La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un giorno dautunno una sorpresa.. Il signor Carlo tosa la pecora.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un giorno dautunno una sorpresa.. Il signor Carlo tosa la pecora."— Transcript della presentazione:

1

2 Un giorno dautunno una sorpresa..

3 Il signor Carlo tosa la pecora

4 Alla fine la lana, tutta attorno sembra un vestito lievemente volato via dal corpo

5 La sua storia mincuriosisce

6 La nonna minsegna a cardare la lana

7 e a filare

8 Nasce lidea di tingere la lana,

9 ma quando la lavo me la ritrovo di nuovo bianca

10 Saggezza antica: il mallo delle noci Lascio in ammollo per una notte E poi faccio bollire per unora

11 Lo filtro Filtro e vedo lacqua colorata

12 Ora aggiungo un pugnetto di sale e ci metto i fili di lana e dopo aver lasciato bollire per unora…

13 la mia lana è tinta e la posso lavare!

14 Acqua bollente, sapone e gioco…

15 La luce fioca di una lanterna in una piccola stalla dove le mucche davano calore, uno sgabello per sedersi, è qui che la nonna filava.

16 Visito la stalla e cè un grande segreto..

17 La porticina è socchiusa e intravedo qualcosa di rosso

18 ..chi un berrettino troverà, un grande segreto scoprirà….

19 Un giorno di primavera, un altro -.Vieni a Cimolais, presso il grande cesto -

20 Cè un sacchettino. Strappo, tiro e … trovo un

21 Dentro cè una mappa vecchia, vecchia

22

23 Ecco il grande abete. Cè un sacchettino pieno di briciole e per terra un mucchietto di sassi bianchi

24 Seguendo i candidi sassolini, trovo la stalla, oltrepasso il guado e poi vedo …quella strana costruzione. Forse è la casa dello gnomo…

25 Proprio lì vicino, ai piedi di un arbusto, cè ancora qualcosa…

26 Leggo e comincio a capire il segreto del sasso. La fata e gli gnomi mi svelano che le bianche pietre sono sassi cotti nella fornace

27 Anchio voglio provare a cuocere le pietre! Ci aiutano i grandi : ripuliscono la fornace,

28 Raccolgono i sassi e la legna.

29 Mario, Angelin, Bogi, Luigino e Nani si mettono al lavoro per recuperare la fornace.

30 E poi sasso su sasso costruiscono la volta

31 E su e su fino allultima pietra: la chiave di volta

32 19 maggio Giorno dellaccensione della fornace. Ci sono anchio, in questa notte magica

33

34 Luce e voce di fuoco Carichi di legna,

35 badilate di cenere

36 scandiscono per tre giorni e tre notti il tempo il tempo di cottura delle pietre

37 Gioielli le pietre

38 Ogni pietra cotta rimanda la fiamma ad unaltra, fino a quando si sprigionano allesterno

39

40 mi strizza locchiolino

41 Dopo un ultimo carico di legna, hanno tappato la bocca da fumo e da fuoco e per una settimana, la fornace è rimasta lì da sola

42 E poi sono tornato e ho spiato attraverso la bocca da fuoco, ora riaperta. Mi sono perso in quel bianco di calce…

43 Angelin e Mario, sulle bianche pietre cotte, versano dellacqua e come dincanto sinnalza del fumo e si sprigiona il calore

44 La calce si è spenta e mescolata alla sabbia

45 ho finalmente la

46 In un vasetto mi porto via il mio gioiello bianco

47 E non mi dimenticherò di lasciare ogni giorno una briciola di pane e una goccia dacqua al mio amico gnomo

48 e poi silenzio intorno alla fornace…

49 Istituto Comprensivo Montereale Valcellina – Scuola Primaria: Claut, Montereale Valcellina, Erto e Casso A cura di De Damiani Fulvia Un grazie al Comune e alle Associazioni di Cimolais EcoMuseo Lis Aganis – Maggio 2006


Scaricare ppt "Un giorno dautunno una sorpresa.. Il signor Carlo tosa la pecora."

Presentazioni simili


Annunci Google