colori della vita Chiara Mussi Cattedra di Geriatria Università di Modena e Reggio Emilia."

Presentazioni simili


Annunci Google