La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roma, 2 dicembre 2009 11 Geodesia Spaziale e Geodinamica: alcune considerazioni generali Fernando Sansó DIIAR - Politecnico di Milano – Polo Regionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roma, 2 dicembre 2009 11 Geodesia Spaziale e Geodinamica: alcune considerazioni generali Fernando Sansó DIIAR - Politecnico di Milano – Polo Regionale."— Transcript della presentazione:

1 Roma, 2 dicembre Geodesia Spaziale e Geodinamica: alcune considerazioni generali Fernando Sansó DIIAR - Politecnico di Milano – Polo Regionale di Como

2 Roma, 2 dicembre Ricostruzione statica e variazioni temporali Positioning Superficie della Terra Superficie della Terra Campo di gravità Campo di gravità Geodesia è Geodesia è

3 Roma, 2 dicembre Geodesia spaziale è Conseguire gli scopi della geodesia con tecniche spaziali VLBI Laser Ranging Doris PositioningGPS GLONASS GALILEO BEIDOU ……………

4 Roma, 2 dicembre Immagini ad alta risoluzione SuperficieSAR Radar altimetrico Orbit tracking (GPD, SLR) Accelerometry (CHAMP) GravitàSST (GRACE) Gradio (GOCE) ……………

5 Roma, 2 dicembre Focus su Gravity surveying & monitoring: Perché? ۰ Geoide globale ۰ Unificazione ITRS con datum altimetrico ۰ Geoide per loceanografia ۰ Dinamica crostale (equilibrio o no della crosta) Campo statico (surveying) Variazioni temporali (monitoring) ۰ Geodinamica globale (T nm ) ۰ Sea level change e copertura dei ghiacciai ۰ Idrologia alla scala dei grandi bacini.

6 Roma, 2 dicembre Campo statico (surveying) ۰ Geoide globale

7 Roma, 2 dicembre Campo statico (surveying) ۰ Geoide per loceanografia

8 Roma, 2 dicembre Campo statico (surveying) ۰ Dinamica crostale (equilibrio o no della crosta)

9 Roma, 2 dicembre Variazioni temporali (monitoring) ۰ Sea level change e copertura dei ghiacci

10 Roma, 2 dicembre Variazioni temporali (monitoring) ۰ Idrologia alla scala dei grandi bacini

11 Roma, 2 dicembre Stato dellarte e prospettive: il principio di CHAMP la traiettoria ricostruita da GPS gravitazione forze non gravitazionali osservate dallaccelerometro fino a degree 50 m H= 400 km

12 Roma, 2 dicembre Stato dellarte e prospettive: il principio di GRACE (fino al 2010) m1m1 H 400 km La variazione di distanza è osservata in banda K m2m2 D. x Le ripetizioni a distanza di anni permettono la determinazione di T nm (secolari). e legata alla campo fino a degree 100..

13 Roma, 2 dicembre Stato dellarte e prospettive: il principio di GOCE (fino al 2011) H = 250 km y cross-track x along-track z radial Misura diretta di: W xx W yy W zz fino a degree 250

14 Roma, 2 dicembre … e in futuro, lobbiettivo è la determinazione di T nm fino a degree 200 con un link laser tra due satelliti (LDI Mission); ma questo è un obbiettivo al più presto per il 2018 (ESA-Follow on Science Team). Resta un gap temporale negativo per la continuità della geodinamica!

15 Roma, 2 dicembre Expertise italiana nel settore PoliMi è parte del HPF (High-level Processing Facility, gruppo europeo sotto contratto ESA per la produzione della soluzione GOCE)

16 Roma, 2 dicembre Expertise italiana nel settore Thales-Alenia Spazio è il Prime Contractor di GOCE

17 Roma, 2 dicembre Expertise italiana nel settore Thales-Alenia Spazio + Consiglio Scientifico studi per il GOCE follow on (LDI) Laser interferometro

18 Roma, 2 dicembre Politecnico di Milano(geoide) Università di Milano(terra solida) Università di Trieste(geologia) OGS - Trieste(oceanografia) Università di Padova(orbite e maree) CGS - Matera(verifica orbite GPS + Laser) Galileian Plus(orbite) ALTEC(applicazioni locali di geoide) Scientific GOCE User Community in Italy GOCE ITALY

19 Roma, 2 dicembre Scientific GOCE User Community in Italy + la vasta comunità della geologia e geofisica: dagli Enti (INGV – CNR – OGS – ecc.) e i gruppi di ricerca impegnati sui problemi della geodinamica (Bologna, Trieste, Milano, …)

20 Roma, 2 dicembre Industrie e Produttori di strumenti LabenGPS (Lagrange) Thales Alenia Spazio Spacecraft + Mission Profile Control INRIM (ex Colonnetti-Torino) Laser Interferometry E ora speriamo di farne qualcosa …


Scaricare ppt "Roma, 2 dicembre 2009 11 Geodesia Spaziale e Geodinamica: alcune considerazioni generali Fernando Sansó DIIAR - Politecnico di Milano – Polo Regionale."

Presentazioni simili


Annunci Google