La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

33-fluttuazioni breve periodo 1 33 – Il rapporto di scambio di breve periodo tra inflazione e disoccupazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "33-fluttuazioni breve periodo 1 33 – Il rapporto di scambio di breve periodo tra inflazione e disoccupazione."— Transcript della presentazione:

1 33-fluttuazioni breve periodo 1 33 – Il rapporto di scambio di breve periodo tra inflazione e disoccupazione

2 33-fluttuazioni breve periodo 2 Disoccupazione e inflazione Abbiamo visto che nel lungo periodo: Il tasso naturale di disoccupazione dipende dalle caratteristiche del mercato del lavoro, come la legge sui salari minimi, il potere di mercato dei sindacati, leffetto dei salari efficienti, lefficacia della ricerca di lavoro (cap. 18) Linflazione dipende dalla quantità di moneta controllata dalla banca centrale (cap. 28)

3 33-fluttuazioni breve periodo 3 Il trade-off disoccupazione-inflazione Nel breve periodo la società deve scegliere fra: controllo della disoccupazione … espandendo la domanda aggregata, ma a costo di maggiore inflazione controllo dellinflazione … contraendo la domanda aggregata, ma a costo di maggiore disoccupazione

4 33-fluttuazioni breve periodo 4 La curva di Phillips sintetizza lalternativa tra inflazione e disoccupazione, ricordando che nel breve periodo uno spostamento della curva di domanda aggregata, confrontato con la curva di offerta di breve periodo, genera pressione (o alternativamente allentamento) su prezzi e su salari La curva di Phillips (da un articolo del 1958 di Arthur Phillips, poi confermato da risultati di Paul Samuelson e Robert Solow nel 1960)

5 33-fluttuazioni breve periodo 5 Tasso di disoccupazione (percentuale) 04%7% Inflazione (tasso annuo) B A 6% 2% curva di Phillips Curva di Phillips

6 33-fluttuazioni breve periodo 6 La politica monetaria e quella fiscale possono spostare la curva di domanda aggregata, movendo leconomia lungo la curva di Phillips La curva è il luogo delle combinazioni corrispondenti agli spostamenti di breve periodo della curva di domanda aggregata lungo la curva di offerta aggregata di breve periodo Curva di Phillips

7 33-fluttuazioni breve periodo 7 Curva di domanda aggregata e curva di Phillips (a) Il modello AS-AD Disoccupazione 0 (b) La curva di Phillips 4 (PIL 8,000) 7 (PIL7,500) B A 6 2 Phillips PIL 8,0007, AS P A B AD1 AD2 (disoccupazione al 7%) (disoccupazione al 4%) (Nellanno 2000, p=100. Nellanno 2001, leconomia può essere in A o B)

8 33-fluttuazioni breve periodo 8 Cosa succede nel lungo periodo? Nel 1968, Milton Friedman e Edmund Phelps, indipendentemente, pubblicarono lavori in cui si nega la validità della curva di Phillips nel lungo periodo Vale la relazione moneta inflazione, ma non quella moneta crescita (e quindi occupazione)

9 33-fluttuazioni breve periodo 9 Qual è il meccanismo? La crescita dellofferta di moneta determina il tasso dinflazione ma, indipendentemente da questo, il tasso di disoccupazione tende a collocarsi al proprio livello naturale Di conseguenza la curva di Phillips di lungo periodo è verticale

10 33-fluttuazioni breve periodo 10 Curva di Phillips nel lungo periodo Tasso di disoccupazione NAIRU B Curva di Phillips di lungo periodo A 2. … ma loccupazione rimane al livello di lungo periodo. 1. Quando la BCE aumenta il tasso di crescita della moneta, il tasso di inflazione aumenta…

11 33-fluttuazioni breve periodo 11 La politica monetaria espansiva muove leconomia da (bassa inflazione) a (alta inflazione) senza modificare il tasso di disoccupazione Significato di naturale per tasso di disoccupazione: fuori dalla possibilità di controllo da parte della politica monetaria Levidenza storica conferma questa ipotesi Curva di Phillips nel lungo periodo

12 33-fluttuazioni breve periodo 12 Domanda aggregata e curva di Phillips (nel lungo periodo) Tasso naturale di disoccupazione Curva di Phillips di lungo periodo Curva di Phillips B A Tasso naturale di produzione P2P2 P1P1 Domanda aggregata, AD 1 Offerta aggregata di lungo Il modello AS-AD di lungo P AD 2 1. Un aumento dellofferta di moneta aumenta AD… 2. il livello dei prezzi sale… 3. linflazione aumenta… 4. ma occupazione e produzione rimangono constanti.

13 33-fluttuazioni breve periodo 13 Chi ha ragione? Friedman e Phelps: in teoria, non cè correlazione tra inflazione e disoccupazione nel lungo periodo Phillips, Samuelson e Solow: i dati parlano e indicano che cè correlazione tra inflazione e disoccupazione, Friedman e Phelps tentano una sintesi: riconciliazione tra macroeconomia classica (neutralità della moneta, con effetti solo sullinflazione) ed evidenza empirica

14 33-fluttuazioni breve periodo 14 Linflazione attesa è la variabile che determina la posizione dellofferta aggregata di breve periodo. (più alta linflazione attesa, più alti prezzi e salari) Nel breve periodo, linflazione attesa è un dato. Quindi, variazioni della quantità di moneta spostano la domanda aggregata lungo la curva di offerta aggregata di breve periodo. La banca centrale può creare inflazione inattesa solo nel breve periodo, non nel lungo Il ruolo delle aspettative dinflazione (inflazione attesa)

15 33-fluttuazioni breve periodo 15 Tasso di disoccupazione 0 Tasso naturale di disoccupazione C B Curva di Phillips di lungo periodo A Curva di Phillips di breve con alta inflazione Curva di Phillips di breve con bassa inflazione Spostamenti della curva di Phillips

16 33-fluttuazioni breve periodo 16 In formule Il parametro a dipende dallinclinazione della curva di offerta aggregata di breve periodo La differenza nella parentesi è nulla nel lungo periodo

17 33-fluttuazioni breve periodo 17 Levidenza empirica La realtà delleconomia degli anni 70 e i conseguenti atti di politica economica hanno permesso di verificare la validità dellobiezione di Friedman e Phelps alla curva di Phillips (che, dai dati degli anni 60, sembrava molto attendibile)

18 33-fluttuazioni breve periodo 18 Tasso di disoccupazione Tasso di inflazione Curva di Phillips negli anni 60 negli USA

19 33-fluttuazioni breve periodo La rottura della relazione si ha verso linizio degli anni 70, con politica fiscale – spesa pubblica per la guerra Vietnam – e con la crescita di M2 per tenere bassi i tassi di interesse Tasso di inflazione Tasso di disoccupazione

20 33-fluttuazioni breve periodo 20 Nel 1974 inizia ad operare lOPEC, cartello dei paesi produttori di petrolio La curva di offerta di breve periodo, in presenza di uno shock dei prezzi degli input, si sposta a sinistra (minore produzione a parità di prezzo o maggiori prezzi a parità di produzione) Ciò determina disoccupazione e inflazione, spostando la curva di Phillips di breve periodo

21 33-fluttuazioni breve periodo 21 PIL 0 P P2P2 P1P1 AD (a) Il modello AS-AD 3. …aumenta i prezzi… B AS 2 2. …riduce la produzione… Tasso di disoccupazione 0 (b) La curva di Phillips B A 4. …il trade-off peggiora. PC 2 Phillips curve, PC 1 1. Uno shock negativo sulla offerta aggregata… AS 1 A Y1Y1 Y2Y2 Uno shock allofferta aggregata: il caso del petrolio

22 33-fluttuazioni breve periodo 22 Inflazione Tasso di disoccupazione Gli effetti, sino allinizio degli anni 80, dati USA

23 33-fluttuazioni breve periodo 23 Allinizio degli anni 80 lobiettivo principale in gran parte delle economie diventa la riduzione dellinflazione Per ridurre linflazione, le banche centrali devono contrarre lofferta di moneta; di conseguenza: Il costo della riduzione dellinflazione la domanda aggregata si contrae la produzione di merci e servizi diminuisce la disoccupazione cresce

24 33-fluttuazioni breve periodo 24 Disoccupazione0Tasso naturale di disoccupazione Inflazione A B Curva di Phillips di lungo periodo C curva di Phillips di breve con alta inflazione attesa curva di phillips di breve con bassa inflazione attesa Spostamenti della curva di Phillips

25 33-fluttuazioni breve periodo 25 Muovendosi sulla curva di Phillips, nel breve periodo la disinflazione provoca forte disoccupazione Stime à la Phillips del periodo in questione indicavano in 5 punti di PIL il sacrificio necessario per ridurre linflazione di un punto Dal 10% al 4% (obiettivo di inflazione) avrebbe voluto dire, 30% di riduzione del PIL... Oppure in 5 anni, 6% anno al di sotto della tendenza naturale; in 10 anni 3 %... Comunque effetti difficili da sopportare La teoria in soccorso della pratica: le aspettative razionali

26 33-fluttuazioni breve periodo 26 La teoria delle aspettative razionali postula che gli individui utilizzino in modo ottimale, per le loro decisioni, tutte le informazioni di cui dispongono, incluse quelle sulle politiche perseguite dal governo. La teoria suggerisce che il sacrificio possa essere più piccolo di quello stimato (La teoria è dovuta a Robert Lucas, Thomas Sargent, Robert Barro,... e altri) Aspettative razionali

27 33-fluttuazioni breve periodo 27 Per i teorici delle aspettative razionali, è linflazione attesa a determinare il funzionamento della curva di Phillips e il ritorno allequilibrio di lungo periodo dipende dalla velocità con cui gli attori delleconomia percepiscono linflazione effettiva Per la teoria delle aspettative razionali, nota la politica perseguita dal governo, ladattamento alle aspettative è istantaneo. Quindi le stime sulla misura del sacrificio sono inaffidabili. Importanza di politiche di annuncio credibili

28 33-fluttuazioni breve periodo 28 Tasso di disocc A B C La disinflazione di Paul Volcker

29 33-fluttuazioni breve periodo 29 (Si noti che la disinflazione fu tutta di origine monetaria, in quanto in quegli anni la politica fiscale reaganiana espandeva la domanda aggregata) Leffetto disoccupazione cè stato, ma minore del previsto, con un parziale successo delle aspettative razionali

30 33-fluttuazioni breve periodo 30 anni Tasso di disocc Lera Greenspan (dati USA)

31 33-fluttuazioni breve periodo 31 in Italia In Italia? Una relazione molto complessa Anni Cinquanta: la curva di Phillips è pressoché piatta.Anni Cinquanta: la curva di Phillips è pressoché piatta. Anni Sessanta: la curva di Phillips ha una pendenza negativa, sia nella fase di aumento dellinflazione ( ) sia nella fase di diminuzione ( )Anni Sessanta: la curva di Phillips ha una pendenza negativa, sia nella fase di aumento dellinflazione ( ) sia nella fase di diminuzione ( ) Anni Settanta: la curva di Phillips è verticale o addirittura inclinata positivamente: sono gli anni delle contrattazioni sindacali più accese, da un lato, e di maggiore inflazione,dallaltroAnni Settanta: la curva di Phillips è verticale o addirittura inclinata positivamente: sono gli anni delle contrattazioni sindacali più accese, da un lato, e di maggiore inflazione,dallaltro Anni Ottanta: la curva di Phillips è di nuovo inclinata negativamente, in corrispondenza della graduale disinflazione delleconomiaAnni Ottanta: la curva di Phillips è di nuovo inclinata negativamente, in corrispondenza della graduale disinflazione delleconomia Anni Novanta: la curva di Phillips è nuovamente piatta; la disinflazione è stata raggiunta ma il tasso di disoccupazione ha continuato ad aumentareAnni Novanta: la curva di Phillips è nuovamente piatta; la disinflazione è stata raggiunta ma il tasso di disoccupazione ha continuato ad aumentare

32 33-fluttuazioni breve periodo 32 Considerate la seguente curva di Phillips: u - u* = - 2( - e ), dove è il tasso di inflazione, e il tasso di inflazione atteso, u il tasso di disoccupazione, u* il tasso naturale di disoccupazione. Caso Pratico: a) disegnate la curva di Phillips di breve periodo e di lungo periodo ipotizzando che u*=5% e e = 4. e = 4. e = 10.

33 33-fluttuazioni breve periodo 33 c) Se il tasso atteso di inflazione sale al 10% e il tasso effettivo di inflazione sale al 12%, qual è il nuovo valore del tasso di disoccupazione? u = (12-10), u = 1. d) Partendo dal valore che avete trovato al punto c), quale tasso di inflazione dovrà accettare il governo se vuole raggiungere un valore del tasso di disoccupazione pari a quello naturale? Un tasso dinflazione effettiva del 10%, uguale al tasso dinflazione atteso, porterà ad un tasso di disoccupazione pari a quello naturale b) Se il tasso atteso di inflazione sale al 10%, come si sposta la cirva? Disegnatela. Vedi figura


Scaricare ppt "33-fluttuazioni breve periodo 1 33 – Il rapporto di scambio di breve periodo tra inflazione e disoccupazione."

Presentazioni simili


Annunci Google