La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 COME ORGANIZZARE LUFFICIO STAMPA DI UNASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Docente: Piergiorgio Greco giornalista e responsabile Area Comunicazione Csv Pescara.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 COME ORGANIZZARE LUFFICIO STAMPA DI UNASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Docente: Piergiorgio Greco giornalista e responsabile Area Comunicazione Csv Pescara."— Transcript della presentazione:

1 1 COME ORGANIZZARE LUFFICIO STAMPA DI UNASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Docente: Piergiorgio Greco giornalista e responsabile Area Comunicazione Csv Pescara Pescara, 6 ottobre – 3 novembre – 1 dicembre 2008 Corso di formazione specialistica

2 2 LA STRUTTURA DEL CORSO Che cosè lufficio stampa e chi sono i suoi clienti (6 ottobre) Che cosè lufficio stampa e chi sono i suoi clienti (6 ottobre) Gli strumenti dellufficio stampa (3 novembre) Gli strumenti dellufficio stampa (3 novembre) Gli strumenti dellufficio stampa (ripresa) - Correzioni dei compiti a casa (1 dicembre) Gli strumenti dellufficio stampa (ripresa) - Correzioni dei compiti a casa (1 dicembre) Due giornalisti raccontano la loro esperienza Due giornalisti raccontano la loro esperienza Dialogo più che lezione: prepariamoci per i prossimi appuntamenti! Dialogo più che lezione: prepariamoci per i prossimi appuntamenti! Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

3 3 LA LEZIONE DI OGGI Prima parte: cosè la comunicazione? Che cosè e a cosa serve lufficio stampa? Prima parte: cosè la comunicazione? Che cosè e a cosa serve lufficio stampa? Seconda parte: chi sono e come lavorano i clienti dellufficio stampa? Panoramica sulla stampa abruzzese Seconda parte: chi sono e come lavorano i clienti dellufficio stampa? Panoramica sulla stampa abruzzese Una domanda prima di proseguire: avete spento i cellulari? Una domanda prima di proseguire: avete spento i cellulari? Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

4 4 PRIMA PARTE Lufficio stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

5 5 LA COMUNICAZIONE Comunicare significa mettere in comune qualcosa: far sì che un pensiero, unattività, unesperienza che faccio e che mi appartengono possano diventare anche tuoi Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

6 6 SCOPI DELLA COMUNICAZIONE Farsi conoscere (mi chiamo…) Farsi conoscere (mi chiamo…) Far conoscere le proprie attività (faccio…) Far conoscere le proprie attività (faccio…) Far conoscere il proprio pensiero (penso che…) Far conoscere il proprio pensiero (penso che…) Creare relazioni (ho bisogno di…) Creare relazioni (ho bisogno di…) Riprodurre relazioni (fai anche tu così…) Riprodurre relazioni (fai anche tu così…) COMUNICARE E VIVERE! NON SI PUÒ NON COMUNICARE! Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

7 7 IL PROCESSO DI COMUNICAZIONE Un mittente Un mittente Un messaggio Un messaggio Un codice comune (linguaggio) Un codice comune (linguaggio) Un destinatario Un destinatario Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

8 8 LE TIPOLOGIE DI COMUNICAZIONE Comunicazione politica Comunicazione politica Comunicazione economica Comunicazione economica Comunicazione commerciale Comunicazione commerciale Comunicazione religiosa Comunicazione religiosa Comunicazione pubblica Comunicazione pubblica Comunicazione sociale Comunicazione sociale Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

9 9 LA COMUNICAZIONE SOCIALE Vive ai margini dei grandi canali comunicativi (la buona notizia non è mai una notizia importante) Vive ai margini dei grandi canali comunicativi (la buona notizia non è mai una notizia importante) Porta un messaggio atipico: un valore più grande, immateriale, difficile da comunicare e spesso non apprezzato Porta un messaggio atipico: un valore più grande, immateriale, difficile da comunicare e spesso non apprezzato Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

10 10 LA COMUNICAZIONE: INTERNA… La comunicazione interna è il primo e imprescindibile passo della comunicazione: non si può inviare un messaggio allesterno se prima questo messaggio non ha preso forma coerente mediante tutta una serie di passaggi interni. La comunicazione interna, inoltre, serve anche per rendere partecipi volontari e collaboratori delle decisioni assunte da chi guida lopera. È un aspetto importante soprattutto per le realtà di grandi dimensioni. La comunicazione interna è il primo e imprescindibile passo della comunicazione: non si può inviare un messaggio allesterno se prima questo messaggio non ha preso forma coerente mediante tutta una serie di passaggi interni. La comunicazione interna, inoltre, serve anche per rendere partecipi volontari e collaboratori delle decisioni assunte da chi guida lopera. È un aspetto importante soprattutto per le realtà di grandi dimensioni. Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

11 11 …ED ESTERNA Interpersonale Interpersonale Strategica Strategica Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

12 12 LA COMUNICAZIONE INTERPERSONALE I rapporti diretti caratterizzano volontariato e non profit I rapporti diretti caratterizzano volontariato e non profit È una comunicazione non mediata come quella che utilizza altri canali (stampa, pubblicità, ecc.) per raggiunge altre persone È una comunicazione non mediata come quella che utilizza altri canali (stampa, pubblicità, ecc.) per raggiunge altre persone È una comunicazione che raggiunge un solo destinatario alla volta È una comunicazione che raggiunge un solo destinatario alla volta Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

13 13 COMUNICAZIONE STRATEGICA La comunicazione strategica è la conoscenza e lutilizzo di tutti i mezzi tecnologici a disposizione per far sì che un determinato messaggio possa arrivare integro e coerente al maggior numero di destinatari che si intendono raggiungere E un po come… …il banditore nel Medioevo! Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

14 14 GLI STRUMENTI Indispensabili Indispensabili Mirati Mirati Avanzati Avanzati Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

15 15 GLI STRUMENTI INDISPENSABILI Logo Logo Biglietto da visita Biglietto da visita Dépliant - Brochure Dépliant - Brochure Sito Internet e/o istituzionale Sito Internet e/o istituzionale Rapporti con la stampa Rapporti con la stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

16 16 GLI STRUMENTI MIRATI Sono quelli legati a singoli momenti o eventi: Pubblicità (pubbliche affissioni, giornali, rv, radio) Pubblicità (pubbliche affissioni, giornali, rv, radio) Inviti Inviti Lettere Lettere Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

17 17 GLI STRUMENTI AVANZATI Sono quegli strumenti che richiedono un enorme sforzo in termini economici e/o di tempo e che si prendono in considerazione dopo aver sperimentato la funzionalità di quelli indispensabili e di quelli mirati newsletter (elettronica o cartacea) newsletter (elettronica o cartacea) house organ house organ direct marketing direct marketing sponsorizzazioni sponsorizzazioni Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

18 18 LUFFICIO STAMPA Lufficio stampa è larea della comunicazione esterna che mira a far giungere un determinato messaggio ad un ampio numero di destinatari mediante uno specifico strumento: la stampa. Primi destinatari della comunicazione di un ufficio stampa, dunque, sono i giornalisti. Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

19 19 IL PROCESSO DI COMUNICAZIONE MEDIANTE LUFFICIO STAMPA Mittente: associazione di volontariato Mittente: associazione di volontariato Messaggio: ciò che lassociazione intende comunicare (chi siamo, cosa facciamo ecc.) Messaggio: ciò che lassociazione intende comunicare (chi siamo, cosa facciamo ecc.) Linguaggio: giornalistico Linguaggio: giornalistico Destinatario: giornalisti Destinatario: giornalisti N.b.: se non si utilizza il linguaggio giornalistico si costringono i destinatari a tradurre il messaggio. Esempio: locandina o comunicato stampa? N.b.: se non si utilizza il linguaggio giornalistico si costringono i destinatari a tradurre il messaggio. Esempio: locandina o comunicato stampa? Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

20 20 UFFICIO STAMPA INDISPENSABILE? Sì, perché la stampa rimane ancora il canale di comunicazione più diffuso, autorevole ed economico Sì, perché la stampa rimane ancora il canale di comunicazione più diffuso, autorevole ed economico Sì, perché, rispetto ad altre forme di comunicazione, richiede un investimento relativamente minore con un ritorno di immagine importante Sì, perché, rispetto ad altre forme di comunicazione, richiede un investimento relativamente minore con un ritorno di immagine importante Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

21 21 SECONDA PARTE I clienti dellufficio stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

22 22 LA STAMPA Quotidiani Quotidiani Periodici (settimanale/mensile/bimestrale/semestrale) Periodici (settimanale/mensile/bimestrale/semestrale) Televisioni Televisioni Radio Radio Agenzie giornalistiche Agenzie giornalistiche Siti Internet Siti Internet Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

23 23 IL SISTEMA DELLINFORMAZIONE Domanda: ma è proprio vero che i giornalisti hanno le suole delle scarpe consumate per andare alla ricerca di notizie? Domanda: ma è proprio vero che i giornalisti hanno le suole delle scarpe consumate per andare alla ricerca di notizie? Analisi comparata di tre quotidiani: Il Centro, Il Messaggero, Il Tempo Analisi comparata di tre quotidiani: Il Centro, Il Messaggero, Il Tempo Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

24 24 LA NOTIZIA ENTRA IN REDAZIONE Gli uffici stampa Gli uffici stampa Le agenzie di stampa Le agenzie di stampa Le forze dellordine: il giro di nera Le forze dellordine: il giro di nera I singoli giornalisti I singoli giornalisti Gli informatori Gli informatori Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

25 25 UFFICIO STAMPA: UN RUOLO DECISIVO Analizziamo Il Centro di mercoledì 1 ottobre Analizziamo Il Centro di mercoledì 1 ottobre Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

26 26 LE AGENZIE DI STAMPA: MISTERIOSE E IMPORTANTI Un notiziario fatto da giornalisti che selezionano le notizie per fornirle ad altri giornalisti Un notiziario fatto da giornalisti che selezionano le notizie per fornirle ad altri giornalisti Punto di forza: corrispondenti sono diffusi in tutto il territorio nazionale Punto di forza: corrispondenti sono diffusi in tutto il territorio nazionale Punto di debolezza: hanno troppo potere nel dare peso alle notizie Punto di debolezza: hanno troppo potere nel dare peso alle notizie Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

27 27 Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

28 28 LE FORZE DELLORDINE: UN PESO PREPONDERANTE Il giro di nera, la prima cosa che si fa appena giunti in redazione, e che si ripete più volte nella giornata Il giro di nera, la prima cosa che si fa appena giunti in redazione, e che si ripete più volte nella giornata Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

29 29 I SINGOLI GIORNALISTI Non mancano anche giornalisti che hanno fiuto e sono in grado di fare scoop o semplicemente hanno ancora la passione di individuare una notizia e raccontarla Non mancano anche giornalisti che hanno fiuto e sono in grado di fare scoop o semplicemente hanno ancora la passione di individuare una notizia e raccontarla Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

30 30 GLI INFORMATORI Ognuno ha i suoi Ognuno ha i suoi Utili per scoop e per retroscena Utili per scoop e per retroscena Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

31 31 LA SELEZIONE DELLE NOTIZIE Una grande mole di notizie finisce sulle scrivanie delle redazioni Una grande mole di notizie finisce sulle scrivanie delle redazioni Domanda: come avviene la selezione delle notizie che poi vengono realmente pubblicate? Domanda: come avviene la selezione delle notizie che poi vengono realmente pubblicate? Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

32 32 CHI SELEZIONA LE NOTIZIE? Struttura gerarchica di una redazione Struttura gerarchica di una redazione Direttore - vicedirettore Direttore - vicedirettore Caporedattore - vicecaporedattore Caporedattore - vicecaporedattore CAPOSERVIZIO – VICECAPOSERVIZIO (tuttologi) CAPOSERVIZIO – VICECAPOSERVIZIO (tuttologi) Redattore (di norma specializzato in qualche cosa) Redattore (di norma specializzato in qualche cosa) Collaboratore Collaboratore I giornalisti invisibili prendono le decisioni I giornalisti invisibili prendono le decisioni Quando non è possibile parlare con la persona interessata, tentare con il superiore Quando non è possibile parlare con la persona interessata, tentare con il superiore Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

33 33 COME SI SELEZIONANO LE NOTIZIE? - La riunione di redazione: momento cruciale per decidere limpostazione del giornale/tg/giornaleradio: si pesano le notizie, specie quelle destinate a comparire nelle primissime pagine - Vi partecipano: direttore, caporedattore e capiservizio - Ognuno porta le sue notizie: comunicati ricevuti, agenzie selezionate, comunicazioni da parte di redattori/collaboratori che hanno partecipato a conferenze stampa, notizie di propria iniziativa (informatori) - È importante inviare le notizie prima della riunione - Il direttore ha sempre la libertà di chiedere la pubblicazione di una notizia, in qualsiasi momento della giornata. - Seconda riunione: per decidere la prima pagina Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

34 34 IN BASE A QUALE CRITERIO SI SELEZIONANO LE NOTIZIE? La cronaca nera detta legge: imprevedibile, in grado di stravolgere tutto il giornale La cronaca nera detta legge: imprevedibile, in grado di stravolgere tutto il giornale La politica è la vera – e spesso la sola - passione della stampa italiana La politica è la vera – e spesso la sola - passione della stampa italiana La comunicazione sociale è tra le notizie residuali La comunicazione sociale è tra le notizie residuali Se è o meno notizia (ci ritorneremo la prossima lezione!) Se è o meno notizia (ci ritorneremo la prossima lezione!) La vivacità di una notizia La vivacità di una notizia La comprensibilità di una notizia La comprensibilità di una notizia Il rapporto di stima e simpatia con i capiservizio/capiredattori Il rapporto di stima e simpatia con i capiservizio/capiredattori Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

35 35 LA PUBBLICAZIONE DELLE NOTIZIE Al termine della riunione, i capiservizio danno mandato ai grafici di disegnare le pagine Al termine della riunione, i capiservizio danno mandato ai grafici di disegnare le pagine I capiservizio assegnano i compiti a redattori/collaboratori I capiservizio assegnano i compiti a redattori/collaboratori I capiservizio controllano gli articoli, li impaginano e fanno i titoli (non chi scrive larticolo!) I capiservizio controllano gli articoli, li impaginano e fanno i titoli (non chi scrive larticolo!) I capiservizio inviano le pagine in tipografia per la composizione della stampa I capiservizio inviano le pagine in tipografia per la composizione della stampa Dopo la seconda riunione di redazione, caporedattore e direttore impostano e scrivono la prima pagina Dopo la seconda riunione di redazione, caporedattore e direttore impostano e scrivono la prima pagina Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

36 36 QUALCHE CONCLUSIONE Gli organi di informazione hanno disperatamente bisogno degli uffici stampa: da anni non assumono più personale Gli organi di informazione hanno disperatamente bisogno degli uffici stampa: da anni non assumono più personale Quanto più un addetto stampa sa essere collaboratore di un organo di informazione, tanto più avrà possibilità di successo Quanto più un addetto stampa sa essere collaboratore di un organo di informazione, tanto più avrà possibilità di successo Bisogna abbandonare unottica di interventi spot e individuare una persona che possa dedicare del tempo alla mansione di addetto stampa Bisogna abbandonare unottica di interventi spot e individuare una persona che possa dedicare del tempo alla mansione di addetto stampa Dedicare del tempo, vale a dire: imparare a leggere giornali, monitorare la stampa locale (nuovi giornali, nuove rubriche, nuove trasmissioni, cessazione di giornali ecc.), conoscere i giornalisti Dedicare del tempo, vale a dire: imparare a leggere giornali, monitorare la stampa locale (nuovi giornali, nuove rubriche, nuove trasmissioni, cessazione di giornali ecc.), conoscere i giornalisti Pensare in digitale Pensare in digitale Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

37 37 LA STAMPA ABRUZZESE: I QUOTIDIANI IL CENTRO Direttore responsabile: Luigi Vicinanza Direttore responsabile: Luigi Vicinanza Caporedattore: Roberto Marino Caporedattore: Roberto Marino Caposervizio Pescara: Pasquale Galante Caposervizio Pescara: Pasquale Galante Vicecaposervizio: Domenico Ranieri, Saverio Occhiuto, Giampaolo Coppola Vicecaposervizio: Domenico Ranieri, Saverio Occhiuto, Giampaolo Coppola Caposervizio pagina regionale: Maurizio Piccinino, vice Antonio De Frenza Caposervizio pagina regionale: Maurizio Piccinino, vice Antonio De Frenza Caposervizio Cultura: Paolo Di Vincenzo, vice Giuliano Di Tanna Caposervizio Cultura: Paolo Di Vincenzo, vice Giuliano Di Tanna Redazione centrale: Pescara, via Michelangelo n. 18 (palazzo Bingo, dove cera Gabrielli) Redazione centrale: Pescara, via Michelangelo n. 18 (palazzo Bingo, dove cera Gabrielli) Redazioni periferiche: Teramo, Chieti, Lanciano, LAquila, Sulmona, Avezzano Redazioni periferiche: Teramo, Chieti, Lanciano, LAquila, Sulmona, Avezzano Telefono: Telefono: Fax: Fax: – – – – Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

38 38 LA STAMPA ABRUZZESE: I QUOTIDIANI IL MESSAGGERO DABRUZZO Direttore responsabile: non cè in quanto è un dorso de Il Messaggero nazionale, diretto da Roberto Napoletano Direttore responsabile: non cè in quanto è un dorso de Il Messaggero nazionale, diretto da Roberto Napoletano Caposervizio pagina Pescara: Paolo Mastri Caposervizio pagina Pescara: Paolo Mastri Caposervizio pagina regionale: Claudio Valente Caposervizio pagina regionale: Claudio Valente Redazione centrale: Pescara, piazza Duca dAosta n. 34 (lato cinema Massimo) Redazione centrale: Pescara, piazza Duca dAosta n. 34 (lato cinema Massimo) Redazione periferica: LAquila Redazione periferica: LAquila Tel Tel Fax Fax – – Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

39 39 LA STAMPA ABRUZZESE: I QUOTIDIANI IL TEMPO DABRUZZO Direttore responsabile: non cè in quanto è un dorso de Il Tempo nazionale, diretto da Giuseppe Sanzotta Direttore responsabile: non cè in quanto è un dorso de Il Tempo nazionale, diretto da Giuseppe Sanzotta Caposervizio pagina Pescara: Raffaele Grilli Caposervizio pagina Pescara: Raffaele Grilli Caposervizio pagina regionale: Franco Avallone Caposervizio pagina regionale: Franco Avallone Redazione centrale: Pescara, piazza della Rinascita (piazza Salotto) n. 51, lato elefante Redazione centrale: Pescara, piazza della Rinascita (piazza Salotto) n. 51, lato elefante Redazione periferica: LAquila Redazione periferica: LAquila Tel Tel Fax Fax – – Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

40 40 LA STAMPA ABRUZZESE: I QUOTIDIANI LA CRONACA DI TUTTO ABRUZZO E MOLISE OGGI Direttore responsabile: Vittorio Mingione Direttore responsabile: Vittorio Mingione Redazione centrale: Pescara Redazione centrale: Pescara Tel Tel Fax Fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

41 41 LA STAMPA ABRUZZESE: I TELEGIORNALI REGIONALI RAI TGR ABRUZZO Direttore responsabile: non cè perché il Tgr Abruzzo è uno dei venti tg regionali della testata Tg Regione, direttore Angela Buttiglione Direttore responsabile: non cè perché il Tgr Abruzzo è uno dei venti tg regionali della testata Tg Regione, direttore Angela Buttiglione Caporedattore Tgr Abruzzo: Domenico Logozzo Caporedattore Tgr Abruzzo: Domenico Logozzo Giornalista sociale: Angela Trentini Giornalista sociale: Angela Trentini Redazione centrale: Pescara, via De Amicis n. 27 (traversa via Cesare Battisti) Redazione centrale: Pescara, via De Amicis n. 27 (traversa via Cesare Battisti) Redazione periferica: LAquila Redazione periferica: LAquila Tel Tel Fax Fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

42 42 LA STAMPA ABRUZZESE: I TELEGIORNALI REGIONALI TG8 DI RETE8 Direttore responsabile: Pasquale Pacilio Direttore responsabile: Pasquale Pacilio Redazione: Chieti Scalo, viale Abruzzo 374 (di fronte stadio Angelini) Redazione: Chieti Scalo, viale Abruzzo 374 (di fronte stadio Angelini) N.b.: è lo stesso tg di Telemare N.b.: è lo stesso tg di Telemare Tel Tel Fax Fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

43 43 LA STAMPA ABRUZZESE: I TELEGIORNALI REGIONALI TGSEI DI TVSEI Direttore responsabile: Ferruccio Benvenuti Direttore responsabile: Ferruccio Benvenuti Redazione: Silvi Marina, nel centro commerciale Universo Redazione: Silvi Marina, nel centro commerciale Universo Tel Tel Fax Fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

44 44 LA STAMPA ABRUZZESE: I TELEGIORNALI REGIONALI TGMAX DI TELEMAX Direttore responsabile: Leda DAlonzo Direttore responsabile: Leda DAlonzo Corrispondente da Pescara: Tonino Anzini Corrispondente da Pescara: Tonino Anzini Redazione: Lanciano, via Pacinotti Redazione: Lanciano, via Pacinotti Tel Tel Fax Fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

45 45 LA STAMPA ABRUZZESE: I TELEGIORNALI REGIONALI TG10 DI ANTENNA 10 Direttore responsabile: Gioia Salvatore Direttore responsabile: Gioia Salvatore Corrispondente da Pescara: Dario Di Sabatino Corrispondente da Pescara: Dario Di Sabatino Redazione centrale: Rocca San Giovanni, centro commerciale Thema Polycenter (uscita A14) Redazione centrale: Rocca San Giovanni, centro commerciale Thema Polycenter (uscita A14) Redazione Pescara: corso V. Emanuele n. 10 (palazzo Hotel Duca dAosta, ingresso accanto negozio Uza, decimo piano) Redazione Pescara: corso V. Emanuele n. 10 (palazzo Hotel Duca dAosta, ingresso accanto negozio Uza, decimo piano) Tel. e fax Tel. e fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

46 46 LA STAMPA ABRUZZESE: I TELEGIORNALI REGIONALI VIDEOQ Direttore responsabile: Raffaele Giansante Direttore responsabile: Raffaele Giansante Redazione centrale: Pescara, via Aterno n. 138 Redazione centrale: Pescara, via Aterno n. 138 Tel Tel Fax Fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

47 47 LA STAMPA ABRUZZESE: LE AGENZIE DI STAMPA ANSA Direttore responsabile: non cè, perché la sede di Pescara è una redazione periferica dellAnsa nazionale, diretta da Giampiero Gramaglia Direttore responsabile: non cè, perché la sede di Pescara è una redazione periferica dellAnsa nazionale, diretta da Giampiero Gramaglia Caporedattore Abruzzo: Antonio Andreucci Caporedattore Abruzzo: Antonio Andreucci Redazione centrale: Pescara, piazza della Rinascita (piazza Salotto) lato elefante Redazione centrale: Pescara, piazza della Rinascita (piazza Salotto) lato elefante Corrispondente Pescara: Alessandra Di Filippo Corrispondente Pescara: Alessandra Di Filippo Tel Tel Fax Fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

48 48 LA STAMPA ABRUZZESE: LE AGENZIE DI STAMPA AGI Direttore responsabile: non cè, perché la sede abruzzese è una redazione periferica dellAgi nazionale, diretta da Giuliano De Risi Direttore responsabile: non cè, perché la sede abruzzese è una redazione periferica dellAgi nazionale, diretta da Giuliano De Risi Caporedattore Abruzzo: Stefano Pallotta Caporedattore Abruzzo: Stefano Pallotta Redazione centrale: LAquila, via Poggio Picenze n. 7 Redazione centrale: LAquila, via Poggio Picenze n. 7 Corrispondenti da Pescara: Flavia Buccilli e Marianna Ventura Corrispondenti da Pescara: Flavia Buccilli e Marianna Ventura Tel Tel Fax Fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

49 49 LA STAMPA ABRUZZESE: LE RADIO RADIO DELTA1 Responsabile di redazione: Gianni Quagliarella Responsabile di redazione: Gianni Quagliarella Redazione centrale: Atessa (Ch), c.da Piano La Fara Redazione centrale: Atessa (Ch), c.da Piano La Fara Corrispondente da Pescara: Patricia Fogaraccio Corrispondente da Pescara: Patricia Fogaraccio Tel Tel Fax Fax Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

50 50 LA STAMPA ABRUZZESE: LE RADIO Altre radio Radio Studio5/Radio Ciao (Atessa, Ch) - Radio Studio5/Radio Ciao (Atessa, Ch) - Radio Parifal/Radio California (Pescara) - Radio Parifal/Radio California (Pescara) - Radio Ketchup/Radio C1 (Pescara) - Radio Ketchup/Radio C1 (Pescara) - Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

51 51 LA STAMPA ABRUZZESE: INTERNET (SITI E TV) – – – – – – – – – – – – – – Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

52 52 LA STAMPA ABRUZZESE: I PERIODICI Pescara&Pescara (settimanale) + Zoom – Pescara&Pescara (settimanale) + Zoom – Intercity (settimanale) – Intercity (settimanale) – Sipario (quindicinale) – Sipario (quindicinale) – La Dolce Vita (mensile) – La Dolce Vita (mensile) – Abruzzo Impresa (mensile) – Abruzzo Impresa (mensile) – Buono e Bello (mensile) – Buono e Bello (mensile) – Abruzzo Economia (mensile) – Abruzzo Economia (mensile) – Vario (bimestrale) – Vario (bimestrale) – Tesori dAbruzzo (trimestrale) – Tesori dAbruzzo (trimestrale) – DAbruzzo (trimestrale) – DAbruzzo (trimestrale) – Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

53 53 PER OGGI PUO BASTARE! Chi vuole le slides deve mandarmi un a Chi vuole le slides deve mandarmi un a Prossimi corsi di formazione: ci sono i moduli per iscriversi Prossimi corsi di formazione: ci sono i moduli per iscriversi Venerdì 10 ottobre, festa di San Cetteo, il Csv rimane chiuso Venerdì 10 ottobre, festa di San Cetteo, il Csv rimane chiuso Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008

54 54 ARRIVEDERCI! Piergiorgio Greco Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 6 ottobre 2008


Scaricare ppt "1 COME ORGANIZZARE LUFFICIO STAMPA DI UNASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Docente: Piergiorgio Greco giornalista e responsabile Area Comunicazione Csv Pescara."

Presentazioni simili


Annunci Google