La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo1 di 24 I SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA IN PROVINCIA DI AREZZO: ANALISI E PROSPETTIVE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo1 di 24 I SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA IN PROVINCIA DI AREZZO: ANALISI E PROSPETTIVE."— Transcript della presentazione:

1 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo1 di 24 I SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA IN PROVINCIA DI AREZZO: ANALISI E PROSPETTIVE per la provincia di Arezzo Arezzo - 17 marzo 2009 Sala dei Grandi - Provincia di Arezzo

2 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo2 di 24 Principali evidenze della ricerca I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo e spunti di riflessione per la provincia di Arezzo Marco La Mastra - Mario Bracci - Francesca Pecchi

3 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo3 di 24 Osservatorio Politiche Sociali Osservatorio scolastico Immigrazione Nuove Povertà Profilo di salute Disabilità Infanzia e Minori

4 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo4 di 24 GLI OBIETTIVI DELLA RICERCA Dimensione e caratteristiche socio-demografiche della domanda potenziale Analisi dei database delle anagrafi comunali che ha permesso di fotografare la provincia attraverso la messa a fuoco dei dati sulle tipiche variabili demografiche strutturali (fasce di età, sesso, nazionalità, nuclei familiari), ma anche per consentire unanalisi sui bisogni e insieme sui carichi assistenziali (sempre intesi come potenziali) delle famiglie in relazione al numero dei figli piccoli, alla presenza dei nonni nel nucleo familiare o nella rete familiare intesa in senso ampio, alla presenza o meno di entrambi i genitori

5 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo5 di 24 GLI OBIETTIVI DELLA RICERCA 2 Dimensione e caratteristiche strutturali della rete dei servizi Caratteristiche specifiche di tutti i singoli servizi Scheda di rilevazione ai responsabili dei servizi educativi dei singoli Comuni per censire i servizi educativi per la prima infanzia a titolarità comunale, quelli autorizzati e quelli privati Alla luce della mappatura effettuata, è stato inviato presso ogni struttura un questionario di rilevazione della qualità dei servizi educativi costituito dalle seguenti sezioni: dati generali - sistema di accesso - organizzazione del servizio - costi del servizio per lutenza – logistica - organizzazione didattica - rapporti con le famiglie - risorse umane

6 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo6 di 24 GLI OBIETTIVI DELLA RICERCA 3 Caratteristiche specifiche di alcune peculiari unità di rilevazione significative rispetto al grado di innovazione La flessibilità del nido aziendale Bucaneve La co-progettazione pubblico-privato per il nido Bagnoro di Arezzo La Casa delle Fate: diario di unesperienza

7 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo7 di 24 Riconoscimenti e ringraziamenti: un lavoro di rete Hanno collaborato alla definizione e alla validazione degli strumenti della ricerca e dei contenuti della pubblicazione i componenti del gruppo di lavoro provinciale specificamente costituito e composto da: - Mara Pepi, Lucia Cheli e Francesca Grasso per la Zona Aretina - Sandra Sonni per la Zona Casentino - Irene Mucelli per la Zona Valdichiana - Stefano Beci e Chiara Resti per la Zona Valdarno Si ringraziano i responsabili dei servizi educativi e scolastici dei Comuni e i responsabili delle strutture educative pubbliche e private presenti in provincia di Arezzo. Si ringraziano inoltre i servizi demografici dei Comuni, gli Assistenti Sociali dei Comuni e della Azienda USL 8 che si sono sottoposti alle interviste, il Responsabile del GOIF della Azienda USL 8.

8 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo8 di 24 LA RICERCA CONTENUTI - Scelte metodologiche e percorso 1 - La domanda di servizi per la prima infanzia: le famiglie e il carico assistenziale 2 - La rete dei servizi per la prima infanzia 3 - Sistemi di accesso e accessibilità 4 - Le caratteristiche strutturali e organizzative dei servizi 5 - Esperienze innovative e buone pratiche

9 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo9 di 24 Ampiezza dellofferta 73 servizi educativi 59 nidi dinfanzia (tra i quali 3 sez. primavera) 5 sez. primavera 6 centri gioco 2 spazio bambini e genitori 1 nido domiciliare

10 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo10 di 24 Regione Toscana Recettività delle strutture 29,75% 22,10%

11 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo11 di 24 Il ruolo dei soggetti privati Dei quali 27 gestiti da cooperative sociali 81% 60,7% Regione Toscana A gestione privata Provincia AR

12 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo12 di 24 La governance dellofferta territoriale 6 in Casentino 1 in Valdarno 4 in Valtiberina 5% popol.

13 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo13 di 24 La regolamentazione dellaccesso ai servizi I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo1 di 7 Lindagine ha investigato 3 livelli: 1. prerequisiti per laccesso 2. requisiti con riserva di accesso 3. requisiti con priorità di accesso Residenza Vs residenza + età Segnalazione servizi sociali In mancanza di un sistema integrato, tale insieme di regole differenzia nettamente il comportamento dei servizi pubblici rispetto a quelli privati.

14 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo14 di 24 Criteri di definizione delle priorità di accesso Soggetti privati Soggetti pubblici Incidenza dei criteri relativi a : Organizzazione familiare Disagio socio-familiare Capacità economica familiare

15 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo15 di 24 Criteri per la definizione della retta I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo1 di 7

16 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo16 di 24 La flessibilità dellaccoglienza Lorario di apertura più frequente è le 7,30 Lorario di chiusura più frequente è le 17,30 L80% in media dei servizi prevede unapertura pomeridiana La percentuale di apertura dei servizi a luglio è ancora bassa nella Zona Aretina e in Casentino Ad agosto sono aperti soltanto 2 nidi privati Nel sabato sono aperti soltanto 3 nidi e nessun servizio è aperto alla domenica 19 nidi offrono alle famiglie la possibilità di proporre lapertura del servizio in periodi e giorni non ordinari In generale la situazione logistica agevola la raggiungibilità delle strutture

17 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo17 di 24 Rapporto medio bambini-operatori Il rapporto bambini-operatori è in media più elevato della media regionale e il gap si alza se si considerano i soli educatori

18 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo18 di 24 Rapporto bambini-educatori nelle diverse tipologie di servizio Il rapporto bambini-educatori è sempre inferiore agli standard prefissi dalla normativa

19 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo19 di 24 La gestione della mensa Nella grande maggioranza dei casi è coinvolto un nutrizionista

20 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo20 di 24 Supervisione, coordinamento, formazione degli educatori La supervisione psico-pedagogica è presente soprattutto nella Zona Aretina (tutti i servizi comunali + 3 privati) Il coordinamento pedagogico è pressoché sempre previsto (tranne che in 6 servizi) Nella maggior parte dei casi tale figura è esterna al servizio educativo La formazione va dalle 17,6 ore delle strutture comunali del Valdarno a 40 ore dei servizi della Valdichiana

21 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo21 di 24 Il servizio educativo come risorsa per linclusione sociale Nel 2006 i bambini da 0 a 3 anni con disabilità certificata erano 105, tra i quali 49 residenti in Valdarno. Nella.s i bambini frequentanti i servizi per la prima infanzia sono stati 19 (18%). Piani Educativi Individualizzati vengono elaborati essenzialmente soltanto dai servizi comunali, in collaborazione con i servizi sociali (+ 8 privati tra Zona Aretina e Valdarno) Assistenti Sociali : il nido quale luogo privilegiato ove promuovere la socializzazione, agevolare la riabilitazione, comunicare alla famiglia sostegno e solidarietà, promuovere lintegrazione.

22 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo22 di 24 I rapporti con le famiglie Riunioni periodiche colloqui individuali, comunicazione del menù affissione di pannelli sono modalità di interazione e comunicazione ordinarie La Carta dei Servizi è rara nei servizi comunali (14%) I Comitati dei genitori sembrano attivati in forma minore presso i servizi privati Lorganizzazione di feste aperta allesterno è minoritaria tranne che in Valdichiana Il Diario di bordo sembra avere meno successo nei servizi privati e comunque un uso più limitato ovunque Il CD musicale ha pari dignità rispetto agli strumenti soltanto in Valdichiana

23 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo23 di 24 Lorganizzazione didattica e luso degli spazi Articolazione in sezioni Materiali dei giochi (plastica?) Collocazione delle attività principali negli spazi interni Svolgimento di alcune attività (musica, audiovisivi, spettacoli) Gestione della fase del pasto Gestione della fase del sonno Caratteristiche dello spazio esterno (erba?) Presenza di arredi da esterno Aree di investigazione

24 I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo24 di 24 […..] Fotografia della struttura della rete dei servizi educativi nella provincia e nelle 5 Zone Indagine presso ogni singola struttura su numerose caratteristiche ai fini di una rielaborazione di dati aggregati …misurata …percepita Amministratori, decisori Gestori + Qualità del singolo servizio a Modalità di definizione dei costi di gestione del singolo servizio b


Scaricare ppt "I servizi educativi per la prima infanzia in provincia di Arezzo1 di 24 I SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA IN PROVINCIA DI AREZZO: ANALISI E PROSPETTIVE."

Presentazioni simili


Annunci Google