La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Amori al Veleno Passioni, Tragedie, Stalking. Tema Se qualcuno ti perseguita con telefonate, sms, mail e pedinamenti, commette un reato: STALKING Quando.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Amori al Veleno Passioni, Tragedie, Stalking. Tema Se qualcuno ti perseguita con telefonate, sms, mail e pedinamenti, commette un reato: STALKING Quando."— Transcript della presentazione:

1 Amori al Veleno Passioni, Tragedie, Stalking

2 Tema Se qualcuno ti perseguita con telefonate, sms, mail e pedinamenti, commette un reato: STALKING Quando le attenzioni diventano persecuzione Denuncia chi ti perseguita e riprenditi la LIBERTA.

3 Stalking Stalking è un termine inglese ( letteralmente PERSEGUITARE ) Lattenzione che si trasforma in ossessione. Molestie quotidiane, silenziose, difficili da individuare ed arrestare. E il sospetto diventa paura, erode la libertà fino a costringere in una prigione soffocante. Questo è lo Stalking: comportamenti reiterati di sorveglianza, controllo pressante e minacce che invadono con insistenza la vita di una persona, per toglierle quiete e autonomia. Gli atti persecutori sono ora un reato ben definito, punito con condanne da 6 mesi a 4 anni di reclusione. Dallentrata in vigore della legge sullo Stalking, il 23 Aprile 2009, è emerso un fenomeno dalle dimensioni allarmanti, portando alla luce centinaia di richieste di aiuto da parte di vittime esasperate. Se i numeri impressionano per la loro crudezza, è ancor più sconcertante la casistica che lintroduzione del reato, fortemente voluta dal Min. Carfagna, ha reso finalmente visibile. Ora cè la possibilità reale di intervenire: le vittime possono querelare subito lo Stalker o chiederne prima lammonimento. Una risposta concreta ai cittadini, dopo un lungo oblio normativo.

4 Legislazione In Italia le condotte tipiche dello STALKING sono punite dal reato di ATTI PERSECUTORI (art. 612-bis c.p.). Tale reato è stato introdotto in Italia con il D.L. 23 Febbraio 2009, n. 11 (decreto Maroni), convertito in legge 23 Aprile 2009, n. 38, promosso dal Ministro per le Pari Opportunità MARA CARFAGNA. La norma introduce nel codice penale larticolo 612-bis, dal titolo ATTI PERSECUTORI, prevede larresto obbligatorio e la reclusione da 6 mesi a 4 anni.

5 Premessa Gli esiti dello Stalking, sono devastanti, talvolta mortali. Secondo lISTAT sono oltre 7 milioni, solo in Italia, le vittime di violenza fisica e/o psichica, in massima parte donne. Poco meno della metà, ovvero 2 milioni e 777 mila, ha dovuto sopportare unazione di Stalking. In molti ordinamenti esteri, quello Americano ad esempio, ma anche in Europa, quello Danese, Austriaco, Britannico e Tedesco, lo Stalking è punito severamente gia da tempo. In Italia invece, le vittime di uno Stalker per anni, sino alla Art. 612-bis del 23 Aprile 2009, hanno dovuto accontentarsi di una fragile tutela giuridica, consentita da una denuncia per molestie ( 6 mesi di pena nella maggioranza dei casi mai scontati in carcere). Nulla in confronto al pericolo a cui si esponevano con la loro stessa reazione: lo Stalker pretende di essere un padrone severo dellanima e della volontà e le sue punizioni sono terribili. Per capirlo basterà fare attenzione alle storie che questo progetto racconterà sul palcoscenico, che prendono spunto direttamente da episodi di cronaca realmente accaduti nel nostro Paese.

6 Spettacolo Lo scopo di AMORI AL VELENO è quello di portare lattenzione, tramite uno spettacolo teatrale coinvolgente e riflessivo, su un fenomeno diffusissimo, eppure ancora malcompreso e frainteso, quale è lo Stalking, perché non si possa più dire che non si sapeva e perché lunica via di scampo è la GIUSTIZIA alla quale è necessario rivolgersi. Sul palcoscenico, gli interpreti racconteranno tre storie differenti: La prima per dimostrare come un tempo, prima dellavvento della legge 612-bis, una storia di Stalking potesse tramutarsi in una tragedia, la cui vittima finale è proprio la preda dello Stalker.( sara proprio la voce di una madre come tante, a narrare le sofferenze e i silenzi della figlia…) La seconda, per lanciare un messaggio forte ed essenziale, la DENUNCIA, che, se non effettuata per paura, può portare allesasperazione la vittima con lomicidio del suo persecutore. La terza si concluderà con larresto dello Stalker, consentito ormai dalla legge Italiana, e la dimostrazione di quanto sia importante coinvolgere, in modo adeguato, le Forze dellOrdine e sporgere regolare denuncia.(in questa vicenda si percepira limportanza dei figli alinterno di vicende simili…..)

7 Concetto Uno spettacolo Teatrale che racconta le storie di personaggi diversi. Sono le storie di chi, per aver accettato un fiore, una gentilezza e talvolta un affetto, si è trovato poi trascinato in un incubo, ostaggio di un predatore chiamato Stalker. Gli attori interpreteranno vittime differenti per differenti persecutori, storie che avranno un inizio, uno sviluppo ed una fine diversa, per toccare ogni età ed ogni realtà di questo reato sempre più presente nella vita delle persone. Per presentare lo Stalking in modo completo e comprensibile, nella recitazione si alterneranno dei video Spot, che racconteranno dei fatti di cronaca e dei filmati che spiegheranno le leggi approvate, il vero significato di Stalking e come riconoscere chi è Stalker. Esistono infatti differenti tipologie di molestatori, ad esempio lindividuo rifiutato (lex partner), il rancoroso, il corteggiatore inadeguato, il predatore……… Come esistono differenti storie che si sviluppano in maniera diversa e si concludono ognuna a suo modo.

8 Progetto Amori al Veleno, è uno spettacolo che vuole unire sul palcoscenico lartisticità del teatro con linformazione, ancora molto poco conosciuta o malcompresa, riguardo lo Stalking. Questo progetto si adatta ad essere presentato in Teatro come PRIMA SERALE o ad essere presentato in Istituti, Comunità, Eventi a tema, dove verrà strutturato in base alle esigenze. Terminata la parte recitativa, sarà infatti possibile, che il pubblico presente si soffermi con i nostri attori perfettamente documentati e con esperti dei Centri Antiviolenza e Antistalking, per poter discutere largomento Stalking. I presenti potranno liberamente intervenire sulla base delle loro informazioni e delle nozioni che hanno compreso dallo spettacolo teatrale visto, e avere maggiori chiarezze e chiarimenti sul tema Stalking.

9 Collaborazioni ed Ospiti Il Progetto coinvolge direttamente tutte le Associazioni presenti in Italia che nella quotidianità, si occupano di aiutare chi è vittima di Stalking. Dai Centri Antiviolenza Donne, ai Centri Antistalking, per far comprendere limportanza dellassistenza fatta da esperti e da psicologi. Alle Forze dellOrdine ( un esperto che si occupa direttamente di casi di Stalking quale un Ispettore della Polizia Postale ad es.) per chiarire limportanza della denuncia ed avere maggiori chiarimenti sullargomento. Sarà poi possibile invitare più Ospiti agli Spettacoli Teatrali e alle conversazioni successive: Ospiti conosciuti nel mondo dello spettacolo e non, che hanno subito direttamente atti persecutori. Politici che hanno voluto e che si occupano di questo nuovo reato. Esperti in materia (psicologi, assistenti sociali, ……). Forze dellOrdine.

10 Dati Tecnici Durata Spettacolo: Sono previsti 20 minuti circa per ogni Storia, con video che completeranno il tutto. Lo Spettacolo avrà una durata di 75 minuti. Autori – Attori – Registi: - FEDERICA RISTORI (giornalista pubblicista, attrice, autrice, Accademia dei Filodrammatici della Scala di Milano) - ENZO MAZZULLO (attore, autore, Teatro Stabile di Genova)

11 Location Prima Teatrale VERONA, città dellamore eterno per eccellenza. VERONA, luogo dove migliaia di visitatori, ogni anno, fanno visita alla casa di Giulietta. Città dove i due amanti sono sepolti. Romeo e Giulietta la tragedia di W. Shakespeare, tra le più famose e rappresentate al mondo, è la storia damore più popolare di ogni tempo e luogo. La vicenda ha assunto un valore simbolico, diventando l archetipo dellamore perfetto ed eterno. Quale luogo migliore della città di VERONA, culla dellamore per eccellenza, può accogliere la prima teatrale di uno spettacolo che parla di amori forti e passionali, ma che purtroppo hanno decisamente altri tragici finali rispetto alla tragedia del suicidio per il puro amore tra Giulietta e Romeo. Un modo per far comprendere ancor più fortemente, come nel tempo, il modo di amare e le vicende legate ai sentimenti tra uomo e donna, siano drasticamente cambiate ed abbiano assunto sviluppi contrari. Da Verona, Amori al Veleno tocchera piu province in Italia.

12 Di Federica Ristori Ed Enzo Mazzullo Da un idea di Don Luigi Trapelli Roma Gennaio 2010 Per Info: Don Luigi Trapelli cell


Scaricare ppt "Amori al Veleno Passioni, Tragedie, Stalking. Tema Se qualcuno ti perseguita con telefonate, sms, mail e pedinamenti, commette un reato: STALKING Quando."

Presentazioni simili


Annunci Google