La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ORIENTARSI Sapersi orientare significa essere in possesso di strumenti cognitivi, emotivi e relazionali idonei per fronteggiare il disorientamento derivato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ORIENTARSI Sapersi orientare significa essere in possesso di strumenti cognitivi, emotivi e relazionali idonei per fronteggiare il disorientamento derivato."— Transcript della presentazione:

1 ORIENTARSI Sapersi orientare significa essere in possesso di strumenti cognitivi, emotivi e relazionali idonei per fronteggiare il disorientamento derivato dalla attuale società che si connota per il flusso mutevole di conoscenze.

2 I NUOVI LICEI Tutti i percorsi liceali hanno la durata di 5 anni e sono suddivisi in due bienni e in un quinto anno, al termine del quale gli studenti sostengono lesame di Stato 1° biennio (obbligo scolastico ) + 2° biennio + 5° anno

3 Una particolarità dei nuovi licei: il CLIL Il termine CLIL è stato lanciato da David Marsh (Finland) e Anne Maljers (Olanda) nel Il Content and Language Integrated Learning (CLIL) o apprendimento integrato di lingua e contenuto, è un approccio educativo centrato su due obiettivi in cui una seconda lingua viene usata per insegnare ed imparare sia lingua che contenuti. Non è apprendimento di lingua ma nemmeno di una materia, bensì una fusione di entrambe.

4 I NOSTRI LICEI

5 Scegliere il LICEO delle SCIENZE UMANE per conoscere i fenomeni collegati, alla costruzione dellidentità personale e delle relazioni umane e sociali

6 Scegliere il LICEO delle SCIENZE UMANE per: acquisire le conoscenze dei principali campi dindagine delle scienze umane mediante gli apporti specifici e interdisciplinari della cultura pedagogica, psicologica e socioantropologica; raggiungere, attraverso la lettura e lo studio diretto di opere e di autori significativi del passato e contemporanei, la conoscenza delle principali tipologie educative, relazionali e sociali proprie della cultura occidentale e il ruolo da essere svolto nella costruzione della civiltà europea; saper identificare i modelli teorici e politici di convivenza, le loro ragioni storiche, filosofiche e sociali, e i rapporti che ne scaturiscono sul piano eticocivile e pedagogicoeducativo; saper confrontare teorie e strumenti necessari per comprendere la varietà della realtà sociale, con particolare attenzione ai fenomeni educativi e ai processi formativi, ai luoghi e alle pratiche delleducazione formale e non, ai servizi alla persona, al mondo del lavoro, ai fenomeni interculturali; possedere gli strumenti necessari per utilizzare, in maniera consapevole e critica, le principali metodologie relazionali e comunicative, comprese quelle relative alla media education.

7

8 Scegliere il LICEO economico sociale per comprendere la complessità del mondo globalizzato

9 Scegliere il LICEO ECONOMICO SOCIALE per: conoscere i significati, i metodi e le categorie interpretative messi a disposizione delle scienze economiche, giuridiche e sociologiche; comprendere i caratteri delleconomia come scienza delle scelte responsabili sulle risorse di cui luomo dispone, e del diritto come scienza delle regole di natura giuridica che disciplinano la convivenza sociale; individuare le categorie antropologiche e sociali utili per la comprensione e classificazione dei fenomeni culturali; sviluppare la capacità di misurare, con lausilio di adeguati strumenti matematici, statistici e informatici, i fenomeni economici e sociali indispensabili alla verifica empirica dei principi teorici; utilizzare le prospettive filosofiche, storicogeografiche e scientifiche nello studio delle interdipendenze tra i fenomeni internazionali, nazionali, locali e personali; acquisire in una seconda lingua moderna strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento.

10

11 Scegliere il LICEO LINGUISTICO per conoscere e integrare più sistemi linguistici e culturali

12 Scegliere il LICEO LINGUISTICO per: acquisire in tre lingue moderne strutture, modalità e competenze comunicative (due almeno al livello B2, una almeno al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento); saper comunicare in tre lingue moderne in vari contesti sociali e in situazioni professionali; riconoscere gli elementi caratterizzanti le lingue studiate e saper passare agevolmente da un sistema linguistico allaltro; saper affrontare in lingua diversa dallitaliano specifici contenuti disciplinari; conoscere le principali caratteristiche culturali dei paesi di cui si è studiata la lingua; sapersi confrontare con la cultura degli altri popoli, avvalendosi delle occasioni di contatto e scambio.

13 Liceo linguistico 1° Biennio2° BiennioV anno 1°2°3°4°5° Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti – Orario annuale Lingua e letteratura italiana44444 Lingua latina22 Lingua e cultura straniera Lingua e cultura straniera Lingua e cultura straniera Storia e Geografia33 Storia 222 Filosofia 222 Matematica (con informatica nel 1° biennio) Fisica 222 Scienze naturali22222 Storia dellarte 222 Scienze motorie e sportive22222 Religione cattolica o Attività alternative11111 Totale ore27 30

14 PER saperne di PIU Tutte le novità e le informazioni sono disponibili nel sito: Telefono: Fax:


Scaricare ppt "ORIENTARSI Sapersi orientare significa essere in possesso di strumenti cognitivi, emotivi e relazionali idonei per fronteggiare il disorientamento derivato."

Presentazioni simili


Annunci Google