La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La via per lestate LA VIA PER LESTATE Le vacanze cominciano in autostrada Conferenza Stampa Roma, via Antonio Nibby 20 15 luglio 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La via per lestate LA VIA PER LESTATE Le vacanze cominciano in autostrada Conferenza Stampa Roma, via Antonio Nibby 20 15 luglio 2009."— Transcript della presentazione:

1 La via per lestate LA VIA PER LESTATE Le vacanze cominciano in autostrada Conferenza Stampa Roma, via Antonio Nibby luglio 2009

2 La via per lestate IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO PER LESODO I RISULTATI DEGLI ULTIMI ANNI LA SICUREZZA Raccomandazioni per lesodo Obiettivi e risultati Campagna di comunicazione LA VIA PER LESTATE Le vacanze cominciano in autostrada

3 La via per lestate Fluidificare il traffico in itinere ed ai caselli Eliminazione delle strozzature per cantieri 39 interventi di potenziamento delle stazioni di pedaggio IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO PER LESODO: COSA ABBIAMO FATTO Potenziare linformazione Distribuzione delle previsioni di traffico in 6 milioni di copie Introduzione del bollino nero Potenziamento call center a 120 linee Comunicazione in tempo reale dei tempi di percorrenza Diffusione dei 20 percorsi alternativi più probabili Accogliere nelle Aree di Servizio Riqualificazione delle Aree di Servizio Nuovi spazi attrezzati in Area di Servizio dedicati ai bambini

4 La via per lestate PREVISIONI DI TRAFFICO: PROGRAMMAZIONE DELLE PARTENZE Nel 2007 e 2008 è stato introdotto il bollino nero, per identificare la previsione di tratti con traffico fortemente congestionato, registrando nei due anni di adozione una costante riduzione del tempo perso durante le giornate individuate Nelle giornate da bollino giallo si possono verificare code o rallentamenti su tratti isolati Nelle giornate da bollino rosso si verificheranno code e rallentamenti su molte tratte della rete ASPI Nelle giornate da bollino nero sono previste le massime concentrazioni di traffico dellintero periodo estivo con code e rallentamenti su lunghissime tratte e con tempi di viaggio nord–sud maggiorati di alcune ore Potenziare linformazione

5 La via per lestate IL DECALOGO PER I VIAGGIATORI Saranno distribuiti di copie del leaflet contente le previsioni di traffico e il decalogo per viaggiare sicuri in autostrada. Potenziare linformazione

6 La via per lestate Call Center Viabilit à ( ) 120 linee dedicate con capacit à di risposta di circa chiamate/giorno 100% di risposte alle chiamate dei clienti servizio telefonico di informazioni viabilit à in Inglese LINFORMAZIONE DURANTE IL VIAGGIO Potenziare linformazione Pannelli a Messaggio Variabile e telecamere installati lungo la rete ASPI sui quali vengono visualizzati: Tempi medi di percorrenza lungo i principali itinerari Percorsi alternativi Notizie in tempo reale Rete ASPI Esodo 2006 Esodo 2007 Esodo 2008 Esodo vs2009 PMV installati (+31%) Telecamere installate (+27%) TRAFFIC INFORMATION IN ENGLISH

7 La via per lestate LINFORMAZIONE DURANTE IL VIAGGIO Copertura rete Isoradio: 71,4% della rete di Autostrade per l'Italia (2.039 km). (Sul resto della rete la RAI non ha ancora acquisito frequenze) Copertura notturna Isoradio: diretta nelle notti tra il 31 luglio e 1 agosto, tra il 7 e 8, tra il 22 e 23, tra il 29 e 30 agosto e fino alle h2.00 negli altri giorni per situazioni di emergenza Potenziare linformazione

8 La via per lestate PERCORSI ALTERNATIVI IN ACCORDO CON IL CENTRO DI COORDINAMENTO NAZIONALE VIABILITÀ (CCNV) Nel 2008: il tempo perso nei giorni di esodo si è ridotto di oltre il 20% rispetto agli omologhi del 2007 Potenziare linformazione 20 percorsi alternativi esodo 2009 La pubblicazione dei percorsi alternativi sui siti: La diffusione delle informazioni su pannelli a messaggio variabile (PMV), tramite Isoradio e CCISS Anche quest anno potranno essere attivati, su indicazione del CCNV:

9 La via per lestate Nel periodo dellesodo dei 140 cantieri medi giornalieri ne rimarranno aperti solo 9: 4 per Terze Corsie 4 per Riqualifica Barriere 1 per Manut. Strutturali CANTIERI PERMANENTI NEL PERIODO DAL 17 LUGLIO AL 8 SETTEMBRE sarà assicurata la percorribilità del numero di corsie preesistenti Su tutti i cantieri lungo gli itinerari delle vacanze sarà assicurata la percorribilità del numero di corsie preesistenti Fluidificare il traffico CANTIERI TEMPORANEI: saranno collocati nei periodi con i flussi di traffico più bassi dellintera stagione estiva; le limitazioni di carreggiata si potranno rapidamente rimuovere in caso di necessità e sarà prevista una particolare assistenza e presidio di personale della viabilità. Bretella Santhià – Riqualifica Spartitraffico A7: Galleria Monte Galletto All.A7/A12 – Ge Bolzaneto A1: Terza Corsia Fi Nord - Fi Sud A16: Riqualifica Spartitraffico Candela - Cerignola A1: Terza Corsia Bo Casalecchio – Sasso Marconi A14: Terza Corsia Ancona sud - Fermo A14: Riqualifica Spartitraffico Bari Nord – Acquaviva delle fonti A24: Riqualifica Spartitraffico Vicovaro - Carsoli A3: Terza Corsia S. Giorgio Crem. – Torre Annunziata

10 La via per lestate Fluidificare il traffico MIGLIORAMENTO FLUIDITA STAZIONI Dal 2006 al 2009 sono stati effettuati interventi su 39 stazioni Da gennaio 2008 è stata attivata la modulazione oraria delle piste di stazione, proporzionando il numero di piste aperte in base alle condizioni di traffico Dal 2006 al 2008 le ore di coda ai caselli nel periodo luglio-agosto sono state ridotte costantemente Sarà attivata laccettazione delle carte Maestro dei viaggiatori stranieri per il pagamento del pedaggio su piste blu (carte) e piste bianche (operatore e cassa automatica)

11 La via per lestate ADIGE EST ARDA EST BEVANO OVEST BORMIDA EST BRIANZA NORD CHIANTI EST / OVEST FABRO EST LE SALINE EST / OVEST LUCIGNANO OVEST MIGLIARINO NORD MONFERRATO EST / OVEST MURGE OVEST PO OVEST PONTE NELLE ALPI OVEST RIO VIVO EST / OVEST RIVIERA NORD S.DONATO EST / OVEST S.ILARIO NORD S.TRIFONE EST SALARIA EST / OVEST SILLARO OVEST TORRE ALEMANNA NORD / SUD TORRECERRANO OVEST TUSCOLANA EST / OVEST VESUVIO NORD ARRONE EST CAMPIOLO OVEST SERRAVALLE SUD LE RISAIE OVEST SANGRO OVEST STURA OVEST VALLESCRIVIA EST NUOVE RIQUALIFICAZIONI NELLE AREE DI SERVIZIO (2009 vs 2008) Accogliere nelle Aree di Servizio Periodo ADS (ASPI + PARTNER) Luglio Luglio vs

12 La via per lestate S.Zenone ovest In collaborazione con il MOIGE ed alcuni Partner Ristoro abbiamo incrementato le aree dedicate ai bambini Giove Ovest Nuove realizzazioni La Pioppa Ovest Aglio Est S. Nicola Est Montepulciano (ponte) Accogliere nelle Aree di Servizio SPAZI ATTREZZATI IN AREA DI SERVIZIO PER BAMBINI Cervada Est Chienti Ovest Marengo Sud Novate Turchino Est Fabro Est Santerno Ovest Sesia Ovest S. Zenone Ovest Alento Est

13 La via per lestate 7. Affissioni istituzionali Il nuovo punto di contatto nelle aree di servizio è una struttura multimediale posizionata allinterno dei fabbricati Ristoro per la fruizione libera di informazioni sul traffico, previsioni meteo, prezzi carburanti, sicurezza e tutor, telecamere on line sui principali nodi autostradali, connessione internet, … Terminata la fase di test, verranno effettuate ulteriori 60 installazioni Brianza Nord Santerno ovest S. Pelagio est Fabro est Tirreno Est HI-POINT: novità dellestate 2009 Novità per lesodo 2009

14 La via per lestate HI-POINT: prossime installazioni entro il 2010 ADS TIRRENO EST 6mqADS FABRO EST 8mq ADS BRIANZA NORD 12mq ADS SANTERNO OVEST 8mq ADS S. PELAGIO EST 12mq Novità per lesodo 2009

15 La via per lestate Dai primi mesi del 2009, le aree di servizio del progetto Areamica sono caratterizzate da standard ancora più elevati in termini di qualità, pulizia, convenienza dei prezzi e servizi offerti Il nuovo logo consente al consumatore finale di individuare le 47 aree interessate dal progetto I totem in prossimità degli edifici ristoro interessati dal Progetto enfatizzeranno il concetto di Responsabilità Sociale: Pulizia: nuovi standard di cicli continuativi divieto esplicito delle mance (cd. piattino) Convenienza: lallineamento ai migliori prezzi fuori autostrada su un paniere di prodotti chiave (caffé, cappuccino, pizza, piatto di pasta, bottiglia di acqua minerale), paniere che verrà comunicato anche allinterno dei locali Sicurezza per chi guida: estensione a tutti i giorni dellanno delliniziativa caffé gratis di notte (dalle 0:00 alle 5:00) eliminazione dei superalcolici No Porno: eliminazione di qualsiasi materiale pornografico nel Punto vendita IL PROGETTO AREA AMICA – sostaAmica Novità per lesodo 2009

16 La via per lestate IL PROGETTO AREA AMICA – sostaAmica Novità per lesodo 2009 le 47 aree interessate dal progetto

17 La via per lestate IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO PER LESODO I RISULTATI DEGLI ULTIMI ANNI LA SICUREZZA Raccomandazioni per lesodo Obiettivi e risultati Campagna di comunicazione LA VIA PER LESTATE Le vacanze cominciano in autostrada

18 La via per lestate Risultati esodo estivo: incidentalità Dal 1 Gennaio al 30 Giugno 2009 la mortalità sulla rete ASPI è stata ridotta del 30% rispetto al periodo omologo del (*) Dati relativi alle strade statali, regionali, provinciali e comunali (Fonte P.S.) -22,82% -24,48% -30,02% -33,87% Risultati: Sicurezza

19 La via per lestate Risultati esodo estivo: code in barriera > 4 km Risultati: Fluidità

20 La via per lestate Riduzione media % (CAGR) (**) Total Delay giornata di bollino nero (ore) % Risultati esodo estivo: fluidità Periodo Total Delay lug – 2 sett Total Delay lug – 31 ago Δ% 2007/2008 totale luglio ,15% totale agosto ,74% totale luglio+agosto ,91% (*) differenza tra il tempo medio di percorrenza di una determinata tratta ed il tempo medio impiegato in condizioni di deflusso libero ad una velocità media caratteristica Ridotto di oltre il 20% il tempo perso su tutta la rete (*) Nelle giornate in cui è stato introdotto il bollino nero si è registrata nel 2007 e 2008 una riduzione media del tempo perso del 50% sullomologo primo sabato di settimana piena di agosto (5 agosto) (**) Compound Annual Growth Rate Risultati: Fluidità Total Delay Bollino nero

21 La via per lestate IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO PER LESODO I RISULTATI DEGLI ULTIMI ANNI LA SICUREZZA Raccomandazioni per lesodo Obiettivi e risultati Campagna di comunicazione LA VIA PER LESTATE Le vacanze cominciano in autostrada

22 La via per lestate IL DECALOGO PER I VIAGGIATORI Raccomandazioni per lesodo Pianificare le partenze tenendo conto delle previsioni di traffico Controllare adeguatamente il mezzo prima del viaggio. Soprattutto pneumatici e freni Allacciare le cinture di sicurezza anteriori, posteriori e i seggiolini per i bambini Rispettare i limiti di velocità e le distanze di sicurezza Viaggiare riposati e fermarsi al primo accenno di stanchezza. Fare soste frequenti ma solo nelle aree di servizio e nelle aree di parcheggio Zero alcool prima e durante il viaggio In caso di incidente: chiamare la polizia stradale al n. 113, il soccorso sanitario al n. 118, i vigili del fuoco al n.115 Viaggiare informati: Isoradio FM – RTL FM – Calla Center Viabilità attivo 24 ore su 24 tel Fermarsi in corsia di emergenza o in una piazzola di sosta solo in caso di guasto o malore. Utilizzare il telefono cellulare per richiedere soccorso al 113 Occupare sempre la corsia libera più a destra

23 La via per lestate PRINCIPALI INTERVENTI PER LA SICUREZZA ESEGUITI DAL 1999 AD OGGI Obiettivi e risultati Copertura della rete con asfalto drenante passata dal 16,4% al 81,8% (100% se calcolato su tutti i tratti dove è opportuno intervenire (*)) Riqualificati circa km di barriere spartitraffico Completata la chiusura di tutti i by-pass sullo spartitraffico con sistemi ad apertura rapida (oltre interventi) Installate reti antiscavalcamento su tutti i viadotti con carreggiate separate (circa 300 km) Installati cartelli dissuasivi per la prevenzione degli accessi contromano, su tutti i 266 svincoli della rete Integrazione della segnaletica di cantiere Infrastruttura Punti ad incidentalità più alta della media (PISM): Dal 2002 ad oggi sono stati effettuati interventi nei Punti ad Incidentalità Superiore alla Media, registrando una riduzione del numero di incidenti quasi del 50% (*) Rete ASPI a meno dei tratti con criticità neve, dei tratti dove sono previste o in atto Grandi Opere e delle gallerie non trattate

24 La via per lestate TUTOR: copertura della rete ASPI Il Tutor è attualmente installato su 2.220(*) km di rete autostradale ASPI (circa 33%) 180 sezioni in 11 differenti autostrade 238 portali attivi Nei primi 12 mesi di funzionamento, il Tutor, ha permesso di registrare una significativa riduzione della velocità media (- 15%) e della velocità di picco (- 25%), determinando anche una netta diminuzione dell'incidentalità e delle conseguenze alle persone: Tasso di mortalità: -51% Tasso incidentalità con feriti: -27% Tasso di incidentalità: -19% Obiettivi e risultati (*) Dato comprensivo delle tratte attivate per lesodo estivo Le tratte coperte dal Tutor sono consultabili e scaricabili dai siti: e

25 La via per lestate CAMPAGNE SULLA SICUREZZA: LE INIZIATIVE DEGLI ULTIMI ANNI Mettici la testa: nel 2007 sono andate in onda sulla RAI 20 nuove puntate e distribuiti circa 180 mila DVD Caffè Gratis di notte: durante liniziativa ( ), con lobiettivo di contrastare l incidentalità dovuta ai colpi di sonno, sono stati distribuiti oltre di caffè nelle notti di venerdì, sabato e domenica, dalle 24 alle 5 La vita è un soffio: iniziativa realizzata per diffondere la consapevolezza sui rischi associati ad un tasso alcolemico elevato. Sono stati distribuiti di alcol test nel 2006 Obiettivo Sicurezza - I luoghi comuni da sfatare: guida per sfatare i principali luoghi comuni relativi ai comportamenti di guida che rappresentano le cause principali di incidentalità Piccoli viaggiatori, sicurezza da grandi: in occasione dellesodo 2008, Autostrade per lItalia ha realizzato una campagna sulla sicurezza stradale finalizzata a sensibilizzare le famiglie al corretto utilizzo del seggiolino auto. Guido? Non bevo: distribuiti un milione di braccialetti colorati con lobiettivo di diffondere il messaggio sui rischi della guida in stato debbrezza, promuovendo un comportamento responsabile nel bere e nel guidare Campagna di comunicazione

26 La via per lestate RISULTATI: IL TASSO DI MORTALITA E DIMINUITO DEL 75,4% (a) Il Tasso di mortalità della viabilità ordinaria per il 2008 è estrapolato considerando la riduzione media annua (CAGR) nel periodo (b) Dato provvisorio ad aprile 2009 Obiettivi e risultati

27 La via per lestate CAMPAGNE PUBBLICITARIE DAL 2004 AD OGGI Campagna di comunicazione

28 La via per lestate CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LESODO 2009 Campagna di comunicazione

29 La via per lestate LA VIA PER LESTATE Le vacanze cominciano in autostrada Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "La via per lestate LA VIA PER LESTATE Le vacanze cominciano in autostrada Conferenza Stampa Roma, via Antonio Nibby 20 15 luglio 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google