La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona"— Transcript della presentazione:

1

2 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 1 Dalla Fabbrica al Salotto: come la Robotica Industriale sta diventando Domotica Paolo Fiorini Dipartimento di Informatica Università di Verona

3 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 2 Sommario Importanza e motivazione della domotica Le varie interpretazioni di domotica Lo stato dellarte della robotica Le tecnologie più importanti Le applicazioni domestiche Conclusioni e speranze per il futuro

4 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 3 Importanza e Motivazione della Domotica Aumento della popolazione anziana Coinvolgimento delle categorie deboli Mancanza di persone qualificate allassistenza Desiderio di raggiungere la base più ampia possibile Sviluppo di nuove occupazioni e forme di impegno Sviluppo del telelavoro e della teledidattica

5 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 4 Le Varie Interpretazioni di Domotica Insieme di sensori ed attuatori per comandare alcuni dispositivi presenti in casa. La casa intelligente in grado di compiere alcune funzioni standard in modo automatico. Uninfrastruttura informatica per laccesso a servizi e risorse disponibili per via telematica. Una serie di dispositivi capaci di interagire in maniera attiva con le persone allinterno dellabitazione ROBOT

6 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 5 I Robot Industriali Si fa generalmente riferimento a dei robot poco intelligenti e cioè incapaci di alterare il proprio comportamento in modo autonomo e sprovvisti di sensori. La flessibilità nellimpiego dei robot è ottenuto con la programmazione e con la predisposizione accurata del loro ambiente di lavoro (ambiente strutturato).

7 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 6 Robot Mobili per Interni HELPMATE è un sistema di trasporto senza guide sul pavimento per lambiente ospedaliero. Serve per portare medicinali, campioni di laboratorio, pasti e cartelle cliniche tra i vari dipatimenti e al personale di servizio. CO-WORKER è un sistema mobile senza guide fisse dotato di un sistema di visione avanzato. É molto adattabile e si presta a funzioni di trasporto e sorveglianza. 1.5 m 1 m

8 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 7 Lo Stato della Tecnologia La Navigazione visiva non richiede grosse modifiche all ambiente di lavoro. La dittaLazerWay ha venduto circa 7000 AGV con guida laser. Il progetto europeo Praxitel ha sviluppato delle auto intelligenti all INRIA (FR). La ditta Robosoft ha sviluppato il Cycab, un piccolo veicolo per il trasporto pubblico.

9 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 8 Robot per lesplorazione

10 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 9 Lo Stato della Ricerca Sono state fatte molte dimostrazioni di navigazione di robot mobili in luogo pubblico e in presenza di persone nei musei di Pittsburgh e Bonn, alla stazione di Ulm e alla fiera di Hannover (progetti MAid e Morpha). La Siemens ha sviluppato un sistema di guida per I robot autonomi.

11 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 10 La Sensoristica dei Robot Fissi In unàapplicazione domestica il robot deve interagire con degli oggetti fragili e morbidi e quindi si devono sviluppare dei nuovi algoritmi di controllo che garantiscano I movimenti in piena sicurezza.

12 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 11 Robot per lAssistenza Medica In Touch Health Application

13 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 12 Robot per la Pulizia La gara di pulizia robotica

14 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 13 Robot per il Trasporto delle Persone

15 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 14 I robot per la logistica

16 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 15 Altri Prototipi di Laboratorio

17 Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona 16 Cosa Promette il Futuro


Scaricare ppt "Workshop Utenza Debole, IRST (Povo, TN), 10 Dicembre 2003 ALTAIR -- Dipartimento di Informatica – Università di Verona"

Presentazioni simili


Annunci Google