La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione alle Matricole Corso di Laurea Triennale in Chimica (Classe L27) Presidente CdS: Prof. Renzo Cimiraglia Manager didattico: Dott. Silvia Ramini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione alle Matricole Corso di Laurea Triennale in Chimica (Classe L27) Presidente CdS: Prof. Renzo Cimiraglia Manager didattico: Dott. Silvia Ramini."— Transcript della presentazione:

1 Presentazione alle Matricole Corso di Laurea Triennale in Chimica (Classe L27) Presidente CdS: Prof. Renzo Cimiraglia Manager didattico: Dott. Silvia Ramini

2 22 Sommario Presentazione del Corso di Laurea Come studiare a Chimica Servizi agli studenti

3 33 Classe L27 Chimica Significato di classe Ogni corso di laurea triennale o magistrale ha una denominazione (titolo) e una classe di appartenenza espressa da un numero Conoscere la classe di appartenenza del proprio corso di studio è utile, ad esempio, per sapere a quali albi professionali ci si può iscrivere o a quali concorsi pubblici si può partecipare o a quale Laurea Magistrale si può accedere dopo il triennio

4 44 Organizzazione del CdL Organizzazione in Anni di corso (3) Organizzazione in Crediti (CFU – 180 totali nei 3 anni – inclusa la Prova Finale = Tesi di laurea) Significato di credito: Il credito formativo universitario (CFU) è impiegato per quantificare il lavoro di apprendimento dello studente e si calcola tenendo in considerazione sia le ore di attività didattiche in aula, che le ore di studio individuale richieste: 1 CREDITO equivale a 25 ore complessive Acquisizione dei crediti. Si acquisiscono attraverso gli esami previsti o con il riconoscimento di alcuni attestati (es. linguistici o informatici)

5 55 Piano degli studi Il Piano degli studi identifica il vostro percorso formativo suddiviso nei 3 anni di corso. Ogni anno viene redatto il Manifesto degli Studi in cui vengono specificati gli insegnamenti/esami previsti per quellanno di corso. E importante verificare ogni anno il proprio Manifesto degli Studi, pubblicato in rete nel sito di Corso di laurea:

6 66 Organizzazione dei corsi: Semestri Lanno accademico è diviso in semestri: - 1° Semestre: dal 26 Settembre 2011 al 20 gennaio 2012 (Vacanze natalizie 23 dicembre gennaio 2012) -2° Semestre: dal 27 Febbraio 2012 all 8 Giugno 2012 (Vacanze pasquali 5-11 aprile 2012) Ciascun periodo di lezioni è seguito da una sessione di esami.

7 Laurea in Chimica: ANNO - 1° semestre Chimica generale e inorganica e Laboatorio di chim gen. e inorg. 12 cfu Analisi I 6 cfu Algebra e geometria 6 cfu TOTALE crediti 24 2 ANNO - 1° semestre Chimica organica II e Laboratorio 12 cfu Chimica inorganica 6 cfu Analisi II 6 cfu 1 ANNO - 2° semestre Fisica I 6 cfu Chimica organica I e Laboratorio 12 cfu Chimica analitica I e Laboratorio 12 cfu Inglese 6 cfu TOTALE crediti 36 2 ANNO - 2° semestre Biochimica 6 cfu Lab. di chimica inorganica 6 cfu Fisica II e Lab. Di Fisica 8 cfu Chimica fisica con esercitazioni 8 cfu Scienza e tecnologia dei materiali metallici 6 cfu TOTALE crediti 24 TOTALE crediti 34 3 ANNO – 1° semestre Chimica fisica II con esercitazioni 8 cfu Cinetica chimica e laboratorio 8 cfu Chimica industriale 6 cfu Opzionale a scelta tipo D 6 cfu 3 ANNO – 2° semestre Chimica analitica II e Laboratorio 12 cfu Opzionale a scelta tipo D 6 cfu Tirocinio – crediti F 8 cfu Prova finale/Tesi 8 cfu TOTALE crediti 28 TOTALE crediti 34

8 Matematica, Fisica26 Chimica base26 Chim analitica18 Chim generale-inorg34 Chim organica24 Integrative18 Altre (inglese, corsi opz. tipo D, stage, prova finale) FORMATIVE DI BASE - tipo A FORMATIVE CARATTERIZZANTI – tipo B FORMATIVE AFFINI ED INTEGRATIVE - tipo C LT in Chimica

9 99 Iscrizione al 2 ° e al 3 ° anno Non è presente alcuno sbarramento per liscrizione al 2° o al 3° anno purché si siano superati gli OFA

10 10 Test sulle Conoscenze in ingresso Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) Finché non sono soddisfatti gli OFA - che ci sono se sono emerse lacune nel Test di verifica delle conoscenze in ingresso, non si possono sostenere gli esami di riferimento – Chimica generale e inorganica + Laboratorio di chimica generale e inorganica, – Analisi I e Algebra e geometria ?? – Fisica I IMPORTANTE: non ci si potrà iscrivere agli anni successivi al primo finché non si saranno superati gli Obblighi Formativi Aggiuntivi – per questo avete anche laiuto del Tutorato didattico (comunque utile anche per chi non ha OFA)

11 11 Al 3° anno Ulteriori crediti: - Corsi a libera scelta - tipologia D (12 CFU) - Tirocinio – tipologia F (8 cfu) - Prova finale (6 CFU) N.B. Gli esami a scelta libera di tipo D, possono essere scelti dal proprio corso di laurea, tra quelli non obbligatori, oppure nei corsi offerti in Ateneo, purché coerenti con la propria formazione. Nel caso di Chimica ci sono già nel Manifesto degli Studi molte opzioni di scelta di tipo D, quindi mirate.

12 12 PROPEDEUTICITA (pubblicate nel Manifesto degli Studi) ESAME NON SOSTENIBILESE NON SI E SOSTENUTO Chimica Organica I e Laboratorio di Chimica Organica I Chimica Gen. ed Inorg., Lab.di Chimica Gen. e Inorg Chimica Analitica I e Lab. Chimica Analitica IChimica Gen. ed Inorg., Lab.di Chimica Gen. e Inorg Analisi IIAnalisi I Fisica II e Laboratorio di FisicaFisica I Chimica Organica II e Laboratorio di Chimica Organica II Chimica Organica I e Lab. Chimica Org. I Chimica InorganicaChimica Gen. e Inorg., Lab.di Chimica Gen. e Inorg Chimica Analitica II e Lab. Chimica Analitica IIChimica Anal. I e Lab. Chimica Analitica I Laboratorio di Chimica InorganicaChimica Gen. Lab.di Chimica Gen. Chimica Fisica I e Esercitazioni di Chimica Fisica ICorsi di Matematica e Fisica I, Chim. Gen. ed Inorg Chimica IndustrialeChimica Organica I e II Chimica Fisica II con EsercitazioniCorsi di matematica e fisica Cinetica Chimica con LaboratorioCorsi di matematica e fisica

13 13 Organizzazione degli esami Gli esami devono essere sostenuti al di fuori dei periodi di lezione Le modalità di iscrizione agli esami avviene tramite il sito – Bacheca appelli Le modalità delle prove, il numero di esami previsto in ciascuna sessione desame variano da esame ad esame. Di norma sono previsti 6 appelli lanno, due dei quali si svolgono nel periodo di non lezione che segue immediatamente il semestre in cui si è tenuto il corso.

14 14 ….buone regole per lo studente di chimica affrontare lo studio come se fosse un lavoro: seguite le lezioni, i laboratori, il tutorato N.B. la frequenza ai laboratori è OBBLIGATORIA cercate di rimanere il più possibile al passo con gli esami

15 15 Le difficoltà Perché si possono trovare difficoltà: Mancanza di metodo di studio ? Scarse motivazioni ? Fatica o poca voglia di affrontare le difficoltà ? Scarsa autonomia ? Illusione che basti frequentare le lezioni per imparare ? Per un aiuto a livello contenutistico, ci sono i Docenti della materia e i tutor, per altri tipi di supporto, lAteneo prevede varie tipologie di servizi

16 16 Notizie pratiche Manager didattico Indirizzo di posta elettronica Sito web Iscrizione ad appelli esame di profitto Valutazione della didattica Segreteria Studenti – Tasse e Agevolazioni allo Studio Tutorato Erasmus PIL – Progetto Inserimento Lavorativo

17 17 Manager didattico Il MD è il tramite tra gli studenti e il Consiglio dei Docenti del Corso di Laurea e i vari uffici dellAteneo, ognuno con le proprie competenze ed aree di intervento Tutto si trova sul sito web e sul Manifesto degli Studi; il MD può fornire chiarimenti e rispondere su dubbi e situazioni particolari Il MD invia inoltre comunicazioni agli studenti sulla posta myDesk, che va consultata e controllata con regolarità! Ogni comunicazione dellAteneo arriva SOLO allindirizzo di posta UNIFE

18 18 Manager didattico di Chimica Dott.ssa Silvia Ramini tel Palazzo Turchi Di-Bagno, C.so Ercole I DEste, 32 (di fronte Palazzo Diamanti) Gli orari di ricevimento li trovate nel sito di CdS

19 24 ottobre 2011Presentazione corso classe L-9 19 Posta allatto della immatricolazione ad ogni studente viene assegnato un indirizzo mail consultabile allindirizzo è lunico indirizzo utilizzato dai docenti, dal manager didattico, dalla segreteria, dagli altri uffici di Ateneo per le comunicazioni agli studenti Username e password sono indispensabili per: iscriversi via web agli esami su a dopo avere effettuato il login accedendo a si può verificare lavvenuta registrazione degli esami e se si è in regola con le tasse universitarie La lista di tutti i servizi informatici che lAteneo offre agli studenti è consultabile su:

20 20 Sito web del Corso di Laurea Sul sito web trovate tutte le informazioni relative al corso di laurea, le ultime notizie e gli aggiornamenti, nonché i link alle pagine di Ateneo di vostra utilità – nella Voci di Menù a sinistra, sono contenute indicazioni su tutto ciò che vi può servire In particolare: – Guida all iscrizione – Manifesto degli studi – Piano di studi con dettaglio dei programmi – Orari delle lezioni – News In questo sito web sarà resa disponibile per il download questa presentazione Alla voce di Menù: Iscriversi

21 21 Iscrizione ad appelli desame L iscrizione agli appelli desame e la consultazione esiti avviene on line su E possibile iscriversi agli esami desame se: - Se si è in regola con le tasse e liscrizione - la lista desami è aperta dal Docente e quindi pubblicata - si sono soddisfatte le eventuali propedeuticità (ad esempio Test di Verifica delle conoscenze minime in ingresso e relativi OFA) Se consulti la Bacheca appelli desame prima di fare il Login, puoi vedere gli appelli già inseriti dai Docenti; IMPORTANTE: Guida alliscrizione agli esami profitto

22 22 Valutazione della didattica IMPORTANTE: La valutazione dei corsi avverrà tramite la compilazione di un questionario su al momento delliscrizione ad un appello desame - è unopportunità per valutare il corso e gli insegnamenti offerti- il questionario è ANONIMO In base alla vostre opinioni, si può monitorare e magari intervenire per migliorare !! Quindi, il questionario va letto attentamente e la sua compilazione DEVE ESSERE SERIA E RESPONSABILE Guida:

23 23 Segreteria Studenti e Diritto allo Studio Per qualunque problema relativo ad aspetti amministrativi quali ad esempio : - problemi relativi allaccesso o alla propria posizione su - Libretto online e sezione Pagamenti su - rilascio certificati - consegna certificati per il riconoscimento dellesame di Lingua Inglese lo studente deve rivolgersi alla Segreteria Studenti di Scienze MM FF NN, via Savonarola, 9 In caso di problemi/richieste relative a: - tasse - borse di studio lo studente deve rivolgersi allUfficio Diritto allo Studio, via Savonarola, 9 Agevolazioni allo Studio – Progetto Lauree Scientifiche (di cui Chimica fa parte) scientifiche-1/progetto-lauree-scientifiche

24 24 Tutorato didattico Per alcune materie sono disponibili studenti senior (iscritti a Lauree Specialistiche/Magistrali o Studenti di dottorato) che svolgono corsi di recupero o esercitazioni integrative per affrontare le lacune e aiutare gli studenti junior anche durante i laboratori affinché abbiano un supporto per superare gli Obblighi Formativi Aggiuntivi.

25 25 Periodo di studio allestero Cè la possibilità di svolgere un periodo di studio allestero, con esami riconoscibili in carriera, previo learning agreement. Si consiglia questa interessante esperienza a Studenti del 3° anno della triennale o a Studenti della Laurea Magistrale Il Docente del CdS referente per Internazionalizzazione/Erasmus: Prof. Andrea Maldotti Vanno presi contatti con largo anticipo per permettere eventuali accordi ed espletamento burocratico. Si veda quanto pubblicato nel sito di Ateneo:

26 26 PIL – Progetto Inserimento Lavorativo Il PIL un percorso sperimentale di integrazione della didattica universitaria con lesperienza lavorativa I Percorsi di Inserimento Lavorativo (PIL) rappresentano una sperimentazione innovativa promossa e sviluppata dal Job Centre dellUniversità di Ferrara, proposta ai laureandi dellAteneo e collegata alla programmazione didattica delle Facoltà e dei Corsi di studi. Per maggiori informazioni, si veda:

27 27 Servizi di supporto SMS offerti a tutti dallAteneo – Disabilità e DSA – Metodo di studio – Counseling Contatto: Segreteria Organizzativa SMS

28 28 Metodo di studio (sms), Tutorato metodologico, Counseling psicologico Il servizio Metodo di Studio è rivolto agli studenti che desiderano essere affiancati nellindividuare un metodo di studio adeguato alle loro esigenze e affrontare positivamente anche le difficoltà associate Il Tutorato Metodologico (Progetto di Tutorato Trasversale di Ateneo) non si concentra sui contenuti dei singoli insegnamenti ma cerca, invece, di rispondere a problemi specifici di stampo strettamente metodologico - legati quindi al 'come' studiare. Studenti senior, opportunamente formati, si occupano di seguire e di affiancare gli studenti in difficoltà che richiedono questo intervento Il Counseling psicologico è rivolto a chi desidera affrontare problemi psicologici che influiscono sull'attività di studio e sul rendimento, attraverso un percorso di consulenza psicologica.

29 29 INCONTRI DI INTRODUZIONE AL METODO DI STUDIO PER MATRICOLE A.A. 2011/12 POTETE PARTECIPARE ad uno degli incontri di introduzione al metodo di studio per matricole organizzato dal Servizio di Tutorato Metodologico dell Ateneo. 15 Novembre 2011 dalle 17 alle 19 Aula Copernico - Università degli Studi di Ferrara - (Via Savonarola, 9) Il corso sarà tenuto dagli esperti del Servizio di Tutorato Metodologico di Unife. Per info: Tel (3320)/(3366) - Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle

30 30 Altri servizi dellAteneo Centro Linguistico di Ateneo: Collegamento a internet via WiFi Postazioni informatiche: computer collegati in rete con accesso ad internet Servizio bibliotecario: Nello specifico: Biblioteca di Santa Maria delle Grazie

31 24 ottobre 2011Presentazione corso classe L-9 31 Alcuni consigli per voi… Utilizzare sempre la casella di (mydesk) Firmare le con nome cognome, corso di studio a cui si è iscritti Consultare il sito web del corso di studio: Consultare la Home Page Docente per sapere quando il docente riceve e i suoi recapiti – Leggere con molta attenzione il Manifesto degli studi e gli avvisi che trovate nel sito o che vi vengono inviati tramite Leggere con attenzione le Guide relative alla corretta gestione degli esami: Compilare i questionari di valutazione della didattica in maniera seria Essere puntuali alle lezioni, agli appelli desame, al ricevimento, ecc. ecc.


Scaricare ppt "Presentazione alle Matricole Corso di Laurea Triennale in Chimica (Classe L27) Presidente CdS: Prof. Renzo Cimiraglia Manager didattico: Dott. Silvia Ramini."

Presentazioni simili


Annunci Google