La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 1 SDA Bocconi - School of Management, 2007 © Innovazione Aziendale e Innovazione IT: Il check-up.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 1 SDA Bocconi - School of Management, 2007 © Innovazione Aziendale e Innovazione IT: Il check-up."— Transcript della presentazione:

1 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 1 SDA Bocconi - School of Management, 2007 © Innovazione Aziendale e Innovazione IT: Il check-up SDA-IBM Paolo Pasini

2 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 2 Il check-up dellinnovazione Caratteristiche: –È stato realizzato da SDA Bocconi School of Management e in collaborazione con IBM Italia –E uno strumento su Web, è un modello di auto-diagnosi del proprio orientamento allinnovazione aziendale e allinnovazione IT –Oltre 250 aziende ( dip.), in cui ha risposto: 44% IT manager 11% Proprietà e Top Management 15% Direzioni funzionali 30% altro –Panel Brescia: 32% IT manager 36% Proprietà e Top Management 21% Direzioni funzionali 11% altro 70% imprese manifatturiere

3 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 3 Il modello di riferimento e i risultati del campione nazionale ORIENTAMENTO COMPLESSIVO ALLINNOVAZIONE 1. ORIENTAMENTO ALLINNOVAZIONE AZIENDALE 2. ORIENTAMENTO ALLINNOVAZIONE IT.1 Strutturazione.2 Controllo progetti.3 Ideazione.4 Implementazione.5 Lancio.1 Risorse umane.2 Risorse finanz,.3 Tecnologie di base..4 Mix Tecn.-Skill.5 Lettura MKT.1 Committment TOP..2 Ruolo CIO: posiz., comitati 3. Ruolo IT: mix budget; IT/user.4 IT Intelligence.5 Allineamento e Decisioni IT.1 Inn. Applicativa.2 Inn. Infrastrutturale.3 Inn. Prodotto.4 Inn. Servizio Periph..5 Inn. processo 2.1 LA READINESS AL PROCESSO DI INNOVAZIONE IT 2.2 LA CAPACITA DI TRASFERIRE I BENEFICI DELLA INNOVAZIONE IT 1.1 IL GOVERNO DEL PROCESSO DI INNOVAZIONE AZIENDALE 1.2 GLI INPUT DEL PROCESSO DI INNOVAZIONE AZIENDALE

4 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 4 Il modello di riferimento e i risultati del panel Brescia ORIENTAMENTO COMPLESSIVO ALLINNOVAZIONE 1. ORIENTAMENTO ALLINNOVAZIONE AZIENDALE 2. ORIENTAMENTO ALLINNOVAZIONE IT.1 Strutturazione.2 Controllo progetti.3 Ideazione.4 Implementazione.5 Lancio.1 Risorse umane.2 Risorse finanz,.3 Tecnologie di base..4 Mix Tecn.-Skill.5 Lettura MKT.1 Committment TOP..2 Ruolo CIO: posiz., comitati 3. Ruolo IT: mix budget; IT/user.4 IT Intelligence.5 Allineamento e Decisioni IT.1 Inn. Applicativa.2 Inn. Infrastrutturale.3 Inn. Prodotto.4 Inn. Servizio Periph..5 Inn. processo 2.1 LA READINESS AL PROCESSO DI INNOVAZIONE IT 2.2 LA CAPACITA DI TRASFERIRE I BENEFICI DELLA INNOVAZIONE IT 1.1 IL GOVERNO DEL PROCESSO DI INNOVAZIONE AZIENDALE 1.2 GLI INPUT DEL PROCESSO DI INNOVAZIONE AZIENDALE

5 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 5 Il check-up dellinnovazione Lorientamento generale allinnovazione Trasformazione continua Fermento Tecnologico Stasi Esplorazione 11%11%24%24% 48%48% 17%17% I leader dellinnovazione Leggermente meglio nellinnovazione aziendale e nellinnovazione IT

6 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 6 Lorientamento generale allinnovazione: il posizionamento di alcune aziende della provincia di Brescia Trasformazione continua Fermento Tecnologico Stasi Esplorazione 11%11%24%24% 48%48% 17%17% Si innova poco o casualmente Si innova molto e con lIT! Aziende eccellenti del Made in Italy con lIT? Difficile fare leva sulla pura capacità di innovazione IT (sono escluse le aziende ICT) Aziende nella media del territorio, in movimento?

7 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 7 Il check-up dellinnovazione: 1. Lorientamento allinnovazione aziendale Innovazione Governata Caos Creativo Innovazione Casuale Innovazione a caro prezzo Punti di Forza Capacità di ideazione Presidio risorse tecnologiche Capacità di lettura del mercato Aree di miglioramento Strutturazione del processo Gestione e controllo dei progetti Capacità di implementazione Presidio delle risorse umane Presidio delle risorse finanziarie Punti di debolezza Capacità di lancio Capacità di outsourcing Meglio attrezzate per governare il processo di innovazione e i suoi input

8 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 8 Il check-up dellinnovazione: panel Brescia 1. Lorientamento allinnovazione aziendale Innovazione Governata Caos Creativo Innovazione Casuale Innovazione a caro prezzo aziende leader dellinnova- zione az.le aziende da approfondire

9 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 9 Il check-up dellinnovazione: panel Brescia 1.1 Il governo del processo di innovazione aziendale Sensibile Delta + Confronto MEDIA dei casi Brescia con media Campione sulla singola variabile Sensibile Delta - Dimensione Y della matrice Sensibilmente migliori nella creatività di prodotto e nello sviluppare e industrializzare le idee; un n° maggiore di progetti arrivano al lancio sul mkt

10 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 10 Il check-up dellinnovazione: panel Brescia 1.2 Gli input del processo di innovazione Dimensione X della matrice Sensibile Delta + Confronto MEDIA dei casi Brescia con media Campione sulla singola variabile Sensibile Delta - Maggiore capacità di sviluppare le persone e le tecnologie di base necessarie, e di ricercare sistematicamente i fondi per linnovazione; utilizzo di molti strumenti di gestione HR, di R&S e monitoraggio continuo di tutte le fonti di finanziamento

11 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 11 Il check-up dellinnovazione: 2. Lorientamento allinnovazione IT IT leadership A metà del guado Allinseguimento In trappola Aree di miglioramento Committment Proprietà Ruolo dell'IT nel processo di innovazione Capacità individuazione opportunità ICT Capacità di allineamento business-IT Innovazione applicativa Innovazione infrastrutturale Innovazione di prodotto/servizio Innovazione servizi accessori Innovazione di processo Punti di Forza Ruolo Responsabile IT Relativamente più pronte nel management dellIT che non capaci di generare con lIT un impatto sullinnovazione aziendale

12 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 12 Il check-up dellinnovazione: panel Brescia 2. Lorientamento allinnovazione IT IT leadership A metà del guado Allinseguimento In trappola Grande fatica nellIT! Cultura, unoccasione per sperimentare, … Aziende con buona IT governance (anche non formalizzata!), ma scaricano a terra solo in parte! Aziende eccellenti nellIT Governance: scelta o casualità? Posizionamento duraturo?

13 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 13 Il check-up dellinnovazione: panel Brescia 2.1 La readiness al processo di innovazione IT Dimensione Y della matrice sensibile Delta + Confronto MEDIA dei casi Brescia con media Campione sulla singola variabile Sensibile Delta - Le variabili di IT Governance che riguardano la direzione aziendale sono sensibilmente migliori

14 Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 14 Il check-up dellinnovazione: panel Brescia 2.2 La capacità di trasferire i benefici dellinn. IT Dimensione X della matrice Sensibile Delta + Confronto MEDIA dei casi Brescia con media Campione sulla singola variabile Sensibile Delta - Peggiorano un po tutte le variabili del contributo dellIT nellinnovazione aziendale; maggiore scetticismo! Sensibile riduzione del contributo IT nel prodotto, rispetto al servizio e ai processi

15 Lorientamento allinnovazione IT: approfondimento quantitativo Lorientamento allinnovazione IT: approfondimento quantitativo


Scaricare ppt "Paolo Pasini, SDA Bocconi - School of Management, 2007 © 1 SDA Bocconi - School of Management, 2007 © Innovazione Aziendale e Innovazione IT: Il check-up."

Presentazioni simili


Annunci Google