La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO I CARE Linclusione in classe: dalle proprie emozioni alle regole di convivenza comune Progetto I care.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO I CARE Linclusione in classe: dalle proprie emozioni alle regole di convivenza comune Progetto I care."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO I CARE Linclusione in classe: dalle proprie emozioni alle regole di convivenza comune Progetto I care

2 Scuola capofila: scuola primaria Sacro Cuore, Gallarate (Va) Scuole della rete: scuola primaria Chicca Gallazzi, Busto Arsizio (Va) Liceo delle scienze sociali, Gallarate (Va) Scuole della rete: scuola primaria Chicca Gallazzi, Busto Arsizio (Va) Liceo delle scienze sociali, Gallarate (Va) Progetto I care

3 Progetto di ricerca-azione allinclusione di alunni con disabilità cognitivo-comportamentali Contesto: classe Progetto I care

4 Valutazione iniziale Osservazione generalizzata della classe Analisi funzionale del comportamento Stesura di una griglia con i comportamenti più frequenti individuati Progetto I care Elaborazione dellanalisi funzionale Progettazione dellintervento

5 Valutazione iniziale: griglia di osservazione Progetto I care

6 InterventoIntervento Prima parte OBIETTIVI PRINCIPALI: - Acquisizione di maggiore consapevolezza delle proprie e altrui emozioni -Presa di coscienza dellespressione e gestione delle emozioni Progetto I care

7 Prima parte STRUMENTI: Laboratorio: Cosè unemozione?: Sensazioni del corpo e sensazioni del cuore (giochi a squadre); Sono verde dalla rabbia: giochiamo con i colori; Laboratorio: Riconoscere le emozioni nellaltro Analisi di storie e role playing Lemozione e il corpo: interventi psicomotori. Laboratorio:Riconoscere le proprie emozioni Gioco delloca: sentire, fere e pensare (gioco da tavolo in cui gli alunni a turno devono superare delle situazioni problematiche) Le emozioni e il mio corpo (interventi psicomotori) Progetto I care

8 Seconda parte OBIETTIVI PRINCIPALI: identificare modalità di interazione efficaci miglioramento della relazione tra pari interiorizzazione di regole di cooperazione. Progetto I care

9 STRUMENTI: Regole fondamentali per una corretta vita di classe (lavoro di gruppo ) per : 1) imparare meglio 2) stare bene nella propria classe Giochi di ruolo Giochi a squadre per allenare gli alunni al rispetto delle regole in un contesto strutturato. Seconda parte

10 RISULTATI OTTENUTI: Maggior consapevolezza di sé e dellaltro Modalità dinterazioni efficaci Progetto I care SVILUPPI PREVISTI: Allargare lintervento di ricerca azione alle classi delle scuole coinvolte con alunni con disabilità cognitivo-comportamentali.

11 Innanzi tutto,l'emozione. Soltanto dopo la comprensione. (Paul Gauguin) Progetto I care


Scaricare ppt "PROGETTO I CARE Linclusione in classe: dalle proprie emozioni alle regole di convivenza comune Progetto I care."

Presentazioni simili


Annunci Google